Vai al contenuto

Problemi infiltrazioni al piano di sottoChiedo a voi giusto per prepararmi psicologicamente


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 12 risposte

#1
Bamboogie

Bamboogie
  • \('JJJ')/

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4297

Ciao a tutti.

Avrei da chiedervi un parere, visto che di queste cose ne so poco.

Vivo in questo appartamento da più di un anno, da circa tre mesi da solo.

Stamattina mi chiama la vicina del piano di sotto col citofono e mi dice che il suo soffitto perde acqua e mi chiede se da me ci sono perdite o altro.

Io le dico no e, dopo aver controllato un pò in bagno, la saluto.

 

Ora, c'è da dire che è un palazzo molto vecchio, degli anni 40, e io l'anno scorso sono stato colpito proprio in questo periodo da una serie di muffe in parecchie stanze che ho provveduto a togliere con pittura antimuffa.

 

Quindi vi chiedo: se io non ho perdite, credo che quindi sia un qualcosa di rotto, tipo un tubo o qualcosa di simile.

Chi deve pagare?

La proprietaria?

Oppure ambedue gli affittuari?

E se paga la proprietaria, è costretta per legge a ridipingere i muri che gli operai dovranno rompere per sanare la perdita?

 

Grazie a chi risponderà.



#2
Castu1983

Castu1983
  • Guardiani: salviamo il Viaggiatore!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3250

se non hai notato aumento di bollette per l' acqua allora sicuramente sono gli scarichi. Le spese di manutenzione sono della proprietaria perché sono  straordinarie, mentre quelle ordinarie sono a carico tuo(tipo manutenzione caldaia) salvo accordi in contratto. Tornando alla perdita l 80% delle volte sono a pavimento quindi più che preoccuparti dell imbiancatura dovresti preoccuparti delle piastrelle.(cmq come detto le spese sono a carico della proprietaria)



#3
Bamboogie

Bamboogie
  • \('JJJ')/

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4297

se non hai notato aumento di bollette per l' acqua allora sicuramente sono gli scarichi. Le spese di manutenzione sono della proprietaria perché sono  straordinarie, mentre quelle ordinarie sono a carico tuo(tipo manutenzione caldaia) salvo accordi in contratto. Tornando alla perdita l 80% delle volte sono a pavimento quindi più che preoccuparti dell imbiancatura dovresti preoccuparti delle piastrelle.(cmq come detto le spese sono a carico della proprietaria)

Ottimo, anche perchè mi sono accollato piccoli lavoretti che potevo risparmiarmi (a due mesi dalla mia entrata in casa, il rubinetto della cucina ha iniziato a perdere acqua dalla base ogni volta che si apriva.)

Sono un pò preoccupato per i possibili (incrociamo le dita che non ci saranno!) lavori, ma va bene.

 

Grazie e buona serata.



#4
Bamboogie

Bamboogie
  • \('JJJ')/

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4297

Ed arrivò la catastrofe.

Subito dopo aver scritto qui, mi sono accorto di avere il bagno allagato.

Dopo aver chiuso il rubinetto della lavatrice (primo indiziato), mi sono accorto che l'acqua continuava ad uscire.

Alla fine ho scoperto che la colpa era di una parte di rubinetto, che gocciola.

 

Ho risolto temporaneamente mettendo il tappeto del bagno sotto la perdita.

E' completamente bagnato ora, ma almeno tampona.

 

Spero solo che questo stratagemma abbia fermato anche le perdite della signora del piano di sotto.

E spero che la padrona mi chiami presto, che è da ieri che cerco di contattarla.



#5
Bamboogie

Bamboogie
  • \('JJJ')/

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4297

Nuova puntata (non so chi segue, ma lo scrivo per sfogarmi un pò ed aiutare chi per caso in futuro avrà problemi del tipo e non sa come comportarsi, come me in questo preciso momento):

 

Vado giù dalla vicina per visita di cortesia e per vedere lo stato delle cose.

E vedo che il suo bagno è completamente allagato, con i muri completamente zuppi d'acqua.

Quindi non può essere solo il mio rubinettino e la sua simpatica gocciolina.

Ci deve essere un tubo rotto.

E la padrona continua a non rispondere, nè a me, nè a quella di sotto.

 

La consolazione è che IN OGNI CASO non dovrò pagare io.

Ma ho paura davvero per i lavori, visto che sicuramente mi devasteranno il bagno.


Modificata da Bamboogie, 27 October 2013 - 10:41 AM.


#6
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 33864

In teoria ci sono assicurazioni che coprono queste spese se e' un tubo di quelli principali. Dovreste cmq chiudere l'acqua nel frattempo...



#7
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27784

bambo, se ti dicono ci son perdite cominci innanzitutto a chiudere l'acqua del tuo appartamento (aprendola solo pochi minuti per le necessità)

 

serve per ridurre i danni, ma anche per controllare la causa della perdita



#8
Bamboogie

Bamboogie
  • \('JJJ')/

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4297

In teoria ci sono assicurazioni che coprono queste spese se e' un tubo di quelli principali. Dovreste cmq chiudere l'acqua nel frattempo...

L'ho fatto stamattina e la userò solo quando mi lavo stasera, ad esempio.

Più che altro, io il problema l'ho riscontrato solo a sera inoltrata.

Forse il mio tubicino gocciolante è stato un effetto del 'BIG ONE'.

 

Grazie comunque dell'aiuto che mi state dando.


Modificata da Bamboogie, 27 October 2013 - 11:30 AM.


#9
Bamboogie

Bamboogie
  • \('JJJ')/

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4297

Ultimo aggiornamento (occhio che si ride): In mattinata sento la padrona di casa e mi dice che ha sentito il muratore e che verrà alle 17.

Io prendo un permesso e sono lì in orario.

Arriva il muratore dopo aver fatto un sopralluogo dalla signora.

Gli dico un pò quello che è successo.

E lui dopo aver visto un pò il lavandino mi dice che il lavandino a furia di traballare ha rotto l'attacchino ed è uscita l'acqua.

Io gli chiedo quindi com'è possibile che questa cosa possa aver rovinato così tanto il bagno della signora.

Lui mi dice che è possibile perchè scorre sulla parete e per dare corpo alla sua spiegazione alza il lavandino, per farmi vedere com'è attaccato.

 

Prima di uscire di scena, il muratore chiama con me presente la padrona di casa e sento un comico 'Ma come ha fatto a non vedere che traballava?' in tono un pò capricciosino (nb: il lavandino non ha mai traballato.) e se ne va, tronfio.

 

Vado quindi dalla vicina, ormai mia amica.

E devo dire che mi dà delle belle parole di conforto.

Mi dice che secondo lei è impossibile che un lavandino che perde faccia tutto quel danno e che alle 21 di ieri (Ormai l'ora della doccia in cui apro il rubinetto centrale per poi chiuderlo subito dopo) non ha avuto nessuna infiltrazione, mentre guardiamo assieme (io 30 anni, lei sui 50 andati) Peppa Pig e beviamo del caffè finto che ci fa la nipotina.

 

Chiamo la padrona di casa per dirle che per me l'importante è che il tutto si sistemi e si sistemi bene.

Insomma, la mia paura è che i problemi si ripetino uguali subito dopo l'intervento.

Lei capisce molto probabilmente che non voglio pagare e chiude il tutto con un laconico 'Il mio unico interesse è non recare danno ulteriore alla signora' (Mi scusi, padrona di casa, se esisto!).

 

Poi durante i dieci minuti sprint di doccia di stasera, accade il miracolo.

Non gocciola più,

Forse il muratore alzando il lavandino l'ha messo apposto senza volerlo?

Forse i riscaldamenti, per una strana logica di pressione dell'acqua e che avevo acceso per togliere un pò della recente umidità, hanno impedito che il gocciolio continuasse?

 

 

Mercoledì ho l'idraulico.

Come il muratore, anche questo è un suo 'uomo di fiducia'.

Ho provato invano a chiedere alla padrona di casa il numero, perchè volevo sentire una stima a grandi linee.

Ed invece no, lei mi fa 'Ho già preso l'appuntamento. Non si preoccupi'.



#10
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27784

aspetta, tu stai pretendendo che in Italia una proprietaria di sesso femminile non si senta un càzzo e mezzo nel relazionarsi con un inquilino trentenne?

sei davvero illuso... almeno fossi un giovane parlamentare capirei, ma altrimenti la questione non si pone proprio.

 

e in generale sulle perdite d'acqua devi lasciar svaporare i tuoi prossimi dell'altro sesso


Modificata da XX-YY-ZZ, 03 November 2013 - 08:57 AM.


#11
Bamboogie

Bamboogie
  • \('JJJ')/

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4297

Ah, mi stavo dimenticando di scrivere com'è finita.

Dopo il muratore della padrona, è arrivato l'idraulico della padrona.

E mi ha detto che praticamente tutti i tubi (acqua calda, acqua fredda, tubo centrale del lavandino e tubo della lavatrice, che tra l'altro perdeva all'interno) se ne stavano andando, perchè usurati e con troppo calcare.

Quindi mi ha cambiato tutto, ha fatto le foto per l'assicurazione e se ne è andato.

 

Alla fine, è andata bene, insomma, quindi non mi lamento.

Ma forse non era meglio fare un controllino di manutenzione prima di darla ad un inquilino?

 

In generale, una cosa ho imparato e la passo a tutti voi che forse state cercando casa: se vedete un appartamento in una palazzina vecchiotta con la padrona che fa anche l'amministratrice, state attenti a problemi come questi.

Preferite sempre un condominio con un amministratore, così da avere un 'giudice esterno' su fatti come questi.

Perchè io ho aspettato una settimana per un'intervento di un'oretta.

E fino all'ultimo avevo quasi la certezza di pagare tutto.



#12
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27784

Ah, mi stavo dimenticando di scrivere com'è finita.

Dopo il muratore della padrona, è arrivato l'idraulico della padrona.

E mi ha detto che praticamente tutti i tubi (acqua calda, acqua fredda, tubo centrale del lavandino e tubo della lavatrice, che tra l'altro perdeva all'interno) se ne stavano andando, perchè usurati e con troppo calcare.

Quindi mi ha cambiato tutto, ha fatto le foto per l'assicurazione e se ne è andato.

 

Alla fine, è andata bene, insomma, quindi non mi lamento.

Ma forse non era meglio fare un controllino di manutenzione prima di darla ad un inquilino?

 

In generale, una cosa ho imparato e la passo a tutti voi che forse state cercando casa: se vedete un appartamento in una palazzina vecchiotta con la padrona che fa anche l'amministratrice, state attenti a problemi come questi.

Preferite sempre un condominio con un amministratore, così da avere un 'giudice esterno' su fatti come questi.

Perchè io ho aspettato una settimana per un'intervento di un'oretta.

E fino all'ultimo avevo quasi la certezza di pagare tutto.

 

beh, sui tempi non ti credere che la cosa possa esser più celere con altri modelli di gestione, per il resto ciò che dici è verissimo.



#13
Just Panta

Just Panta
  • friendzone level: orsino panta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 29885

Beh, 1 settimana, ti è andata di lusso :D






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi