Vai al contenuto

[Guida] Intergalattica alla scelta del nuovo TV!Ora anche vademecum per settare al meglio il vostro nuovo TV


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 337 risposte

#1
krikke

krikke
  • The best is yet to come

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8925

E’ ora di comprare un televisore nuovo, dal vecchio acquisto è passato un po’ di tempo e le sigle riportate sugli adesivi attaccati agli schermi, riportano sigle, numeri di non facile interpretazione… Questo Topic nasce sulle ceneri del vecchio topic, guida per l’acquisto di flat TV e vuole diventare la guida intergalattica all’acquisto del TV :D, spigando tutte gli acronimi e le tecnologie che si sono inventati negli ultimi anni per vendere di più.

Questo mi riporta a quando ero piccolo, l’acquisto del nuovo televisore del salotto, era un acquisto importante, che di solito durava non meno di dieci anni…. Oggi giorno tutto ciò, non dico sia assurdo ma quasi, la tecnologia viaggia sempre più veloce, ed il pericolo che oggi, si compri qualcosa che dopo un anno sia vecchio è alto.

 

 

Specifiche Tecniche:

 

Addentriamoci quindi in questo mondo della tecnologia, partendo dai numeri. La frequenza di refresh 100 Hz, 200Hz 600Hz? E’ giusto prenderlo come riferimento per la fluidità delle immagini?

Iniziamo con il dire che un canale televisivo in digitale terrestre, è basato su un segnale PAL a 576 interlacciato (288 linee pari e 288 linee dispare) che si aggiorna con una frequenza di refresh di 50 Hz (nstc di 60 Hz) ovvero, come fossero due serie di fotogrammi da 25 (semiquadri) dove ognuno fa vedere una linea differente ad intervalli differenti (anche sky HD e' 50 Hz):

 

 

wlfc.jpg

 

 

 

Le TV con frequenze di refresh maggiori, ottengono i fotogrammi aggiuntivi andando a creare (interpolando) di nuovi, che non esistono nella sorgente. Tutto questo alla fine, porta alla percezione di un immagine piu' fluida (che difficilmente e' apprezzabile realmente) ma controproducente perche' il rischio di ritrovarsi con immagini non perfette e pixel vari intorno ai vari oggetti visualizzati. 

 

Parliamo ora del rapporto di contrasto, privo o quasi di senso, questo parametro non ha uno standard definito... quindi vien da se che il 1000000:1 di un brand, potrebbe essere diverso da quello di un altro..... Ma cosa siginfica? Traducendo dal mondo pro :D, si intende la capacita' di rappresentare il bianco ed il nero assoluti (la differenza tra l'immagine piu' chiara e quella piu' scura che la TV e' in grado di visualizzare).

 

Led VS Plasma, ad oggi queste sono le due tecnologie presenti nel mercato, anche se un mesetto fa (novembre 2013) Panasonic, ultimo baluardo e difensore dei Plasma ha gettato la spugna, con somma disperazione di noi amanti dei colori naturali e neri profondi.

Ma su cosa differiscono le due tecnologie? Senza entrare in argomenti troppo tecnici, andiamo a vedere la differenza a noi end user... Iniziamo dal Led, con immagini piu' luminose, vantaggio non indifferente se il vostro TV si trova vicno ad una finestra e decidiate di guardarlo di giorno, un altro vantaggio e' il consumo elettrico inferiore.

Il Plasma, dalla sua invece ha una profondita' di nero nettamente piu' profondi, che tradotto significa che ha livelli di contrasti piu' elevati, aggiungete anche una gamma colori piu' ampia ed un angolo di visione maggiore (se guardate la TV di lato ve ne accorgete :D. Anche i tempi di risposta ( il ritardo tra l'ingresso del segnale video e la risposta dello schermo ovvero Imput Lag) di norma piu' bassi.

Questi ultimi sono da prendere in cosiderazione pero' se volete un pannello di grandi dimensioni (maggiore di 40 pollici), perche' comunque piccoli non si trovano per via della difficolta' legata alla grandezza dei singoli pixel.

 

Ad onor della verita' c'e' da aggiungere che i LED di ultima generazione, vantano una nuova tecnologia che gli consente di aumentare i livelli di contrasto tramite il Local Dimming o tecnologie simili. Il funzionamento e' basato sul controllo del contrasto in base al colore visualizzato andando a modificare la luce nelle aree piu' scure dell'immagine.

 

A questo punto dobbiamo decidere la grandezza del pannello, molti ragionano ancora come con i vecchi CRT, ovvero bisogna stare piu' lontani possibile con schermi piu' piccoli possibile. In realta' oggi non e' piu' cosi' io per esempio ho un 50" a poco meno di 3 metri :D. Come si decide quindi, quanti siano i pollici giusti?

In realta', non esiste una dimensione ideale, ma solo un limite massimo, per evitare che la visione diventi troppo dispersiva. 

Mettiamo che la nostra distanza sia 4 metri andremo a fare 400cm/4,2 = 95 pollici, questo non significa che si debba mettere un 95 pollici, ma indica solamente il limite massimo. Personalmente ritengo che la scelta giusta sia un compromesso tra le dimensioni della parete che andra' ad ospitare il TV ed il vostro budget, anche se comunque sia, maggiore e' la dimensione, maggiore e' il beneficio che se ne trae gurdandolo (provate a guardare un full HD da 32" a 4 metri e poi provate con un 60" e ditemi se il primo e' full HD o no :D). Entriamo piu' nello specifico perche' in effetti bisogna spendere qualche parola in piu' su questo argomento e come farlo se non con uno schema?

 

qlg7.png.

Bene, sapete a quale distanza e dimensione del TV riuscite a godere delle varie risoluzioni :D.

 

Full Edge o Edge? Bhe idubbiamente Full, perche' mi consente di avere il Local Dimming (poco piu' sopra ne abbiamo parlato), ma principalmente le due tecnologie si differenziano principalmente sul tipo di illuminazione del pannello. Praticamente il full edge ha una fitta griglia di LED su tutto il pannello mentre  Edge (piu' economico) illumina il pannello con i LED distribuiti lungo i due lati (a volte sopra e sotto a volte di lato).

 

Imput Lag, ne abbiamo parlato gia' sopra, ma ve lo ripeto, perche' siamo in un forum di videogiochi e quindi tutto sommato e' forse tra le cose piu' importanti per noi :D. E' il ritardo tra l'ingresso del segnale video e la risposta dello schermo, quindi piu' e' basso meglio e'. Un ringraziamento a RolandG che ci ha fatto dono di link molto interessanti: un databse con qiuasi tutti i TV ed i rispettivi lag QUI o QUI

 

Smart TV, si o no? Oggi e' importante che la nostra TV sia collegata ad internet, alla rete di casa? Probabilmente no, ormai (tranne la PS4 :pff:) tutti i device hanno queste funzioni, dai lettori BR agli amplificatori ad i nostri smartphone (che possiamo collegare in mirroring). Pero' se proprio dobbiamo rinunciarci, che almeno il TV sia visivamente migliore rispetto ad uno TV con.

 

3D, c'e' chi piace, chi lo detesta, ma ormai e' di serie su qualunque TV di fascia medio alta... quindi perche' no, se il prezzo e' lo stesso? Ne esistono di due tipi attivo e passivo. Nel primo gli occhiali sono collegati attivamente al TV e richiedono un alimentazione elettrica (batteria) i secondi invece no.



#2
krikke

krikke
  • The best is yet to come

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8925

Ora che avete il TV nuovo, non resta che settarlo a dovere. Invece di scopiazzare settaggi di altri (che hanno probabilmente occhi differenti dai vostri e perche' no, anche gusti differenti) o di passare al colorimetro (che prima o poi mi decidero' ad utilizzare :D), vi consiglio di scaricarvi:

 

DVD Test o Merighi. Anche se fatto per settare ad hoc la visione di DVD... una passatina comunque migliora la visione ;) (prima o poi magari lo fara' anche per HD). Download Free con donazione paypal.

 

HDTV Calibration

 

ChromaPure (a pagamento con colorimetro)

 

AVSHD ovvero come settare al meglio la visione dei BluRay secondo AVS Forum (e' un .exe lo so :D, se non vi fidate eccovi il link alla discussione QUI). Ovviamente va masterizzato un BluRay.

 

Esistono in commercio anche Blu Ray che aiutano alla calibrazione del nostro TV tra i piu' famosi:

 

Joe Kane Producitions

 

pear & Munsil high definition benchmark

 

AVIA HDTV Calibration ormai introvabile.

 

Per ora credo sia sufficente... buon setup :sisi:



#3
krikke

krikke
  • The best is yet to come

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8925

Volete la combo con un buon mediacenter:  QUI trovate la guida :D



#4
ZONATAR

ZONATAR
  • Back to --DREAMEYE--

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8039

Avendo un buono da 200€ dall'unieuro e avendo un panasonic plasma da 42'' in sala, quasi quasi la voglia di cambiarlo con un led c'è, e sta guida un po' mi ha fatto luce su quali aspetti considerare :)

 

+ che altro, vorrei passare a un led (magari anche + grande) x via sopratutto dei consumi, il plasma mi consuma 300w, in camera mia ho un led 32'' che mi consuma 50w se metto tutto al max, 25w con i miei settaggi!!! è un casino di meno!!!!



#5
krikke

krikke
  • The best is yet to come

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8925

Utilizzando il TV 3 ore al giorno x 365 giorni, in un anno con un plasma vs LEd (da 42 come il plasma consuma in media sui 90 watt) risparmi in un anno sui 50 euro o meno, perche' non credo il TV venga tenuto acceso cosi tanto, quindi alla fine vale la pena comprare un TV nuovo che ammortizzeresti in 4/5 anni? :D

 

 

Per vedere il consumo effettivo del TV servono dei misuratori di corrnete, non ti basare su quello che e' scritto nei manuali.



#6
gabblo

gabblo
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7757

Avendo un buono da 200€ dall'unieuro e avendo un panasonic plasma da 42'' in sala, quasi quasi la voglia di cambiarlo con un led c'è, e sta guida un po' mi ha fatto luce su quali aspetti considerare :)

 

+ che altro, vorrei passare a un led (magari anche + grande) x via sopratutto dei consumi, il plasma mi consuma 300w, in camera mia ho un led 32'' che mi consuma 50w se metto tutto al max, 25w con i miei settaggi!!! è un casino di meno!!!!

il consumo del plasma è calcolato su schermata bianca, normalmente consuma meno della metà, se poi consideri che costa il 30% in meno di un led allora capisci che il risparmio non esiste.

 

In ogni caso perché vuoi farti del male e passare ad un led, non so quale plasma tu abbia ma comprando ad oggi un panasonic gt60 ti porteresti a casa uno dei migliori tv full hd sul mercato e saresti sicuro che non esistono led che possano eguagliarlo ( di meglio ci son solo i 4k ).

 

oltretutto non dimenticare che sui led oltre i 40 pollici il clouding è assicurato.


Modificata da gabblo, 05 December 2013 - 10:39 AM.


#7
GymWolf

GymWolf
  • Un tipetto affabile (semi-cit)

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 54422

Fino a quando pensate che resteranno sul mercato i plasma top di gamma panasonic tipo il vt60?!?

Lo vorrei prendere ma non ho fretta, se tra un anno si trova ancora il 50 a 1000 euro sarebbe già un ottimo prezzo, ma ho il terrore di non trovarlo più su internet il prossimo anno...



#8
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 25990

Bella domanda :D tutto sta a quanto resisteranno le scorte di magazzino una volta cessata la produzione. Magari ci sarà un degenero di massa per fare a gara a chi si prende gli ultimi pezzi. Poi comunque solamente Panasonic uscirà dal mercato, Samsung e LG continueranno a produrre plasma



#9
GymWolf

GymWolf
  • Un tipetto affabile (semi-cit)

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 54422

Azz...quindi tu quando consigli di cominciare a guardarmi attorno su internet per prendere un vt60 al miglior prezzo possibile?!



#10
krikke

krikke
  • The best is yet to come

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8925

Te lo consiglio anche io :D



#11
RolandG

RolandG
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1999

 

 

Imput Lag, ne abbiamo parlato gia' sopra, ma ve lo ripeto, perche' siamo in un forum di videogiochi e quindi tutto sommato e' forse tra le cose piu' importanti per noi :D. E' il ritardo tra l'ingresso del segnale video e la risposta dello schermo, quindi piu' e' basso meglio e'. Un ringraziamento a RolandG che ci ha fatto dono in un link molto interessante: il databse con tutti i TV ed i rispettivi lag QUI

 

Grazie per la citazione.

Ad onore del vero in quel database a volte non si trovano tutte le tv, quindi puoi integrare con questo link molto preciso anche sull'input lag nella scheda finale per ogni TV:

http://www.hdtvtest.co.uk/

http://www.hdtvtest..../news/input-lag


Modificata da RolandG, 12 December 2013 - 12:58 PM.


#12
krikke

krikke
  • The best is yet to come

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8925

Grazie, aggiornato :D



#13
RolandG

RolandG
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1999

Grazie, aggiornato :D

:gesty:



#14
Guest_LyotoeYe

Guest_LyotoeYe
  • Gruppo: Ospiti

 

 

 

Kenny mio padre si è messo in testa che vuole la tv nuova nel salotto , ora dice che più di 300/350 euri non vuole spendere (più o meno eh, poi anche 400 si potrebbe fare) .... guarda il 3d serve a poco tanto la guardano per il 90% delle volte i miei e a loro la tv 3d non interessa (qualora la tv fosse anche 3d male non farebbe cosi magari ne potrei usufruire anche io per qualche film in 3d) .... se fosse smart tv magari sarebbe meglio cosi da usare internet all'occorrenza e tutto l'ambaradam ...... Solitamente guardano la tv la sera in un ambiente poco illuminato (solo la lampada accesa a due metri di distanza circa )....

 

Boh poi cosa ti serve sapere per aiutarmi nella scelta? Mi conviene andare di acquisto online come faccio per tutto il resto  vero? (pc, smartphone ecc....) oppure mi consigli di andare da euronics, trony , mediaworld  e simili?

 

Pleaseeeee help meeeeeee!!!!!

 

tumblr_m96sppcbmJ1rv6vky.gif

 

 

 

 

edit: a già deve essere come minimo 32 pollici :sese:

 

edit2: a già deve avere l'ingresso scart perchè usiamo ancora il decoder di sky quello vecchio e obsoleto :sese:

 

edit3: se ha anche il DNLA bene :sisi:



#15
krikke

krikke
  • The best is yet to come

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8925

Aggiornato con uno schema semplificato per capire a quale distanza e quale diagonale del TV si percepiscono le varie risoluzioni :D.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi