Vai al contenuto

Cronache di Destini IncrociatiTratte da Demons e Dark Souls

- - - - - demons souls dark souls multiplayer

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1
Sad Blue Tear

Sad Blue Tear
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 227

Visto che mi sto divertendo un mondo giocando online a Dark Souls (per l'ennesima volta ormai), aiutando e chiedendo aiuto, mi è venuta l'idea di aprire questo topic per raccogliere le varie esperienze multiplayer sia di Demons che di Dark Souls (ovviamente aperto a tutti: PC, X-Box 360, PS3).

Non c'è bisogno di mettere sotto spoiler gli stage del gioco, altrimenti sarebbe tutto spoiler ;).

Postate le vostre sessioni, cooperative o competitive, e se volete anche i messaggi di ringraziamento e magari di spiegazione (se ne avete mai inviati; io lo faccio spesso, ovviamente in inglese).

Questo è quanto e prima di postare una mia impresa, auguro a tutti buon divertimento.

 

 

-Oggi non è stata una giornata particolarmente favorevole, in quanto diverse volte gli utenti che ho cercato di aiutare sono morti, ma alcune soddisfazioni me le sono tolte: sono riuscito ad uccidere un invasore, mentre cercavo di aiutare un altro giocatore a raggiungere la caverna di cristallo dall'archivio del duca; lui (l'invasore) aveva bloccato il passaggio per tornare indietro al falò, ma si era messo in trappola da so, perché io (brandendo la spada del lord tombale e il mio compagno, abbiamo massacrato, visto che non trovava tempo di curarsi e soprattutto (conquista delle conquiste), non riusciva a colpire alla schiena. Nonostante l'eliminazione del malintenzionato, l'altro utente è caduto da uno dei ponti invisibili dell'antro di Seath.

-Poi mi sono diretto nella contea di Oolcile, dove mi hanno convocato per combattere insieme ad altri due compagni contro Manus; nello scendere sono anche riuscito a far vedere all'utente l'ubicazione del pendaglio i Artorias e del giovane Sif, per poi cadere vergognosamente prima del Boss.

-Di nuovo a Oolacile, un giocatore mi ha evocato per scendere nel baratro dell'Abisso; eravamo in tre e siamo riusciti a portare il giocatore a prendere la chiave per raggiungere Gough; io e l'altro fantasma poi abbiamo liberato l'ascensore per scendere giù nel baratro, ma perdendo di vista l'evocatore; lo cerchiamo per circa cinque minuti e ci riuniamo appena in tempo per fronteggiare uno spettro oscuro; ovviamente lui non si avvicinava a tre avversari, così, mentre io lo bersagliavo con l'arco, i miei compagni avanzavano verso di lui; quest'ultimo ha preso l'ascensore  ed è uscito dalla sessione; felici del fatto ci dirigiamo al baratro, ma mentre io e l'altro spettro ci posizioniamo sull'ascensore, senza premere il pulsante, l'evocatore cade giù.

-Come ultima esperienza prima di lasciare la parola a voi, voglio mettere un esempio per i messaggi. Avevo evocato un altro giocatore per affrontare Seath; riusciamo senza troppi problemi a raggiungerne l'antro e lui riesce a staccargli la coda; sconfitto il boss gli mando un messaggio con scritto (in inglese ovviamente, anche se lui era tedesco) "Non mi serviva la spada, ma grazie lo stesso", (infatti di intelligenza ho 9 su quel personaggio) e lui mi risponde "E' l'arma migliore per questo gioco, intanto saluti dalla Germania"; e io ancora "solo se hai un buon livello di intelligenza, ma per questo personaggio ho scelto una strada diversa" ; lui infine "ok, questo è vero, saluti"(ovviamente anche lui scriveva in inglese). Magari non vi dice niente questa discussione, ma mi sembra giusto scambiare anche qualche parola con i compagni di avventura, soprattutto se si tratta di ringraziamenti. :)

 

Auguro ancora buon divertimento.

P.S. E' vero, i testi possono diventare lunghi, ma in fondo si tratta di cronache, no? ;)


Modificata da Sad Blue Tear, 04 October 2013 - 10:18 PM.


#2
Sad Blue Tear

Sad Blue Tear
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 227

Però che entusiasmo, sembra che sia l'unico a giocare online a Dark Souls o piuttosto, l'unico che è disposto a postare le proprie esperienze :lol:

 

Comunque sia, vediamo come va avanti e intanto posto una delle più belle esperienze, che mi siano mai capitate aiutando un altro utente:

dopo un pomeriggio passato a cercare l'arco di Pharis (ricordandomi solo alla fine dove si trovava), mi sono recato nella contea di Oolacile, dove sono stato convocato per partecipare ad una sessione insieme ad altri due giocatori; io ero equipaggiato con l'alabarda del cavaliere nero+5 e lo scudo dell'aquila+11, giusto per indicazione; partiamo dal falò per raggiungere il baratro, purtroppo l'evocatore non aveva ancora attivato l'ascensore, così abbiamo dovuto intraprendere il giro lungo; i nemici per me non erano un problema, data l'estrema abilità con l'alabarda e la grande stabilità dello scudo (70 mi pare), però, raggiunto il primo ponte, quello dove appare il Black Phantom di Chester, un altro utente ci invade, pur cercando di schivare i nostri attacchi, alla fine soccombe, dato che io lo riempivo di colpi mentre l'altro fantasma usava incantesimi da distanza e l'evocatore usava l'ira degli dei; superato questo ostacolo, io e l'altro evocato cerchiamo di capire se l'utente aveva il pendaglio di Artorias, usando il potere del nostro; visto che il giocatore non rispondeva al nostro appello, l'abbiamo condotto al forziere, perdendo un pò del nostro tempo, ma ne è valsa la pena; ci siamo diretti quindi alla torre dove c'è il mimic in bella vista e riusciamo a sconfiggerlo appena in tempo, quando uno spirito vendicatore entra in partita; fortunatamente questo accortosi della nostra superiorità numerica ha preferito suicidarsi; con me in testa ci facciamo strada fino al prossimo falò, dove decido di fare da guida equipaggiando la lanterna (anche se non credo servisse a molto lì); in tal modo conduco l'utente da Sif, liberandolo, per pi condurlo davanti al muro di nebbia per Manus (ricordo a memoria la strada principale per il percorso descritto ;) ); il boss non ha scampo, l'abilità di tre combattenti capaci è fatale per lui, senza contare che l'evocatore ha chiamato in aiuto anche il giovane lupo, anche se alla fine dello scontro; abbattuto il nemico invio come di consueto un messaggio di esultanza "Veramente, veramente epico" e in risposta "yeah, ottima prova e grazie per l'aiuto" :) (ovviamente in inglese).


Modificata da Sad Blue Tear, 05 October 2013 - 08:33 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi