Vai al contenuto

Trasferirsi definitivamente a Londra


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 42 risposte

#1
Venominside

Venominside
  • La pratica val pił della grammatica.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29578

Detto papale papale

 

Mi son rotto di stare qui in italia,cioè non posso ancora a 28 anni lavorare in nero per un paio di mesi,10-11 ore al giorno per 500€ al mese

in questi giorni ho conosciuto una ragazza(stupenda) di Londra

lei stessa mi ha chiesto di salire sopra,di volermi aiutare a trovar un lavoro

anche se ci saranno molte difficoltà iniziali,ma almeno  anche facendo il cameriere o il barman

di aumentare sia la mia esperienza lavorativa e migliorare il mio inglese(scarso,molto scarso)

 

il tempo passa,divento sempre più vecchio, e ho paura che un giorno non potrò' più prendere tali scelte

da un lato non vorrei lasciare il mio paese,ma io qui non ho futuro,lo vedo

ho bisogno di andar fuori per crescere sotto molti punti di vista e se ho fortuna,trasferirmi completamente li'

 

solo che volevo sapere,quali sono le difficoltà,i vantaggi/contro,di chi ha già fatto ho provato a fare questo salto?



#2
God Morpheus

God Morpheus
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1893

Detto papale papale

 

Mi son rotto di stare qui in italia,cioè non posso ancora a 28 anni lavorare in nero per un paio di mesi,10-11 ore al giorno per 500€ al mese

in questi giorni ho conosciuto una ragazza(stupenda) di Londra

lei stessa mi ha chiesto di salire sopra,di volermi aiutare a trovar un lavoro

anche se ci saranno molte difficoltà iniziali,ma almeno  anche facendo il cameriere o il barman

di aumentare sia la mia esperienza lavorativa e migliorare il mio inglese(scarso,molto scarso)

 

il tempo passa,divento sempre più vecchio, e ho paura che un giorno non potrò' più prendere tali scelte

da un lato non vorrei lasciare il mio paese,ma io qui non ho futuro,lo vedo

ho bisogno di andar fuori per crescere sotto molti punti di vista e se ho fortuna,trasferirmi completamente li'

 

solo che volevo sapere,quali sono le difficoltà,i vantaggi/contro,di chi ha già fatto ho provato a fare questo salto?

 

Io abito da due anni abbondanti a Londra per l'università (e ci devo restare altri 9-10 mesi), e sinceramente non vedo l'ora di andarmene. appena arrivato (2 anni fa) avevo perfino in mente di restarci per la specialistica, ora dopo due anni ho deciso di andare altrove per la specialistica (probabilmente Australia che ho adorato alla follia).

 

Per me Londra è fin troppo costosa,  quest'anno pago circa 160 sterline a settimana per una stanza singola (con bagno e cucina in comune però in zona 1 quindi vicino all'uni) che sono 190 euro a settimana, ovvero oltre 750 euro al mese (quasi il doppio di quanto pagavo quando abitavo a Sydney qualche anno fa). 750 euro al mese per una stanza con bagno e cucina in comune! Percarità è a 15 minuti (a piedi) da oxford circus, però è comunque un enormità. In altre città con 600 euro al mese mi sarei preso una studio room (bagno e cucina privata) tutta per me in una buona zona, anche in centro. Pago tanto però sono a un quarto d'ora a piedi da oxford circus. Ho dovuto però rinunciare al bagno privato, altrimenti avrei dovuto spendere perfino di più.

 

L'anno scorso per avere una ensuite, cioè con bagno privato, (pagando sempre circa 160 sterline a settimana) dovevo farmi minimo 40 minuti di viaggio in metropolitana (zona 3). Era un quartiere terrificante (tra seven sisters e tottenham hale), con gang che si accoltellavano tra loro e risse frequenti a due metri dall'abitazione (non è un esagerazione, è successo veramente mentre ero lì più volte).

 

I mezzi pubblici e la metro ottimi, ma pure questi hanno prezzi folli. Per un abbonamento settimanale, che copre fino alla zona 3, spendo quasi 30 euro alla settimana (con lo sconto per studenti).

 

Per quanto riguarda il lavoro, alla mia università solo metà degli studenti è riuscita a trovare uno stage collegato al corso di laurea (nel settore relazioni internazionali) per via della troppa competizione.

 

Per il resto bellissima città, ma io personalmente dopo due anni, mi ha veramente stufato e cerco di andare altrove in altri paesi.

 

Comunque buona fortuna se decidi di andarci, io se potessi tornare indietro andrei/consiglierei qualche altra grossa città del Regno Unito. Conosco un paio di persone che fanno l'uni in un paio di altre grosse città dell'UK, e spendono la metà di quanto spendo io, sia come affitto sia come costo dei mezzi pubblici (fuori da londra il costo della vita è decisamente più basso). E mi hanno detto di trovarsi benissimo come qualità della vita e che sono città molto più a misura d'uomo/più vivibili e anche con meno competizione rispetto a Londra. Ho sentito anche parlare molto bene di Glasgow ad esempio; ma ci sono tantissime altre città valide in UK, comunque molto grosse (ma però molto meno care di Londra).

 

Londra secondo me è assolutamente sopravvalutata per 4 ragioni:

- Troppo cara sia per affitto che costo dei mezzi pubblici (senza parlare poi del mangiare in un ristorante decente,e non takeaway o fast food, in centro a Londra, zona di oxford circus e piccadilly, che costa una barca di soldi);

- Troppo grande/dispersiva (spostarsi dalla zona 1 alla zona 4-5 ci vuole una vita);

- gli unici quartieri dove ci si può permettere di vivere a prezzi veramente bassi, sono o lontanissimi oppure pericolosissimi (vedi sorpa totthenham hale);

- troppa competizione nell'ambito lavorativo.

 

Molto meglio puntare su altre città dell'UK, molto più a misura d'uomo e molto più vivibili.

 

 

Comunque capisco benissimo la necessità/desiderio di lasciare l'italia, io pure ero stufo di fare lavori non pagati o non trovare nulla. A padova mi vedevo offerti lavori da 100-300 euro al mese full time, o addirittura stage non pagati, per questo pure io ho deciso di lasciare l'Italia anni fa. Ora sto pianificando per trasferirmi in Australia (a Sydney dove ci ho già vissuto per 6 mesi abbondanti) per la specialistica (fra circa un anno). Molto più vivibile e mi fece un impresisone notevolmente migliore rispetto a Londra.

 

P.S: ho dimenticato di parlare del clima di Londra. Almeno per i miei gusti è terrificante, non riuscirei mai a starci tutta la vita con quel tempo/freddo/pioggia. Ma quello è soggettivo, c'è gente a cui piace.

 

P.S.S: mia cugina ad esempio è a Newcastle, una città da 300 mila abitanti (quindi non piccola e grossetta), e si trova benissimo. Mi ha detto che è molto più vivibile e a misura d'uomo e soprattutto molto meno cara di londra ma offre comunque tutti i servizi essenziali. è una città di tutto rispetto (più grande di Padova, che ha poco più di 200 mila per dare un idea). Questo tanto per fare un esempio che in UK è molto meglio puntare su altre bellissime città che il Regno Unito offre, piuttosto che su Londra dove vanno tutti.


Modificata da God Morpheus, 15 September 2013 - 09:02 AM.


#3
God Morpheus

God Morpheus
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1893

Ops scusate, ho mandato un doppio post per sbaglio.


Modificata da God Morpheus, 13 September 2013 - 02:28 PM.


#4
The Game_93

The Game_93
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13009

Io chiunque ho sentito che è stato a Londra mi ha detto che si è trovato male,sia per costi che per relazioni.Città molto fredda,molto duro ambientarsi e nessuno ti si caca.Dal mio canto posso dire che dopo essere stato 3 mesi in Pennsylvania per stage,tra due anni(se riesco a laurearmi)ho programmato di trasferirmi per sempre a New York perchè a soli 20 anni ne ho gia abbastanza di questo Paese inutile.



#5
Venominside

Venominside
  • La pratica val pił della grammatica.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29578

grazie per i post ragazzi ^^

 

il fatto è che io abbia questa persona ad aiutarmi

sto in sicilia e i un paese di vecchi,non voglio vivere il resto della mia vita in modo cosi' deprimente in questo paese,con lavoretti ed in nero,cosi' un giorno non possa neanche prendere la pensione

 

voglio godermela la vita


Modificata da Venominside, 13 September 2013 - 03:49 PM.


#6
The Game_93

The Game_93
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13009

grazie per i post

 

il fatto è che io abbia questa persona ad aiutarmi

sto in sicilia e i un paese di vecchi,non voglio vivere il resto della mia vita in modo cosi' deprimente in questo paese,con lavoretti ed in nero,cosi' un giorno non possa neanche prendere la pensione

 

voglio godermela la vita

 

Hai mai pensato agli USA o in Australia?Li hai tantissime opportunità di lavoro e anche facendo il cameriere vivi una degna vita con tante soddisfazioni.Una mia cugina è andata a lavorare negli USA e facendo la cameriera in un ristorante italiano per 3 anni,è diventata poi capo cameriere e ora prende la bellezza di 2300$ al mese.Certo,la cosa è complicata per il fatto dei permessi di soggiorno,ma è comunque fattibile.Non se questa tua amica ti ha promesso un posto di lavoro,i nquesto caso potresti tentare.



#7
Venominside

Venominside
  • La pratica val pił della grammatica.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29578

 

Hai mai pensato agli USA o in Australia?Li hai tantissime opportunità di lavoro e anche facendo il cameriere vivi una degna vita con tante soddisfazioni.Una mia cugina è andata a lavorare negli USA e facendo la cameriera in un ristorante italiano per 3 anni,è diventata poi capo cameriere e ora prende la bellezza di 2300$ al mese.Certo,la cosa è complicata per il fatto dei permessi di soggiorno,ma è comunque fattibile.Non se questa tua amica ti ha promesso un posto di lavoro,i nquesto caso potresti tentare.

no,non ciò mai pensato

e si,ne ho sentito parlare bene per l'Australia

grazie per il consiglio

voglio tentare e vedere, e sopratutto migliorare la mia lingua inglese

cosi' un giorno io possa  andare appunto ovunque,anche in U.s.a o in Australia

 

diciamo che sarà solo l'inizio di una nuova vita,perchè senza sapere l'inglese,posso solo starmene qui.



#8
Zibarro

Zibarro
  • "I'm not real"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27061

Gli Stati Uniti e l'Australia difficilmente fanno diventare uno straniero cittadino del loro paese, specialmente il primo dopo l'11 Settembre. In Australia hanno regole ferree sull'immigrazione e quindi boh, credo sia dura.

 

In Spagna stanno messi peggio di noi. Mi hanno parlato bene della Germania, invece.



#9
Mizu

Mizu
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 938

Io ho un amico che ha tentato di trovar lavoro (qualsiasi) a Londra ed è tornato dopo 3 mesi di ricerca.

VALUTATE BENE.

A volte (spesso) l'Italiano crede (da per scontato) che qualunque paese estero sia la svolta positiva (anche gli albanesi e i romeni lo pensano prima di venire qui).

 

EDIT: al massimo prima prova a fare una breve vacanza per vedere come gira...


Modificata da Mizu, 13 September 2013 - 03:02 PM.


#10
Venominside

Venominside
  • La pratica val pił della grammatica.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29578

 

EDIT: al massimo prima prova a fare una breve vacanza per vedere come gira...

ottimo consiglio,voglio giusto partire verso natale e conoscere quali opportunità ho

capire dove e cosa posso fare prima di trasferirmi sul serio

e nel frattempo prenderò dei libri per prepararmi anche dal punto di vista linguistico



#11
DarkLink64

DarkLink64
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4631

in UK io ho un amico ad Edimburgo e dice di trovarsi molto bene, città vivibille e a misura d'uomo, accessibile come spese e in cui non è difficile trovare lavoro. non ho però esperienze dirette di mio in tal senso.



#12
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338

 2300$ al mese.

 

prima o dopo le tasse? No perche se ci deve pure pagare le tasse, sono 'solo' 1700€ al mese, meno tasse



#13
Steverance

Steverance
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31134

Pare mi abbia lasciato la mia girl, finalmente posso andarmene da Roma, andiamo insieme? :asd:



#14
The Game_93

The Game_93
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13009

 

prima o dopo le tasse? No perche se ci deve pure pagare le tasse, sono 'solo' 1700€ al mese, meno tasse

 

Per "tasse" intendi anche l'assicurazione medica?In ogni caso sono 2300€ lordi,quindi dovrebbe essere come dici tu.



#15
Gwynbleidd

Gwynbleidd
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10324
  • Utente Nr: 68194
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • prodearus87
  • xARCTICAx
  • xxARCTICAxx

...sembra di leggere me stesso medesimo fra 2 anni...sempre se ci campo altri 2 anni... :doson:






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi