Vai al contenuto

Situazione LavorativaConsigli


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 95 risposte

#1
{Gianluca}

{Gianluca}
  • WoLvEs OrAnGe

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10828

Ciao a tutti, non mi capita di scrivere spesso qui ma stavolta vorrei qualche consiglio da Voi. 

Ho 25 anni, laureato in Economia a Catania, da un anno mi divido tra lavoro e studio (specialistica sempre a Catania). E' proprio del mio lavoro che volevo parlare. Teoricamente faccio il tirocinante (o praticante) presso uno studio associato di dottori Commercialisti, in cui l'amministratore unico è mio zio. Un anno fa, dopo essermi laureato a luglio, mi arriva la sua proposta lavorativa. Si, perchè sulla carta sono tirocinante, ma realmente lavoro a tutti gli effetti, come le 3 colleghe che ho all'interno dello studio. La paga è quella che è (500€ al mese), e teoricamente dovrei anche ritenermi soddisfatto. Ma non lo sono. Questo perchè: 1)tralascio lo studio: ho dato solo 4 materie su 7 al primo anno di specialistica, e ora inizierà il 2°; 2)mi sento frustrato da una situazione lavorativa quasi disincentivante: ebbene si, pensavo anzi di trovare con mio zio buone affinità ma mi rendo conto che lavorare con un parente ha solo contro senza pro. Entro il primo ed esco l'ultimo, faccio inoltre lavori e pratiche per tutti, sono il jolly all'interno dello studio, e in questo modo mischio troppe informazioni nella mia testa, e non è un bene. Inoltre, quando capita di sbagliare i rimproveri sono sonori.

 

Tutto questo mi sta portando a una apatia che nn avevo prima, perchè mi aspettavo più considerazione, più rispetto. Capisco però benissimo che se mio zio si comporta così è anche per spronarmi, perchè un giorno l'attività potrebbe essere anche mia, e sarebbe un sogno poter arrivare ai suoi livelli. Però dovrebbe capire che ho pur sempre 25 anni, zero esperienza alle spalle (vengo dallo scientifico, e poi la merd.a di università non ti insegna fondamentalmente nulla a livello ragionieristico, ma cmq questo è un altro discorso) e che cmq ce la sto mettendo tutta, lavorando senza orari e sempre a disposizione di tutti.

 

Sono stanco, forse penso sarebbe stato meglio arruolarmi come avevo in mente, avere un posto fisso, poche preoccupazioni, stipendio statale, senza troppe seghe per la testa. Qui più avanti vado peggio è.

 

Per ultimo ci metto anche la paga, come dicevo poca ma diciamo che me la faccio bastare. Purtroppo devo pagare la macchina (mi hanno aiutato i miei e insieme si è deciso che avrei restituito 5 mila euro a rate) e quindi già si accorcia la coperta, benzina, ragazza (che ringraziando il Cielo capisce benissimo la situazione), mangiare, e in tasca si e no rimangono 100 euro, che messi da parte nn fanno nulla. Non voglio sposarmi grande, il mio obiettivo è 30 anni, ma se si continua così mi sa che il mio sogno nn si avvererà, e anche per questo sento una pressione non da poco.

 

Grazie a tutti voi per l'attenzione. Se avete consigli, pareri, aneddoti e esperienze dirette, sono qui :)

 

Ciao!


Modificata da gianlucac88™, 02 September 2013 - 05:48 PM.


#2
{Gianluca}

{Gianluca}
  • WoLvEs OrAnGe

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10828

Aggiungo che purtroppo un salto nel buio (ovvero, lasciare questo lavoro per qualcosa di incerto, anzi che non c'è proprio visti i tempi) non so che senso avrebbe. Penso sarebbe solo peggio....



#3
Alex_di Roma

Alex_di Roma
  • Ritorno alle origini.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10222
  • Utente Nr: 31688
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • FramedAlexLive
  • FramedAlexLive
  • alexdiroma

Ciao Gianluca, non ti abbattere mio caro! 

Concordo con il pensiero di n3o... non mollare e tieni duro! Non mollare per nessun motivo, sia chiaro.... anche perché ti sei risposto da solo "Aggiungo che purtroppo un salto nel buio (ovvero, lasciare questo lavoro per qualcosa di incerto, anzi che non c'è proprio visti i tempi) non so che senso avrebbe. Penso sarebbe solo peggio.... "

 

Sfrutta il fatto che hai accanto tuo zio, anche se non è tutto rose e fiori.

Non tutti hanno la fortuna di appoggiarsi ad un parente che fa le tue stesse cose future ;)



#4
{Gianluca}

{Gianluca}
  • WoLvEs OrAnGe

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10828

per ora,tienitelo stretto,sei ancora giovane e la situazione è quella che è

nel frattempo però puoi mandare curriculum in giro

E' proprio ciò che sto facendo e non me ne vergogno. Sto mandando curricula in giro, sperando di essere contattato. A maggio venni contattato dalla banca CredEm, e dopo i primi due colloqui  tutto andò a farsi benedire ahimè. Questa cosa cmq mio zio la sa, ho parlato chiaro sin da subito, perchè non mi lascerei scappare una opportunità lavorativa in banca o cmq in un ramo delle competenze acquisite. Vedremo e grazie :)

 

Ciao Gianluca, non ti abbattere mio caro! 

Concordo con il pensiero di n3o... non mollare e tieni duro! Non mollare per nessun motivo, sia chiaro.... anche perché ti sei risposto da solo "Aggiungo che purtroppo un salto nel buio (ovvero, lasciare questo lavoro per qualcosa di incerto, anzi che non c'è proprio visti i tempi) non so che senso avrebbe. Penso sarebbe solo peggio.... "

 

Sfrutta il fatto che hai accanto tuo zio, anche se non è tutto rose e fiori.

Non tutti hanno la fortuna di appoggiarsi ad un parente che fa le tue stesse cose future ;)

Ci mancherebbe Alex, penso che il gioco valga la candela sinceramente :) Spero solo che il futuro, anche prossimo, sia meglio di ora...un abbraccio!


Modificata da gianlucac88™, 02 September 2013 - 06:54 PM.


#5
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale č una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 33866

Scusa, ma fare questo stesso IDENTICO discorso a tuo zio? Spiegargli quali sono i tuoi problemi (paga bassa, carico di lavoro eccessivo, poco rispetto) per cercare di trovare delle soluzioni? Parlane con lui prima di gettare al vento un'opportunita' del genere...



#6
darkwyzard

darkwyzard
  • Il duro braccio armato della ps3

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17537

Ciao mparuzzo catanese,, sono di sR :D

 

 

Allora il mio consiglio è un pò lo stesso che ti hanno dato gli altri.. tieniti intanto stretto questo "lavoro" e tenta di finire la specialistica.. (io ad esempio sono laureato da un'anno con una triennale e sono disoccupato..)... ma nel frattempo spamma curriculum a più non posso.

 

 

la questione VFp1... ancora rientri (è max fino ai 26 anni OCCHIO)... potresti farlo.. ma hanno abbassato ullteriormente lo stipendio... credo che ora siano 600\700€ ,,, e le prospettive non sono quelle di anni fa...

 

finito il vfp1.... potresti studiare e tentare il VF4... se riesci a superare le prove praticamente rimani dentro a vita.. ma devi veramente impegnarti perchè ormai rispetto a tanti anni fa.. nel vfp1 c'è gente laureata \ diplomata.. e le medie dei punteggi giustamente si sono nettamente alzate renedento tutto più antipatico

 

 

Ti ripeto.. anche se lavoro con una paga misera,,, è sempre meglio di 0..

 

 

e non ti credere che gli altri prendano tanto.. perchè ormai fra giovani è quella la media degli stipendi..


Modificata da darkwyzard, 02 September 2013 - 07:38 PM.


#7
*ale323*

*ale323*
  • SHENMUE III

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4440
gianluca vai avanti e vieni duro fallo per tutti quelli che non hanno uno zio che li assume, puoi farcela :)

#8
Vergil™

Vergil™
  • Choose your level >>> EXTREME ☠

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9999

la trafila che stai facendo tu la fanno tutti, dai commercialisti agli avvocati.

 

tu porti a casa 500 euro, che non è ovviamente tanto ma nemmeno poco (conosco amici che si fanno il #ulo quadro per 150...).

 

Tuo zio ha un erede che intende continuare il suo stesso percorso? Se no, guarderà a te per prendere in mano lo studio, e allora saranno bei soldi.

 

Sempre che tu voglia fare il commercialista, ovviamente.

 

Mio consiglio, non lamentarti nemmeno con lo zio, fidati, non ti sta andando così male.

 

Potrai alzare la voce dopo la specialistica e dopo l'esame da commercialista, allora li sì dovrai farti valere.



#9
Alex_di Roma

Alex_di Roma
  • Ritorno alle origini.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10222
  • Utente Nr: 31688
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • FramedAlexLive
  • FramedAlexLive
  • alexdiroma

 

Ci mancherebbe Alex, penso che il gioco valga la candela sinceramente :) Spero solo che il futuro, anche prossimo, sia meglio di ora...un abbraccio!

 

Esatto carissimo, ragiona sempre in ottica del bicchiere mezzo pieno :)

Cosa ci riservi il futuro non c'è dato saperlo, ma nel dubbio cerchiamo di fare di tutto per evitare rimpianti un domani.

 

Per cui, insisti su questa strada e solo quando sarai arrivato al capolinea potrai sapere se ne sarà valsa davvero la pena o no.



#10
{Gianluca}

{Gianluca}
  • WoLvEs OrAnGe

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10828

Scusa, ma fare questo stesso IDENTICO discorso a tuo zio? Spiegargli quali sono i tuoi problemi (paga bassa, carico di lavoro eccessivo, poco rispetto) per cercare di trovare delle soluzioni? Parlane con lui prima di gettare al vento un'opportunita' del genere...

Hai ragione non è questione di "coraggio" che non ho. È solo che penso che se mi dovessi lamentare con lui di tutto ciò potrebbe dirmi "la porta è la, ne trovo a centinaia di tirocinanti anche gratis" e perderei anche io una possibilità futura senza paragoni....

#11
{Gianluca}

{Gianluca}
  • WoLvEs OrAnGe

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10828

Ciao mparuzzo catanese,, sono di sR :D
 
 
Allora il mio consiglio è un pò lo stesso che tihanno dato gli altri.. tieniti intanto stretto questo "lavoro" e tenta di finire la specialistica.. (io ad esempio sono laureato da un'anno con una triennale e sono disoccupato..)... ma nel frattempo spamma curriculum a più non posso.
 
 
la questione VFp1... ancora rientri (è max fino ai 26 anni OCCHIO)... potresti farlo.. ma hanno abbassato ullteriormente lo stipendio... credo che ora siano 600\700 ,,, e le prospettive non sono quelle di anni fa...
 
finito il vfp1.... potresti studiare e tentare il VF4... se riesci a superare le prove praticamente rimani dentro a vita.. ma devi veramente impegnarti perchè ormai rispetto a tanti anni fa.. nel vfp1 c'è gente laureata \ diplomata.. e le medie dei punteggi giustamente si sono nettamente alzate renedento tutto più antipatico
 
 
Ti ripeto.. anche se lavoro con una paga misera,,, è sempre meglio di 0..
 
 
e non ti credere che gli altri prendano tanto.. perchè ormai fra giovani è quella la media degli stipendi..

Mbare lavoro a sr io zona p.zza adda...so come funge essendo figlio fi militare e dopo aver provato invano ad entrare ma senza possibilità causa vista (dovrei operarmi agli occhi) ho lasciato perdere. Ma era davvero un sogno entrare nell'arma o in finanza. Peccato

#12
{Gianluca}

{Gianluca}
  • WoLvEs OrAnGe

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10828

la trafila che stai facendo tu la fanno tutti, dai commercialisti agli avvocati.
 
tu porti a casa 500 euro, che non è ovviamente tanto ma nemmeno poco (conosco amici che si fanno il #ulo quadro per 150...).
 
Tuo zio ha un erede che intende continuare il suo stesso percorso? Se no, guarderà a te per prendere in mano lo studio, e allora saranno bei soldi.
 
Sempre che tu voglia fare il commercialista, ovviamente.
 
Mio consiglio, non lamentarti nemmeno con lo zio, fidati, non ti sta andando così male.
 
Potrai alzare la voce dopo la specialistica e dopo l'esame da commercialista, allora li sì dovrai farti valere.

D'accordissimo sull'ultima frase. Per ora provo a tenere duro sprdsndodi prendere la seconda Laura quanto prima e tentare di vincere il concorso da dott commercialista. La strada è in salita ma pedalerò forte :)

#13
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale č una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 33866

Hai ragione non è questione di "coraggio" che non ho. È solo che penso che se mi dovessi lamentare con lui di tutto ciò potrebbe dirmi "la porta è la, ne trovo a centinaia di tirocinanti anche gratis" e perderei anche io una possibilità futura senza paragoni....

 

Beh, almeno sai cosa aspettarti. Ma se non parli mai come fa a sapere che il tuo carico e' troppo? Compito di un capo e' quello di caricarti come un mulo, compito tuo e' quello di dire "piu' di cosi' e il lavoro vien fuori una merda". Ma sei tu che devi tracciare la linea



#14
Bad Bear

Bad Bear
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 524

Il mio consiglio? Metti da parte i soldi e appena puoi vai all'estero.



#15
{Gianluca}

{Gianluca}
  • WoLvEs OrAnGe

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10828

 

Beh, almeno sai cosa aspettarti. Ma se non parli mai come fa a sapere che il tuo carico e' troppo? Compito di un capo e' quello di caricarti come un mulo, compito tuo e' quello di dire "piu' di cosi' e il lavoro vien fuori una [Censura]". Ma sei tu che devi tracciare la linea

Ieri è successo proprio un episodio simile...dopo una giornata di lavoro, mio zio mi da da fare un'altra cosa, ma anche a causa stanchezza e dopo aver riprovato 2 volte, non mi quadrava la situazione....sono andato da lui proprio a dirgli che avrei ripreso l'indomani perchè nn avevo più la mente fredda per fare bene quanto richiesto...mi ha guardato stizzito dicendo "ah ok, quindi te ne vai" e cmq l'orario di lavoro era stato sforato da un'ora....grazie del consiglio cmq!






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi