Vai al contenuto

Doom 4: Willits conferma la cancellazione della prima versione del gioco

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Nessuna risposta in questa discussione

#1
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'č pių posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 34283

La conferma di Doom 4 avvenuta durante il QuakeCon 2013 ha sicuramente scosso i fan della serie, i quali si stanno effettivamente interrogando sui motivi di un tempo di sviluppo così lungo.

Tim Willits ha spiegato che la ristrutturazione del 2011 ha finalmente spostato i riflettori su uno sviluppo concreto del gioco. Nello stesso anno lo stesso team di sviluppo ha deciso di eliminare totalmente la prima versione del gioco, software che pare non caratterizzato dalla passione e dallo spirito che solitamente contraddistinguono il titoli di casa id Software.Willits non parla quindi di mancanze tecniche o problematiche legate al codice, ma volge i riflettori proprio sui sentimenti che il gioco deve assolutamente infondere.

Il progetto è quindi ripartito da capo, andando di fatto a eliminare ogni indiscrezione venuta a galla in passato, comprese le immagini presenti nel web marchiate Doom 4. E’ lo stesso Matthew Hooper, design director, ad affermare il tutto, confermando di fatto che quanto visto fino ad ora non ha niente a che vedere con l’esperienza che caratterizzerà il nuovo capitolo della saga.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi