Vai al contenuto

recensioni sui dischiinaffidabili a dire poco


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 13 risposte

#1
silverchariot

silverchariot
  • SEGAAAAAAAA

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31775

proprio oggi ho scoperto un nuovo disco che mi piace un casino...ha delle sonorità che mi sembrano un misto tra i no doubt e i guano apes

 

parlo del nuovo dei paramore

 

tutto contento vado a cercarmi le recensioni su internet e ne leggo di tutti i colori -_-

 

voti dal 4 al 5

 

commenti di utenti sotto a dir poco ridicoli

 

a dire il vero non prendendo in considerazione le recensioni italiane il disco è stato accolto bene (voti tra gli 8 e il 7 per lo più)

 

sinceramente ormai sono sicuro che per affidarsi all'acquisto di materiale musicale leggere recensioni su internet lascia veramente il tempo che trova...molto peggio che per quanto riguarda i videogiochi :S

 

voi che dite?



#2
Gwynbleidd

Gwynbleidd
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10324

...ovviamente i gusti musicali sono qualcosa di mooolto personale quindi le recensioni contano meno di zero...idem le classifiche di vendita...

 

P.S.:

...se dovessi recensire un disco dei paramore non hai idea di quanto guano lancerei... :asd:



#3
autechre

autechre
  • bambole reborn che passione!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 23248

che non ho mai letto recensioni musicali...tipo da quando ho una coscienza musicale propria

 

 

l'unica cosa che mi interessano sono le bio



#4
autechre

autechre
  • bambole reborn che passione!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 23248

ma anche: le recensioni attuali sono intrise di vaneggiamenti hipster-filosofici capaci di far venire la gotta persino ai piccioni



#5
silverchariot

silverchariot
  • SEGAAAAAAAA

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31775

...ovviamente i gusti musicali sono qualcosa di mooolto personale quindi le recensioni contano meno di zero...idem le classifiche di vendita...

 

P.S.:

...se dovessi recensire un disco dei paramore non hai idea di quanto guano lancerei... :asd:

sinceramente prima di questo disco non piacevano neanche a me

 

cmq per un periodo prima che "inventassero" la musica in streaming ero costretto a sentire dischi basandomi sulle recensioni ed effettivamente era un mezzo disastro...

 

ringraziamo iddio che esistono youtube e i siti in streaming per poter sentire un disco tralasciando le recensioni idiote che si leggono in giro :asd:



#6
dIEGUZZZ

dIEGUZZZ
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 826

io un minimo di riferimento preferisco averlo sinceramente...nel mare magnum delle uscite attuali non si può ascoltare tutto...ho 2 o 3 siti di riferimento e se stroncano un gruppo, tendo a credere a loro,,.



#7
Brick

Brick
  • Il fu RaR7

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11143

Oddio, ho ascoltato un paio di canzoni su youtube e non è che possa dire che mi siano piaciuti tanto :snape:

Comunque le recensioni non le leggo quasi mai, anzi, a volte le leggo dopo essermi acoltato il disco per bene per confrontare il mio giudizio con quello di qualcunaltro.

Ah ecco, di solito prendo i voti su sputnikmusic come un'indicazione ad esempio quando scopro una band e non so da quale album iniziare, vedo i vari rating e ascolto un album o due di quelli votati più alti. Poi ovviamente mi faccio la mia idea.



#8
Frank_West

Frank_West
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2467

Dico che c'è critica e critica.

Il giudizio dipende in primis dalla cultura (intesa come insieme di conoscenze e gusti) del recensore e secondariamente dalla linea editoriale della rivista/portale ecc.

 

Poi io sono il primo a fregarmene delle recensioni; ascolto ciò che mi piace (e non devo certo avere il permesso dei recensori), dal pop più becero al black metal.

Ma a causa della grandissima offerta musicale odierna tendo ad avere dei siti di riferimento, tenendomi però lontano dai grossi portali (tipo Rolling Stones, NME, Billboard ecc) che seguono più la moda e il mercato del momento piuttosto che una direzione precisa.

 

PS: non me ne volere, ma i Paramore sono un gruppo pop rock decisamente più vicino alla Lavigne che ai Guano Apes.



#9
Ally

Ally
  • HEY! LISTEN!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5490
parlo del nuovo dei paramore

 

tutto contento vado a cercarmi le recensioni su internet e ne leggo di tutti i colori -_-

 

voti dal 4 al 5

 

commenti di utenti sotto a dir poco ridicoli


 

voi che dite?

l'ultimo dei paramore ha una certa storia dietro, 2 dei membri fondanti del gruppo se ne sono andati (e si sente parecchio), quindi tanta gente spala [Censura] con la filosofia del "questi non sono i veri paramore".

 

poi che possa piacere o meno è un altro discorso.

 

 

cmq le rece non son mai servite granchè, figuriamoci adesso che i dischi si possono ascoltare gratis (in maniera legale) e farsi la propria opinione da sè



#10
silverchariot

silverchariot
  • SEGAAAAAAAA

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31775

Dico che c'è critica e critica.

Il giudizio dipende in primis dalla cultura (intesa come insieme di conoscenze e gusti) del recensore e secondariamente dalla linea editoriale della rivista/portale ecc.

 

Poi io sono il primo a fregarmene delle recensioni; ascolto ciò che mi piace (e non devo certo avere il permesso dei recensori), dal pop più becero al black metal.

Ma a causa della grandissima offerta musicale odierna tendo ad avere dei siti di riferimento, tenendomi però lontano dai grossi portali (tipo Rolling Stones, NME, Billboard ecc) che seguono più la moda e il mercato del momento piuttosto che una direzione precisa.

 

PS: non me ne volere, ma i Paramore sono un gruppo pop rock decisamente più vicino alla Lavigne che ai Guano Apes.

bell'avatar i tremors :asd:

 

cmq non credo che l'ultimo disco c'entri molto con lavigne :fg:

 

a dir la verità a parte 2-3 canzoni non c'entra neanche con i ga

 

è uno strano miscuglio :sisi:

 

paradossalmente mi sa che questa volta le recensioni c'hanno pure preso ascoltando + volte il disco....

 

ma tant'è la musica è una cosa troppo soggettiva come dite giustamente voi

 

poi alcuni tendono a recensire pensando sempre "commerciale=[Censura]"



#11
silverchariot

silverchariot
  • SEGAAAAAAAA

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31775

l'ultimo dei paramore ha una certa storia dietro, 2 dei membri fondanti del gruppo se ne sono andati (e si sente parecchio), quindi tanta gente spala [Censura] con la filosofia del "questi non sono i veri paramore".

 

sta cosa è fastidiosissima

 

è successo lo stesso con i guano

 

la moda del "era meglio prima a prescinde" non la sopporto :asd:



#12
Korov'ev

Korov'ev
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1232

I siti e le riviste musicali sono utilissimi per tenersi informati e scoprire tanta buona musica ma non riesco a capire l'utilità di una recensione se non quando quest'ultima è di carattere informativo e svolge il compito di spiegare il perché e il per come tale disco sia considerato capolavoro/pietra miliare dalla critica

 

 

ma anche: le recensioni attuali sono intrise di vaneggiamenti hipster-filosofici capaci di far venire la gotta persino ai piccioni

Ondarock vero? :asd:



#13
autechre

autechre
  • bambole reborn che passione!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 23248

I siti e le riviste musicali sono utilissimi per tenersi informati e scoprire tanta buona musica ma non riesco a capire l'utilità di una recensione se non quando quest'ultima è di carattere informativo e svolge il compito di spiegare il perché e il per come tale disco sia considerato capolavoro/pietra miliare dalla critica

 

 

Ondarock vero? :asd:

 

beh sì :asd:

tutti i portali del genere

 

nulla contro di loro in fin dei conti...è gente che si impegna e ci mette il cuore per scrivere quel tipo di recensioni

sono io che non ho bisogno delle manfrine :angel:

 

 

il cazzametro :gad2:


Modificata da autechre, 27 July 2013 - 06:36 PM.


#14
Stein

Stein
  • tagomagoeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40303

sono sempre dell'idea che prima di apprezzare e criticare una recensione bisogna innanzitutto conoscere il critico che la sta scrivendo. Conoscere, apprezzare e trovarsi in sintonia con determinati critici è il modo migliore per trovare i dischi che ci piacciono






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi