Vai al contenuto

Progetto Mars One, colonizzazione di Marte


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 126 risposte

#1
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23191

Lo conoscevate? Incredibile :D 

 

http://mars-one.com/en/

 

http://it.wikipedia.org/wiki/Mars_One



#2
-Eklipse della Mancia-

-Eklipse della Mancia-
  • Every game has a story. Only one is a Legend...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 31982
  • Utente Nr: 7087
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • Eklipse76
  • Ekly76
  • Nintendo ID = Eklipse

Si.

 

Ho lavorato nel campo aerospaziale fino al 2007 (ed il mio sogno è quello di tornarci un giorno... bello laurearsi in ingegneria aerospaziale nell'anno in cui esplode lo shuttle e la Nasa taglia le missioni prima ad un terzo e poi ad un decimo...), e tra i vari progetti che portai avanti ce n'era uno di una serra per la superficie di Marte.

 

 

 

Tra l'altro la collega con cui collaborai per questo progetto, ricordo ancora che si chiamava Marzia... quando si dice nomen omen  :D



#3
LoSvizzeroVolante

LoSvizzeroVolante
  • <>

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18312
  • Utente Nr: 50915
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • SvizzeroVolante
  • [ESRD] ESSIRIDE

già visto in Dr Who, non finiva bene la cosa



#4
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23191

Si.

 

Ho lavorato nel campo aerospaziale fino al 2007 (ed il mio sogno è quello di tornarci un giorno... bello laurearsi in ingegneria aerospaziale nell'anno in cui esplode lo shuttle e la Nasa taglia le missioni prima ad un terzo e poi ad un decimo...), e tra i vari progetti che portai avanti ce n'era uno di una serra per la superficie di Marte.

 

 

 

Tra l'altro la collega con cui collaborai per questo progetto, ricordo ancora che si chiamava Marzia... quando si dice nomen omen  :D

Marzia... eh beh :D 

 

interessante la tua esperienza! Quindi ad esempio tu ritieni che sia una cosa possibile?

 

già visto in Dr Who, non finiva bene la cosa

 

Sì, beh, neanche in Mission to Mars finiva del tutto bene, comunque questa è una cosa che pare reale quindi parliamone :D 



#5
-Eklipse della Mancia-

-Eklipse della Mancia-
  • Every game has a story. Only one is a Legend...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 31982
  • Utente Nr: 7087
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • Eklipse76
  • Ekly76
  • Nintendo ID = Eklipse

interessante la tua esperienza! Quindi ad esempio tu ritieni che sia una cosa possibile?

 

Beh, c'è gente che ci lavora da anni... in teoria lo è, altrimenti nessuno sovvenzierebbe questo tipo di progetti.

 

Il problema più grande è che far partire vettori dalla Terra ha un costo esagerato (causato per una quota spropositata dall'attrazione gravitazionale... una volta fuori dal raggio di attrazione, vista l'assenza di attrito, il costo diventa minimo), per cui certe mire di "colonizzazione" non possono prescindere dal realizzare prima una base di lancio che permetta di bypassare tale problema.

 

L'idea forse più pratica e realizzabile a breve, è quella di una base di lancio lunare.



#6
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23191

 

Beh, c'è gente che ci lavora da anni... in teoria lo è, altrimenti nessuno sovvenzierebbe questo tipo di progetti.

 

Il problema più grande è che far partire vettori dalla Terra ha un costo esagerato (causato per una quota spropositata dall'attrazione gravitazionale... una volta fuori dal raggio di attrazione, vista l'assenza di attrito, il costo diventa minimo), per cui certe mire di "colonizzazione" non possono prescindere dal realizzare prima una base di lancio che permetta di bypassare tale problema.

 

L'idea forse più pratica e realizzabile a breve, è quella di una base di lancio lunare.

A quanto ho capito questo progetto ha già calcolato i costi... si aggirerebbe sui 6 miliardi, non so come abbiano pensato di risolvere il problema che esponi tu



#7
Methos

Methos
  • In Juche-Rocket we trust

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19652

Li conosco bene, li seguo dagli inizi e gli avevo fatto da traduttore italiano per la home page e altre cosine qua e là.

 

I costi vengono abbattuti "semplicemente" non prevedendo il viaggio di ritorno, che praticamente raddoppierebbe il carico.

 

Con tutta la speranza, dubito onestamente che riusciranno a rispettare la deadline e portare a termine il progetto, a meno di qualche grosso colpo a sorpresa da parte di un grosso investitore importante.

 

Però tentar va bene, si capirà se fanno su serio dal prossimo anno in cui dovranno iniziare a costruire l'hardware per il primo lancio del 2016.



#8
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23191

Li conosco bene, li seguo dagli inizi e gli avevo fatto da traduttore italiano per la home page e altre cosine qua e là.

 

I costi vengono abbattuti "semplicemente" non prevedendo il viaggio di ritorno, che praticamente raddoppierebbe il carico.

 

Con tutta la speranza, dubito onestamente che riusciranno a rispettare la deadline e portare a termine il progetto, a meno di qualche grosso colpo a sorpresa da parte di un grosso investitore importante.

 

Però tentar va bene, si capirà se fanno su serio dal prossimo anno in cui dovranno iniziare a costruire l'hardware per il primo lancio del 2016.

Io spero che quale riccone butti un po' di moneta sonante!

 

Ma solo io penso che questo progetto sia incredibilmente ignorato? Voglio dire, siamo di fronte a un progetto sulla carta epocale, possibile che non sia sulla bocca di tutti? Ne ho scoperto l'esistenza sfogliando per caso Focus (di questo mese! Il progetto esiste  da un bel po'!) mentre aspettavo la mia ragazza dal dentista!



#9
Il Buono

Il Buono
  • UN PIVO!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18568

 

Beh, c'è gente che ci lavora da anni... in teoria lo è, altrimenti nessuno sovvenzierebbe questo tipo di progetti.

 

Il problema più grande è che far partire vettori dalla Terra ha un costo esagerato (causato per una quota spropositata dall'attrazione gravitazionale... una volta fuori dal raggio di attrazione, vista l'assenza di attrito, il costo diventa minimo), per cui certe mire di "colonizzazione" non possono prescindere dal realizzare prima una base di lancio che permetta di bypassare tale problema.

 

L'idea forse più pratica e realizzabile a breve, è quella di una base di lancio lunare.

 

In un topic aperto da Methos tempo fa c'era il documentario ITA che parlava delle missioni su marte (e un documentario fatto bene, non alla National Geographic), si diceva che una missione con base lunare avrebbe avuto un costo spropositato (mi pare che quando la nasa presentò il progetto al congresso le stime parlavano di circa 500 miliardi) mentre un progetto come il Mars Direct sarebbe ipotizzabile con 1/10 della spesa (anche se mi pare 50 Miliardi fossero per il lancio dei soli primi due moduli)

Nel documentario si spiega anche che il progetto Mars Direct non riesce a prendere il volo per tanti motivi, fra cui pressioni interne alla nasa di alcuni settori che verrebbero esclusi dai finanziamenti per la missione, come i ricercatori che stanno lavorando su nuovi mezzi di propulsione, dato che per il mars direct basterebbero le tecnologie attuali.

Ora però non ho ben capito, nel documentario eran tutte ipotesi con alcune dimostrazioni pratiche (come convertire sostanze chimiche presenti su marte in acqua ed ossigeno ad esempio) ma la voce narrante non era molto ottimista sui progressi effettividella cosa... Che voi sappiate stanno andando avanti? Davvero nel 2016 cominciano a costruire l'hardware?

Ieri sera ho visto il camper lunare, a top gear, figata :D

 

P.s. Il progetto se non sbaglioe siste dai primi anni 80 giusto?


Modificata da Il Buono, 23 July 2013 - 04:39 PM.


#10
dende

dende
  • Fatevi un esame della bilirubina.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9972
Ma una colonizzazione su Marte cosa comporta per l'umanità ? Estrazione di risorse o solo spazio vuoto per poter iniziare la nostra espansione nell'universo?

#11
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23191

 

Che voi sappiate stanno andando avanti? Davvero nel 2016 cominciano a costruire l'hardware?
 

 

P.s. Il progetto se non sbaglioe siste dai primi anni 80 giusto?

 

 

Ma una colonizzazione su Marte cosa comporta per l'umanità ? Estrazione di risorse o solo spazio vuoto per poter iniziare la nostra espansione nell'universo?

 

Sul sito ufficiale che ho linkato nel primo post ci sono un sacco di FAQ sul progetto, non mi sono ancora preso il tempo di leggere bene! Sicuramente la domanda di Megaman Zero trova risposta (ho letto le domande e c'era in mezzo qualcosa del genere)!

 

Mi sembra ci fosse anche una domanda che chiedeva tipo "come potete essere sicuri che i passi che avete prestabilito verranno rispettati?" (non testuali parole, ma mi pareva ci fosse una FAQ riguardo questo argomento, che potrebbe interessare Il Buono)



#12
Koyuki88

Koyuki88
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3752
  • Utente Nr: 50117
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • whys0sirious
  • NzT iJesus
  • Ichigo88ITA

Ma una colonizzazione su Marte cosa comporta per l'umanitą ? Estrazione di risorse o solo spazio vuoto per poter iniziare la nostra espansione nell'universo?

Prima o poi la terra non sarą pił abitabile (guerre, inquinamento, bieber), bisogna che qualcuno pensi pure a come sopravvivere in tali circostanze ;)

#13
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23191

Dai ragazzi ma solo io sono allucinato ed esaltato al pensiero che ci sia un SERIO progetto di colonizzazione di Marte?? Cazzarola pare un film! :D


Modificata da Midgar, 23 July 2013 - 05:40 PM.


#14
Melkor1793

Melkor1793
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 882

Ma una colonizzazione su Marte cosa comporta per l'umanità ? Estrazione di risorse o solo spazio vuoto per poter iniziare la nostra espansione nell'universo?

 

Sarebbe il primo passo verso la colonizzazione dei pianeti: più per dire che "possiamo farlo" che come una vera e propria colonizzazione.

L'estrazione,ora come ora,la vedo dura:costerebbe di più mandarli sulla Terra che comprarli direttamente qui sul nostro pianeta,totalmente antieconomico.

Quello che credo io, è che sia un enorme esperimento: la possibilità di mandare esseri umani su un'altro pianeta, farli sopravvivere il più a lungo possibile, osservare i possibili cambiamenti fisici e sociologici dovuti al cambio dell'ambiente e alla creazione di questa nuova società, farli prosperare tramite i vari miglioramenti:serre,condizioni di vita e altro, vedere i risultati e se sono accettabili aumentare la colonia e creare una vera e propria società in pianta stabile.Sono dell'idea che se li mandano, non li fanno tornare più indietro. :asd:

 

Per il resto io sono d'accordo con Stephen Hawking la cui idea riassunta è: o ce ne andiamo da sto pianeta o ci estinguiamo.


Modificata da Slim1793, 23 July 2013 - 05:43 PM.


#15
Alberto_Lucchesi

Alberto_Lucchesi
  • The things you own end up owning you.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17908

Io spero che quale riccone butti un po' di moneta sonante!
 
Ma solo io penso che questo progetto sia incredibilmente ignorato? Voglio dire, siamo di fronte a un progetto sulla carta epocale, possibile che non sia sulla bocca di tutti? Ne ho scoperto l'esistenza sfogliando per caso Focus (di questo mese! Il progetto esiste  da un bel po'!) mentre aspettavo la mia ragazza dal dentista!

Sarà forse perché non puoi tornare sulla terra?




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi