Vai al contenuto

Le scelte nei videogames che influenzano la trama

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 19 risposte

#1
aizenpowers

aizenpowers
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 215

Dopo essere stato piacevolmente sbalordito da quel capolavoro della Telltale, "The walking dead", mi stavo chiedendo se in passato altri videogames hanno raggiunto un così elevato livello di "libertà di pensiero" del giocatore per quanto riguarda la trama.

 

Voi ne conoscete?



#2
Keyser Söze

Keyser Söze
  • Verbal Kint

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 44492

TWD è un grandissimo titolo ma questa libertà non ce l'hai,o meglio ce l'hai nelle scelte immediate ma solamente fittizia nel computo dell'estendersi della narrazione perchè poi tutte le scelte concorrono a un unico finale. Quindi a rigor di logica la trama non ne è infliuenzata

 

Così i primi che mi vengono in mente sono Heavy Rain e The Witcher 2.



#3
Gwynbleidd

Gwynbleidd
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10324

...ovviamente sua maestà The Witcher 2...



#4
Barlafus80

Barlafus80
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1381
Beh giochi in cui la trama è pesantemente influenzata dalle scelte solo the witcher 2.
La saga di Mass Effect ha delle scelte che influenzano un po' l'universo di gioco, ma la trama bene o male sempre quella rimane.
Ecco Fallout New Vegas è forse l'unico altro titolo in cui le scelte influenzano parecchio lo svolgersi degli eventi.
E in effetti TWD, per quanto bello, dà solo l'impressione di poter cambiare la storia, ma purtroppo non è così

#5
Brick

Brick
  • Il fu RaR7

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11143

Alpha Protocol è uno dei giochi con il maggior numero di scelte e conseguenze che abbia mai giocato.



#6
Barlafus80

Barlafus80
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1381

Alpha Protocol è uno dei giochi con il maggior numero di scelte e conseguenze che abbia mai giocato.

E c'hai ragionissima.Lo consiglio sempre e sto giro me lo sono scordato.
Volendo prendendo il discorso in senso moooolto lato anche Deus Ex e Dishonored permettono delle scelte.Mi spiego meglio:le scelte effettuabili in senso canonico influenzano solo il finale; ma danno la possibilità di affrontare le diverse situazioni in vari modi.Queste sono le cose che personalmente preferisco.
Mi piace ovviamente anche una trama che si articola a seconda delle scelte che faccio durante i dialoghi; ma potere, ad esempio, superare le guardie e entrare in un edificio in 5 o 6 modi diversi, giocando in modo diverso e creativo beh lo trovo decisamente più appagante.
Discorso ovviamente basato sui miei gusti personali

Modificata da Barlafus80, 07 July 2013 - 10:15 PM.


#7
Frank_West

Frank_West
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2448

Vampire: The Masquerade - Bloodlines.

E se avessero avuto i fondi adeguati, inserendo anche la possibilità di unirsi agli Tzimisce come era nei piani originali, sarebbe stato ancora meglio.

Ma già così ha 5 finali diversi e molte scelte su come "gestire" molti dei pg e situazioni durante il gioco.

Anche qui poi ci possono essere approcci diversissimi al gioco in se: pensiamo solo al Nosferatu, il cui solo farsi vedere è considerata effrazione della Mascherata, e bisogna quindi spostarsi usando le fogne e sfruttando le magie per non essere visti...o giocare come Malkavian, con la sua pazzia che gli consente di "vedere oltre" (e di parlare coi cartelli stradali XD).



#8
Darth Mike

Darth Mike
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21631

Nessuno l'ha citato, quindi provvedo: Blade Runner.



#9
Cinaski

Cinaski
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 3168
Premesso che reputo il finale (fine definitiva) la meccanica più fail dei VG contemporanei, direi che numericamente la serie Fallout non ha paragoni. New Vegas su tutti probabilmente. Non ricordo altri giochi con le stesse conclusioni possibili.

#10
Stein

Stein
  • tagomagoeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40067

Premesso che reputo il finale (fine definitiva) la meccanica più fail dei VG contemporanei

 

è solamente una grande illusione temporanea. La storia della drammaturgia ci insegna che lo sviluppo di una storia prevede un finale che sia sempre uno ed uno solo (perchè è il finale stesso che muove la storia). Da questo punto di vista TWD è un signor gioco perchè fa tesoro di questa lezione e ti propone delle scelte che cercano di farti partecipe del coinvolgimento emotivo nei riguardi di ciò che viene narrato, ma la storia non ne viene modificata assolutamente nella sostanza. Non è un caso che spesso i giochi che propongono finali alternativi si rivelano poi storie non del tutto riuscite.



#11
Torment

Torment
  • YOU WANT DEAL?

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7662

Arcanum, Planescape: Torment, Alpha Protocol, Fallout (il secondo e New Vegas in particolare).



#12
Cinaski

Cinaski
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 3168

è solamente una grande illusione temporanea. La storia della drammaturgia ci insegna che lo sviluppo di una storia prevede un finale che sia sempre uno ed uno solo (perchè è il finale stesso che muove la storia). Da questo punto di vista TWD è un signor gioco perchè fa tesoro di questa lezione e ti propone delle scelte che cercano di farti partecipe del coinvolgimento emotivo nei riguardi di ciò che viene narrato, ma la storia non ne viene modificata assolutamente nella sostanza. Non è un caso che spesso i giochi che propongono finali alternativi si rivelano poi storie non del tutto riuscite.


TWD, per quanto mi riguarda, e' un signor fumetto. Probabilmente il migliore sul tema zombi, almeno fra quelli che ho letto. Nella trasposizione a VG ha perso qualsiasi interesse da parte mia. Certe forme di VG non le concepisco, e' più forte di me.

Tu fai riferimento alla drammaturgia, e in questo caso sono d'accordo al 100%. Un racconto per essere valido deve rispettare dei parametri imprescindibili. Un VG no. Il finale si può omettere senza conseguenze, anzi. Il più delle volte la trama serve a nascondere carenze nel gameplay.
Il background dei personaggi, il lore di gioco e meccaniche end game che invogliano il player a giocare ancora e ancora, sono concetti che reputo nettamente superiori al finale inteso come conclusione dell'offerta ludica.
Una volta c'era il record a sfidare il player, tale sfida non può essere sostituita da nessuna narrazione.
I racconti si leggono o si ascoltano, i videogames richiedono un altro tipo di impegno, almeno così dovrebbe essere, e in realtà così è. Almeno per i VG riusciti bene.

Ovviamente il mio discorso non è riferito al gioco in questione, che è un'avventura grafica, ma a tutto il resto si.

#13
kript96

kript96
  • Dead Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17791

Beh giochi in cui la trama è pesantemente influenzata dalle scelte solo the witcher 2.
La saga di Mass Effect ha delle scelte che influenzano un po' l'universo di gioco, ma la trama bene o male sempre quella rimane.
Ecco Fallout New Vegas è forse l'unico altro titolo in cui le scelte influenzano parecchio lo svolgersi degli eventi.
E in effetti TWD, per quanto bello, dà solo l'impressione di poter cambiare la storia, ma purtroppo non è così

beh in mass effect più che la trama cambia il background: 

 

Spoiler


Modificata da kript96, 09 July 2013 - 01:33 AM.


#14
tovu

tovu
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11060

Dopo essere stato piacevolmente sbalordito da quel capolavoro della Telltale, "The walking dead", mi stavo chiedendo se in passato altri videogames hanno raggiunto un così elevato livello di "libertà di pensiero" del giocatore per quanto riguarda la trama.

 

Voi ne conoscete?

oddio, il gioco mantiene sempre la stessa fine...



#15
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore dello museo delLO cere delLO Regno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 33776

Beh giochi in cui la trama è pesantemente influenzata dalle scelte solo the witcher 2.
La saga di Mass Effect ha delle scelte che influenzano un po' l'universo di gioco, ma la trama bene o male sempre quella rimane.
Ecco Fallout New Vegas è forse l'unico altro titolo in cui le scelte influenzano parecchio lo svolgersi degli eventi.
E in effetti TWD, per quanto bello, dà solo l'impressione di poter cambiare la storia, ma purtroppo non è così

 

 

L'unico è proprio FNV che ti costringe a scegliere tra 3 o 4 fazioni ed ognuna ha un suo perchè .






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi