Vai al contenuto

Ma il tutor, funziona?si, quello autostradale


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 41 risposte

#1
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338

Avete presente il sistema di rilevamento velocità tutor, in autostrada? Ma funziona?

Cioè, io vedo di continuo auto che vanno a 160-180 senza alcun problema. Ho amici che mi dicono che girano regolarmente a 150-170 senza mai prendere una multa :mellow: . Questa gente pensa che rallentando sotto al varco, basta a non farsi beccare. Quando in realtà si sà che rileva le velocità medie di transito immagazzinando temporaneamente tutte le targhe. Questo almeno in teoria, ma in pratica? 

Io guido di solito sulla A1 e la A14, e mi è capitato di tenere velocità da tachimetro di 140-145km/h, finora senza conseguenze, anche se cmq non penso di aver fatto medie elevate, andando anche piano spesso e volentieri...quindi, boh. 

Esperienze in merito? 



#2
Xion

Xion
  • Xion since 2003 on Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6900

Interessa saperlo anche a me...non riesco a capire come sia possibile che la cosa funzioni certe volte considerando che in teoria potrei essermi fermato all'autogrill a mangiare...boh!



#3
tmc

tmc
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3338

Abitando in una citta circondata da rilevatori tutor i dubbi vengono anche a me spesso sulla serravalle-genova vedo macchine sfrecciare e quando magari vado a milano miei amici di sicuro non rispettano il limite e neanche la percorrenza media, ma nada. Ora di sicuro dopo aver scritto questo post io che non corro mai prenderò una sonora multa, ma a me sembra tutto una grande bufala

 

tecnicamente dovrebbero tenere il tempo medio tra porta e porta, quindi anche la teoria di fermarsi all'autogrill perde consistenza


Modificata da tmc, 24 June 2013 - 10:46 PM.


#4
Just Panta

Just Panta
  • friendzone level: orsino panta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 29891

Perché non è sempre attivo... sta gente avrà avuto culo :\ poiché a volte sulla A4 vedo gente tranquillamente sparata a 180km/h. O avranno soldi da buttare in multe.

 

Io tengo i 140 circa :sese:

 

Tra l'altro il traffico sarebbe più omogeneo e scorrevole se fosse sempre attivo... non avranno sufficienti soldi per pagare chi controlla :\



#5
Merlo

Merlo
  • The Gufo is here!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18522

Per prima cosa non sono sempre attivi, poi puoi andare ai 180 e fermarti in autogrill così la velocità media in base al tempo sarà sicuramente bassa.


Modificata da Merlo, 24 June 2013 - 11:49 PM.


#6
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12933
La risposta é semplice
La media non é da multa

Anche se il limite é 130 la multa scatta sopra il 15% sopra la velocità limite
Quindi diciamo che in teoria il limite di velocità non é 130 ma 150

Poi metteteci che il tachimetro non segna la velocità giusta
Non so perché la velocità segnata dall'auto é sempre di qualche km/h superiore a quella reale
Se avete un navigatore Gps esterno (che segna anche la velocità ) noterete infatti che é più bassa di quella del tachimetro

Poi aggiungete anche che difficilmente la velocità che vedete é quella di tenuta
In alcuni punti si rallenta,sopratutto in autostrada basta avere un paio di camion davanti e momentaneamente si scende un po' prima di sorpassarli


Insomma,la conclusione é che la velocità media dal punto a al punto b é sempre molto più bassa di quella che pensate

Dalla mia esperienza per avere una media reale superiore ai 150 necessari per la multa si deve stare costantemente sopra i 160 segnati dal tachimetro

Io infatti sull'auto quando sto in autostrada metto il limitatore a 160 e poi corro quanto voglio (sapendo che la macchina non supererà i 160)
Mai presa una multa

Modificata da Itachi, 25 June 2013 - 01:18 AM.


#7
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 33866

Per prima cosa non sono sempre attivi, poi puoi andare ai 180 e fermarti in autogrill così la velocità media in base al tempo sarà sicuramente bassa.

 

Ogni 4 km ti fermi? Quella e' piu' o meno la distanza tra due porte...



#8
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 33866

La risposta é semplice
La media non é da multa

Anche se il limite é 130 la multa scatta sopra il 15% sopra la velocità limite
Quindi diciamo che in teoria il limite di velocità non é 130 ma 150

Poi metteteci che il tachimetro non segna la velocità giusta
Non so perché la velocità segnata dall'auto é sempre di qualche km/h superiore a quella reale
Se avete un navigatore Gps esterno (che segna anche la velocità ) noterete infatti che é più bassa di quella del tachimetro

Poi aggiungete anche che difficilmente la velocità che vedete é quella di tenuta
In alcuni punti si rallenta,sopratutto in autostrada basta avere un paio di camion davanti e momentaneamente si scende un po' prima di sorpassarli


Insomma,la conclusione é che la velocità media dal punto a al punto b é sempre molto più bassa di quella che pensate

Dalla mia esperienza per avere una media reale superiore ai 150 necessari per la multa si deve stare costantemente sopra i 160 segnati dal tachimetro

Io infatti sull'auto quando sto in autostrada metto il limitatore a 160 e poi corro quanto voglio (sapendo che la macchina non supererà i 160)
Mai presa una multa

 

Alza pure a 180... Tornando dall'Olanda ho fatto una volta 600 km in 4 ore in Germania. 150 km/h di media ma non ricordo di essere sceso una volta sotto i 180. Anche qui in Svizzera se non trovo traffico tengo i 120 km/h ma la media e' circa 100.

 

Il tutor e' un po' una minchiata perche' e' vero che se uno frena appena sotto non viene monitorato. Davvero vi aspettate che il sistema registri e monitori tutte le macchine che passano? Sono sicuro che, quando e' acceso, vengano registrate solo le targhe delle macchine che passano la porta tutor a velocita' superiori ai 145-150 km/h effettive. Il che vuol dire 150-160 km/h di tachimetro. E devono mantenere quella media per tutti i 4-6 km tra due porte, cosa possibile in pratica solo di notte o se si e' decisamente imbecilli, sapendo del tutor.

 

Il resto, tipo fermarsi all'autogrill puo' servire per una porta ma non e' ovviamente fattibile se uno deve farsi tutta la A14. Che poi in molti casi basterebbe prendere la media dal biglietto o dal telepass. Se lo facessero sulla Torino-Aosta farebbero milioni, io per primo ci metto 35-40 min per 100 km di autostrada...

 

 

PS: fino a 136 km/h effettivi NON si prende la multa, visto che arrotondano per difetto e tolgono 5% della velocita' rilevata. In pratica circa 140-145 km/h di tachimetro.



#9
Alex88

Alex88
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 42161

Io avevo queste informazioni, prese da un forum di auto:

 

- I tutor funzionano a turni di 6 ore al giorno. Ovviamente in strade dove ci sono più tratti coperti da tutor ce n'è quasi sempre almeno uno attivo.
- Non possono registrare tutte le macchine che passano sotto i portali (non ha la capacità di elaborazione che servirebbe).

- Il sistema registra tutte le auto che passano oltre il limite e il 25% di quelle che passano sotto i 130 km/h.

 

Quindi, se si passa sotto i 130 km/h hai il 25% del 25% (solo 6 ore su 24) di possibilità di essere "registrato".



#10
Il Buono

Il Buono
  • UN PIVO!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18573

Avete presente il sistema di rilevamento velocità tutor, in autostrada? Ma funziona?

Cioè, io vedo di continuo auto che vanno a 160-180 senza alcun problema. Ho amici che mi dicono che girano regolarmente a 150-170 senza mai prendere una multa :mellow: . Questa gente pensa che rallentando sotto al varco, basta a non farsi beccare. Quando in realtà si sà che rileva le velocità medie di transito immagazzinando temporaneamente tutte le targhe. Questo almeno in teoria, ma in pratica? 

Io guido di solito sulla A1 e la A14, e mi è capitato di tenere velocità da tachimetro di 140-145km/h, finora senza conseguenze, anche se cmq non penso di aver fatto medie elevate, andando anche piano spesso e volentieri...quindi, boh. 

Esperienze in merito? 

 

Fino a poco fa pensavo che i tempi fossero quelli presi da casello a casello, quindi facevo anche 160...

Il punto è che se il tachimetro segna 160 te in realtà fai 150, per il tutor 140 e magari fra un varco e l'altro rallenti alle volte...

Io spesso faccio interi tratti con il cruise control a 150-155 e non mi è mai arrivato nulla, proprio perchè mi sa che fra lo scarto del tachimetro e quello del tutor mi prende una media di 130...

Un mio amico ha appena fatto il quiz per la patente e quando ha messo FALSO alla domanda se esistessero in italia tratti autostradali con il limite di 150km/h gli han dato la risposta sbagliata (quindi a rigor di logica esistono anche se non ho mai visto in vita mia un cartello con su 150)

 

 

Per il discorso del gioco del tachimetro io devo dire una cosa però, sulla mia golf confrontando con GPS ho notato che lo scarto diventa di quasi 10km/h quando vado da 50 ai 150 km/h, quando sono a 160-170 lo scarto del tachimetro mi diventa una cosa come 3km/h... non so se vale per tutte le macchine però...


Modificata da Il Buono, 25 June 2013 - 12:39 PM.


#11
Il Buono

Il Buono
  • UN PIVO!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18573

Io avevo queste informazioni, prese da un forum di auto:

 

- I tutor funzionano a turni di 6 ore al giorno. Ovviamente in strade dove ci sono più tratti coperti da tutor ce n'è quasi sempre almeno uno attivo.
- Non possono registrare tutte le macchine che passano sotto i portali (non ha la capacità di elaborazione che servirebbe).

- Il sistema registra tutte le auto che passano oltre il limite e il 25% di quelle che passano sotto i 130 km/h.

 

Quindi, se si passa sotto i 130 km/h hai il 25% del 25% (solo 6 ore su 24) di possibilità di essere "registrato".

 

Se vabbè però a fare 130-180 ogni 4km secondo me è un pò da fusi...

Io quando ho fretta vado a manetta pronto a pagare la multa se mi arriva (mai successo9)... Vedere un A7 (per dire) che frena sotto ogniportale è un pò da buffone ahahah

 

edit avevo capito male, mi sembra una regola idiota per un sistema automatizzato come un tutor però... a che gli serve il 25% di quelle sotto i 130km/h? XD


Modificata da Il Buono, 25 June 2013 - 12:46 PM.


#12
Alex88

Alex88
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 42161
Un mio amico ha appena fatto il quiz per la patente e quando ha messo FALSO alla domanda se esistessero in italia tratti autostradali con il limite di 150km/h gli han dato la risposta sbagliata (quindi a rigor di logica esistono anche se non ho mai visto in vita mia un cartello con su 150)

E dove sarebbe un tratto a 150 in Italia? :fg:

 

Io quando ho fretta vado a manetta pronto a pagare la multa se mi arriva (mai successo9)... Vedere un A7 (per dire) che frena sotto ogniportale è un pò da buffone ahahah

Beh ma volendo puoi passare sotto al portale anche a 200 km/h, sai che ti prende la targa e ti basta rallentare gradualmente e vai tranquillo fino al portale d'uscita, il tutor ti fa il calcolo della media e tu risulti dentro i tempi previsti ;)

 

edit avevo capito male, mi sembra una regola idiota per un sistema automatizzato come un tutor però... a che gli serve il 25% di quelle sotto i 130km/h? XD

Serve che volendo io posso passare il primo portale a 120 km/h e poi vado a 240 fino a quando non incontro un altro portale d'entrata ;)

Se ti va di sfiga anche in quel modo riescono a multarti.



#13
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 33866

Alex, tieni conto che possono funzionare anche come rilevatori puntuali. Se passi a 240 ti mandano la multa lo stesso... XD



#14
Il Buono

Il Buono
  • UN PIVO!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18573

Alex, tieni conto che possono funzionare anche come rilevatori puntuali. Se passi a 240 ti mandano la multa lo stesso... XD

 

Ma sei sicuro di questo? 

 

Edit, cioè capisco che le telecamere del tutor tecnicamente potrebbero farlo, ma lo fanno? Lo hanno mai fatto? (curiosità sincera)


Modificata da Il Buono, 25 June 2013 - 03:25 PM.


#15
Alex88

Alex88
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 42161

Alex, tieni conto che possono funzionare anche come rilevatori puntuali. Se passi a 240 ti mandano la multa lo stesso... XD

Mah, questo non lo so, nel topic che c'era nel forum in cui ho reperito quelle informazioni più di un utente ha detto che una volta passato il primo portale andava tranquillo a 180-190 per poi tornare a velocità di codice all'uscita e non mai arrivata nessuna multa a nessuno di loro (e non sto parlando di 4-5 persone) ;)

Quelle poche volte che avevo superato i 200 ero certo che non ci fosse nessun sistema di rilevamento, "dentro" un tutor non me la rischierei mai :D






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi