Vai al contenuto

[MuschiEye] Il Muschiovenite tutti, amici del sottobosco


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 41 risposte

#1
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 74150
Il Muschio
 
 

Secrezione di particolari ghiandole odorifere di vari Mammiferi (mosco, bue muschiato ecc.), di forma, entità, ubicazione variabili e la cui funzione è legata al richiamo dei sessi e alla marcatura del territorio. Il m. usato in profumeria è quello del mosco (Moschus moschiferus), che nel maschio è contenuto in un particolare sacchetto o borsa (sacchetto del m. ) situato presso lombelico.
Il m., che nellanimale è semifluido, si presenta in commercio in masse brune, untuose al tatto, di odore forte, penetrante, di sapore amarognolo e acre. Era usato in passato come stimolante generale in alcuni casi di adinamia cardiaca e più specialmente nellisterismo e in analoghe infermità quale sedativo e antispasmodico. Probabilmente gran parte dellazione terapeutica eccitante del m. dipende dai riflessi psichici che esso provoca attraverso le vie olfattive. Il m. si usa inoltre, per la sua proprietà di fissare gli odori, per esaltare e stabilizzare gran parte delle sostanze odorose; si impiega per lo più sotto forma di estratto alcolico.
Il principio odoroso del m. è il chetone muscone (metilciclopentadecanone, C16H30O), che si ottiene distillando in corrente di vapore il m. o il suo estratto etereo.
 

Pioniere, insieme a molte altre specie, di quel che fu la terra alle origini, il muschio appartiene alla folta famiglia delle Briofite, ovvero più di 23 mila piante, suddivise in tre classi, dallo sviluppo evolutivo differente: Hepaticcae, Anthocerotae e i Musci.
 
Nel muschio non vi sono fiori, frutti e semi. Ma solo alcuni piccoli fusti presentano un filamento con un rigonfiamento, detto sporogonio, che contiene le spore. Quando sono mature, queste cadono a terra e germinano, producendo dei piccoli filamenti verdi che produrranno a loro volta i veri e propri elementi sessuali maschili e femminili.
 
muschio-buona.jpg    muschio_400.jpg
Spoiler

 
 
Come coltivare il Muschio
Siamo abituati a vederlo in presepi o ad immaginarlo in sottoboschi ombrosi. Ma il muschio è una pianta ricca di sorprese. Oltre a quellaspetto ordinato e soffice, è una pianta molto resistente, che permette una varietà molteplice di applicazioni.
 
La semina del muschio è unoperazione nel complesso molto semplice, anche se in realtà non si tratta di una vera e propria semina, ma di una riproduzione vegetativa, che non richiede grandi conoscenze di florovivaismo.
Innanzitutto è necessario procurarsi un contenitore, adeguato alla quantità di muschio che vogliamo avere. Per quantità medio-grandi vanno benissimo dei contenitori di polistirolo. Alla base effettuare dei fori per il drenaggio, che limiteranno i ristagni liquidi.
 
E necessario procurarsi anche una classica spugna bianca per filtri o della lana di perlon, da posizionare sul fondo sopra i fori, per permettere così la fuoriuscita dellacqua, senza danneggiare il substrato che si va a creare.
Poi è bene procurarsi ghiaino di fiume o meglio ancora del lapillo vulcanico con granulometria molto fine. Il lapillo è caratterizzato da microporosità dei granuli, garantisce da un lato un buon isolamento termico e dallaltro permette di immagazzinare una buona riserva d acqua e di umidità, ottima per il muschio. Sistemare i lapilli sopra la spugna e ancora sopra, due strati di garza, utili soprattutto se il muschio ci serve libero dal contenitore e facilmente spostabile, senza frantumazioni.
 
Per quanto riguarda il terreno, per la coltivazione del muschio quello argilloso va benissimo, anche se ottimale, sarebbe l akadama, il terriccio drenante classico, usato per i bonsai, chiamato anche Turface.
Sistemare il terriccio sopra la garza e infine procurarsi del muschio, sia vivo in fase vegetativa che a riposo, ovvero secco, da seminare poi nel terreno, e dellacqua deionizzata e depositata dal calcare, per la nebulizzazione quotidiana della nostra coltivazione.
 
 
 
Domande Frequenti
  • Ma il muschio danneggia gli alberi?
    Non è considerato un parassita, perché fotosintetizza e ha radici poco sviluppate, che non danneggiano la corteccia. Non a caso cresce anche sulle rocce e sui muri, e di solito lo si trova sulle parti esposte a nord. Il muschio però può ospitare numerosi parassiti, che vi trovano un ambiente ideale per riprodursi e nascondersi dai predatori.

  • Come posso conservare il muschio per lunghi periodi di tempo?
    Comprate un manto di muschio o andate a fare una passeggiata nel bosco. Stendete quindi nel luogo prescelto per il presepe uno strato di naylon su cui verserete uno strato sottile di terriccio e uno di ghiaia: in questo modo avrete il terreno adeguato per mantenere il vostro muschio verde.
    Adagiate quindi il muschio e ricordatevi di vaporizzare quotidianamente per mantenere il loro ambiente umido. Per mantenere il muschio fino allanno prossimo e riutilizzarlo per il prossimo presepe non dovrete invece fare altro che posare le zolle di muschio su un foglio di giornale dove lasciarlo seccare per alcuni giorni.
    Riponetelo quindi nelle scatole di cartone (quelle delle scarpe ad esempio) dividendole da un foglio di giornale: chiudete la scatola e dimenticatevene fino a quando non arriverà il momento di farne nuovamente uso.

  • Ma il muschio è velenoso?!1?
    Il muschio non è affatto velenoso, è infatti dotato di notevoli proprietà salutari e se ingerito in grandi quantità provoca un generale effetto lassativo sul sistema digerente che tende a rinnovare le cellule dell'apparato stesso con un processo rinnovante che in gergo viene definito "lass-attivo"

  • La mia ragazza ha un po' di muschio in quelle zone... cosa devo fare??????
    Le consigliamo di non fare nulla, ed anzi di rilassarsi così da poter beneficiare del pieno potere rigenerativo derivato dai forti aromi del muschio naturale.

  • La mia ragazza mi ha lasciato, cosa posso fare?!?
    Troviamo curioso che venga a chiederlo in un sito specializzato sul muschio, ma la fortuna oggi sta per girare dalla sua parte. Le consigliamo un deodorante corpo con un'alta concentrazione di muschio, così che gli aromi del sottobosco possano inebriare la sua femmina e riconquistarla definitivamente.

  • Ho un bambino piccolo in casa, è sicuro tenere del muschio fresco?
    Certamente! I bambini adorano il muschio.
    Poter giocare in un ambiente così naturale non farà altro che riavvicinarli verso la natura mentre il forte aroma del muschio lentamente ne impregnerà i vestiti, rendendoli pienamente autosufficienti qualora voleste abbandonarli nel bosco per una vita con i loro amici animali.
    Inoltre, essendo completamente naturale, il muschio non rappresenta un rischio qualora inavvertitamente ingerito dagli infanti, e anzi ne potenzia le barriere immunitarie rendendoli particolarmente resistenti ai virus coi quali si troveranno a combattere nei primi anni di asilo.

  • Perchè il muschio?
    E perchè no, amici? Il muschio da millenni accompagna la nostra vita e la nostra evoluzione. Simbolo di prosperità e venerato come dono divino nell'antichità, il muschio gode oggi di una seconda giovinezza grazie alle discutibili condizioni igieniche e all'inquinamento atmosferico.
    Sposare la "via del muschio" significa abbracciarne le calde note olfattive, la suadente morbidezza al tatto, la sua vicinanza nei momenti del bisogno e il saperti accompagnare anche nelle serate di difficoltà, tipo dopo una forte sbronza con gli amici.
    Questa è la "via del muschio", noi l'abbiamo riscoperta e consigliamo a tutti di fare altrettanto.

  • Il muschio può interagire con la musica diffusa nell'ambiente in cui vive
    Recenti studi condotti presso l'università di Princeton alla fine del 2011 dall'equip del prof. Hackensaak hanno dimostrato come fra la musica e il muschio sussista un legame biunivoco.
    In prima istanza è stato verificato come la musica, sopratutto quella di genere "Ambient", generi un progressivo incremento fino al 17% della crescita naturale del muschio.
    In seconda istanza è invece stato registrato come il muschio stesso, se opportunamente stimolato, sia in grado di produrre musica (prevalentemente di genere "Trip Hop" ed "Electronic SynthPop"). Per poterne usufruire a pieno sono necessari degli appositi auricolari sviluppati dal team del prof. Hackensaak durante la loro ricerca ed un'abbondante sovraesposizione ai naturali aromi olfattivi prodotti dal muschio che, una volta raggiunti i neuroricettori del cervello, stimoleranno ed enfatizzeranno la musica catturata dagli appositi auricolari.

Entra anche tu nel fan club del muschio! Iscriviti ora!

http://www.amicidelsottobosco.com


Modificata da Akumasama, 18 June 2013 - 03:21 PM.


#2
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 74150

post riservato



#3
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 74150

post riservato



#4
Guest_HymneYe

Guest_HymneYe
  • Gruppo: Ospiti

io ho il taxiphyllum barbieri :sisi: anche se è acquatico quindi sono palesemente ot :will2:



#5
Xand

Xand
  • Farewell humans,you've killed all of us

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 6982
  • Utente Nr: 13783
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • Alex
  • CptMignolo
  • WiiU Nick: Minaras

Ma.... :3occhi:

 

Cioè c'è gente che si coltiva il muschio in casa?



#6
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 74150
C'è chi lo fa volontariamente e chi lo fa involontariamente come te :sisi:
De gustibus no? :pff:

#7
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 74150
Xand la domanda/risposta 6 potrebbe essere utile anche a te cmq :sisi:

#8
Guest_HymneYe

Guest_HymneYe
  • Gruppo: Ospiti

Se a qualcuno interessa approfondire su quelli acquatici

 

http://www.aquagarde...e/bryophyta.asp

http://www.aquagarde...ryophyta2pt.asp

 

ecco un bell'articolo di aquagarden :sisi:



#9
DavideGTB

DavideGTB
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1990
  • Utente Nr: 75804
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • Scrauc
  • DavideGTB
  • 3136-7005-9066

Una domanda non tanto scontata: perché il muschio? :D



#10
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 74150
Aggiunta domanda/risposta numero 7 :sisi:

#11
autechre

autechre
  • Oblique strategies

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 22640

il muschio può interagire con la musica diffusa nell'ambiente in cui vive?

 

---ask musicheye?


Modificata da autechre, 18 June 2013 - 02:54 PM.


#12
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 74150
Aggiunta la risposta musicale :sisi:

#13
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27784

creonte ha smarrito la via del samurai

creonte decide di intraprendere la via del muschio (selvaggio)



#14
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 33859

:megalol:



#15
Xand

Xand
  • Farewell humans,you've killed all of us

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 6982
  • Utente Nr: 13783
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • Alex
  • CptMignolo
  • WiiU Nick: Minaras

Xand la domanda/risposta 6 potrebbe essere utile anche a te cmq :sisi:

:megalol:

 

Col razzo!

 

L'unica stanza in ordine e praticamente sterilizzata è la sua, e considerato che dorme tantissimo, non ci mettero' mai niente che possa portarle via ossigeno la notte :sisi:






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi