Vai al contenuto

La Grande Bellezza - RECENSIONE


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 75 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 27752
La Grande Bellezza - RECENSIONE (Cinema)
Paolo Sorrentino mette in mostra una decadente Roma felliniana dei giorni nostri
«Je suis l’Empire à la fin de la décadence», recita il più famoso verso di Paul Verlaine. Eppure, il decadentismo celebrato dai poeti maudit nel loro style d’or al languore del sole era ammantato di un fascino, di un’eleganza, di una grandezza sconosciute ai nostri tempi. L’Impero, oggi, è sprofondato in una decadenza priva di qualunque afflato di poesia (perfino nella città che, dall’epoca di Orazio e Catullo, ha ispirato i più grandi poeti della storia); al contrario, tale decadenza si consuma al ritmo assordante di beceri remix da discoteca, fra ville e terrazze gremite da una folla caotica, totalmente inconsapevole (o forse no?) del declino di cui è diventata vittima ed emblema. Ed è proprio su una scena di questo tipo, anticipata non dai versi di Verlaine, bensì da una citazione del Voyage au bout de la nuit di Louis-Ferdinand Céline, che si apre il nuovo film di Paolo Sorrentino, La grande bellezza, in concorso al Festival di Cannes 2013. Un titolo antifrastico dietro il quale si manifesta un microcosmo rutilante e allucinato: quello dei party selvaggi della “dolce vita” romana, fra alcool, droga, spogliarelli e musica dance sparata al massimo volume.
Leggi l'articolo completo: La Grande Bellezza - RECENSIONE (Cinema)



#2
Alexlomba87

Alexlomba87
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 167
Per me bel film, ma sopravvalutato. Godibile, grande fotografia, comunque ridondante e lungo: alcune parti le ho trovate poco significative rispetto ad altre e credo sarebbero potute essere eliminate alleggerendo la durata e non togliendo nulla al film.

#3
giangixz

giangixz
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 311
Bella recensione, sono abbastanza d'accordo con quanto detto. Mi è sembrato di intravedere nel film, qua e là, anche echo dei Cohen e magari anche una spruzzata di Linch. Il film di Fellini a cui mi è più venuto spontaneo paragonare il film è però forse più 8 e 1/2 ancor più della Dolce Vita. Con la differenza sostanziale che, mentre Sorrentino aspira al capolavoro in maniera dichiarata, il film di Fellini non ha bisogno di aspirare a niente, lo è di per sé, senza alcuna forzatura di registro. Mi sembra che nel film di Sorrentino emerga spesso una tensione registica volta a uno sfoggio di bravura che anela, appunto, al riconoscimento di autorialità. Ma tale sforzo appare spesso malcelato e, a momenti, artificiosamente ricercato, come a voler sollecitare a tutti i costi una complicità dello spettatore, o mendicare consenso critico. Oltre questo: in 8 e 1/2 la sarabanda di personaggi e situazioni trova una sintesi efficace nel discorso finale di Mastroianni, alter ego cinematografico di Fellini, dando un senso compiuto e ponderoso alla visione complessiva dell'opera. In La Grande Bellezza mi sembra che il senso complessivo sia debole, evanescente. Resta la sarabanda, il vortice di situazioni grottesche e visivamente splendide, ma mi sembra che manchi una sintesi efficace, capace di gettare luce sulla fruizione del film nel suo complesso. E così si ha la sensazione di aver visto una gran bella cosa, ma l'impronta che ti lascia dentro se ne svanisce come neve al sole. Anche se non sono del tutto sicuro che questo sia un demerito del film: parlando di anni di sostanziale vuoto, forse anche il senso dell'insieme non può che finire a essere ricompreso all'interno del vuoto stesso. E se la mancanza di un senso che dia organicità all'insieme sia un merito o un difetto, credo che solo il passare degli anni potrà dircelo, così come il sapere se davvero si tratta o meno di un capolavoro. Al momento propendo più verso l'ipotesi di un capolavoro mancato, e non di poco. Manca la necessaria naturalezza, a mio modo di vedere, perché possa davvero esserlo.

#4
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23714
up

#5
Alex_Miura

Alex_Miura
  • "Pronto? Qui Cacca Restaurant."

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1630
Mio papà ha detto che ha guardato 20 minuti e basta, in ufficio stessa roba, poi si sono stufati.
Perfino il tecnico venuto per fare un intervento a lavoro è intervenuto (hahaha) dicendo che ha preso sonno.
Tutta sta bella pubblicità e poi non se lo fila nessuno come mai? Forse si aspettavano un altro tipo di film?
(io non conto.. non è il mio genere :D)

#6
kaos76

kaos76
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 54640

fai conto che come ascolti ieri sera su mediaset ha avuto un picco iniziale di oltre 10 milioni....calati dopo nemmeno mezz'ora a meno di 7 milioni.....chissà perchè

 

ma poi basta leggere in rete, moltissimi lo hanno trovato lento e noioso, tutt'altro che un capolavoro (io sono uno di quelli a dirla tutta)



#7
Steverance

Steverance
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31183

La risposta è, non è un film per tutti :P



#8
kaos76

kaos76
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 54640

La risposta è, non è un film per tutti :P

 

quello assolutamente si



#9
xxfabioxx

xxfabioxx
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 2321

allora è un film impegnato e particolare di un certo tipo, un film da festival,  non un film comico o commedia o d'amore come si aspettavano il 90% degli italiani. su questo non ci piove.


Modificata da xxfabioxx, 05 March 2014 - 06:57 PM.


#10
Mr. Blue

Mr. Blue
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9868

allora è un film impegnato e particolare di un certo tipo, un film da festival,  non un film comico o commedia o d'amore come si aspettavano il 90% degli italiani. su questo non ci piove.

 

Penso che Fabio abbia centrato il punto.



#11
Cobra Caos

Cobra Caos
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21187

Ma chi è che si aspettava una commedia d'amore??? Presentatemelo, lo voglio conoscere a tutti i costi.



#12
sauron82

sauron82
  • Vola vola volaaaaa topo uccello!!!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17418

allora è un film impegnato e particolare di un certo tipo, un film da festival,  non un film comico o commedia o d'amore come si aspettavano il 90% degli italiani. su questo non ci piove.

 

 

un bel film senza un vero plot con nessuna vicenda in particolare, non un canovaccio da seguire, nessun motivo per proseguire con la visione, niente che ti tenga alto l'interesse.

 

Citando una scena di Amadeus si può parlare degli sbadigli durante la visione di un opera, filmica, teatrale ecc.

 

Con uno sbadiglio il film è salvabile, con 2 già si inizia a vedere il declino, con 3 diventa un disastro. Un film non deve mai e poi mai annoiare chi lo guarda, quando lo fa vuol dire che non avuto alcuna presa sullo spettatore, che non ha n legame empatico verso nessuno nel film, non vi è una vicenda che suscitiil suo interesse. Ergo, il film è noioso, e di brutto anche. Ovviamente tutto IMHO, sennò qualcuno mi lincia.



#13
LUK@

LUK@
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 52231

io mi sono annoiato da morire a vedere questo film 

:doson: scusatemi ma dopo 30 minuti ho cambiato canale



#14
giacomo rissone

giacomo rissone
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 1
Anch'io ho resistito più di un'ora e poi non ce l'ho più fatta.....parafrasando Paolo Villaggio e la corazzata Potemkin il film è una c.....a pazzesca!!!

#15
American horizon

American horizon
  • Take the RED PILL and keep calm

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45888

un film che non si capisce dove vuole andare a parare.. Bello per la fotografia ma poi?? come al loro solito sicuramente i cinofili giornalisti espertoni radical chic ci vedranno 1000 sfaccettature che l'uomo normale (ma che dico nemmeno il regista!!) è in grado di capire






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi