Vai al contenuto

[ROMA] La speculazione edilizia dilagaa rischio ambiente archeologia e salute


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 95 risposte

#1
Nemus_

Nemus_
  • Cosė, tanto per far incazzare i mod

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5361

Certe volte mi viene voglia di stracciare la cittadinanza di questo schifo di paese.

 

Non so quanti di voi ne sono al corrente, ma Roma è letteralmente sotto attacco edilizio, soprattutto da quando Rutelli e Veltroni hanno fatto un PRG assurdo e sovradimensionato che sta autorizzando milioni di metri cubi di cemento in tutta la città.

 

In particolare dietro casa mia si sta consumando un disastro: un terreno con vincolo archeologico è staton destinato dal comune come "risarcimento" (in gergo si definiscono compensazioni) per la mancata edificazione di Tor Marancia. Risultato: 400.000m3 di cemento su pochi ettari di terreno, un progetto nominato I-60. Non contento il comune ha anche previsto una nuova tangenziale che dal GRA porterà le auto sino dentro il nuovo quartiere, senza uno sbocco verso le arterie di traffico. 

r_2012_02.png

 

A chiudere il quadro il fatto che questa tangenziale e il palazzi saranno costruiti sopra dei resti archeologici pregevolissimi, ossia una necropoli, una villa romana e una antica strada. Della serie, evviva la valorizzazione del patrimonio culturale. Vi lascio i contatti del sito così vi fate un'idea

 

004.jpg

 

http://www.stop-i60....0/cosa-e-li-60/


Modificata da Nemus 2, 12 May 2013 - 03:41 PM.


#2
Kontro!

Kontro!
  • uh, c'č un ciuccio che vola!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7305

schifo assoluto



#3
Darth Revan

Darth Revan
  • DIO

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18633
Č dagli anni 60 che questo schifo va avati purtroppo

#4
Genocide

Genocide
  • Sheer Heart Attack!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 106566

unicamente riguardo ai resti archeologici, c'è da dire che a Roma se sputi ad occhi chiusi rischi di beccare qualcosa su cui ha camminato un antico romano e se fai un buco in terra con una vanga tiri su un coccio firmato "Lucius" in tempo 0.

 

va benissimo stare sempre molto attenti, però a parer mio si esagera pure, perchè non è che qui si può evitare di costruire determinate strutture utili a persone vive solo perchè si rischia di spaccare la 500esima domus romana tirata su che apparteneva ad un tizio morto da secoli.

Altrimenti facciamo di tutta Roma un museo a cielo aperto (perchè quello è alla fine) e ci si sposta a vivere altrove.

 

Non siamo gli americani che al massimo possono tirar su una freccia indiana e se trovano due sassi più antichi di 500 anni si fan venire le lacrime.

 

 

E dico questo, ripeto, a prescindere dal fatto che poi ci speculano sopra e tutti gli altri problemi che ci sono.

 

 

Anche perchè la necropoli e la villa romana situate lì, detto proprio alla romana, a livello turistico "chi se le incula" ? XD ci fanno la bella strutturina intorno come protezione, ci spendono soldi per tirarla su e poi?



#5
Nemus_

Nemus_
  • Cosė, tanto per far incazzare i mod

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5361

E dico questo, ripeto, a prescindere dal fatto che poi ci speculano sopra e tutti gli altri problemi che ci sono.

Ma quando per speculare occulti resti archeologici?

 

Perché questi qui vogliono costruire 20 palazzi da 8 piani per edilizia residenziale ultrasignorile, e a roma ci sono 250.000 appartamenti sfitti.

A chi serve continuare a costruire quando il costruito è ancora invenduto?

 

Guardate cosa è successo in spagna con la bolla speculativa.



#6
Genocide

Genocide
  • Sheer Heart Attack!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 106566

Ma quando per speculare occulti resti archeologici?

 

Perché questi qui vogliono costruire 20 palazzi da 8 piani per edilizia residenziale ultrasignorile, e a roma ci sono 250.000 appartamenti sfitti.

A chi serve continuare a costruire quando il costruito è ancora invenduto?

 

Guardate cosa è successo in spagna con la bolla speculativa.

 

a roma son sfitti pure per i costi.

 

e costruire nuove residenza più in periferia può sicuramente aiutare tutte quelle persone che non ce la fanno a comprare/affittare una casa a roma.

 

poi ripeto, che ci siano tanti problemi è verissimo eh, non sto parlando di questo caso in modo specifico, ma a parer mio dovremmo pure cominciare a fare una sorta di "filtro", al ivello archeologico, su cosa conviene conservare e cosa si può  tranquillamente evitare di preservare.

 

Non possiamo continuare a far posto ai morti.



#7
Nemus_

Nemus_
  • Cosė, tanto per far incazzare i mod

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5361

 

a roma son sfitti pure per i costi.

 

e costruire nuove residenza più in periferia può sicuramente aiutare tutte quelle persone che non ce la fanno a comprare/affittare una casa a roma.

 

poi ripeto, che ci siano tanti problemi è verissimo eh, non sto parlando di questo caso in modo specifico, ma a parer mio dovremmo pure cominciare a fare una sorta di "filtro", al ivello archeologico, su cosa conviene conservare e cosa si può  tranquillamente evitare di preservare.

 

Non possiamo continuare a far posto ai morti.

Perdonami Geno ma non pensi che forse ci sono delle pressioni a fare si che il costruito resti sfitto/invenduto?

 

Trovi giusto, archeologia o no, sacrificare suolo per costruire palazzi nuovi quando ce ne sono già ma restano inutilizzati?

 

Hai presente come funziona il meccanismo delle compensazioni a Roma?

 

http://inchieste.rep...anure-39846009/


Modificata da Nemus 2, 12 May 2013 - 04:11 PM.


#8
marioD78

marioD78
  • Delita. Reinvented.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 70715

 

a roma son sfitti pure per i costi.

 

e costruire nuove residenza più in periferia può sicuramente aiutare tutte quelle persone che non ce la fanno a comprare/affittare una casa a roma.

 

poi ripeto, che ci siano tanti problemi è verissimo eh, non sto parlando di questo caso in modo specifico, ma a parer mio dovremmo pure cominciare a fare una sorta di "filtro", al ivello archeologico, su cosa conviene conservare e cosa si può  tranquillamente evitare di preservare.

 

Non possiamo continuare a far posto ai morti.

 

 

unicamente riguardo ai resti archeologici, c'è da dire che a Roma se sputi ad occhi chiusi rischi di beccare qualcosa su cui ha camminato un antico romano e se fai un buco in terra con una vanga tiri su un coccio firmato "Lucius" in tempo 0.

 

va benissimo stare sempre molto attenti, però a parer mio si esagera pure, perchè non è che qui si può evitare di costruire determinate strutture utili a persone vive solo perchè si rischia di spaccare la 500esima domus romana tirata su che apparteneva ad un tizio morto da secoli.

Altrimenti facciamo di tutta Roma un museo a cielo aperto (perchè quello è alla fine) e ci si sposta a vivere altrove.

 

Non siamo gli americani che al massimo possono tirar su una freccia indiana e se trovano due sassi più antichi di 500 anni si fan venire le lacrime.

 

 

E dico questo, ripeto, a prescindere dal fatto che poi ci speculano sopra e tutti gli altri problemi che ci sono.

 

 

Anche perchè la necropoli e la villa romana situate lì, detto proprio alla romana, a livello turistico "chi se le incula" ? XD ci fanno la bella strutturina intorno come protezione, ci spendono soldi per tirarla su e poi?

 

 

Ed ecco che arriva quella volta ogni morte di papa che in cui sono d'accordo con geno al 100% e lo quoto.

 

Se domani muore Ratzi o quello nuovo, è colpa mia



#9
Genocide

Genocide
  • Sheer Heart Attack!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 106566

Perdonami Geno ma non pensi che forse ci sono delle pressioni a fare si che il costruito resti sfitto/invenduto?

 

Trovi giusto, archeologia o no, sacrificare suolo per costruire palazzi nuovi quando ce ne sono già ma restano inutilizzati?

 

Hai presente come funziona il meccanismo delle compensazioni a Roma?

 

continui a tirarmi su gli altri problemi che non ho detto essere assenti. Ho preso questo esempio, dove tu hai anche sottolineato il valore culturale ed archeologico, per far presente che il valore culturale ed archeologico non dovrebbe essere un valore assoluto ma in relazione a quanto c'è di disponibile e alla peculiarietà dell'opera in sè rispetto alle simili.

 

Farsi problemi ogni volta che si tira su un coccio romano, a prescindere dallo stesso, mentre si sta costruendo qualcosa, a parer mio ormai è una fesseria. Si considera se vale la pena conservare lo stesso, altrimenti si prende il necessario, si conserva solo quello e poi PLUF colata di cemento e si costruisce qualcosa di utile per i vivi



#10
Nemus_

Nemus_
  • Cosė, tanto per far incazzare i mod

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5361

 

continui a tirarmi su gli altri problemi che non ho detto essere assenti. Ho preso questo esempio, dove tu hai anche sottolineato il valore culturale ed archeologico, per far presente che il valore culturale ed archeologico non dovrebbe essere un valore assoluto ma in relazione a quanto c'è di disponibile e alla peculiarietà dell'opera in sè rispetto alle simili.

 

Farsi problemi ogni volta che si tira su un coccio romano, a prescindere dallo stesso, mentre si sta costruendo qualcosa, a parer mio ormai è una fesseria. Si considera se vale la pena conservare lo stesso, altrimenti si prende il necessario, si conserva solo quello e poi PLUF colata di cemento e si costruisce qualcosa di utile per i vivi

Sei tu che continui a bypassare il tema fondamentale di cui il caso sopra è solo un esempio limite:

 

premesso che ciò che si intende costruire NON SERVE o è addirittura DANNOSO (andatevi a vedere cosa è successo in spagna, dove hanno costruito a rotta di collo), ha senso cementificare nuove aree, fossero anche vuote come il deserto, lasciando interi palazzi/quartieri vuoti?


Modificata da Nemus 2, 12 May 2013 - 04:21 PM.


#11
Genocide

Genocide
  • Sheer Heart Attack!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 106566

Sei tu che continui a bypassare il tema fondamentale di cui il caso sopra è solo un esempio limite:

 

premesso che ciò che si intende costruire NON SERVE o è addirittura DANNOSO (andatevi a vedere cosa è successo in spagna, dove hanno costruito a rotta di collo), ha senso cementificare nuove aree, fossero anche vuote come il deserto, lasciando interi palazzi/quartieri vuoti?

 

se ci sono palazzi ed aree vuote che restano tali un motivo ci sarà...e di solito le cause son difficilmente modificabili (fan schifo le zone? sono collegate malamente? costano troppo? ecc...).



#12
Nemus_

Nemus_
  • Cosė, tanto per far incazzare i mod

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5361

 

se ci sono palazzi ed aree vuote che restano tali un motivo ci sarà...e di solito le cause son difficilmente modificabili (fan schifo le zone? sono collegate malamente? costano troppo? ecc...).

Ok, vedo chi ci stiamo capendo, tuttavia manca un tassello: quando mi riferisco a zone/palazzi vuoti parlo di ciò che è stato costruito recentemente: rinascimento a roma nord, tor pagnotta 2, bufalotta. Non di robe anteguerra quindi.

 

Ora, se il costruito degli ultimi 10 anni è rimasto lì, invece di continuare a costruire seguendo quei canoni (occupare la zona esterna al GRA, creare megacomplessi scollegati, costruire case con prezzi di partenza già fuori mercato, sottrarre terre all'agricoltura) non sarebbe meglio fermarsi, capire dove è che non va (ammesso che lo si voglia capire) e ripartire da lì?

 

Date un occhiata a questo documentario, così capite bene che il problema va molto oltre "salviamo i cocci romani"

 



#13
Bo_Duke

Bo_Duke
  • Moral of the story is you're a total bitch

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12918
  • Utente Nr: 18131
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • Chiedere in PM
  • Chiedere in PM
  • Disfunctional family

Pure io sono d'accordo sul fatto che spesso si esagera col voler preservare determinate cose.

 

Da noi, a Treviso, è stata bloccata la costruzione di un parcheggio multipiano che avrebbe potuto dare veramente un grossissimo sollievo al problema dei parcheggi in centro perchè si sarebbe dovuto andare a toccare parte delle fondamenta (quindi manco nulla di visibile/alto valore artistico) della cinta di mura che circonda la città. Robe da pazzi.



#14
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale č una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 33849

LA cosa migliore sarebbe vendere a musei internazionali qualunque coccio che si tira su scavando a Roma... Sicuro qualcuno che li compra si trova... -_-



#15
Genocide

Genocide
  • Sheer Heart Attack!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 106566

Pure io sono d'accordo sul fatto che spesso si esagera col voler preservare determinate cose.

 

Da noi, a Treviso, è stata bloccata la costruzione di un parcheggio multipiano che avrebbe potuto dare veramente un grossissimo sollievo al problema dei parcheggi in centro perchè si sarebbe dovuto andare a toccare parte delle fondamenta (quindi manco nulla di visibile/alto valore artistico) della cinta di mura che circonda la città. Robe da pazzi.

 

eh aspetta lì è diverso però :D

 

cioè se vai a toccare le fondamenta di un complesso di mura esterne le metti a rischio crollo eh :D






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi