Vai al contenuto

Delitto di Udine .. sembrava un Videogame .

barbara durso is coming

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 40 risposte

#1
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore dello museo delLO cere delLO Regno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31843

UDINE - "Sembrava di essere in GTA, il videogame. Ci siamo sentite come l'eroe del gioco". Queste le parole che le due quindicenni di Udine avrebbero ripetuto, più volte, a Sonny Rizzetto e Walter Wisdom, i due giovani di Pordenone che, domenica notte, le hanno convinte a costituirsi ai carabinieri, dopo l'omicidio di Mirco Sacher, il pensionato 66enne trovato morto domenica pomeriggio a Udine. A raccogliere la testimonianza è stato il telegiornale dell'emittente "Tv7 Triveneta", che andrà in onda questa sera. "Le abbiamo viste alla stazione di Mestre, erano calme, tranquille e senza soldi - affermano i due giovani pordenonesi -. Quasi ridendo, e comunque non tradendo nessuna emozione, ci hanno raccontato di aver ucciso un uomo, messo in moto la sua auto, attaccando i fili dell'accensione, e di essere fuggite con questa a 150 all'ora in autostrada. Ci è sembrato un racconto strano al punto che volevamo andare a Udine, a vedere se davvero c'era il cadavere. Poi, arrivati a casa, abbiamo avuto conferma dai nostri genitori e abbiamo convinto le ragazze a presentarsi ai carabinieri".

Uno dei due ragazzi, Sonny, si dice scettico sull'ipotesi di violenza sessuale. Nel viaggio "fatto insieme, in treno, domenica notte, da Venezia a Pordenone, non hanno mai parlato apertamente di questa presunta aggressione, che le avrebbe dipinte, anche ai nostri occhi, come vittime e per la quale avrebbero avuto tutta la nostra comprensione", racconta il 21enne che insieme all'amico ha convinto le due ragazze a costituirsi.

Stando sempre al racconto dei due giovani, le adolescenti erano senza soldi "e al capotreno del Venezia-Trieste abbiamo detto che erano fuggite da casa e che eravamo andate a prenderle, per riportarle dai genitori, così non ha fatto pagare loro il biglietto; davvero erano senza un euro in tasca". In stazione a Mestre, secondo quanto riferito nell'intervista televisiva, le due minorenni "raccontavano la loro avventura come in preda a una strana euforia e, più di una volta, una delle due ha detto che le era sembrato di vivere come nel GTA". Il videogame, molto famoso tra i giovanissimi, presenta tra gli altri un personaggio che uccide, fugge in auto, ruba denaro, spacca tutto quello che trova sul suo percorso.

L'alcol potrebbe aver giocato un ruolo importante: "Prima di andare in quel luogo appartato - ha detto ancora il ragazzo, riferendo le frasi delle ragazzine - assieme all'anziano erano andate in un supermercato per comprare dei super-alcolici, che intendevano consumare proprio in una località lontana da occhi indiscreti. Un pomeriggio di sballo: questo era l'obiettivo che stavano perseguendo". Poi la situazione sarebbe degenerata: "Sulla base di quanto mi hanno detto le due ragazzine una somma di cose le ha portate a commettere quel delitto, probabilmente in uno scatto d'ira frutto dell'annebbiamento generale dopo aver bevuto, ma al culmine di una situazione generale molto più complessa di quanto vogliono far apparire", ha concluso.

Intanto proseguono le indagini. L'autopsia effettuata oggi non ha confermato che Mirco Sacher possa essere morto per soffocamento. Ci sono lesioni plausibili ma va stabilito che danni hanno fatto. La notizia ha bisogno di conferme, ma gli esami dei medici tendono ad escludere uno dei segni tipici della morte per strangolamento: la lesione alla cartilagine della carotide dell'uomo non risulta. L'indiscrezione, se confermata, alleggerirebbe la posizione delle due quindicenni, A. ed F., difese dalle avvocatesse Federica Tosell e Inuccia Campo. Ma c'è di più, molto di più, quanto a indiscrezioni, e occorre valutare con attenzione una sorta di "retromarcia" nelle dichiarazioni delle ragazze: "No, non mi ricordo di averlo strangolato, ma di avergli messo le mani in faccia".

Se tutto questo risulterà vero, l'ipotesi di una sorta di "delitto familiare", con motivazioni che hanno forse più a che fare con il denaro, e con qualche imbroglio, e non con il sesso, o con il tentativo di stupro, potrebbe crescere d'intensità. La procura triestina, occupandosi di minori, tende a tutelare le giovani accusate di omicidio. Volontario? O preterintenzionale, cioè non voluto, ma accaduto quando la situazione precipitava nel campo alla periferia di Udine? Solo nei prossimi giorni si avranno maggiori certezze, sia su quello che è accaduto, sia sulla fuga delle due giovani amiche che, con Sacher, un vero amico di famiglia, avevano trascorso insieme la domenica, sino alla sua morte.

Da parte sua, il procuratore triestino ai minori Dario Grohmann sostiene che Mirco Sacher "sicuramente non è morto di morte naturale". "Ci troviamo davanti ad un decesso che sicuramente è avvenuto per cause estranee e quindi dovuto a terzi", ma "per sapere di più dobbiamo attendere la relazione completa".

Vanno smentite, infine, molte notizie che riguardano il bancomat: la domenica Sacher ha effettuato un solo prelievo, alle 9.30, e un'ora dopo ha fatto colazione con le ragazze in una gelateria. Nella fuga, e dopo la morte di Sacher, nessun prelievo di soldi - secondo fonti investigative accreditate - risulta effettuato.

Le indagini sul social. Gli investigatori hanno posto sotto sequestro le pagine Facebook delle due quindicenni. Con ogni probabilità verrà nominato un consulente incaricato di analizzare le caselle delle due ragazzine alla ricerca di indizi utili per ricostruire la vicenda, almeno nei suoi contorni. Da quanto si è appreso, almeno una delle due ragazze avrebbe usato il social network con grande assiduità; meno l'altra. Gli investigatori ritengono che le due adolescenti possano aver affidato al loro diario online pensieri e confidenze utili alle indagini.

"Non c'è nessun elemento o evidenza del coinvolgimento di un maggiorenne nella vicenda. Per ora sono prive di fondamento le ipotesi di qualcuno che possa aver aiutato le due quindicenni", ha ribadito oggi il procuratore capo di Udine, Antonio Biancardi, confermando che il fascicolo aperto a Udine per omicidio resta a carico di ignoti fino a quando le indagini, svolte dalla squadra mobile diretta da Massimiliano Ortolan, avrà completato il quadro degli accertamenti, sotto la direzione della Procura dei minori di Trieste.

Rinviata la convalida del fermo. Per quanto riguarda la convalida del fermo, l'udienza è stata fissata per domani mattina. Le ragazzine saranno sentite nella struttura protetta triestina dove si trovano da giorni.
I magistrati sarebbero intenzionati, in caso di convalida, a chiedere per le ragazzine non il carcere, ma un "collocamento comunitario". A tutelare i loro interess ci saranno l'avvocato Federica Tosel di Udine e la collega Santina Campo, di Palermo.

Problemi a scuola. Un profitto scolastico insufficiente, una condotta non irreprensibile. Le due quindicenni, studentesse iscritte al primo anno di una scuola professionale, rischiavano la bocciatura. La scuola aveva indirizzato una lettera alle famiglie proprio la settimana scorsa. "Stavamo suonando un campanello d'allarme - spiega il dirigente -. Avevamo predisposto un incontro con le famiglie per la prossima settimana, le avevamo convocate con l'intento di discutere la situazione. Il rendimento non era buono, ma nulla di irrimediabile". Le due ragazze si erano conosciute proprio in classe a inizio anno. Erano compagne di banco, poi gli insegnanti le avevano separate perché la vicinanza peggiorava il loro rendimento. Dal punto di vista del profitto avevano una leggera insufficienza, ma rimediabile; insufficiente era soprattutto la condotta. Una delle due ragazze aveva subito anche una sospensione di un giorno. Una era stata anche a rischio abbandono, aveva fatto molte assenze, ma era stata recuperata. I due banchi vuoti hanno reso evidente ai compagni il coinvolgimento delle due ragazze nella vicenda della morte di Mirco Sacher, ma in classe non si è parlato dell'accaduto: "C'è sconcerto e preoccupazione - ha confermato il preside - quanto è accaduto era impensabile. Al momento però non abbiamo intavolato alcuna discussione nè con i compagni nè con gli insegnanti, aspettiamo che la situazione si chiarisca per non creare suggestioni prive di senso. Quando sarà il momento opportuno staremo vicini alle famiglie e quando le ragazze torneranno programmeremo il miglior inserimento possibile"


Quando la gente è fusa ... mha ..

Modificata da The Big Boss, 11 April 2013 - 03:26 AM.


#2
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23193
Abbiate pazienza, mi sono appena svegliato e non connetto abbastanza per scrivere post costruttivi al momento, ma... Sonny Rizzetto e Walter Wisdom?? Seriously?? Da dove diamine li hanno tirati fuori, da GTA veramente? :fg:

#3
autechre

autechre
  • Oblique strategies

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 22656
finalmente ci stiamo evolvendo

la cronaca nera che conta è anche dalle nostre parti

#4
DOMO KUN

DOMO KUN
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10086

Abbiate pazienza, mi sono appena svegliato e non connetto abbastanza per scrivere post costruttivi al momento, ma... Sonny Rizzetto e Walter Wisdom?? Seriously?? Da dove diamine li hanno tirati fuori, da GTA veramente? :fg:


:gad2:
Ma veramente oh: chicazzè sta gente, chi li ha chiamati così ? :monty:

finalmente ci stiamo evolvendo

la cronaca nera che conta è anche dalle nostre parti


Se al posto delle quindicenni mettevano 2 milfone, avrei sospettato di te ! :sisi:
Invece mi tocca sospettare di Estinto (lui capirà ! :P :lol:)

#5
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23193

:gad2:
Ma veramente oh: chicazzè sta gente, chi li ha chiamati così ? :monty:

Giuro che ho pensato che la notizia fosse completamente inventata ad arte, visti 'sti due nomi e il fatto che la citazione a GTA è buttata lì totalmente a caso e senza alcun senso nella vicenda

#6
DOMO KUN

DOMO KUN
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10086
Così si presenta Libero :rocker:

http://affaritaliani...dine110413.html

Mi mancavano un pò di polemiche sui viggì e soprattutto su GTA :D
Mi raccomando poi, appena esce il 5, tutti i tg a parlarne e filmare bambini che ci giocano per finta usando il pad come un epilettico :culo:

Modificata da DOMO KUN, 11 April 2013 - 08:19 AM.


#7
autechre

autechre
  • Oblique strategies

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 22656
la loro intenzione era presumibilmente quella di estorcere denaro a quell'altrettanto presumibile pover'uomo (nel senso di povero diavolo :sisi:, bonaccione facile da circuire)

probabilmente non ha avuto colpe di sorta se non quella di portare in giro due mocciose conoscenti (vicine di casa o una cosa del genere) incoscienti

ma non è quello l'importante, l'importante è che ci sia la buona cronaca nera a Udine

Modificata da autechre, 11 April 2013 - 08:46 AM.


#8
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22428
Ora tiro su un impero criminale mafioso di spaccio di droga, tanto mi basterÓ dare la colpa a Tony Montana.

#9
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 32447
  • Utente Nr: 16230
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • lambertokevlar
  • Lamberto Kevlar
  • LambertoKevlar
GTA lo tirano in mezzo anche quando non ne esce uno da anni,vedo già il buon Vespa che fa tutta una puntata sui giovani corrotti dai videogames coi plastici di Tommy Vercetti e NiKo Bellic e cmq....SONNY RIZZETTO!!! XD

Modificata da LambertoKevlar, 11 April 2013 - 08:57 AM.


#10
DarkFede

DarkFede
  • Ranocchia entra in scivolata col suo solito,infallibile tempismo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 11707

per due schifose, sputtanano GTA....mi immagino già che per questa storia lo vietano!!


Nah, tranquillo, l'Italia non è ancora un paese COSI' moralista :sisi:

#11
DarkFede

DarkFede
  • Ranocchia entra in scivolata col suo solito,infallibile tempismo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 11707

speriamo...che schifo di persone, seppur minorenni!!!


E' una vicenda in cui ancora c'è da accertare molto, e adesso pero', giustamente, in tv e non solo per un po' si parlerà dei videogiochi che fanno male, che sono violenti, che ispirano violenza, e cosi' via discorrendo.
Quando c'era Pac-man il mondo era un eden, ma quando sono arrivati i giochi brutti e cattivi, i giovani hanno iniziato ad uccidere.
E il bello è che c'è davvero gente che la pensa cosi'. Se hai una famiglia alle spalle responsabile che ti inculca certi valori, puoi giocare a tutti i videogiochi che vuoi, che poi sai bene tu cosa va fatto o meno nella vita reale.
Oh giusto, mai dar la colpa alla famiglia.

#12
estinto

estinto
  • Che chiappa certa gente.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5082

:gad2:
Ma veramente oh: chicazzè sta gente, chi li ha chiamati così ? :monty:



Se al posto delle quindicenni mettevano 2 milfone, avrei sospettato di te ! :sisi:
Invece mi tocca sospettare di Estinto (lui capirà ! :P :lol:)


Ho l'alibi di ferro, ho le foto che confermano: non stanno coprendo me per non prendersi tutta la colpa...perchè io ero impegnato a far altro ( anche se forse sarò indagato per altri motivi :jj: ):
Spoiler



Niente da nascondere.....le due "rincoglionite" non erano con ME. XD

By

#13
autechre

autechre
  • Oblique strategies

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 22656
estinto quando mi porti a fare un picnic?

:jj:








commento xyz, abbastanza logico:
per me lo stavano ricattando. forse in passato lui avrà fatto qualche cosa con una delle ragazzine e da qui l'inizio di una lunga fila di minacce. avrà avuto paura e con questo iniziato a pagare ma il prezzo che le ragazze imponevano iniziava a lievitare e domenica con l'ultima scusa lo hanno portato nei campi che sicuramente conoscevano e le avranno chiesto per l'ultima volta contanti ma questa volta aumentati e lui si è opposto e qui la follia di due ragazzine che con le bambole non hanno mai giocato ma che sono cresciute tanto in fretta da non capire dove si vive la realtà e la fantasia.

#14
Thoth Shoggoth

Thoth Shoggoth
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4229
Ci sono delle foto di queste 2??

#15
autechre

autechre
  • Oblique strategies

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 22656
sono minorenni
non le vedrai mai




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi