Vai al contenuto

Gay, cosa ne pensate?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 274 risposte

#1
IngrainedDani4

IngrainedDani4
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 57
Salve a tutti, vorrei discutere con voi sull'omosessualità. Cosa ne pensate? Avete qualche amico gay e nel caso se lo siete come vi siete comportati nel primo periodo del coming out con amici e parenti?

Io essendo gay forse sarò un pò di parte, ma vedo l'omosessualità come qualcosa di normale, è una preferenza e un gusto normalissimo che può avere chiunque nei confronti amorosi e sessuali verso un individuo qualunque, che possa essere del sesso opposto e non. I pregiudizi che si sono instaurati nella società hanno reso me e altri gay diversi-male in quanto risultiamo deviati/malati/perversi, ed ovviamente la chiesa non ci aiuta con i suoi modi di fare. Se io dovessi vedere un uomo e un'altro uomo che si sfondano la bocca a vicenda a furia di slinguazzare in pubblico in maniera esagerata persino io proverei in un certo disgusto. Stessa cosa per un uomo e una donna, in quanto certe cose si fanno in intimità. Ma se un ragazzo tiene per mano un'altro ragazzo qual'è il problema? O se un uomo bacia un altro uomo "senza dare spettacolo" che fastidio porta certa gente a schifarci?
Comunque parlando di me, scoprire di essere gay è stato illuminante, l'ho capito quando mi innamorai di due ragazzi che andavano nella mia stessa scuola. Il coming out però è stato.. complicato.. come magari è successo a molti gay d'altronde, non è facile rivelare al mondo ma sopratutto alla propria famiglia un peso simile.. Per fortuna nel mio caso i miei mi hanno accettato nonostante siano profondamente cattolici (e sottolineo PROFONDAMENTE).

Ditemi la vostra etero gay trans o curiosi! :o

#2
Nemus_

Nemus_
  • Così, tanto per far incazzare i mod

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5387
BAH.. non penso nulla di particolare sui gay in quanto tali.. peace&love..

Ricordo però che una volta ho accompagnato 2 amiche a un raduno gay e ci s ono rimasto male che nessuno ci abbia provato con me :will2:

#3
Kratos

Kratos
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5054
Da parte mia nessun problema, è chiaro che visto il retaggio culturale resta sempre un po' di stupore nel vedere due uomini che stanno insieme (se non altro perché è molto raro) o abitudini come l'usare appellativi tipo frocio, ecc...in maniera scherzosa (in genere verso gli etero).

Se devo dirlo tutta mi danno fastidio le c.d. "Checche isteriche", come tutte le persone inopportune e sopra le righe. Non capisco se ci sono o ci fanno, non sono né "maschili" nè "femminili" ma semplicemente...fastidiose.

#4
Black Master

Black Master
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9181
  • Utente Nr: 71205
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • BlackDivine
  • Isaac-Varion
  • 0989 1856 6005
Per me non c'è alcun tipo di problema, anzi la vedo come una semplice questione di gusti differenti. Sul discorso delle effusioni in pubblico, beh per me si dovrebbero evitare le esagerazioni sia da una parte (etero) che dall'altra (omo). Poi non penso ci sia altro da dire, ognuno è liberissimo di avere i gusti sessuali che preferisce ;)

#5
headshot182

headshot182
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1493
gli amici gay dichiarati che conosco oltre a essere simpatici e molto alla mano presentano cose che mancano a molti maschi etero di oggi, cioè la voglia di arrivare in ambito professionale e hanno le idee molto più chiare in vari aspetti della vita. Vorrei chiedere un consiglio agli utenti gay del forum: ho un amico che ama la moda, adora fare shopping, frequenta principalmente amiche femmine le quali stravedono per lui, non ha nessun interesse per i tipici hobby maschili e ha atteggiamenti palesemente effemminati e raffinati. Lui non ha mai detto di essere gay, forse perché effettivamente non lo è, o magari non lo sa ancora, o non lo vuole accettare e teme qualche nostra reazione; esiste un modo per fargli capire che la cosa per noi amici non è assolutamente un problema senza creare disguidi o sclerate varie?

#6
Genocide

Genocide
  • Sheer Heart Attack!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 106628
Dico che sarà una cosa normale quando si smetterà di parlarne come se fosse qualcosa di particolare di cui parlarne.

Per il resto quoto kratos.

Non ho problemi se due uomini han preferenze omosessuali, mi danno invece molto fastidio le "checche". Fastidio come mi dan fastidio gli stupidi, nel senso che evito di averci a che fare quando possibile ma non è che gli faccia qualcosa.

#7
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338

Dico che sarà una cosa normale quando si smetterà di parlarne come se fosse qualcosa di particolare di cui parlarne.



Ecco infatti. :sisi:

#8
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore dello museo delLO cere delLO Regno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31790
Gente come altra :sisi:

#9
Nemus_

Nemus_
  • Così, tanto per far incazzare i mod

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5387

Dico che sarà una cosa normale quando si smetterà di parlarne come se fosse qualcosa di particolare di cui parlarne.

Per il resto quoto kratos.

Non ho problemi se due uomini han preferenze omosessuali, mi danno invece molto fastidio le "checche". Fastidio come mi dan fastidio gli stupidi, nel senso che evito di averci a che fare quando possibile ma non è che gli faccia qualcosa.

Beh, certo. Se ancora se ne parla non credo sia per manie di protagonismo dei suddetti.

Il problema è che in italia c'è ancora chi sostiene che il matrimonio "naturale" sia tra uomo e donna. Come sei il matrimonio fosse una usanza diffusa in ogni specie.

Modificata da Nemus 2, 17 March 2013 - 03:37 PM.


#10
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16023

gli amici gay dichiarati che conosco oltre a essere simpatici e molto alla mano presentano cose che mancano a molti maschi etero di oggi, cioè la voglia di arrivare in ambito professionale e hanno le idee molto più chiare in vari aspetti della vita. Vorrei chiedere un consiglio agli utenti gay del forum: ho un amico che ama la moda, adora fare shopping, frequenta principalmente amiche femmine le quali stravedono per lui, non ha nessun interesse per i tipici hobby maschili e ha atteggiamenti palesemente effemminati e raffinati. Lui non ha mai detto di essere gay, forse perché effettivamente non lo è, o magari non lo sa ancora, o non lo vuole accettare e teme qualche nostra reazione; esiste un modo per fargli capire che la cosa per noi amici non è assolutamente un problema senza creare disguidi o sclerate varie?

in sua presenza, provate (in tanti) a parlare bene ed elogiare le imprese sociali di altri amici gay. se ripeterete la cosa per molte volte e giorni diversi (insomma nel tempo) imho riuscirete a farlo aprire (se è gay).

#11
Haschel

Haschel
  • ARPIONE!!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12019

Dico che sarà una cosa normale quando si smetterà di parlarne come se fosse qualcosa di particolare di cui parlarne.

Per il resto quoto kratos.

Non ho problemi se due uomini han preferenze omosessuali, mi danno invece molto fastidio le "checche". Fastidio come mi dan fastidio gli stupidi, nel senso che evito di averci a che fare quando possibile ma non è che gli faccia qualcosa.

:applauso:

#12
Nemus_

Nemus_
  • Così, tanto per far incazzare i mod

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5387

in sua presenza, provate (in tanti) a parlare bene ed elogiare le imprese sociali di altri amici gay. se ripeterete la cosa per molte volte e giorni diversi (insomma nel tempo) imho riuscirete a farlo aprire (se è gay).

:megalol:

già immagino la scena:
amico etero- "ma lo sai che a Leonardo piaceva la mazza? Ed è stato l'inventore della catena di trasmisiione e del cuscinetto a sfera!"
amico forse gay- "ah... E sti ca22i?"

#13
Synthetic

Synthetic
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2099
Per quanto mi riguarda provo fastidio solo verso gli stupidi e gli ignoranti

Per il resto spero che al più presto in Italia le coppie omosessuali possano avere VERI diritti e possibilità di adozioni

#14
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16023
a me zero fastidio in assoluto i gay molto effeminati (dire "checche" a me non piace proprio).

#15
Vagabond

Vagabond
  • Wieners out

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19519

Salve a tutti, vorrei discutere con voi sull'omosessualità. Cosa ne pensate? Avete qualche amico gay e nel caso se lo siete come vi siete comportati nel primo periodo del coming out con amici e parenti?


sì.
proprio ieri ero a una cena di compleanno fra cui c'erano 5 ragazzi gay, 3 dei quali sono colleghi/amici, gli altri 2 non li conoscevo.
e si va dal gay "omaccione che te ne accogi solo se te lo dice" al gay "ommioddio ihihihihih alla alfonso signorini".
persone tranquillissime e simpaticissime, ma preferisco giudicare gli individui, non le categorie. come dice geno la società riuscirà a considerarli normali solo quando si smetterà di trattarli come una specie protetta... cosa che, vi assicuro, da molto fastidio anche a loro (almeno a quelli che conosco).




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi