Vai al contenuto

Videogiochi in Canadà -Day 3 & 4 - SPECIALE

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 3 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 102187
Videogiochi in Canadà -Day 3 & 4 - SPECIALE
In due giorni a Toronto scopriamo il controllo tramite le onde cerebrali
Mentre siamo in volo verso Vancouver non possiamo fare a meno di pensare ai due giorni appena trascorsi a Toronto, ed a quanto la “questione digitale” in Ontario si diversa da quella in Quebec. Ci accorgiamo subito delle differenze: Toronto assomiglia molto più ad una grande metropoli americana, laddove Montréal ha invece i caratteri di una città europea. La parola “Transmedial”, qui, è un po’ sulla bocca di tutti - ed ognuno sembra dargli un significato leggermente diverso. Per quanto ci riguarda siamo piuttosto sicuri di poter definire la transmedialità la capacità di un progetto di spaziare in diversi ambienti comunicativi. L’esempio più classico può essere una serie televisiva connessa ad un prequel via web. Molto semplice e lineare. Questo termine ha però, almeno a Toronto, anche un altro sapore: quello dei dollari. Tra CMF ed altre piccole realtà locali che abbiamo già trattato nel nostro speciale, essere impegnati in un progetto “transmediale” vuol dire soprattutto poter entrare nella lista dei finanziati. Non tutti ce la fanno, ma se pensiamo che nel solo 2012 sono stati garantiti circa 375 milioni di dollari, il gioco vale assolutamente la candela. Se si viene rifiutatati, poi, è possibile riprovare l’anno dopo, e ricevere nel frattempo i commenti e i suggerimenti della giuria, come ci spiega Valérie Creighton, CEO del Canadian Media Fund con cui abbiamo avuto il piacere di pranzare. Passando da Montréal a Toronto, dunque, si perde molta di quella magia che ha caratterizzato i primi giorni del nostro Press Tour, ed è più difficile scoprire quell’incredibile estro creativo che ci ha lasciato di stucco nei giorni passati. Poco male, perché per quanto sia tutto molto più orientato al business, di tecnologie interessanti ne abbiamo viste diverse.
Leggi l'articolo completo: Videogiochi in Canadà -Day 3 & 4 - SPECIALE (Multi)



#2
Garik Sideblade

Garik Sideblade
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1152
E siamo spaaaaaaaaacciati
Muse Oculus:
"Credevo che non fosse reale."
"La tua mente lo rende reale"
"Se vieni ucciso in BF4, muori qui?
"Il corpo non sopravvive senza mente"

:sisi:

#3
riccard

riccard
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1
Ragazzi vi faccio i complimenti davvero per questo interessantissimo speciale sul Canada. Si possono apprendere un sacco di cose. Continuate così!!!

#4
Beetlejuice

Beetlejuice
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 123

E siamo spaaaaaaaaacciati
Muse Oculus:
"Credevo che non fosse reale."
"La tua mente lo rende reale"
"Se vieni ucciso in BF4, muori qui?
"Il corpo non sopravvive senza mente"

<img src='http://forum.everyeye.it/invision/public/style_emoticons/default/sisi.gif' class='bbc_emoticon' alt=':sisi:' /></span>


Hahahahahaha stimaaaa!!




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi