Vai al contenuto

Morto Chavez, ammazzato o di malattia?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 56 risposte

#1
lisander

lisander
  • Non penso mai al futuro: arriva fin troppo presto

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati Everyeye
  • Messaggi: : 3945
Visto che nessuno apre ci provo. Almeno per fare le condoglianze al popolo venezuelano e proporre una teoria che gira sul web. Ma prima le condoglianze che girano sul web:
http://andreacaranci...ugo-chavez.html
http://selvasorg.blo...g (Selvas Blog)
Hai resistito fin quando hai potuto, ed oggi te ne sei andato.


Quelli come te che parlano il linguaggio degli umili senza farsi abbindolare dalle sirene dell’acculturazione non nascono tutti i giorni.

Sei partito da uno sconosciuto villaggio fra la savana e la pianura – sangue misto, indio, nero ed ispanico, alla faccia di chi difende la razza: i bastardi sono sempre i migliori e sei arrivato a pilotare gli F-16.

CIA: esperimenti di cancro con i presidenti dell'America Latina?

Spoiler

http://aangirfan.blo...led-chavez.html

http://www.presstv.c...red-by-the-cia/

Hugo Chavez si è ammalato perché “è stato attaccato”, come è successo con il leader palestinese Yasser Arafat. Lo ha detto il vicepresidente venezuelano, Nicolas Maduro, sostenendo che “una commissione speciale di scienziati” potrà confermare questa tesi. Maduro ha anche denunciato l’esistenza di un “piano per destabilizzare” il Paese dietro la malattia di Chavez.

Espulsi due funzionari Usa – Sempre Maduro ha annunciato che è stato espulso l’addetto militare dell’ambasciata americana David Del Monaco per aver agito a favore della destabilizzazione del Paese. “Ha 24 ore per fare le valige e andarsene dal Venezuela”, ha sottolineato Maduro spiegando inoltre che i “nemici della patria hanno provocato alterazioni”, cioè sabotato “il sistema elettrico del Paese, generando il caos”.

Sono accusati di ingerenza e cospirazione – Dopo alcune ore il ministero degli esteri venezuelano ha comunicato l’espulsione di un secondo funzionario dell’ambasciata statunitense a Caracas. Si tratta di Debling Costal: come il suo collega è accusato di ingerenza e cospirazione. I due, ha detto il ministro, “hanno contattato membri delle Forze Armate Bolivariane per destabilizzare il Paese.

Nessun addetto militare ha il permesso di entrare in contatto con i nostri militari. Non permetteremo a nessuno di giocare con il dolore del popolo venezuelano. Devono rispettare le nostre istituzioni”, ha aggiunto, precisando che tali tentativi di “contatti” hanno avuto luogo a Miranda, lo Stato che è in mano a Henrique Capriles, leader dell’opposizione antichavista.

<a class="bbc_url" href="http://freeondarevol...r e e o n d a)" rel="nofollow external" title="Link esterno">http://freeondarevol... r e e o n d a)

https://www.cia.gov/...ce-machine.html

http://aangirfan.blo...tro-of-cia.html


Chavez ucciso dagli Usa tramite il loro agente Fidel Castro:

Fidel Castro Supermole
By Servando Gonzalez
Copyright © 1995-2004. All Rights Reserved

In November 1959, less than a year after Fidel Castro took power in Cuba, Alexandr Ivanovich Alexeev arrived in Havana, ostensibly as a correspondent for Soviet TASS agency. But Alexeev, whose real name was Alexandr I. Shitov, had other duties to perform. He was also a senior KGB officer with a long, successful career. As a Soviet intelligence officer Alexeev had been previously deployed, under different covers, in France (1946-51), the Netherlands (1946-51), and finally in Argentina (1954-58),1 where he polished both his proficiency in the Spanish language and in the mastering of tradecraft.2
The fact that Alexeev was sent to Cuba at such an early date clearly indicates that, from the very beginning, the Soviets saw Cuba and Castro essentially as an intelligence operation. With this in mind, and in order to do justice to the Soviet approach, let's analyze the unconventional beginnings of the Castro phenomenon the way the Soviet counterintelligence would have: with extreme suspicion, almost to the point of paranoia.
The hypothesis3 of this study, however, is not to prove that Castro is or has been a mole,4 but to suggest that, at least for a time, Soviet intelligence had strong suspicions that he was a mole-an enemy agent infiltrated into the Soviet bloc. To be sure, this is a highly speculative hypothesis, but, considering the elements of suspicion involved in espionage and counterintelligence work, not a farfetched one. Like all counterintelligence cases, the Castro affair is a maze of contradictions that invite alternative explanations.

Was "The Horse" a Trojan Horse? 5

Spoiler

Modificata da lisander, 06 March 2013 - 09:15 PM.


#2
Zibarro

Zibarro
  • "I'm not real"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27061
Non ho capito.. Castro, sotto ordine della CIA, avrebbe fatto uccidere Chavez quando 30 anni prima l'America tentava di fare lo stesso con lui? Ho capito male?

#3
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338
:megalol: . Cioè, ma può mai un dittatore morire in pace di malattia o deve per forza essere sempre un gomblotto?

#4
lisander

lisander
  • Non penso mai al futuro: arriva fin troppo presto

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati Everyeye
  • Messaggi: : 3945

Non ho capito.. Castro, sotto ordine della CIA, avrebbe fatto uccidere Chavez quando 30 anni prima l'America tentava di fare lo stesso con lui? Ho capito male?


Nei link c'e' tanta trama se hai un po' di tempo, sembra credibile...

#5
Otacu

Otacu
  • Il MOE deve girare...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 32242

:megalol: . Cioè, ma può mai un dittatore morire in pace di malattia o deve per forza essere sempre un gomblotto?

Io sono sicuro che è ancora vivo e sta con Gheddafi a farsi una biretta in qualche localino su un atollo dei Caraibi.

E scusate ma se Gheddafi è riuscito a fregare la Cia e sopravvivere perchè Chavez deve essere l'ultimo dei pirla e soccombere? :D

#6
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338

Io sono sicuro che è ancora vivo e sta con Gheddafi a farsi una biretta in qualche localino su un atollo dei Caraibi.

E scusate ma se Gheddafi è riuscito a fregare la Cia e sopravvivere perchè Chavez deve essere l'ultimo dei pirla e soccombere? :D


dici lo stesso atollo di Elvis e m.Jackson?

#7
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 33852

dici lo stesso atollo di Elvis e m.Jackson?

Sono atolli diversi. Il primo per dittatori stanchi, il secondo per divi annoiati...

E cmq, magari si potesse davvero far ammalare qualcuno di cancro: vorrebbe dire averne una comprensione tale da poterlo pure curare...

#8
luuca

luuca
  • LeicAddicted

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13055
  • Utente Nr: 1934
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • non
  • ho
  • tempo
  • per
  • giocare
  • online
sono gli usa, gli hanno inoculato il virus del cancro

#9
autechre

autechre
  • Oblique strategies

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 22633
assolutamente sì

Modificata da autechre, 06 March 2013 - 10:44 PM.


#10
lisander

lisander
  • Non penso mai al futuro: arriva fin troppo presto

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati Everyeye
  • Messaggi: : 3945

assolutamente sì

E' stato fregato da Castro, agente Cia, lo dice anche il sito della Cia. Poi a Cuba ci vanno tutti per curarsi il cancro, a lui gli han fatto la chemio anche se si sa' che cura solo temporaneamente i tumori.

#11
Otacu

Otacu
  • Il MOE deve girare...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 32242
Momento.. Castro è un agente CIA?

#12
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338

Momento.. Castro è un agente CIA?


Ovvio, non hai visto quel film di james bond dove vanno a cuba e c'è quella tizia con le tette grosse e una clinica e poi scoppia tutto e scappano e quindi castro è della cia :sisi: .

#13
autechre

autechre
  • Oblique strategies

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 22633
sto assistendo alla guerra fratricida tra complottisti filo-comunisti e non !

(leggendo i commenti di luogocomone)

http://www.luogocomu...hp?storyid=4195


voto 10++++

Fidel Castro è stato addestrato dai Gesuiti per sette anni. Il suo consigliere Gesuita e la sua mano destra fu il Padre Gesuita Armando Llorente. Castro fu ben curato a New York City.E perché era a New York? Era li a prendere ordini nella persona dell'Arcivescovo di New York, il Cardinale Francis Spellman, in seguito la mente dietro l'assassinio di JFK.

Il padre gesuita, Armando Llorente, diceva di lui:

Fidel Castro è un uomo del destino. Dietro di lui c'è la mano di Dio. Ha una missione da compiere, ed egli la compirà contro tutti gli ostacoli.

Durante la rivoluzione, il quartier generale di Castro fu l'Hotel Hilton dell'Havana; ricordiamo che l'hotel era di proprietà del Cavaliere di Malta Barron Hilton. Papa Paolo VI, insieme al suo Papa Nero Pedro Arrupe, fu il potere dietro Castro, ragion per cui si capisce perché Castro fu appoggiato apertamente dalla CIA e apertamente osteggiato dal KGB prima della rivoluzione. Dopo la rivoluzione, il KGB appoggiò apertamente Castro, mentre la CIA lo sostenne segretamente, però sia la CIA che il KGB lavorarono insieme durante tutta la Guerra Fredda, un altro imbroglio sopra i popoli dell'Occidente.

Tutto l'articolo http://nwo-truthrese...rvizio-dei.html


ci sono sempre i Gesuiti di mezzo
non diamo più colpe ad Israele, bensì ai Gesuiti

Modificata da autechre, 06 March 2013 - 11:04 PM.


#14
babil

babil
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18466
Naturalmente è opera di un Death Note. :sese:

#15
Sfrezzer

Sfrezzer
  • I Lost My Smile..

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10246


Naturalmente è opera di un Death Note. :sese:



E' di gran lunga la teoria più credibile del topo...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi