Vai al contenuto

super niubbissimomi spiegate?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 8 risposte

#1
dino75

dino75
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4744
nonostante sia un giocatore di vecchia data non ho mai veramente giocato un jrpg un po perchè ai tempi del super nes non venivano tradotti un po perchè ho l'anima da arcade adesso però mi sto innamorando di dragon quest e nello specifico il Dragon Quest 5 uscito sul nintendo DS, ci gioco comunque poco ma è molto divertente e poi non so ha qualcosa di molto particolare che lo rende attraente, comunque volevo porvi una domanda veramente da babbo: ma quando cominciano i combattimenti a turno io non posso fare nulla per evitare/contrattaccare/parare un attacco di un mostro? Lo so che c'è la parata ma è nelle alternative di azione, cosa mi dite o consigliate? Grazie in anticipo! --)

#2
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14714
dipende da cosa intendi.
agire nell'istante dell'attacco nemico per scongiurare danni eccessivi, o peggio una morte, non si può.
Il sistema di combattimento di DQ, così come quello di molti altri jrpg, è basato sulla precognizione: occorre prevedere quello che i nemici faranno e inpartire di conseguenza gli ordini giusti al nostro party . Detta così sembra una cosa casuale e impossibile, ma a conti fatti la questione è molto più semplice ed immediata, anche perchè il gioco tende a seguire delle routine precise (tipo, in media si sa qual è il personaggio che agisce per primo e chi per ultimo).
Il giocatore però può influire in maniera passiva sulle sorti di una battaglia, agendo sulle statistiche dei personaggi con gli equip o pompando le stesse in battaglia con abilità che agiscono nulla forza/difesa/velocità ecc.

ammesso che era questo quello che chiedevi :D

#3
dino75

dino75
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4744
si era quello che volevo sapere, quindi il sistema di mario: fratelli nel tempo si puo interpretare come "in tempo reale" e in dragon quest e final fantasy è tutto a turno, ad essere sincero mi sembra complicato :goccia: , cercherò comunque di dedicarmici, grazie per la risposta! :memy:

#4
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14714
bè, non proprio.
Anche Mario & Luigi RPG sono a turni, ma hanno elementi interattivi in tempo reale sia nella fase di attacco che quella di difesa.
E' un gameplay decisamente unico che si è visto poco in giro in altri rpg, o per lo più lo si è visto in versioni molto ma molto semplificate come semplicemente "premi il pulsante X al momento giusto per fare un attacco più potente o per incrementare la difesa".
Su DS credo che l'unico jrpg arrivato da noi con battaglie a turni vagamente interattive possa essere Dragon Ball Z Attack of the Sayan, ma siamo proprio a livello terra terra se paragonato a MarioLuigiRPG.

#5
AkaneTakibana

AkaneTakibana
  • ....pls understood

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29534
anche in eternal sonata potevi minimizzare gli attacchi nemici parandoti al momento giusto, ma in genere gli jrpg non sono giochi che mettono alla prova i tuoi riflessi, è tutto molto statico e quel che conta è solo la tattica.. i colpi dai nemici li prenderai sempre, è impossibile fare perfect run in un jrpg come per altri generi senza esser mai colpito :D la soddisfazione sta appunto nell'allenar tantissimo i personaggi o comprargli equip potenti tanto da rendere i danni nemici quasi influenti..

se riesce a catturarti questo sistema, avrai una miriade di jrpg da giocare che una vita non ti basta :D

#6
dino75

dino75
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4744
mamma mia quanto è dura però e il sistema di salvataggi non aiuta di certo anche se nella logica del gioco sono comprensibilmente giusti, ieri sono morto 5 volte e sono alle battute iniziali

#7
emanuele0933

emanuele0933
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7195
vabbé
nei DQ morire non fa nulla, anzi in alcuni è comodo (in caravan hearts quando muori perdi sì metà dei soldi, però ti riempie metà del cibo delle carovane e ti resuscita tutti i mostri gratis e ti riporta al campo)

in dragon quest 2 e 3 morire significa tagliarsi le vene invece

Modificata da emanuele0933, 11 December 2012 - 01:43 PM.


#8
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14714

mamma mia quanto è dura però e il sistema di salvataggi non aiuta di certo anche se nella logica del gioco sono comprensibilmente giusti, ieri sono morto 5 volte e sono alle battute iniziali

diciamo che forse non hai scelto il gioco più adatto per fare il battesimo al genere jrpg nudo e crudo :D
DQ ha uno dei gameplay più ancestrali in circolazione e, almeno con quei remake per DS, occorre fare ancora i conti con alcuni degli elementi più discussi e antidiluviani del genere, come appunto i save point centellinati.

...o forse si, hai fatto la scelta giusta; del resto DQ è l'archetipo del jrpg a turni e se riusci ad apprezzare lui nonostante i suoi "limiti", ti si può aprire un mondo.

#9
dino75

dino75
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4744
grazie dei consigli ragazzi, Dragon Quest 5 ha qualcosa di particolare che mi attrae molto




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi