Vai al contenuto

Tomb Raider - Gli Yamatai e la regina Himiko - SPECIALE

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 102123
Tomb Raider - Gli Yamatai e la regina Himiko - SPECIALE
Scopriamo qualcosa in più sulle fonti storiche che hanno ispirato Crystal Dynamics
Il mito di Atlantide, le maledizioni egizie di Seth, le malefiche divinità Maya e l'incontro con il potere degli dei nordici: nel curriculum della vecchia Lara Croft non manca praticamente niente. Ma quella che ci troviamo di fronte nel nuovo Tomb Raider è una protagonista diversa. Crystal Dynamics e Square-Enix riavviano la serie e ne trasformano carattere e iconografia, spingendo in direzione di tematiche mature ed azzerando l'esperienza della giovanissima archeologa. Da dove cominciare allora, per un esordio in grande stile? Quale mistero inseguirà stavolta la signorina Croft?L'ideale sarebbe qualcosa di poco conosciuto, così da incuriosire il pubblico: magari una cultura distante dalla nostra, agli antipodi, ma comunque ben riconoscibile. Qualcosa che mescoli storia e mito, per mantenere vivo quel sentore di “realismo magico” che ha accompagnato gli esiti migliori della vecchia serie. Un po' di misticismo, e la solita passione per le antichità perdute. Cosa c'è di meglio, allora, del regno Yamatai?
Leggi l'articolo completo: Tomb Raider - Gli Yamatai e la regina Himiko - SPECIALE (Multi)

Attenzione: Regole moderazione commenti nei topic degli articoli di Everyeye.it
Gli utenti sono liberi di esprimere la propria opinione sull''argomento di cui l''articolo tratta, sulla sua qualità, sui contenuti ed ovviamente sui voti assegnati.

Non saranno tuttavia tollerati in alcun modo i commenti che contengano insulti, critiche di scarsa professionalità, o i post che accusino il Network di essere in malafede, venduto e prezzolato. Anche la qualità dei commenti deve sempre tenere conto del rispetto per il lavoro dellaredazione. Critiche sì, insulti no.

Commenti di siffatta natura saranno immediatamente cancellati, e l''utente in questione sospeso per almeno una settimana.
Senza preavviso, senza invio di messaggi personali, e senza discussione alcuna da parte della moderazione o della redazione, che sarà intransigente a riguardo.



#2
Bahamut Zero

Bahamut Zero
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 326
è molto interessante questo occhio di riguardo alla cultura giappone essendo questo il primo episodio ad essere sviluppato e ad uscire dopo l'acquisizione di Eidos. più reboot di così si muore, andare alle radici vecchie della realtà nuova.
nella scomparsa del territorio yamatai vedo un forte parallelismo con quello che è atlandite per il mondo occidentale, quindi un nuovo proto-mito per il volto rinnovato della serie. per forza di cose questa leggenda è dalle nostre parti poco popolare




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi