Vai al contenuto

Stampa italicaTutto sul pilastro mancante della democrazia italiana


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 12 risposte

#1
SaladinoŽOrigin

SaladinoŽOrigin
  • tous pour gagner

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27545
Apro questo topic oggi per avere un posto dove parlare di Stampa italiana,

e inizieri con 2 simpatici fatti avvenuti oggi:

110 milionii truffati per l'editoria in 10 anni

10 milioni indebitamente percepiti dal fondo per l’editoria dal 2003, sei parlamentari/editori coinvolti in inchieste su illeciti amministrativi e concorso in truffa per ottenere contributi statali per il proprio giornale. Si tratta del coordinatore del Pdl Denis Verdini per il Giornale di Toscana in cui si inserisce anche l’on. Massimo Parisi, coordinatore del Pdl toscano; Sergio De Gregorio(senatore Pdl) per il quotidiano Avanti; il senatore Pdl Giuseppe Ciarrapico per diversi quotidiani locali in Ciociaria; Antonio Angelucci (deputato Pdl), imprenditore del settore delle cliniche private ed editore di due giornali finanziati dallo Stato: Libero e – fino al 2011 – il Riformista. Ultimo, ma solo in ordine di tempo, Italo Bocchino per Il Roma, quotidiano partenopeo che da un paio di mesi naviga in cattive acque (il fatto quotidiano)


e poi la censura di un post sul blog di odifreddi ospitata da repubblica sui fatti di Israele.

http://www.tzetze.it...mpossibile.html


Se qualcuno aveva dei dubbi sul perchè la stampa italiana sia tra le peggiori al mondo, direi che questi due fatti riassumono bene i principali difetti, ossia servilismo e attaccamento al denaro pubblico.
Non fraintendete di per sè censurare odifreddi potrebbe essere motivo di orgoglio per un giornale, dato che sti tuttologi sono inutili, però il motivo per cui è stato fatto (cioè per compiacere israele) è veramente meschino, a mio avviso.

#2
lisander

lisander
  • Non penso mai al futuro: arriva fin troppo presto

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati Everyeye
  • Messaggi: : 3945

Apro questo topic oggi per avere un posto dove parlare di Stampa italiana,

e inizieri con 2 simpatici fatti avvenuti oggi:

110 milionii truffati per l'editoria in 10 anni

10 milioni indebitamente percepiti dal fondo per l’editoria dal 2003, sei parlamentari/editori coinvolti in inchieste su illeciti amministrativi e concorso in truffa per ottenere contributi statali per il proprio giornale. Si tratta del coordinatore del Pdl Denis Verdini per il Giornale di Toscana in cui si inserisce anche l’on. Massimo Parisi, coordinatore del Pdl toscano; Sergio De Gregorio(senatore Pdl) per il quotidiano Avanti; il senatore Pdl Giuseppe Ciarrapico per diversi quotidiani locali in Ciociaria; Antonio Angelucci (deputato Pdl), imprenditore del settore delle cliniche private ed editore di due giornali finanziati dallo Stato: Libero e – fino al 2011 – il Riformista. Ultimo, ma solo in ordine di tempo, Italo Bocchino per Il Roma, quotidiano partenopeo che da un paio di mesi naviga in cattive acque (il fatto quotidiano)


e poi la censura di un post sul blog di odifreddi ospitata da repubblica sui fatti di Israele.

http://www.tzetze.it...mpossibile.html


Se qualcuno aveva dei dubbi sul perchè la stampa italiana sia tra le peggiori al mondo, direi che questi due fatti riassumono bene i principali difetti, ossia servilismo e attaccamento al denaro pubblico.
Non fraintendete di per sè censurare odifreddi potrebbe essere motivo di orgoglio per un giornale, dato che sti tuttologi sono inutili, però il motivo per cui è stato fatto (cioè per compiacere israele) è veramente meschino, a mio avviso.


Essere una provincia Usa comporta anche non poter parlare male di Israele. Alla bimba del video che protesta per il fratello palestinese in prigione glielo hanno ucciso per vendetta. Giudicate voi:

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=pJ2pdiJdsDw

http://leschroniques...-ton-frere.html

#3
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27784
ma io non so se la stampa italiana è fra le peggiori: quello che ci manca in organizzazione professionale, lo recuperiamo in senso critico: possibile ad esempio che non ci sia UN SOLO giornalista tedesco contro l'operato del proprio paese?

#4
Otacu

Otacu
  • Il MOE deve girare...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 32214

Apro questo topic oggi per avere un posto dove parlare di Stampa italiana,

e inizieri con 2 simpatici fatti avvenuti oggi:

110 milionii truffati per l'editoria in 10 anni

10 milioni indebitamente percepiti dal fondo per l’editoria dal 2003, sei parlamentari/editori coinvolti in inchieste su illeciti amministrativi e concorso in truffa per ottenere contributi statali per il proprio giornale. Si tratta del coordinatore del Pdl Denis Verdini per il Giornale di Toscana in cui si inserisce anche l’on. Massimo Parisi, coordinatore del Pdl toscano; Sergio De Gregorio(senatore Pdl) per il quotidiano Avanti; il senatore Pdl Giuseppe Ciarrapico per diversi quotidiani locali in Ciociaria; Antonio Angelucci (deputato Pdl), imprenditore del settore delle cliniche private ed editore di due giornali finanziati dallo Stato: Libero e – fino al 2011 – il Riformista. Ultimo, ma solo in ordine di tempo, Italo Bocchino per Il Roma, quotidiano partenopeo che da un paio di mesi naviga in cattive acque (il fatto quotidiano)


Beh... 110 milioncini truffati... non male per l'editoria made in pdl.

#5
Barone Molotov

Barone Molotov
  • Gran Duca Conte di Pigrizistan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5900
E bravo anche Bocchiniello :sese:

#6
- Luke -

- Luke -
  • Chiudete tutto

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30579
  • Utente Nr: 6391
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • luke_it
  • II Luke ITA II
  • [EyE]
è tutta la stampa italiana a far defecare, visto che sono tutti attaccati al capezzolo di qualche partito o di qualche industriale e tutti vivi e vegeti unicamente grazie ai generosi contributi statali all'editoria (leggete e godete: http://www.governo.i...009/stampa.html) ... anche La Padania, tanto per dire, prima blatera per l'indipendenza della Padagna e poi si intasca 4 mln di euro di contributi statali sborsati da Roma Ladrona

io ormai rifuggo esclusivamente nel FQ (l'unico che campa senza contributi statali) ... tutto il resto ci incarto al massimo le uova :sisi:

#7
tommypast

tommypast
  • I rosa elefanti nooooooo...salvatemi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 22825
Immagine inserita

E' di qualche anno fa ormai, ma le cose non sono cambiate.

Schifo schifo.

#8
DarkLink64

DarkLink64
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4628
mitico Ciarrapico orgoglio della mia terra, dai che prima che schioppi ti fanno carcerato.

#9
SaladinoŽOrigin

SaladinoŽOrigin
  • tous pour gagner

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27545
tra l'altro se vi ricordate il roma fu al centro di una polemica sul blog di grillo... quell'uomo comincia a fare paura

http://www.beppegril...to_estinto.html


cmq vi interesserà sapere che con i vostri soldi qui in canada si stampano vari giornali di lingua italiana per italo canadesi che non pagano certamente le tasse all'italia.

Vi volevo ringraziare personalmente :D

#10
DarkLink64

DarkLink64
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4628

tra l'altro se vi ricordate il roma fu al centro di una polemica sul blog di grillo... quell'uomo comincia a fare paura

http://www.beppegril...to_estinto.html


cmq vi interesserà sapere che con i vostri soldi qui in canada si stampano vari giornali di lingua italiana per italo canadesi che non pagano certamente le tasse all'italia.

Vi volevo ringraziare personalmente :D


son cose che facciamo noi ricchi e generosi, prego figurati :sisi:

#11
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27784
quello è diverso: all'estero è giusto dar soldi, come lo si da istituti di lingua, invero davvero una miseria

#12
SaladinoŽOrigin

SaladinoŽOrigin
  • tous pour gagner

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27545

quello è diverso: all'estero è giusto dar soldi, come lo si da istituti di lingua, invero davvero una miseria


be questa è una tua opinione. Io credo che dare i soldi per foraggiare i giornali di senatori per l'estero del pdl non sia una gran trovata per promuovere la lingua

#13
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27784

be questa è una tua opinione. Io credo che dare i soldi per foraggiare i giornali di senatori per l'estero del pdl non sia una gran trovata per promuovere la lingua


"dei senatori" no, ma del paese Italia si.

ad esempio la Germania spende molto per i suoi Goethe Institut nel mondo: chi si iscrive a un corso di lingua lo fa spendendo meno dei costi sostenuti da tali associazioni




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi