Vai al contenuto

Pessimo film, cast imbarazzante ma........lo adoro (o quasi)


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 131 risposte

#1
sauron82

sauron82
  • Vola vola volaaaaa topo uccello!!!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17418
Bene, apro la discussione nemesi di quelli dei capolavori incompresi. Quí la domanda é opposta. Qual é quel filmaccio che la critica (nostrana o estera) ha stroncato senza pietá ma che noi troviamo delizioso o proprio ci piace e quando possiamo ce lo guardiamo?

#2
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 37346
Qui la lista sarebbe enorme Battleship,The Rock,Armageddon,Cobra,Rocky IV,tutti i Fast and Furious escluso il 2,METà DEI FILM DI Van Damme,Demolition Man, ma su tutti troneggia quella truzzata di XXX(lo ammetto,sono un fan sfegatato di Vin),ma su,ogni tanto bisogna pure spegnerlo il cervello :D

Modificata da LambertoKevlar, 13 September 2012 - 08:20 AM.


#3
anasui

anasui
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2680
I film citati da voi pero' hanno tutt'altro che dei cast imbarazzanti.
Nei film di Bay ed Emmerich per esempio anche se spesso sono delle cazzatone infantili hanno quasi sempre dei cast monumentali.
Io mi butterei sui veri filmaccci da 4 soldi:



Blair Witch Project 2,bistrattato da tutti e con un cast all'epoca di esordienti e mezzi incapaci.
Il film mi piacque da morire e lo trovai meglio dell'acclamato primo capitolo.

Skyline
Attori mediocrissimi e sceneggiatura che va in vacca dopo 5 minuti,pero' su Sky lo rivedo sempre con piacere forse grazie agli ottimi effetti speciali.

#4
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica è la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 74826
I Batman di Nolan.
Si lo so, il cast fa schifo, il film anche, la regia pure... però non posso farci niente, li adoro :( :( :(




[/troll mode="off"]

:P :P



Non so, ce ne sono a miliardi di film così, però al momento non me ne viene in mente manco uno.
Io sarei curiosissimo di vedere Quilty rispondere a questo thread. Oppure Topocamillo, che ormai è sparito da Movieye da tanti anni. (chi se lo ricorda? :P Era amico di Quilty)
Qualcuno lo porti qui dentrooooo!!!!

#5
LUK@

LUK@
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 52151
beh in primis ci metto 300

per gli altri ci devo pensare :)

#6
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 37346
Ok,rilancio con Rimini Rimini un anno dopo :D




#7
anasui

anasui
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2680

beh in primis ci metto 300

per gli altri ci devo pensare :)


Cast ottimo e buon film.
Sei OT :shifty:

#8
Covenant84

Covenant84
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7517
Mi viene in mente Doom, ed in generale praticamente tutta (o quasi...ha fatto qualche film disney decisamente imbarazzante) la filmografia di The Rock, personaggio che trovo simpaticissimo.

#9
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 37346
Lui approva:
Immagine inserita

#10
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30911
il primo che mi viene in mente:


Immagine inserita



semisconosciuto qua da noi e ingiustamente snobbato in quanto considerato l'ennesimo blando remake americano di un film europeo

è invece un film che sprizza allegria da tutti i pori, giocando anche (soprattutto) sui clichè gay più spudorati .... Gene Hackman più autoironico che mai (scultissima la parte finale in cui si traveste da donna) ... Mike Nichols poi è quello che ha diretto Il Laureato, non un tizio scelto a caso

#11
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 37346

il primo che mi viene in mente:


Immagine inserita



semisconosciuto qua da noi e ingiustamente snobbato in quanto considerato l'ennesimo blando remake americano di un film europeo

è invece un film che sprizza allegria da tutti i pori, giocando anche (soprattutto) sui clichè gay più spudorati .... Gene Hackman più autoironico che mai (scultissima la parte finale in cui si traveste da donna) ... Mike Nichols poi è quello che ha diretto Il Laureato, non un tizio scelto a caso

Ma scherzi!Io lo adoro quel film e il cast è davvero in formissima.Simpaticissimo.

#12
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30911

Ma scherzi!Io lo adoro quel film e il cast è davvero in formissima.Simpaticissimo.


figurati, con me sfondi una porta aperta :D ho il dvd dal d1 .. praticamente consumato :asd:

all'epoca però lo demolirono facendo paragoni col vizietto di tognazzi .. da noi passò quasi inosservato

#13
Quilty

Quilty
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2269
Topic quanto mai opportuno, non solo come giusto contraltare all'altro, ma come mero esperimento sociologico. E' assai più facile denigrare le opere tenute in alta considerazione dagli altri: rientra nel giochino una certa componente di ribellione ed iconoclastia. Diverso è riconoscere la povertà dei propri gusti, infatti prevedo (sperando di essere smentito) che qui gli interventi saranno meno numerosi che nel topic gemello.
A dare il cattivo esempio comincio subito io: partendo dal presupposto (certamente tronfio, ma adeguato alla mia non proprio sviluppatissima modestia) che un film mi piace se è bello, non saprei citare immediatamente un titolo adeguato alla discussione. Ci sono dei film sfortunati (per esito al botteghino, traversie produttive, incomprensioni critiche) che mi prendo particolarmente a cuore, ma è difficile che si tratti di film davvero brutti.
Volendo per forza fare qualche titolo, dovrete concedermi un pizzico di autobiografia. Un tempo curavo una rubrica, su un portale allora importante, dedicata appunto agli scivoloni di registi o attori di fama consolidata. Tranne rarissime eccezioni (Lynch, Kubrick, i Coen, Scorsese, P.T. Anderson e qualcun altro), anche i mammasantissima della Settima Arte hanno almeno un titolo di cui andare poco fieri, anche se a volte, per una sorta di istinto genitoriale, sono loro stessi a considerarlo "incompreso". Così scrissi, ad esempio, di Soldato Jane per Ridley Scott o di Piranha Paura per James Cameron. Il rispetto e l'ammirazione per questi grandi e il tono volutamente goliardico degli articoli faceva sì che, a volte, tentassi delle improbabili "rivalutazioni" di questi titoli rispetto agli altri classici dello stesso autore. Così ho imparato che si può trovare una buona parola anche per il film più sciagurato. Ma da qui a dire che mi piacevano davvero, ce ne passa.
Diciamo anche che ci sono attori che adoro incondizionatamente, quindi tendo a recuperare tutta la loro filmografia, che non di rado nasconde brutte sorprese. Un esempio ce l'ho incastonato nell'avatar: Peter Sellers era un talento troppo grande per poterlo descrivere, ma una consistente percentuale dei suoi film vale poco, a volte pochissimo. Ed io li guardo sempre con grande piacere. Stessa cosa dicasi per Walter Matthau, che però di cantonate ne ha prese molto meno.
Ancora, ho una passione, risalente alla primissima infanzia, per tutti i film a base di animali antropofagi: squali, tigri, leoni, orche assassine, grizzly, ogni tipo di insetto. Li vedo tutti e, non c'è bisogno di dirlo, il 99% sono orrendi, ma io mi diverto, anche se la mia natura intrinsecamente critica ha sempre ben presente la differenza tra Lo Squalo di Spielberg e Cruel Jaws di Bruno Mattei.
Ecco, mi è venuto in mente un film bastonatissimo dalla critica e che io ricordo con piacere: il remake di Non Siamo Angeli, di Neil Jordan (ma anche qui, riconosco che si tratta di poca cosa rispetto all'originale di Michael Curtiz con il quale, peraltro, ha pochissimo da spartire).

LambertoKevlar: Rimini Rimini - Un Anno Dopo... stai scherzando, vero?

Covenant84: ma sai che sono rimasto sconvolto nell'apprendere che, basandosi su complicate analisi costi/incassi ad opera di analisti finanziari hollywoodiani esperti del settore, The Rock risulta uno degli attori più affidabili dell'intera industria (se non addirittura IL più affidabile)?

Akumasama: Topocamillo, se ben ricordo, ebbe qualche screzio con la direzione del forum. Comunque gli giro l'appello.

Modificata da Quilty, 13 September 2012 - 11:49 AM.


#14
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 37346

Topic quanto mai opportuno, non solo come giusto contraltare all'altro, ma come mero esperimento sociologico. E' assai più facile denigrare le opere tenute in alta considerazione dagli altri: rientra nel giochino una certa componente di ribellione ed iconoclastia. Diverso è riconoscere la povertà dei propri gusti, infatti prevedo (sperando di essere smentito) che qui gli interventi saranno meno numerosi che nel topic gemello.
A dare il cattivo esempio comincio subito io: partendo dal presupposto (certamente tronfio, ma adeguato alla mia non proprio sviluppatissima modestia) che un film mi piace se è bello, non saprei citare immediatamente un titolo adeguato alla discussione. Ci sono dei film sfortunati (per esito al botteghino, traversie produttive, incomprensioni critiche) che mi prendo particolarmente a cuore, ma è difficile che si tratti di film davvero brutti.
Volendo per forza fare qualche titolo, dovrete concedermi un pizzico di autobiografia. Un tempo curavo una rubrica, su un portale allora importante, dedicata appunto agli scivoloni di registi o attori di fama consolidata. Tranne rarissime eccezioni (Lynch, Kubrick, i Coen, Scorsese, P.T. Anderson e qualcun altro), anche i mammasantissima della Settima Arte hanno almeno un titolo di cui andare poco fieri, anche se a volte, per una sorta di istinto genitoriale, sono loro stessi a considerarlo "incompreso". Così scrissi, ad esempio, di Soldato Jane per Ridley Scott o di Piranha Paura per James Cameron. Il rispetto e l'ammirazione per questi grandi e il tono volutamente goliardico degli articoli faceva sì che, a volte, tentassi delle improbabili "rivalutazioni" di questi titoli rispetto agli altri classici dello stesso autore. Così ho imparato che si può trovare una buona parola anche per il film più sciagurato. Ma da qui a dire che mi piacevano davvero, ce ne passa.
Diciamo anche che ci sono attori che adoro incondizionatamente, quindi tendo a recuperare tutta la loro filmografia, che non di rado nasconde brutte sorprese. Un esempio ce l'ho incastonato nell'avatar: Peter Sellers era un talento troppo grande per poterlo descrivere, ma una consistente percentuale dei suoi film vale poco, a volte pochissimo. Ed io li guardo sempre con grande piacere. Stessa cosa dicasi per Walter Matthau, che però di cantonate ne ha prese molto meno.
Ancora, ho una passione, risalente alla primissima infanzia, per tutti i film a base di animali antropofagi: squali, tigri, leoni, orche assassine, grizzly, ogni tipo di insetto. Li vedo tutti e, non c'è bisogno di dirlo, il 99% sono orrendi, ma io mi diverto, anche se la mia natura intrinsecamente critica ha sempre ben presente la differenza tra Lo Squalo di Spielberg e Cruel Jaws di Bruno Mattei.
Ecco, mi è venuto in mente un film bastonatissimo dalla critica e che io ricordo con piacere: il remake di Non Siamo Angeli, di Neil Jordan (ma anche qui, riconosco che si tratta di poca cosa rispetto all'originale di Michael Curtiz con il quale, peraltro, ha pochissimo da spartire).

LambertoKevlar: Rimini Rimini - Un Anno Dopo... stai scherzando, vero?

Covenant84: ma sai che sono rimasto sconvolto nell'apprendere che, basandosi su complicate analisi costi/incassi ad opera di analisti finanziari hollywoodiani esperti del settore, The Rock risulta uno degli attori più affidabili dell'intera industria (se non addirittura IL più affidabile)?

Akumasama: Topocamillo, se ben ricordo, ebbe qualche screzio con la direzione del forum. Comunque gli giro l'appello.

Eh su,è il topic per far emergere il cattivo gusto che c'è in noi e ne ho approfittato subito.Son sempre stato orgoglioso cmq del fatto di avere gusti molto vasti e a riguardo di moltissimi generi.Son contento di apprezzare in egual misura "I figli degli uomini" esattamente come un "Commando",il cinema non esiste solo a livello artistico ma anche a livello di puro intrattenimento spesso anche becero(per quanto mai e poi mai vedrei roba come I vari Vacanze di Natale,ho un rifiuto genetico),però trovare qualcosa che ti faccia passare un'ora e mezza spensierata non è facile.Tra l'altro non ho il minimo problema a tirar fuori certi scheletri dall'armadio perchè mi piace sentirmi libero di dire quello che penso,è la massima forma di libertà(ovviamente nel rispetto del pensiero altrui),a costo di esser giudicato anche male
Tornando a Rimini Rimini è più una questione nostalgica,ci son cresciuto con quei film,roba orrenda ma che mi ricorda bei periodi e a cui sono affezionato,questo ovviamente non significa non saperli giudicare nella giusta ottica.
Vedi per certi versi ti trovo terribilmente snob o perlomeno è come appari certe volte ma è proprio questo che apprezzo il tuo modo di porgerti,dici quello che pensi,che sia sgradevole o no ma lo fai con la massima educazione e con argomentazioni.Non c'è niente di meglio.
E cmq ammettilo su qualche cagatina che ti piace c'è per forza...tira fuori i veri scheletri,ammettilo che Eccezziunale Veramente è il tuo film preferito :D :D :D

#15
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale è una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 34047
Airborne - Sulle ali del Vento

Film ridicolissimo su un ragazzo californiano che si ritrova a Cincinnati per un anno e diventa amicone di tutti grazie ai Rollerblades. Film pessimo, quasi inguardabile ma che ha un posto nel mio cuore perche' l'ho guardato la prima volta che andavo anche io in giro in Roller... :wub:

Piu' recente:

Fired Up - Commedia idiota americana che ho pure comprato in Bluray... "A me, me piace!" XD

Le commedie nascondo chicche trash non da ridere, ma che siano pessimo film+cast imbarazzante non me ne vengono in mente altri al momento...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi