Vai al contenuto

Benzina, ancora rialzi. Diesel a 1,800 euroEsso e Shell portano la verde sopra 1,89 euro


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 113 risposte

#1
ratmusce

ratmusce
  • [Mod Abusivo]

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16147

Ferragosto bollente sulle strade degli italiani. E non solo per le temperature elevate. Gli automobilisti dovranno infatti fare i conti con gli ennesimi rialzi dei carburanti, dovuti non solo agli aumenti dei prezzi decisi dalle compagnie petrolifere, ma anche al ritocco a sorpresa sulle accise annunciato oggi dall'Agenzia delle Dogane. Per quanto 'mini' (0,51 centesimi compresa Iva), l'aumento si farà comunque sentire e si sommerà ai rincari già registrati questa settimana e in arrivo, secondo le stime della Confcommercio, anche nei prossimi giorni.

I prezzi sono saliti quasi costantemente nelle ultime settimane, portando oggi il diesel ad un nuovo massimo storico di 1,800 euro al litro nei distributori della Shell e la benzina ad un passo da 1,9 euro al litro. Nei distributori della stessa Shell il prezzo è infatti salito a 1,893 euro, seguiti a ruota da quelli della Esso, dove il prezzo consigliato è di 1,892 euro. E dire che a luglio proprio i carburanti avevano avuto un effetto calmieratore sul tasso di inflazione. Non sarà certo così ad agosto.

Oltre ai rialzi sulla rete, legati all'aumento delle quotazioni internazionali dei prodotti finiti, da domani scatterà infatti anche l'incremento dell'accisa comunicato dall'Agenzia delle Dogane e pari a 4,2 euro per mille litri. Incrementi che si tradurranno in +0,51 centesimi al litro, Iva compresa. Il rincaro, previsto dalla legge Stabilità 2012, il secondo quest'anno dopo quello di due centesimi deciso per l'emergenza terremoto in Emilia e il settimo dal 2011 ad oggi, genererà maggiori entrate per le casse dello Stato pari a 65 milioni di euro per rendere strutturale il bonus per i gestori carburanti e fare fronte alla riscossione agevolata delle imposte nelle zone terremotate dell'Abruzzo.

L'aumento ha già scatenato l'ira dei consumatori. Adusbef e Federconsumatori lo definiscono "una vera e propria sciocchezza" che deprimerà ulteriormente i consumi, mentre il Codacons parla di "un furto con destrezza, destrezza dovuta al fatto che la decisione vergognosa ed irresponsabile è stata tenuta ben nascosta fino ad ora". L'aumento, calcola l'associazione, inciderà per circa 7 euro l'anno ad automobilista.

L'impatto sarà quindi in fin dei conti limitato ma i consumatori non digeriscono la decisione in sé: "è scandaloso - prosegue il Codacons - che il Governo, dopo aver tassato tutto tranne l'aria che respiriamo e aver promesso agli italiani e alle forze politiche della sua maggioranza di non voler introdurre nuove tasse o fare manovre correttive, abbia deciso di aumentare nuovamente le accise sui carburanti che finiscono per tassare la vecchietta che va a fare la spesa al mercato". Magra consolazione, agli automobilisti non resta che andare a caccia degli sconti estivi offerti dalle compagnie. Anche questo week end si prevedono lunghe file ai self service.


#2
Giftedfaun

Giftedfaun
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1352
  • Utente Nr: 67631
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • giftedfaun
  • GiftedFaun
  • IlFaunoz
Tassa di mezzo centesimo ma il prezzo aumenta di 10, figata.

#3
ratmusce

ratmusce
  • [Mod Abusivo]

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16147
Perciò io nn credo alla crisi , la gente li tiene i soldi da spendere per mettere la benzina a quasi 2 euro a litro però -.- bah

per nn parlare delle assicurazioni , ma che vi costa camminare con i mezzi pubblici . se fate un pò il calcolo risparmiate pure ..

#4
estinto

estinto
  • Che chiappa certa gente.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5082
Io dico che la crisi è dovuta TUTTA al prezzo del petrolio....porca trottola ho speso 140€ in meno di due settimane.
:goccia:

By

#5
ratmusce

ratmusce
  • [Mod Abusivo]

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16147
compratevi la bicicletta per camminare in città , fidatevi . se avete la famiglia fatevi un bel abbonamento annuale dei mezzi pubblici che risparmiate ..

#6
maronno

maronno
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4970

compratevi la bicicletta per camminare in città , fidatevi . se avete la famiglia fatevi un bel abbonamento annuale dei mezzi pubblici che risparmiate ..


camminerei anche con i mezzi pubblici , le biciclette e i monopattini se i primi fossero puntuali , puliti e a tutte le ore e i secondi sicuri in citta

#7
autechre

autechre
  • Oblique strategies

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 22633
smettetela di credere agli sconti estivi :asd:
e fanculo alle accise

#8
Argentax

Argentax
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 913
Sė magari uno per andare a lavorare si fa ' 25km di corsetta ma perfavore

#9
ratmusce

ratmusce
  • [Mod Abusivo]

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16147
ci sono i mezzi pubblici , i treni , le metropolitane . a meno che nn lavori in qualche terra sperduta XD , cmq sai quante persone prendono la macchina per andare a lavorare facendo soltanto pochi km ??? ;) , per nn parlare del sud poi , precisamente a Napoli dove abito io , che pure se devono andare a comprare le sigarette prendono la macchina o il motorino -.- ..

#10
EnfantTerrible

EnfantTerrible
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6375
Il problema grave è che visto che in passato non si è voluto investire nella ferrovia per aiutare i cari Agnelli, ora ci ritroviamo a subire questi rincari su tutto visto che la merce nel nostro paese sostanzialmente circola su gomma. Queste accise dello stato sono totalmente idiote e controproduttive; inoltre NON le toglieranno mai più come tutte le altre.
Dire di usare altri metodi di trasporto va benissimo, ma i rincari li subisci comunque.

E che continuino pure, un altro esempio di come i soldi italiani finiscono all'estero, i miei, visto che oltre il confine la pago 40 centesimi al litro in meno...

#11
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338

ci sono i mezzi pubblici , i treni , le metropolitane . a meno che nn lavori in qualche terra sperduta XD , cmq sai quante persone prendono la macchina per andare a lavorare facendo soltanto pochi km ??? ;) , per nn parlare del sud poi , precisamente a Napoli dove abito io , che pure se devono andare a comprare le sigarette prendono la macchina o il motorino -.- ..


Si va beh, ma cosa credi che l'Italia sia composta solo da grandi città? Guarda che è l'esatto contrario, ed in molti luoghi i mezzi pubblici arrivano poco e male, ed hanno orari assurdi.
Tra i miei amici nessuno va a lavorare con i mezzi pubblici, perche semplicemente non avrebbe senso ne in termini di tempo ne di spesa.
Io stesso da poco che ho iniziato un nuovo lavoro, a Bologna, e vengo da fuori facendomi 35km andare e 35km tornare, in macchina o in scooter, con un tempo di percorrenza dai 35 ai 50min a tratta. E scusami tanto se non prendo il treno o il bus, per i quali, per via degli orari che hanno, dovrei perdere altre 3h complessive al giorno, e poi non ci sono nemmeno in certi orari (tipo quando faccio i turni).
Te lo dico io perche la gente spesso prende la macchina, perche il tempo libero guadagnato vale quei 100-50€ in più al mese spesi in benzina.
E' ovvio che se abiti nell'area urbana (prendo come esempio Bologna, che conosco) conviene l'abbonamento annuale, con 300-400€ prendi tutti i mezzi pubblici che ti pare e non devi pensare al parcheggio, ed i bus ci sono ogni 5-10min.
Ma prova ad uscire dall'area urbana (verso quella moltitudine di paesi e paesini sparsi a centinaia nelle province) e se hai i mezzi pubblici ad intervalli di 30-60-90min, che cosa fai? Ti svegli 2h prima se l'orario di lavoro non coincide con l'autobus? Dai, non prendiamoci in giro, se ti puoi permettere la macchina e la benzina, quei soldi li spendi volentieri per avere anche solo 1-2h di vita in più al giorno.

Modificata da DeepEye, 10 August 2012 - 10:30 PM.


#12
Argentax

Argentax
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 913
Q8 in toto deep,... Poi mettiamo per un secondo l,' eccellenza dei mezzi pubblici che arrivano in zone industriali (non nel mio caso) ma chi me lo farebbe fare sacrificare un ora di sonno x prendere l autobus... Ps attualmente sono in Croazia in ferie e quindi sta a €1.25 sti cacchio... pps sto scrivendo con il cellulare una sofferenza

Ciao

Modificata da Argentax, 11 August 2012 - 12:08 AM.


#13
Alex_di Roma

Alex_di Roma
  • Ritorno alle origini.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10221
  • Utente Nr: 31688
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • FramedAlexLive
  • FramedAlexLive
  • alexdiroma
Io dico solo una cosa: li mortacci loro!
Non è possibile che, puntualmente, aumenta sempre tutto! :doson:

#14
maronno

maronno
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4970

Il problema grave è che visto che in passato non si è voluto investire nella ferrovia per aiutare i cari Agnelli, ora ci ritroviamo a subire questi rincari su tutto visto che la merce nel nostro paese sostanzialmente circola su gomma. Queste accise dello stato sono totalmente idiote e controproduttive; inoltre NON le toglieranno mai più come tutte le altre.
Dire di usare altri metodi di trasporto va benissimo, ma i rincari li subisci comunque.

E che continuino pure, un altro esempio di come i soldi italiani finiscono all'estero, i miei, visto che oltre il confine la pago 40 centesimi al litro in meno...


dire che non si è investito in ferrovie per colpa degli agnelli è un po semplicitico, senza contare l'orografia italiana pensa solo alle difficoltà per convincere la gente a farsi posare un binario vicino a casa.Sarebbe un fiorire di no-,no-bir e poi come si fa a rovinare quello scorcio di panorama dipinto dal tizio e messo in versi da caio.

E cmq il vero problema italiano non sono tanto i lunghi spostamenti, sono appunto i collegamenti citta paesini. A milano è da un vita che parlano di prolungare le metro,una dovrebbe arrivare fino a monza ,e forse ,dopo secoli,grazie all'expo son partiti .

#15
- Luke -

- Luke -
  • Chiudete tutto

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30579
  • Utente Nr: 6391
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • luke_it
  • II Luke ITA II
  • [EyE]
metanizzatevi

che poi anche quello è aumentato daddio, ma sempre meno di benza e diesel

cmq l'auto sta diventando sempre più bene di lusso, e non solo per il carburante ma pure per i costi di assicurazione ... sfido che il mercato del nuovo cola a picco




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi