Vai al contenuto

Alien nation - Nazione di alieni - RECENSIONE


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 28190
Alien nation - Nazione di alieni - RECENSIONE (Dvd)
Alieni e polizia alla fine del machismo reaganiano
Cosa lega James Caan, il roccioso e duro protagonista di Rollerball (1975) e Strade violente (1981), al Graham Baker autore di Conflitto finale (1981) - terzo dimenticabile capitolo della saga demoniaca Omen - e al Rockne S. O'Bannon successivamente responsabile, tra l'altro, del televisivo Una mortale invasione (1995), incentrato sulle api assassine?Semplice, gli ultimi due sono rispettivamente il regista e lo sceneggiatore di questa fanta-storia a tinte poliziesche circolata dalle nostre parti, nel 1989, con il titolo Alien nation - Nazione di alieni, mentre il primo ne è il protagonista nei panni del poliziotto Matthew Sykes, il quale vive nella Los Angeles della fine del secondo millennio, dove trecentomila pacifici alieni vivono indisturbati nel tentativo di integrarsi, dopo essere fuggiti dal loro pianeta.Fanta-storia che, a seguito di una serie di strani incidenti che provvedono a turbare la comunità e che, tra furti, omicidi e ricatti, non nascondono neanche troppo la minacciosa ombra della mafia, lo vede incaricato di indagare e muoversi contro lo strapotere del racket affiancato da un detective extraterrestre incarnato da Mandy"Dick Tracy"Patinkin.
Leggi l'articolo completo: Alien nation - Nazione di alieni - RECENSIONE (Dvd)

Attenzione: Regole moderazione commenti nei topic degli articoli di Everyeye.it
Gli utenti sono liberi di esprimere la propria opinione sull''argomento di cui l''articolo tratta, sulla sua qualità, sui contenuti ed ovviamente sui voti assegnati.

Non saranno tuttavia tollerati in alcun modo i commenti che contengano insulti, critiche di scarsa professionalità, o i post che accusino il Network di essere in malafede, venduto e prezzolato. Anche la qualità dei commenti deve sempre tenere conto del rispetto per il lavoro dellaredazione. Critiche sì, insulti no.

Commenti di siffatta natura saranno immediatamente cancellati, e l''utente in questione sospeso per almeno una settimana.
Senza preavviso, senza invio di messaggi personali, e senza discussione alcuna da parte della moderazione o della redazione, che sarà intransigente a riguardo.



#2
maolo80

maolo80
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati Everyeye
  • Messaggi: : 2932
l'ho sempre trovato molto divertente e forse anche "politicamente scorretto" il che non guasta mai e come hai detto giustamente il film non si perde in effetti speciali ne sull'aspetto degli alieni cosa che succederebbe quasi sicuramente oggi...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi