Vai al contenuto

Fantasy vs Reality

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 3 risposte

#1
SoloPerLaMaglia

SoloPerLaMaglia
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 486
Allora, è da un pò che mi frullava in testa di condividere con voi questo mio pensiero. Probabilmente gia discusso e ridiscusso, in tal caso potete chiudere qua, e se avete tempo linkarmi il thread relativo.

Il titolo del topo è un pò allacazzodicane, perche credo che fantasy per molti abbia un'accezione ben precisa.....mentre io lo intendo letteralmente.

Quello che mi chiedo è, ma perche ci sono così pochi giochi che danno un'impronta realistica al titolo? Cioè ogni volta è la stessa storia....vedo un nuovo thread, gia dal nome intuisco ma spero....lo apro e BUM! spuntano draghi, nani e umanoidi futuristici....ecchepalle!!!
Non dico che non ci debbano essere, per carità....però ce ne sono troppi....e su ogni maledettissimo genere....manca solo il gioco di calcio coi mostriciattoli.

Inutile mettermi ad elencare gli innumerevoli titoli del tutto fantasy....faccio giusto un esempio più particolare, che poi riguarda una delle mie saghe preferitie, quella di Hitman. Bel gioco, bellissimo per i miei standard, però la storiella delle mutazioni genetiche e del codice a barre me lo fa calare....sembra quasi che avessero paura a dargli un'impronta reale del tutto.

Tolti i titoli sportivi, la marea di titoli bellici e i simulatori.....trovare qualcosa che non abbia elementi di pura fantasia è quasi impossibile. L'unica casa che ci prova un pò è R*.....


Vi siete mai posti il problema?

#2
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25272
...si, me lo sono posto più volte crescendo e, per quanto mi riguarda, mi trovo in genere ad apprezzare tanto di più un titolo quanto più fantasy e meno reality é...magari una volta era diverso, ma adesso come adesso di reality nella mia vita "normale" ne ho già abbastanza...a me quello che è sempre piaciuto nei videogiochi era proprio il trovarsi in situazioni impossibili...se posso giocare a calcio nella realtà allo stesso modo di come ci posso giocare col pad in mano, che divertimento c'é ?

#3
giosupereye33

giosupereye33
  • ᗧ • • • ᗣ

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4450
Insomma i giochi di calcio che abbiamo ora non sono poi cosi Realistici eh :asd:


Comunque non ho mai sentito ulteriore bisogno di realismo nei videogame,Ad esempio in Hitman proprio il fattore della genetica e del codice a barra me lo ha fatto apprezzare leggermente di più :sisi:

#4
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 137166
sinceramente mi sono posto spesso la stessa domanda, ad esempio quando ho finito Unchy (non dico altro per evitare spoiler)

ed aggiungo, ma gli rpg devono essere tutti per forza fantasy? un Risen 2 a me piacerebbe da morire come ambientazione, ma la parte fantasy proprio non la sopporto <_<
o sono fantasy o sono scifi, non ci sono vie di mezzo... mah... sembrano tutti la copia del precedente...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi