Vai al contenuto

Lilli e il Vagabondo - SPECIALE


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Nessuna risposta in questa discussione

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 28190
Lilli e il Vagabondo - SPECIALE (Blu-Ray)
Otto cose che forse non sapete su Lilli e il Vagabondo
Lilli e il Vagabondo, una delle storie più amate di tutti i tempi, è nuovamente disponibile in home video, in DVD e, per la prima volta assoluta, in alta definizione in Blu-ray Disc. Inserito nella classifica delle cento più belle storie d'amore redatta dall'American Film Insitute fu prodotto da Walt Disney nel 1955 e nel 1956 venne premiato con il David di Donatello come miglior produzione straniera. Pietra miliare del cinema di animazione, il 15° Classico Disney trasmette, ancora oggi dopo più di mezzo secolo dalla sua realizzazione, forti emozioni.La fonte di ispirazione di Walt Disney per il film è stata uno degli aneddoti riguardanti la sua vita. Una sera, dopo aver dimenticato un impegno per cena con sua moglie Lily, Walt portò a casa un cucciolo di cocker spaniel, nascosto in una scatola per cappelli, come offerta di pace. Ricreando la stessa scena all’inizio del cartone animato, Gianni Caro ha donato praticamente nello stesso modo Lilli a sua moglie, Tesoro. Ma questa è solo la prima di tante curiosità su questo adorabile film.
Leggi l'articolo completo: Lilli e il Vagabondo - SPECIALE (Blu-Ray)

Attenzione: Regole moderazione commenti nei topic degli articoli di Everyeye.it
Gli utenti sono liberi di esprimere la propria opinione sull''argomento di cui l''articolo tratta, sulla sua qualità, sui contenuti ed ovviamente sui voti assegnati.

Non saranno tuttavia tollerati in alcun modo i commenti che contengano insulti, critiche di scarsa professionalità, o i post che accusino il Network di essere in malafede, venduto e prezzolato. Anche la qualità dei commenti deve sempre tenere conto del rispetto per il lavoro dellaredazione. Critiche sì, insulti no.

Commenti di siffatta natura saranno immediatamente cancellati, e l''utente in questione sospeso per almeno una settimana.
Senza preavviso, senza invio di messaggi personali, e senza discussione alcuna da parte della moderazione o della redazione, che sarà intransigente a riguardo.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi