Vai al contenuto

[Uber-OT] Petizione mondiale contro la Censura-Webfirmate tutti e diffondete a più persone possibili

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1
P40L0

P40L0
  • L'essere più temuto dell'universo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 78155
Immagine inserita

Stiamo assistendo in queste ore alla minaccia più grave e concreta che la rete mondiale abbia mai avuto da quando è stata fondata, minaccia che prevede il filtraggio sistemico e autarchico dei contenuti della rete tramite un organo moderatore sovrastatale.

Con 2 emendamenti del congresso USA (rispettivamente il PIPA e SOPA) tali emendamenti che minano la democrazia e libertà totale che caratterizza il Web intrinsecamente come fattori imprescindibili della sua natura è stato già definitivamente chiuso il portale video e di uploading di Megavideo e Megaupload dall'FBI, e il direttore arrestato.
Ed è soltanto l'inizio.

Vari "big" del settore stanno manifestando uno sciopero virtuale duro e di massa, come Wikipedia che ha "chiuso i battenti" per 24 in segno di protesta, e altri stanno già preparando le rispettive rappresaglie.


Oggi potrebbe essere il giorno in cui salviamo la libertà di internet.

Il Congresso americano era sul punto di adottare una legge che avrebbe dato ai funzionari il potere di proibire l'accesso a qualunque sito internet in qualunque parte del mondo. Ma dopo che abbiamo consegnato la nostra petizione di 1 milione e 250 mila firme alla Casa Bianca, questa si è schierata contro la legge e con una pressione pubblica in ebollizione anche alcuni sostenitori della legge hanno cambiato posizione. La protesta guidata da Wikipedia ha sbattuto la protesta sulle prime pagine dei giornali.

Stiamo invertendo il corso di questa storia. Ma i poteri forti che spingono per la censura stanno facendo di tutto per mandare in porto la legge. Affondiamola oggi una volta per tutte: firma questa petizione urgente per salvare internet e se hai già firmato guarda sotto per contattare i politici e le multinazionali che stanno facendo pressione e per dire loro di arrendersi. Poi inoltra questo messaggio a tutti.


La petizione mondiale ha raggiunto già quasi 2.500.000 firme, e sta concretamente facendo oppressione perchè le leggi vengano revisionate profondamente prima della loro applicazione finale.

Per firmare anche voi, e diffondere a più persone possibili il vostro dissenso basta un click qui: http://www.avaaz.org...ction_center_b/
E un'altro per diffondere via il social media che preferite.

Mi è appena arrivata una e-mail con gli aggiornamenti della situazione, e sembra che i senatori (vedendo le reazioni di massa della rete, soprattutto quella di Wikipedia, e di petizioni come queste) stiano effettivamente tornando indietro sui loro passi. (link: http://www.key4biz.i...one_207973.html )

Chiedo ai moderatori inoltre se è possibile aprire un topic analogo in ogni sezione del forum.



Grazie, e buona Resistenza a tutti!

#2
P40L0

P40L0
  • L'essere più temuto dell'universo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 78155
Qui l'intervento di Google:

More about SOPA and PIPA
Members of Congress are trying to do the right thing by going after pirates and counterfeiters but SOPA and PIPA are the wrong way to do it.

1. SOPA and PIPA would censor the Web

The U.S. government could order the blocking of sites using methods similar to those employed by China. Among other things, search engines could be forced to delete entire websites from their search results. That’s why 41 human rights organizations and 110 prominent law professors have expressed grave concerns about the bills.

2. SOPA and PIPA would be job-killers because they would create a new era of uncertainty for American business

Law-abiding U.S. internet companies would have to monitor everything users link to or upload or face the risk of time-consuming litigation. That’s why AOL, EBay, Facebook, Google, IAC, LinkedIn, Mozilla, Twitter, Yahoo and Zynga wrote a letter to Congress saying these bills “pose a serious risk to our industry’s continued track record of innovation and job-creation.” It’s also why 55 of America’s most successful venture capitalists expressed concern that PIPA “would stifle investment in Internet services, throttle innovation, and hurt American competitiveness”. More than 204 entrepreneurs told Congress that PIPA and SOPA would “hurt economic growth and chill innovation”.

3. SOPA and PIPA wouldn’t stop piracy

To make matters worse, SOPA and PIPA won’t even work. The censorship regulations written into these bills won’t shut down pirate sites. These sites will just change their addresses and continue their criminal activities, while law-abiding companies will suffer high penalties for breaches they can’t possibly control.

There are effective ways to combat foreign “rogue” websites dedicated to copyright infringement and trademark counterfeiting, while preserving the innovation and dynamism that have made the Internet such an important driver of American economic growth and job creation. Congress should consider alternatives like the OPEN Act, which takes targeted and focused steps to cut off the money supply from foreign pirate sites without making US companies censor the Web.




Potete firmare anche qui

Link: https://www.google.c...ing/takeaction/




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi