Vai al contenuto

Cosa determina il prezzo dei videogiochi?

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 21 risposte

#1
Jagral

Jagral
  • Accolgo tutto con entusiasmo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21580
Più passa il tempo e più me lo chiedo.

Ho sempre pensato che essendo prodotti di "nicchia" venissero considerati come beni di lusso e da questo dipendevano i prezzi alti.

Col tempo molti giochi si sono sempre più avvicinati alle complesse produzioni cinematografiche, anche per i costi... nonostante questo un film in bluray costa sui 20/30 euro ed un gioco sui 60/70 euro, anche se penso che i costi siano simili...

Ma va beh, ormai il prezzo è quello è nessuno mi costringe a comprare i giochi... mi faccio i conti in tasca e se proprio ne ho la necessità lo compro.

Ho sempre voluto giustificare la differenza di prezzo con i giochi pc imputando la colpa a Sony, Microsoft o Nintendo i quali se non sbaglio vogliono pagati i diritti per pubblicare giochi sulle loro console.

Ma ora con l'avvento dei cellulari comincio ad avere un pó di confusione. Com'è possibile che Piante contro Zombi costi 1.59 euro per Android e 12 o 15 euro sul PSN?

Dungeon Hunter Alliance stava a 3 euro e sul PSN sta messo a 10 se non ricordo male.

Ed esempi del genere ce ne sono a bizzeffe...

Pubblicare un gioco su console davvero moltiplica il costo finale dal 500 al 1000%???

Sicuramente un Uncharted per PSV non avrà gli stessi costi di produzioni dei titoli da me citati prima, però mi chiedo senza questi "moltiplicatori" quanto potrebbe essere il prezzo finale.

Se Uncharted fosse pubblicato su app store che prezzo avrebbe? Sicuramente non 50 euro...

Ed allora mi chiedo: perché su PSV invece si?

#2
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 137595
perchè dimentichi una cosa fondamentale
prendi il prezzo di un gioco, 60 euro
togli l'iva, e sono 51
togli il guadagno del negozio, e sono 45
togli il guadagno del distributore nazionale, e sono 35
togli le spese di packaging e distribuzione, e sono 30

#3
gugu

gugu
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29220
Sono d'accordo con Axy per il discorso prodotti retail. I diversi passaggi produttore/consumatore determinano l'elevata maggiorazione del prezzo iniziale.
Il problema di titoli come Dungeon Hunter è di difficile soluzione. Anche io avevo notato questa cosa, avendo pagato DH sull'appstore 0,79. Poi controllo sul PSN....12,99.
Stessa cosa per Piante contro Zombie. Giochi identici alla controparte PSN.
Veramente non saprei dirti...... :mellow:

#4
Sintoide

Sintoide
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14871

Sono d'accordo con Axy per il discorso prodotti retail. I diversi passaggi produttore/consumatore determinano l'elevata maggiorazione del prezzo iniziale.
Il problema di titoli come Dungeon Hunter è di difficile soluzione. Anche io avevo notato questa cosa, avendo pagato DH sull'appstore 0,79. Poi controllo sul PSN....12,99.
Stessa cosa per Piante contro Zombie. Giochi identici alla controparte PSN.
Veramente non saprei dirti...... :mellow:


Prendete Everyeye e gli fate intervistare uno sviluppatore italiano di App/Minis :sisi: è l'unico modo per avere un resoconto reale

#5
*Leon*

*Leon*
  • Surprise yourself!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31446
Sul retail c'è poco da fare, o si decidono tutti a guadagnar meno, o i giochi costeranno sempre così, perchè i costi son tanti. Per il DD invece il discorso è più complicato. In effetti su console non riescono/vogliono ancora inserire prezzi altamente competitivi, che spingano l'utente finale a preferire la versione virtuale a quella fisica di un gioco. Inoltre per giochi come Piante Vs Zombie, la differenza con i cellulari si fa davvero pesante ed immagino che qualcosa debbano inventarsela se non vogliono far morire il digital delivery di questo tipo di giochini. Per esempuo io P Vs Z lo adoro, ma non l'ho preso su xbox o ps3 perchè quello su iPhone/iPad è fatto ultra bene, e costa soltanto 0,79 €

#6
andyrony

andyrony
  • I'm a Fighter

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15904
Credo che per fare un film ci vogiono tempi e costi molto più bassi rispetto ad un videogame. Ovvio, non per fare Piante VS Zombie, ma per altri giochi con grafica un pò decente si...

#7
andyrony

andyrony
  • I'm a Fighter

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15904

Sul retail c'è poco da fare, o si decidono tutti a guadagnar meno, o i giochi costeranno sempre così, perchè i costi son tanti. Per il DD invece il discorso è più complicato. In effetti su console non riescono/vogliono ancora inserire prezzi altamente competitivi, che spingano l'utente finale a preferire la versione virtuale a quella fisica di un gioco. Inoltre per giochi come Piante Vs Zombie, la differenza con i cellulari si fa davvero pesante ed immagino che qualcosa debbano inventarsela se non vogliono far morire il digital delivery di questo tipo di giochini. Per esempuo io P Vs Z lo adoro, ma non l'ho preso su xbox o ps3 perchè quello su iPhone/iPad è fatto ultra bene, e costa soltanto 0,79 €

Il problema dei prezzi del DD credo sia per evitare che i negozianti possano decidere di boicottare una console...
Poi è anche vero che giochi che nei negozi trovi a 10€/20€ si trovano ancora 30€/70€ sul DD.

Vero che su iOs e Android i giochi che costano poco solitamente sono indie, e se andate su XBox360 molti giochi indie costano veramente poco e se ne trovano di carini.

Poi è vero, GTAIV su iPhone costa 4€, ma provate a giocarci col touch screen...

Sicuramente devono rivedere i prezzi, ma anche un pò tutta la gestione intorno...

Modificata da andyrony, 02 January 2012 - 10:18 AM.


#8
Brick

Brick
  • Il fu RaR7

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11143
Per la faccenda dei film, contate che
1) hanno anche l'incasso dei cinema
2) la gente si lamenta di spendere 60€ per un gioco da 6 ore magari anche con il multiplayer, immaginate in quanti spenderebbero 60€ per 2 ore di film...

#9
emanuevil

emanuevil
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3151
Un giorno incappai nei dati che tu vorresti e ti assicuro che gli sviluppatori prendono davvero le briciole(meno del 5% del prezzo finale se non sbaglio). :(
La differenza tra ios e psn/xbla è che se vuoi pubblicare su psn/xbla devi sottoporre il gioco agli organismi di classificazione come il pegi che si prendono qualcosa come 3000€ a botta(il pegi se non sbaglio, non so gli altri quando si prendono), su ios non c' è necessità di classificazione, ma tempo fa si parlava di imporre la classificazione anche ai giochi ios, se questo dovesse accadere sarebbe un durissimo colpo per l' appstore.

#10
gugu

gugu
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29220

Un giorno incappai nei dati che tu vorresti e ti assicuro che gli sviluppatori prendono davvero le briciole(meno del 5% del prezzo finale se non sbaglio). :(
La differenza tra ios e psn/xbla è che se vuoi pubblicare su psn/xbla devi sottoporre il gioco agli organismi di classificazione come il pegi che si prendono qualcosa come 3000€ a botta(il pegi se non sbaglio, non so gli altri quando si prendono), su ios non c' è necessità di classificazione, ma tempo fa si parlava di imporre la classificazione anche ai giochi ios, se questo dovesse accadere sarebbe un durissimo colpo per l' appstore.

Però dubito che il PEGI sia la causa che faccia salire il prezzo di Piante contro Zombi da 1,49 auro a 1200 punti su XBLA.....
O che almeno ci siano almeno altre 100 variabili insieme a questo.....

#11
Zeldalicious

Zeldalicious
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1611
beh occhio che i prezzi dei titoli digitali su console sono molto pilotati da microsoft.
se fate caso i multipiatta e le esclusive arcade per xbox viaggiano sempre sui tagli prezzo stabiliti da microsoft.
ora un titolo arcade costa di base 1200 punti salvo rari casi, anche per le spinte di microsoft sugli sviluppatori ad uniformarsi ai tagli prezzi prefissati.
difatti non si vede mai un live arcade, al lancio a 700,900 punti o 1000. è microsoft ad imporre le fasce di prezzo standard. poi lo sviluppatore decide in quale inserirsi.
gli sviluppatori di super meat boy scelsero quella da 800 punti per fare promozione al gioco, agli inizi. il titolo poi è passato a 1200.
piante contro zombi è uscito prima su live a 1200.


su psn i titoli multi vengono adeguati al prezzo di xboxlive convertito in euro.
però, se fate caso, molte esclusive psn partono con prezzi più bassi. tipo rochard e flower a 7,99. preistoric moves a 6 e via così.
hydrophobia prophecies su psn è stato lanciato a 6,50 euro per i primi giorni(ma è un caso un pò diverso. si tratta della 1.5 di un titolo visto altrove).
questo perchè sony non impone una fascia di prezzo prefissata.

Modificata da Kirais, 02 January 2012 - 12:04 PM.


#12
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23854

Credo che per fare un film ci vogiono tempi e costi molto più bassi rispetto ad un videogame. Ovvio, non per fare Piante VS Zombie, ma per altri giochi con grafica un pò decente si...

per il tempo forse si, hai ragione...ma per i soldi? Che mi risulti nessuna pubblicazione videoludica è mai costa 2-300 milioni di dollari. Credo (se non mi sbaglio) God of War 3 costasse in tutto 100 milioni, ma proprio a esagerare (e se non era lui un'altro). Poi comunque dovete capire che i film dentro la confezione o nel disco hanno comunque pubblicità, e cosa non meno importante, sono stati pubblicati prima il cinema. Quindi, mettiamo 8 euro di biglietto, e siamo già ad un prezzo medio di (considerando il prezzo medio di Un blu-ray appena uscito solitamente è 22) 30 euro, poi la pubblicità attorno imho è quello che cambia tutto.
Per i VG sicuramente è come dice axy, inutile nascondere però che, secondo me, un pò ci mangiano su giochi come piante vs zombie... io l'ho preso perché avevo il plus in offerta, ma mai pagherei 12 euro un gioco che ne vale 4 su altri lidi. Poi ci saranno anche un sacco di altri organismi di cui non conosco il funzionamento ecc... comunque i prezzi in ITALIA sono alti più degli altri paesi...... e speriamo che i VG non aumentino ulteriormente, perché con la next gen ho come questo presentimento....

#13
Zio Snake

Zio Snake
  • It's all in the reflexes

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10890
I numerosi passaggi tra produttore e consumatore sicuramente incidono sul prezzo finale.
Ma sono anche convinto che in molti casi, semplicemente, "spremino" il più possibile l'acquirente...
Non pretendo che i publisher/sviluppatori diventino delle Fondazioni, ma cercare di raggiungere i 50 euro come prezzo standard non impedirebbe loro di guadagnare comunque. E noi con essi.

Vediamo se il "DD" abbatterà il prezzo finale (come promesso da qualcuno).
Ma qualcosa mi dice che continueranno a spremere anche li...

#14
Synthetic

Synthetic
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2099
Per quanto riguarda i titoli per smartphone, sempre meno giochi costano 0,79...se non appunto quando ci sono offerte particolari

Poi penso che per una qualche regola non scritta, sarebbe improbabile (Final Fantasy a parte) mettere a 12€ un titolo su appstore...lo comprerebbero in pochissimi, almeno credo

Mentre su consolle, siamo abituati a spendere dai 60 ai 70 € per un titolo retail e quindi 1200 punti o 12 € per un arcade ci sembrano pochi...

#15
bart_il_boss

bart_il_boss
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1642
perche vogliono sempre più soldi e noi siamo gli utenti fessi a cui spillano i soldi :goodboy:




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi