Vai al contenuto

Vecchi rincoglioniti o miti della musica?i "classici" del rock o idoli del liscio


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 80 risposte

#1
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855
Siete quelli che il disco più recente che avete a casa è "Led Zeppelin 4"?
Oppure comprate solo dischi che escono il mese corrente?

Ad ogni modo, chi sono i "vecchi" della musica che sono ancora meritevoli di ascolto e quelli che meritano la pensione immediata?

Personalmente, anni fa ho attraversato il periodo "anni '70" come molti, ma adesso non riesco troppo a digerire musica con più di 10 anni sulle spalle. Quindi di gente che pensionerei ne ho parecchia! :D
Innanzitutto lui, fresco fresco da una recente figuraccia:

Immagine inserita

Ebbene sì, è Axl Rose :sisi: Direi che ha già raggiunto e superato il limite (di peso e di età). Io lo avrei pensionato già dopo il primo disco, ma vabè :D
Altri che dovrebbero ritirarsi di corsa sono i Deep Purple,, che ormai mi fanno proprio una brutta impressione. Eppure vendo tanti 18enni che vanno ai loro concerti, ma non penso sia un bene. Io ho un loro dvd live recente e mi basta...brr...

Degli over 50/60 che salverei....ehm....magari poi mi viene in mente qualcuno :D

E voi? Perchè ascoltate i vecchi che dopo 30 anni fanno sempre le stesse cose?O perchè non li ascoltate, ignorando tutto quello che hanno fatto per la musica? Chi salvate e chi cestinate?

#2
gugu

gugu
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29024
axl si, in pensione.
Gradirei un ritorno di Elton John, che non ho capito bene il perchè si è completamente arenato....

#3
Satch84

Satch84
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 6721
lasciando stare axl rose...

i 18 enni fanno male ad andare a vedere i deep purple? la storia della musica? imho stai trollando, perché un affermazione del genere non sta nè in cielo nè in terra! ovviamente la voce di ian gillian è quella che è ma sul parlo spaccano ancora e te lo dico io che li ho visto l'anno scorso dal vivo ad 1 metro di distanza.

ovvio che gente di 60 e passa anni non ha quasi più nulla da dire, sarebbe strano il contrario. ma oggi il mercato musicale è così povero e fatiscente che anche loro riescono a farsi spazio.

vetti a vedere l'età di questi signori:



uno dei migliori live che ho visto ultimamente.

cagano in testa a circa 6500 band odierne :)

non conta l'età o il genere, conta se hai ancora qualcosa da dire, idee etc...ci sono gruppi finiti dopo 2 anni ed altri che durano 40, è tutto relativo.

ma io sono dell'idea che la musica del passato è assolutamente superiore a quella attuale, in tutti i modi

#4
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855

i 18 enni fanno male ad andare a vedere i deep purple? la storia della musica? imho stai trollando, perché un affermazione del genere non sta nè in cielo nè in terra! ovviamente la voce di ian gillian è quella che è ma sul parlo spaccano ancora e te lo dico io che li ho visto l'anno scorso dal vivo ad 1 metro di distanza.

a 18 pagare fior di quattrini per sentire live canzoni di 40 (QUARANTA) anni fa per me non è proprio il massimo...soprattutto se non avendo una lira ti puoi permettere solo un paio di concerti l'anno. oh sia chiaro, io qualche anno fa andavo a sentire il g3 con satriani, vai e robert fripp, roba che in 3 fanno 700 anni, però adesso - col senno di poi - dico che è meglio andare a sentire 3 concerti di musica indie italiana con lo stesso prezzo...

#5
äppelknyckarjazz

äppelknyckarjazz
  • 12/11/2011 - Bob Dylan, presente

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 6597
Allora, il discorso è molto fico.

Come si nota, io sono un malato di Bob Dylan ( ma ascolto roba recente, anche del 2011, convivo con tutto :D ).
Ora, ho speso quasi 100 euro per andarlo a vedere a Roma con Mark Knopfler.
Gli ultimi sui cd mi son piaciuti, Together Through Life, non è male, anzi. Alcune canzoni sono molto belle.

Il problema sarà Live. Ha una voce da cagnaccio, poverino :doson:
Ma...è Bob Dylan càzzo

#6
Satch84

Satch84
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 6721

a 18 pagare fior di quattrini per sentire live canzoni di 40 (QUARANTA) anni fa per me non è proprio il massimo...soprattutto se non avendo una lira ti puoi permettere solo un paio di concerti l'anno. oh sia chiaro, io qualche anno fa andavo a sentire il g3 con satriani, vai e robert fripp, roba che in 3 fanno 700 anni, però adesso - col senno di poi - dico che è meglio andare a sentire 3 concerti di musica indie italiana con lo stesso prezzo...

adesso che ho letto che valuti la musica dall'età di quest'ultima esco dal topic.

ti lascio con una schifezza (visto che ha più di 50 anni)



:megalol:

scusa se trollo un po', ma mi vien da ridere :D

Modificata da Satch84, 09 October 2011 - 05:49 PM.


#7
äppelknyckarjazz

äppelknyckarjazz
  • 12/11/2011 - Bob Dylan, presente

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 6597
Ma Grim, non capisco certe tue affermazioni.

Cioè se valuti la musica in base ad un'età.... è un pò una stronzata.
Voglio dire, tanto per rimanere in tema Bob Dylan, alcune canzoni sono attualissime. Altre addirittura re-interpretate come in Live at Budokan.
Captain Beefhearth è più 'visionario' ( è stato ) di molti artisti contemporanei. Idem per i Cream, Jefferson...

Altro discorso è se parli di quelli che non accettano la realtà, e malgrado le scarse performance restano incollati sul palcoscenico.

Credo sia possibile dividersi in ascolti recenti e meno recenti.
Passo dai Fleet Foxes a John Coltrane ai Braids fino ai The War on Drugs, senza farmi troppe menate sull'età.

#8
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855
mi sa che non avete capito :D

ovviamente non valuto la musica in base all'età, parlo dell'ostinazione nel riproporre dopo 40 anni le stesse cose. Fare i "rocker" col catetere attaccato, voler fare i giovani ma essere completamente fuori dalla realtà (tipo Vasco Rossi)...non parlo ovviamente di dischi e canzoni "vecchie"=cacca, caro satch :sisi:

alcuni col tempo si adattano, altri tipo axl rose rimangono a qualche decennio fa, solo che diventano ridicoli...

#9
Satch84

Satch84
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 6721

mi sa che non avete capito :D

ovviamente non valuto la musica in base all'età, parlo dell'ostinazione nel riproporre dopo 40 anni le stesse cose. Fare i "rocker" col catetere attaccato ecc...

bè su quello sono perfettamente d'accordo! se non hai nulla da dire e lo fai per soldi, mi fai schifo. per esempio hai provato ad ascoltare l'ultimo album dei lynyrd skynyrd? è stupendo...

dipende sempre di chi parliamo

#10
äppelknyckarjazz

äppelknyckarjazz
  • 12/11/2011 - Bob Dylan, presente

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 6597

mi sa che non avete capito :D

ovviamente non valuto la musica in base all'età, parlo dell'ostinazione nel riproporre dopo 40 anni le stesse cose. Fare i "rocker" col catetere attaccato, voler fare i giovani ma essere completamente fuori dalla realtà (tipo Vasco Rossi)...non parlo ovviamente di dischi e canzoni "vecchie"=cacca, caro satch :sisi:

alcuni col tempo si adattano, altri tipo axl rose rimangono a qualche decennio fa, solo che diventano ridicoli...



Ma Grim, non capisco certe tue affermazioni.

Cioè se valuti la musica in base ad un'età.... è un pò una stronzata.
Voglio dire, tanto per rimanere in tema Bob Dylan, alcune canzoni sono attualissime. Altre addirittura re-interpretate come in Live at Budokan.
Captain Beefhearth è più 'visionario' ( è stato ) di molti artisti contemporanei. Idem per i Cream, Jefferson...

Altro discorso è se parli di quelli che non accettano la realtà, e malgrado le scarse performance restano incollati sul palcoscenico.

Credo sia possibile dividersi in ascolti recenti e meno recenti.
Passo dai Fleet Foxes a John Coltrane ai Braids fino ai The War on Drugs, senza farmi troppe menate sull'età.



:D Allora avevo capito

#11
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855

dipende sempre di chi parliamo

eh, quello è il senso del topic infatti :D

chi si è rinnovato? chi è da pensionare? ;)

#12
naru91

naru91
  • Tutti hanno un paio di ali ma solo chi sogna impara a volare

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12885
io ad esempio ascolto i Ten Years After,il cui debutto risale a woodstock che io ricordi :D e devo dire che riuscirebbero a fare la loro porca figura anche oggi... oppure mi capita (tramite mio padre) di sentire alcuni pezzi degli Yes,di Paul Simon o di Mark Knopfler... certo prima di andare a vederli dal vivo (pur essendo artisti che reputo di spessore) ci penserei un attimo... ma non per questo li schifo... --)

P.s = nessuno che cita i rolling stones?

Modificata da naru91, 09 October 2011 - 06:07 PM.


#13
Kprut

Kprut
  • Senza parole

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 39245
A me il pensiero di vedere i megadeth ora viene il vomito, cosi', per quel che rimane dei pink. Pero' magari dal vivo è sempre un piacere, non so mi sembra manchi il contesto giusto quando vedo le locandine dei veci appese al muro per un live.

#14
Satch84

Satch84
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 6721

Guarda Satch, la balla del mercato musicale odierno povero e fatiscente è un'affermazione che non sta né in cielo né in terra quanto la dichiarazione di grim (con la differenza che con lui concordo :D ), fa tanto ragionamento del tipo "nostalgia dei bei tempi andati" no matter what.. indipendentemente da quel che offre il mondo musicale attualmente...

e perché? nominami qualche album capolavoro uscito da 5 anni a questa parte.

la musica di qualità c'è ancora, ma è fuori mercato, non vende. ecco perché affermo che il mercato di oggi è morto. vuoi forse negare che stravince il pop?

Modificata da Satch84, 09 October 2011 - 07:47 PM.


#15
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855

e perché? nominami qualche album capolavoro uscito da 5 anni a questa parte.

la musica di qualità c'è ancora, ma è fuori mercato, non vede. ecco perché affermo che il mercato di oggi è morto. vuoi forse negare che stravince il pop?

è un esempio che faccio spesso: 10.000 days in classifica in italia era quarto, subito dietro claudio baglioni...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi