Vai al contenuto

Mortal Kombat: confermato un nuovo film!


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 16 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 28243
Mortal Kombat: confermato un nuovo film!
Un nuovo film di Mortal Kombat arriverà prossimamente nelle sale cinematografiche, diretto dal produttore della recente web-serie Mortal Kombat Legacy. Come riporta LA Times, il nuovo film nasce da una partnership tra due etichette di Warner Bros: New Line Cinema e Warner Bros. Interactive Entertainment.
Kevin Tancharoen, produttore di Mortal Kombat: Legacy, sarà il regista del nuovo film.
"L'ultimo gioco di Mortal Kombat, insieme ai corti pubblicati sul Web, ci hanno spinto a considerare un reboot del brand che fino ad oggi non avevamo pensato attivamente" ha affermato il presidente di New Line Toby Emmerich.
La sceneggiatura sarà scritta da Oren Uziel ed il film è previsto nel corso del 2013: l'obiettivo è quello di ritrarre l'universo della serie è continuare ad offrire una visione più realistica dell'universo di MK. Al momento non sappiamo se gli attori di Legacy saranno presenti anche in questa nuova pellicola.
Leggi la news completa: Mortal Kombat: confermato un nuovo film!


#2
rigel_deneb

rigel_deneb
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 667
il legacy era davvero una serie simpatica e sicuramente molto più curata dei due film antecedentemente fatti (anche se il primo era un vero spasso). speriamo che stavolta il tasso di violenza sia da 18+ (anche se più verosimilmente è più probabile un 14+)

#3
Alakhai Il Furbo

Alakhai Il Furbo
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1394
Visti i precedenti film non nutro molte speranze, commercialata necessaria dopo il successo dell'ultimo videogioco.

#4
Dark Forgotten

Dark Forgotten
  • Vengeance will be mine

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1823
Anche se la web-serie è stata carina, spero si impegnino di più con il film ! :D
Soprattutto per la violenza ed i costumi.

#5
Goldenboy275

Goldenboy275
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 681
Oren Uziel... mi era venuto in mente Uwe Boll.


#6
FORTU DARK KNIGHT

FORTU DARK KNIGHT
  • il cavaliere oscuro

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10337
spero sia bello come il famoso trailer della serie a puntate

#7
Spawn Of Possession

Spawn Of Possession
  • Stallone da culo dice ciao.

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1245
Legacy mi ha fatto ribrezzo... Che Mortal Kombat è senza sangue a valanghe e tanto gore???
Quando faranno un vero splatter movie sarò contento.

#8
salvatore eclipse

salvatore eclipse
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 770
Spero che non c'entri niente con i vecchi film , non si potevano guardare

#9
Hellgate79

Hellgate79
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 666

Oren Uziel... mi era venuto in mente Uwe Boll.


pure a me.

#10
Reid

Reid
  • nuff' said

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8890
Sarò l'unico a dirlo (:rolleyes: ) ma se vogliono fare un film di Mortal Kombat decente (e non una roba che ne porta solo il nome ma la stravolge totalmente per atteggiarsi a finto-adulto) proprio al primo film devono ispirarsi (ovviamente facendo meglio)...e non quella cagata di trailer che non c'entrava un cippa uscito un pò di tempo fa

#11
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore dello museo delLO cere delLO Regno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 34139
Solo il 1 si salva :asd:

#12
Shadow Ryu

Shadow Ryu
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 528
Secondo me nel cast il più valido era Michael Jai White nel ruolo di Jax :sisi:

#13
LUK@

LUK@
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 52361
i film presi dai picchiaduro .... :ph34r:
finora non sono mai venuti bene ....

#14
VIPER

VIPER
  • LEGION OF THE NEW WORLD

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7325
Il primo mortal kombat a me è piaciuto molto

#15
sauron82

sauron82
  • Vola vola volaaaaa topo uccello!!!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17418

i film presi dai picchiaduro .... :ph34r:
finora non sono mai venuti bene ....



cito un utente da un altro forum su questa questione, lui per l'inciso fa il paragone tra l'universo di mortal kombat e gli altri picchiaduro



Mortal Kombat ha una storia e un universo narrativo che Street Fighter e tutti gli altri picchiaduro si sognano (il che ha avuto un ruolo decisivo nel successo mondiale del film di Anderson rispetto a quelli di De Souza, di Bartkowiak e Dwight H. Little). Mi pare abbastanza evidente che gli sviluppatori della Midway abbiano creato un mondo qualitativamente migliore e sicuramente più omogeneo rispetto a quello di Street Fighter, ad esempio. Senza personaggi e trama adeguati, un picchiaduro e' morto, figuriamoci un film. Mortal Kombat deve la sua fama principalmente ai personaggi, alla trama ma sopratutto all'atmosfera e all'ambientazione non certo al tecnicismo del gioco. La trama di Mortal Kombat e i suoi personaggi sono dieci volte superiori a quelli di Street Fighter o altri, sia come background che come originalità. Vanta un vero e proprio universo narrativo quasi al livello di un fumetto o un GDR. Street Fighter no... e li conosco bene entrambi. Ha degli ottimi personaggi (principalmente quelli di SF2) ma sono poco approfonditi rispetto ai combattenti dell'altra serie. Mortal Kombat e' l'unico picchiaduro "nostrano" ad aver sempre rivaleggiato con Street Fighter, ricordo le terribili e aspre lotte intestine lette su Consolemania. Mortal Kombat II e Super Street Fighter se la giocarono proprio di fino, ci sono sempre state due linee di pensiero, due schieramenti. L'universo di Mortal Kombat pero' era ritenuto da entrambi piu' affascinante, pieno di retroscena che impreziosivano la serie, lo stile poteva non piacere pero' era considerato un romanzone fantastico se paragonato ai rivali. Poi la serie videoludica con l'ultimo capitolo (e pure la patch) e' tornata in splendida forma e sta battendo nettamente Street Fighter e Mvc3 anche sotto il profilo delle vendite. Ampliando il discorso per un istante... la differenza sostanziale sul piano del gioco e' la seguente:

Street Fighter e' tecnica, pura, limpida, difficile da padroneggiare, estremamente soddisfacente. Un gioco che basa il suo combat-feeling sull'abilità del giocatore, se questa manca non c'è alcuna possibilità di vittoria. E' un gioco fortemente punitivo: o ci sai giocare o vieni svergognato senza pieta' (anche se ormai le sale giochi sono semideserte e non e' la stessa cosa venire umiliati di fronte a un gruppo di ragazzi anziche' seduti sul divano di casa), o impari hitbox, mix up e molto altro, oppure lasci perdere, corri solo il rischio di arrabbiarti.

Mortal Kombat e' un picchiaduro molto meno complesso, molto meno tecnico, più sanguigno, facile da padroneggiare, estremamente godurioso. Un gioco che basa il suo combat-feeling sull'immediatezza, anche un giocatore alle prime armi potrebbe divertirsi e vincere qualche round, senza montarsi la testa però perchè anche in Mortal Kombat ci sono tecniche, juggle, mid-air combo e quant'altro e ovviamente giocatori fortissimi.


Comunque, tornando sulla questione della storia poco complessa... Mortal Kombat possiede un universo più studiato e meno banale in tutto rispetto ad altri videogiochi famosi, i personaggi non sono messi li a caso come pretesto per darsi mazzate.

- Su quasi tutti i personaggi ci si potrebbe fare un film, in particolare su Scorpion, Subby, Kano, i Monaci vari, Raiden e le Special Forces (leggete le trame su wiki e poi confrontatele a quelle dei personaggi di Street Fighter e Tekken, se non mi credete).

- Mortal Kombat aveva sempre un prequel (canonico) a fumetti nei primi giochi fino al 4, poi è stato tutto raccontato in filmati iniziali e varie modalità Konquest canoniche (bruttine ma narrativamente spesse).

- L’universo ha razze particolari e ben spiegate, mondi paralleli, fazioni, aggregazioni, ambientazioni d’atmosfera (ogni ambiente ha una sua storia e una sua collocazione, non sono messi a caso).

- Pur essendo nato come picchiaduro, e' riuscito a farsi un universo "simile" a quello dei fumetti Marvel e DC… il gameplay non sarà tecnico ma come ho gia' spiegato chi lo compra non lo fa per la tecnicita' ma perché si e' affezionato ai personaggi che l’hanno reso tale (un po’ come chi compra i giochi su Jotaro, Hokuto no Ken o Saint Seiya).

Street Fighter e' il mio secondo picchiaduro preferito ma a livello di personaggi… sono per la maggior parte poco approfonditi e con trame che (mi spiace ammetterlo) sfiorano il ridicolo (Blanka e' diventato un mostro verde stando a contatto con torpedini e vegetazione...). Meriterebbero di più come narrazione.
In mezzo ai famosi e "seri" come Ryu (che vive per combattere girando con sacco a pelo), Bison e l’organizzazione Shadaloo (con le sue dolls e manie di conquista), Guile e Chun Li (che vivono per catturare Bison), troviamo una marea di pagliacci senza il minimo spessore, messi per fare numero (Rufus, El Fuerte, Dee Jay, Honda, Ibuki), partecipano al torneo per delle futili motivazioni, con poca o nulla continuità con gli altri protagonisti e l'andazzo della storia (anche Tekken non è esente da quel difetto). La stessa trama non e' scritta da nessuna parte nel gioco, la si può solo dedurre da qualche trafiletto nella serie Alpha o da dei filmatini (finale e non, spesso mal spiegato).

- Gli ambienti… a parte qualche eccezione (tipo il laboratorio SIN, alcuni di SF2 e il Colosseo nell'Alpha, abbastanza ispirati), sono quasi tutti senza mordente e storia, piuttosto banalotti e che ricalcano spaccati reali. Insomma, roba comune… senza un vero spessore artistico e di continuità coi personaggi.

- L’universo e' molto povero (comprende anche quello di Final Fight e altri giochi ma questo non lo aiuta). Ci sono vari fumetti che spiegano certe cose pero' non sono canonici, anche quelli della Udon differiscono dalle trame originali. Poi trama e trame andrebbero messe prima di tutto nel gioco (o almeno allegare coi giochi un fumetto).



E' normale quindi che Mortal Kombat come spessore narrativo regni tra i picchiaduro, i suoi autori si sono dati a un brutale saccheggio di quanto più figo ci fosse nell'immaginario collettivo cinematografico dall'epoca di Enter the Dragon, passando a Grosso Guaio a Chinatown per arrivare a Lionheart. Inutile quindi sottolineare che un film su Mortal Kombat ha gia' un potenziale enorme oltre a un suo universo ottimamente codificato. Basterebbe solo che il regista seguisse l'esempio di Anderson, cercando di rimanere il piu' fedele possibile alla storia e ai personaggi. Devo pero' essere onesto e ammettere che i film di Street Fighter (cannati entrambi, record) ,Tekken e Doom hanno conquistato la Palma dell'Indecenza Ad Imperitura Memoria.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi