Vai al contenuto

Domanda trama Dead Space 1... SPOILER inside, entri solo chi ha finito il primo.

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 9 risposte

#1
Cataclysm

Cataclysm
  • Un Momento nel Tempo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20073
Ho finito ieri il primo Dead Space (dopo 2 anni che lo tenevo sullo scaffale e dopo essermelo giocato a spezzoni) ma non ho capito molto bene alcune cose e la questione dietro i marchi.

Cioè, il Governo Terrestre ha scoperto 200 anni prima gli eventi di Dead Space un marchio nero, lo ha scoperto sulla terra presumo e ha trascorso 200 anni a tentare di codificarlo.

Non si sa se questo contenga un codice o una sequenza genetica aliena... in ogni caso, dopo quasi 200 anni il Governo (ma poi lo hanno codificato o no questo marchio?) installa una colonia su Aegis VII per clonare il marchio.

Qui cominciano i miei dubbi: perchè andare un attimo su un altro pianeta per condurre degli esperimenti? E perchè si parla di estrazione del marchio se questo marchio è stato fabbricato da zero su Aegis?

Comunque sia, viene creata una copia dell'originale, il Marchio Rosso e a quanto pare l'infezione sulla colonia è correlato a questo.

Altri dubbi: il marchio da solo in pratica cosa fa? Perchè da quanto ho capito gli esperimenti sul dna alieno sono stati condotti in laboratorio, seguendo il codice riportato dal marchio rosso. Ma che senso ha codificare un codice dal marchio rosso se l'hanno copiato loro?

L'infezione è correlata al marchio ma in che senso? Perchè l'infezione nasce in laboratorio, da un paziente ricombinato che sfondando il condotto di aerazione diffonde l'infezione sulla colonia. Quindi caspio centra il marchio?

Altra cosa: in Dead Space Downfall fa vedere che i necromorfi non possono avvicinarsi al Marchio. Ma questo non è vero, perchè nel gioco dice solo che non possono riprodursi nel raggio d'azione del marchio.

Quindi se il marchio li limita che legame c'è tra il marchio e i necromorfi?

Che senso ha poi creare una copia dalla dubbia utilità su Aegis VII per poi doverla recuperare a tutti i costi? Cioè, è una copia. Il Governo Terrestre ha l'originale e si preoccupa di recuperare una copia?

Al recupero del Marchio Rosso sono assegnati: Kendra, la USM Valor e il capitano Mathius della Ishimura.

Ora, che i primi due siano al servizio del Governo è facile capirlo... ma se Mathius è un Unitologista da chi è incaricato per recuperare il marchio? Non credo dalla Chiesa, dato che la Ishimura è al servizio del Governo Terrestre.

Quindi perchè Mathius, afferente alla Chiesa e contro il Governo, dovrebbe voler recuperare il Marchio per quest'ultimo? Che la Chiesa sia contro il Governo lo si capisce dal fatto che questo abbia tenuto nascosto il Marchio Nero e che Altman sia divenuto profeta della nuova religione.

Comunque mi ha un pò confuso la trama del gioco, non riesco a seguirne i nessi logici... e tra l'altro sto ancora cercando di capire se è vero che riportando il Marchio su Aegis VII l'Unica Mente si sarebbe calmata e con essa i necromorfi... perchè poi? Che senso avrebbe? E tra l'altro, se il Marchio Rosso è un falso i Necromorfi in che modo sono legati ad esso?


A chi ha tempo da perdere e vuole rispondere alle domande e i quesiti posti ben venga, magari mi chiariscono un pò la storia prima di cominciare il secondo capitolo :D

#2
Cataclysm

Cataclysm
  • Un Momento nel Tempo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20073
Si, avevo già letto da wikipedia, da nonciclopedia (XD) e da altri siti ma le domande mi restano purtroppo...

#3
Thane Krios

Thane Krios
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2580
Io ho capito molto meno di te, fidati. :mellow:

#4
AMN

AMN
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 397
Che poi, se nicole è morta all'inizio del gioco, chi è che proteggiamo ad un certo punto del gioco??? XD

#5
Nameless One

Nameless One
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1879

Ho finito ieri il primo Dead Space (dopo 2 anni che lo tenevo sullo scaffale e dopo essermelo giocato a spezzoni) ma non ho capito molto bene alcune cose e la questione dietro i marchi.

Cioè, il Governo Terrestre ha scoperto 200 anni prima gli eventi di Dead Space un marchio nero, lo ha scoperto sulla terra presumo e ha trascorso 200 anni a tentare di codificarlo.

Non si sa se questo contenga un codice o una sequenza genetica aliena... in ogni caso, dopo quasi 200 anni il Governo (ma poi lo hanno codificato o no questo marchio?) installa una colonia su Aegis VII per clonare il marchio.

Qui cominciano i miei dubbi: perchè andare un attimo su un altro pianeta per condurre degli esperimenti? E perchè si parla di estrazione del marchio se questo marchio è stato fabbricato da zero su Aegis?Per motivi di sicurezza, il governo non era a conoscenza con precisione dei possibili effetti del marchio e voleva eseguire un test. La colonia in teoria non è stata messa li per clonare il marchio, ma è stata messa li per avere dei soggetti da test una volta che il marchio fosse saltato fuori. Per questo infatti fanno partire la trivellazione della ishimura, per essere sicuri che il marchio fosse trovato.

Comunque sia, viene creata una copia dell'originale, il Marchio Rosso e a quanto pare l'infezione sulla colonia è correlato a questo.

Altri dubbi: il marchio da solo in pratica cosa fa? Perchè da quanto ho capito gli esperimenti sul dna alieno sono stati condotti in laboratorio, seguendo il codice riportato dal marchio rosso. Ma che senso ha codificare un codice dal marchio rosso se l'hanno copiato loro? Questo è poco chiaro. In pratica il marchio oltre all'effetto psicologico di fare impazzire le persone e spingerle al suicidio dovrebbe contenere il dna ricombinante base per creare i necromofri che sembrano pipistrelli, quelli che "infettano" i cadaveri. La nascita di questi però non è proprio chiara. Da quello che ricordo poi i vari esperimenti sono fatti dal personale di Aegis/Ishimura per capire cosa fosse in effetti quel marchio (oltre al vario delirio unitologista).

L'infezione è correlata al marchio ma in che senso? Perchè l'infezione nasce in laboratorio, da un paziente ricombinato che sfondando il condotto di aerazione diffonde l'infezione sulla colonia. Quindi caspio centra il marchio? Grossomodo vedi sopra, l'infezione si diffonde da quel paziente ma parte dal marchio

Altra cosa: in Dead Space Downfall fa vedere che i necromorfi non possono avvicinarsi al Marchio. Ma questo non è vero, perchè nel gioco dice solo che non possono riprodursi nel raggio d'azione del marchio.

Quindi se il marchio li limita che legame c'è tra il marchio e i necromorfi?Il Marchio sembra avere una certa forma di intelligenza e molte funzioni di questo non son ben chiare. Un marchio spento in teoria dovrebbe respingere o limitare i necromorfi, uno attivo invece li attira. Aspetto anche io qualche chiarimento in merito nel prossimo DS

Che senso ha poi creare una copia dalla dubbia utilità su Aegis VII per poi doverla recuperare a tutti i costi? Cioè, è una copia. Il Governo Terrestre ha l'originale e si preoccupa di recuperare una copia?Vogliono indietro la copia per vedere se è cambiato qualcosa in seguito all'esposizione avvenuta su Aegis/Ishimura e perchè temono possa saltar fuori il fatto che è una copia e che sia fondamentalmente tutta colpa loro.

Al recupero del Marchio Rosso sono assegnati: Kendra, la USM Valor e il capitano Mathius della Ishimura.

Ora, che i primi due siano al servizio del Governo è facile capirlo... ma se Mathius è un Unitologista da chi è incaricato per recuperare il marchio? Non credo dalla Chiesa, dato che la Ishimura è al servizio del Governo Terrestre. Mathius scopre del marchio in seguito, originariamente era li solo per la trivellazione illegale di Aegis, e da unitologista cerca di fare gli interessi della Chiesa.

Quindi perchè Mathius, afferente alla Chiesa e contro il Governo, dovrebbe voler recuperare il Marchio per quest'ultimo? Che la Chiesa sia contro il Governo lo si capisce dal fatto che questo abbia tenuto nascosto il Marchio Nero e che Altman sia divenuto profeta della nuova religione.Il Marchio serve agli unitologisti per dimostrare che Altman aveva ragione, infatti interpretano l'ondata di suicidi come quella che loro chiamano Convergenza, ovvero il ritornare uno. Per quello hanno bisogno di ogni marchio possibile. Più Marchi, più fedeli e più convergenze (anche se quest'ultima non mi sembra una cosa positiva

Comunque mi ha un pò confuso la trama del gioco, non riesco a seguirne i nessi logici... e tra l'altro sto ancora cercando di capire se è vero che riportando il Marchio su Aegis VII l'Unica Mente si sarebbe calmata e con essa i necromorfi... perchè poi? Che senso avrebbe? E tra l'altro, se il Marchio Rosso è un falso i Necromorfi in che modo sono legati ad esso?Assolutamente no, l'Unica Mente comunica con una vibrazione del Marchio in teoria e lo rivuole per se. Per questo convince la maggior parte dei superstiti che è necessario riunirli. In un certo senso è come se lo schifone alieno finale sia il corpo e il marchio la mente.


A chi ha tempo da perdere e vuole rispondere alle domande e i quesiti posti ben venga, magari mi chiariscono un pò la storia prima di cominciare il secondo capitolo :D


Per AMN, la Nicole che proteggi è un delirio mentale di Isaac dovuto al Marchio.

Spero di aver fugato qualche tuo dubbio, molte delle cose che chiedi comunque vengono spiegate nel secondo capitolo.

Modificata da Nameless One, 05 August 2011 - 07:09 PM.


#6
Zohar

Zohar
  • A world with no need for gods...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14593
In realtà dal libro si evince che le copie vengono realizzate per volere del marchio stesso.
Il ruolo che il marchio sembra avere è quello di contenere le sequenze del DNA dei necromorfi. Nel libro, i ricercatori seguono queste istruzioni e clonano la prima coltura necromorfa (che poi si diffonde). Non è ancora ben chiaro come avvenga ma sembra che a prescindere dagli esperimenti, il marchio sia comunque capace col tempo di creare i necromorfi.
Per quanto riguarda la convergenza, riguarda tanti ma tanti necromorfi (probabilmente per creare una sorta di unica mente), ma in cosa consista di preciso non sembra esser chiaro.

#7
Nameless One

Nameless One
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1879

In realtà dal libro si evince che le copie vengono realizzate per volere del marchio stesso.
Il ruolo che il marchio sembra avere è quello di contenere le sequenze del DNA dei necromorfi. Nel libro, i ricercatori seguono queste istruzioni e clonano la prima coltura necromorfa (che poi si diffonde). Non è ancora ben chiaro come avvenga ma sembra che a prescindere dagli esperimenti, il marchio sia comunque capace col tempo di creare i necromorfi.
Per quanto riguarda la convergenza, riguarda tanti ma tanti necromorfi (probabilmente per creare una sorta di unica mente), ma in cosa consista di preciso non sembra esser chiaro.


Sospettavo che alla fine influenzasse le menti anche in quello. Bhe mi pare che nel fumetto iniziassero a trovare nei condotti il ricombinante ambientale dei necromorfi a prescindere.

#8
AMN

AMN
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 397

Per AMN, la Nicole che proteggi è un delirio mentale di Isaac dovuto al Marchio.

Spero di aver fugato qualche tuo dubbio, molte delle cose che chiedi comunque vengono spiegate nel secondo capitolo.


Questo era ovvio ma allora chi attiva i comandi? Magari Isacc da solo boh.... vabbe, ai fini della trama conta mono di zero XD

#9
Nameless One

Nameless One
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1879
Si, sempre lui. Arriva ad essere convinto di essere fisicamente attaccato da Nicole nel secondo anche se lei non esiste.

#10
Ma83

Ma83
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1122
Nel secondo film (Dead Space: Aftermatch) si fa riferimento al fatto che il marchio ha una propria "intelligenza" e che riesce a rianimare i morti nelle vicinanze sotto forma di necromorfi.
I necromorfi che sembrano pipistrelli servono per rianimare i cadaveri troppo lontani dal marchio è quindi fuori dalla sua influenza e anche ammazzare le persone ancora vive per trasformarle subito.
Inoltre anche se distrutto ogni singolo frammento del marchio ha lo stesso potere di uno intero!
Infine il marchio rosso non è un falso, e semplicemente un duplicato di quello nero dove sono stati sostituiti dei materiali che lo hanno reso rosso :goodboy:




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi