Vai al contenuto

Pom Poko - RECENSIONE


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 7 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 27398
Pom Poko - RECENSIONE (Dvd)
Finalmente in Italia il racconto ecologista di Isao TakahataPer la platea occidentale il nome di Hayao Miyazaki rappresenta attualmente il paradigma del cinema d'animazione giapponese, capace di ottimi successi in patria e rispettato dalle giurie di tutti i festival del mondo. Più difficile vendere il nome dell'altro fondatore dello Studio Ghibli, Isao Takahata, per via di un cinema unanimemente considerato assai più intellettuale e sperimentale. Un vero peccato: laddove Miyazaki parla con le emozioni, Takahata lo fa con la ragione; laddove il regista de La Città Incantata guarda costantemente a un mondo popolato da creature magiche e fantastiche, l'omologo di Una tomba per le lucciole dipinge la realtà in tutti i suoi risvolti anche tragici.Per queste ragioni e per molte altre difficoltà "commerciali" ad oggi l'Italia non ha ancora conosciuto adeguatamente il Takahata formato Ghibli, se si esclude l'edizione Yamato Video di Una Tomba per le Lucciole. E dire che basterebbe presentarlo come il regista di Heidi o Anna dai Capelli Rossi per attirare frotte di nostalgici alla sua figura: ma sarebbe troppo semplice e in ogni caso i suoi lavori più recenti poco hanno da spartire a livello iconografico con le serie animate della gioventù.Pertanto l'edizione italiana di Pom Poko trova il marchio di Miyazaki sull'alto della copertina, ma questo non deve traviare: il tanto sospirato adattamento italiano della parabola ecologista di Takahata rispetta l'opera originale e ne sottolinea ulteriormente la profonda moralità.
Leggi l'articolo completo: Pom Poko - RECENSIONE (Dvd)


#2
darkchris73

darkchris73
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 415
E' per caso prevista anche un'edizione in blu-ray?

#3
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065

E' per caso prevista anche un'edizione in blu-ray?


non al momento.

#4
Baoh

Baoh
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 254
Era già da qualche giorno, che l'avevo visto nei negozi, appena scende di prezzo me lo prendo, ma anche se non leggevo la Recensione, lo compravo per la fiducia :D

#5
darkchris73

darkchris73
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 415

E' per caso prevista anche un'edizione in blu-ray?

non al momento.


Come per Porco Rosso...bah, certe politiche di marketing proprio non le capisco!<_<

#6
DavidStrange

DavidStrange
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 316
visto oggi..veramente bellissimo!! poi il discorso che i tanooki possano "tramutare" i testicoli come vogliono è fighissimo :rocker:
voto personale 8 (sarebbe gradita anche la versione in blu-ray ma vabbè..)

#7
Dark Emperor

Dark Emperor
  • [SPIRELLARO]

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6584
Non è detto che i proprietari dei diritti Jap permettano a degli "sporchi gaijin" di avere edizioni belle come le loro (in questo caso in formato blu).

#8
tonyracing

tonyracing
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 204
io l'ho comprato appena uscito, così come tutte le opere di "ghibli".....non ne sono mai rimasto deluso e penso che non ne rimarrò nemmeno con questo (visto che non ho ancora avuto il tempo di vederlo....sigh)

vabbè che potrebbero metterli in blu ray però....uff... <_<




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi