Vai al contenuto

The Stand. Le 10 cose da sapere su questo remake secondo Stephen King


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 8 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 27795
The Stand. Le 10 cose da sapere su questo remake secondo Stephen King
Come vi avevamo detto tempo fa, Warner Bros. e CBS Films si sono messe al lavoro per l' adattamento del romanzo The Stand (L'ombra dello scorpione) di Stephen King in un film: il libro è un' opera post-apocalittica che ha influenzato molti autori, alcune serie tv come Lost e gruppi musicali come gli Anthrax, e a parte una miniserie tv prodotta da ABC nel 1994, i precedenti progetti di trasposizione cinematografica non sono andati mai in porto. Ora, tramite Entertainment Weekly, è lo stesso King a farci sapere la sua opinione su questo nuovo adattamento, in 10 sagaci punti.
Leggi la news completa: The Stand. Le 10 cose da sapere su questo remake secondo Stephen King


#2
Methos

Methos
  • In Juche-Rocket we trust

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19660
Non mi sembra molto contento in sostanza :asd:

#3
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30958
condivido il problema della lunghezza ... il romanzo è un mattone da 1000 pagine :D ... condensarlo in un solo film è una follia

aggiungerei anceh che il soggetto era stupendo 30 anni fa ma oggi rischia di essere fin troppo inflazionato, visto che di film post-apocalittici con tanto di umanità sterminata ne son usciti a tonnellate negli ultimi anni

la miniserie cmq è strepitosa ... se ve la siete persa, rimediatela :sisi:

#4
abhorsen78

abhorsen78
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 401
il soggetto è ancoa steupendo. l'ambientazione sarà anche inflazionata, ti do ragione...ma il carisma dei personaggi e la bellezza della storia...non si batte.


Il libro più bello di King insieme a IT.

#5
Cobra Caos

Cobra Caos
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21187
Il 10° punto che diavolo vorrebbe dire? XD

#6
six00

six00
  • Scott ci porti su

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 15830
ma pensa te.... io manco sapevo che L'ombra dello scorpione si chiamasse The stand in inglese! pensavo fosse qualcosa di nuovo... impensabile un film. mi ricordo che la serie tv me la sparai tutta di un fiato dal pomeriggio al mattino... veramente stupenda.

#7
anasui

anasui
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2693

condivido il problema della lunghezza ... il romanzo è un mattone da 1000 pagine :D ... condensarlo in un solo film è una follia

aggiungerei anceh che il soggetto era stupendo 30 anni fa ma oggi rischia di essere fin troppo inflazionato, visto che di film post-apocalittici con tanto di umanità sterminata ne son usciti a tonnellate negli ultimi anni

la miniserie cmq è strepitosa ... se ve la siete persa, rimediatela :sisi:


La prima parte della miniserie era molto carina ,la parte finale la ricordo parecchio scadente ma ne ho un ricordo sbiadito.
Bella l'intro con Don't fear the ripper :sisi:

#8
TheKaronte

TheKaronte
  • Niente Amore Niente Guasti

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8250
La prima scena con Don't fear rhe reaper è qualcosa di leggendario, la scena del corvo che becca il pupazzo della bambina è da :prega:

In effetti la parte della peste è fatta benissimo, poi diventa sempre più lento e pesante, per riprendersi nel finale. :sisi:

Non vedo l'ora che esca :rocker:

#9
Dr. Manhattan

Dr. Manhattan
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1088
Ciao a tutti, mi sono appena iscritto qui a forumeye...
Da appassionato di King sono incuriosito ma anche preoccupato di questi due super-progetti hollywoodiani, the stand e la Torre Nera...
Non potevano scegliere trasposizioni più difficili. Anche se sono indubbiamente fonti di primissima qualità. The stand, se fatto come si deve, potrebbe dire la sua anche se da anni ormai giochi e cinema hanno spolpato il genere post-apocalittico. Il problmema è la mole di narrazione, personaggi, trame parallele che rendono il libro il migliore di King IMHO. Davvero troppo difficile da rendere in un solo film




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi