Vai al contenuto

Treyarch: giocatori "negativi", maggior problema dell'industria di videogame

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 109 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 101312
Treyarch: giocatori "negativi", maggior problema dell'industria di videogame
La nota casa di sviluppo Treyarch si esprime su quello che, secondo il proprio parere, sarebbe il maggior problema dell'industria videoludica contemporanea. Attraverso le parole di Josh Olin, community manager della compagnia, è stato dichiarato sulle pagine del portale NowGamer che oggigiorno l'innovazione nella cultura del gaming porta con sé grandi rischi: "troppi sviluppatori che tentano nuove strade si ritrovano fortemente criticati da presunti esperti e fan infuriati, costantemente contrariati, a volte semplicemente per il gusto di essere contrariati." Olin ha aggiunto che questa tendenza penalizza la creatività e l'innovazione, concludendo che "la cultura sociale del gaming si sta muovendo in una direzione negativa."
Leggi la news completa: Treyarch: giocatori "negativi", maggior problema dell'industria di videogame


#2
Laralth

Laralth
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1254
Madonna quanto sto odiando la treyarc!! Cioè ma lo colpa è pure la nostra se critichiamo quel gioco penoso quale è stato black ops!! Ma poi quali altre vie, il motore grafico è lo stesso di call of duty 3 n'altro po'!! ma che poi quest'anno ha macinato pure miliardi e ancora parla!!
Ma fatti un clistere!

#3
Desfes

Desfes
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1423
Detto da treyarch pare tanto l'ululato del cane sconfitto.....

#4
Liuka81

Liuka81
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 24
Se la qualità proposta è sul livello di black ops...mi ritengo assolutamente negativo.

#5
zavo78

zavo78
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1216
certo che siamo negativi, se un goco e' penoso e noi lo paghiamo 70 euro, permetteteci almeno di dire la nostra!
io credo che il vro male della newgen siano invece gli sviluppatori che pur di far cassa mettono in commercio delle ciofeche!
e l'atro grosso male della newgen sono i bimbiminkia! grossa piaga!

#6
okami_999

okami_999
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 153
ma il discorso ci starebbe se detto da, che ne so, UEDA, ma non di certo dai creatori del classico solito sempre uguale COD.. di che innovazione parlano?? che poi se c'è una cosa di cui noi ci lamentiamo è proprio il fatto che ogni anno ci fregano 70 euro per lo stesso identico gioco

#7
Model3

Model3
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3510
"la cultura sociale del gaming si sta muovendo in una direzione negativa"



La cultura SOCIALE del gaming????


Ma che roba è, un trattato di sociologia???

Vi prego, il gaming è gaming, è divertimento PURO lasciamo fuori roba per antropologi un po' falliti e polverosi, per pietà!



Detto questo, ma che cacchio dicono? Che gli frega di chi critica?? Loro devono badare alle vendite e basta, se fanno un gioco e la gente lo compra, BASTA, fine STOP. Ci sarà sempre qualcuno (tanti o pochi) che criticano, del resto l'utenza di console attuali è superiore ai 170 milioni di giocatori, anche il gioco più stravenduto (quasi solo quelli in bundle permanente) accontenta al massimo un 10-15% dei giocatori, il che vuol dire che ci sarà sempre una maggioranza critica. Stanno freschi se pretendono di fare un gioco che vada più o meno benino a tutti. :)

#8
darkwyzard

darkwyzard
  • Il duro braccio armato della ps3

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18352
se la saranno presa per tutte le offese ricevute dagli utenti ps3 per il gioco !

#9
Pit

Pit
  • Se non sai cos'è il COFLE, sei giovane.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 34346
Se per un istante riuscissimo a "scindere" la cosa dal contesto "Black Ops", potrei azzardare che hanno pienamente ragione.

Ma proprio al 100%, eh!

#10
GfxManEye

GfxManEye
  • quasi-Signore&Padrone di Everyeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 77810
In effetti, tralasciamo chi sono ed il loro ultimo gioco (che scusatemi, non può essere quella [Censura] che tutti state dicendo, visto che ha venduto tipo 20 milioni di copie worldwide, na roba così, per quanto possa non essere un capolavoro, è impossibile che un gioco venda così tanto se è totalmente privo di qualità ).
A leggere le prime 5 reply, direi che c'hanno azzeccato in pieno.

Haters gonna Hate.

Da una parte c'è il diritto alla critica, fondamentale. Dall'altro c'è un eccessivo accanimento da parte di gran parte dei giocatori. Anche se la situazione è molto complicata, molto più di così.

Haters e Fanboy sono la maggiorparte della popolazione ludica sui forum, il che porta ad uno scontro continuo. Del resto la severità nei giudizi, anche nelle recensioni e nei voti, non ha mai pagato. Se metti un voto basso ad un gioco molto atteso, magari un first party, sei fottuto. Salvo poi aver messo un voto troppo alto, visto 6 mesi dopo l'uscita quando i fanboy sono passati ad idolatrare il prossimo first party in uscita.

Sulla critica a tutti i costi degli utenti, condivido in parte, del resto Tryarch non vorrà farci credere che è una compagnia fermata nella sua ricerca dell'innovazione, dalle critiche degli utenti ?


#11
Aenil

Aenil
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2162

In effetti, tralasciamo chi sono ed il loro ultimo gioco (che scusatemi, non può essere quella [Censura] che tutti state dicendo, visto che ha venduto tipo 20 milioni di copie worldwide, na roba così, per quanto possa non essere un capolavoro, è impossibile che un gioco venda così tanto se è totalmente privo di qualità ).
A leggere le prime 5 reply, direi che c'hanno azzeccato in pieno.

Haters gonna Hate.

Da una parte c'è il diritto alla critica, fondamentale. Dall'altro c'è un eccessivo accanimento da parte di gran parte dei giocatori. Anche se la situazione è molto complicata, molto più di così.

Haters e Fanboy sono la maggiorparte della popolazione ludica sui forum, il che porta ad uno scontro continuo. Del resto la severità nei giudizi, anche nelle recensioni e nei voti, non ha mai pagato. Se metti un voto basso ad un gioco molto atteso, magari un first party, sei fottuto. Salvo poi aver messo un voto troppo alto, visto 6 mesi dopo l'uscita quando i fanboy sono passati ad idolatrare il prossimo first party in uscita.

Sulla critica a tutti i costi degli utenti, condivido in parte, del resto Tryarch non vorrà farci credere che è una compagnia fermata nella sua ricerca dell'innovazione, dalle critiche degli utenti ?


Hai perfettamente ragione.. spesso poi, al di là degli effettivi pregi e difetti, si tende ad "aggregarsi" in un unica valutazione di "x" Videogame.

#12
Nameless One

Nameless One
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1879
Il fatto che i giocatori non siano concordi con questa affermazione dimostra che è corretta :P.

#13
pistacho

pistacho
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 640
Paga 70 euro e stai pure zitto?

Ma è scemo?!?

#14
Nameless One

Nameless One
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1879
Il problema in fin dei conti è che ci siamo dimenticati che un videogioco è un atto creativo e non gli portiamo il dovuto rispetto. Treyarch per fare un esempio (ma vale per tutti) non è un organismo alieno e sconosciuto, ma centinaia di persone che hanno lavorato (certo sotto dovuto compenso) nella speranza di regalare anche solo per un attimo un emozione, creare qualche secondo o minuto di magia in grado di catturare il giocatore. Delle volte questo succede, altre volte no, ma lo sforzo, l'impegno, il tempo e le speranze riposte in quel lavoro dovrebbero avere un rispetto molto maggiore di quello mostrato da fanboy e haters che dimostrano di non amare "i videogiochi" e nemmeno di amarne uno nello specifico, ma di cercare qualcosa per affermare che il loro gusto è migliore di quello del prossimo. Il solo fatto che quelle persone hanno lavorato sperando di soddisfare l'utenza merita un rispetto che finchè saremo legati al concetto obsoleto di voto, non avranno mai. Ne è la riprova la risposta

ma il discorso ci starebbe se detto da, che ne so, UEDA, ma non di certo dai creatori del classico solito sempre uguale COD.. di che innovazione parlano?? che poi se c'è una cosa di cui noi ci lamentiamo è proprio il fatto che ogni anno ci fregano 70 euro per lo stesso identico gioco

Cosa hanno creato non influisce sul fatto che meritano rispetto per l'atto creativo e che se il discorso è giusto, lo è a prescindere da chi lo dice. Sottolineo inoltre che non hanno parlato in nessun caso di loro prodotti ma sono sempre rimasti sul generale mentre invece haters e fanboy hanno subito preso il via per partire contro un titolo che nulla aveva a che fare con il discorso.

#15
Hemcsi

Hemcsi
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8146

In effetti, tralasciamo chi sono ed il loro ultimo gioco (che scusatemi, non può essere quella [Censura] che tutti state dicendo, visto che ha venduto tipo 20 milioni di copie worldwide, na roba così, per quanto possa non essere un capolavoro, è impossibile che un gioco venda così tanto se è totalmente privo di qualità ).


Ma sai ha venduto perchè ormai il nome è famoso e i casual hanno visto che l'anno scorso hanno giocato cod mw2 e hanno dato per sconatato che fosse altrettanto bello.

Alla fine online io ho la lista maici che vedo sempre giocare a mw2 o halo ma di blackops nemmeno l'ombra tutti abbandoanto in 1 mese...


Loro parlano d'innovazione per così provare ad accampare una scusa del loro pacco annuale... ma la paura d'essere criticarti li ha portati a fare una campagna sp corta e senza alcuna vena di creatività? con ogni situazione che ti trovi ad affrontare continui a dire "bha si carino ma ha il sapore di già fatto già visto" e anche il multy non ha niente di così unico o meritevole...

Hanno fatto per l'ennesima volta il classico gioco mediocre che deve la sua fortuna a MH che è stato una porcheria inguardabile e al fatto che fino a quando esisteva infinity faceva dei gran giochi e ha reso famoso il nome COD...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi