Vai al contenuto

Per James Cameron i sequel e i film come Battleship sono ridicoli


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 17 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 27474
Per James Cameron i sequel e i film come Battleship sono ridicoli
"Abbiamo una vera e propria crisi per quanto riguarda le storie. Ora vogliono addirittura fare un film dalla Battaglia Navale. Questa è autentica disperazione". A parlare è James Cameron, il Re di Hollywood che, intervistato da Der Spiegel, non usa certo mezzi termini per descrivere la situazione della Hollywood di oggi. "L'importante è che un fim sia un brand, un marchio ancor prima di uscire nelle sale. Se è un brad già conosciuto, come Harry Potter o Spider Man, sei anni luce avanti. Ma proprio qua giace il problema. Questi brand stanno diventando sempre più ridicoli. Battaglia Navale. Questo è degradante per il cinema". Cameron afferma che l'unica ragione per la quale Warner Bros ha realizzato due film dall'ultimo libro di Harry Potter è quella economica. Curioso che tale predica giunga da una voce come quella di James Cameron, che ha alle spalle ben due sequel capolavoro come Terminator 2 e Aliens, ma, più che altro, la recente esperienza di Avatar, che, in un anno, ha già alle spalle due release cinematografiche, tre edizioni home video (di cui una, quella in 3D, in esclusiva per Panasonic), nonché la conversione in 3D di Titanic. Senza contare l'annunciato sequel dello stesso Avatar.
Leggi la news completa: Per James Cameron i sequel e i film come Battleship sono ridicoli


#2
darkwyzard

darkwyzard
  • Il duro braccio armato della ps3

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18358
il problema non è tanto la mancanza di idee ma i troppi film che ormai ci sono... prima uscivano molti meno film ed erano di qualità eccellente..adesso chiunque fa film..

#3
pistacho

pistacho
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 640
Parla quello che ha fatto il film con più stereotipi e clichè della storia del cinema.

Cameron, abbassa la cresta..

#4
WLF

WLF
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1904

il problema non è tanto la mancanza di idee ma i troppi film che ormai ci sono... prima uscivano molti meno film ed erano di qualità eccellente..adesso chiunque fa film..


Ma forse da un certo punto di vista è giusto che tutti abbiano l'opportunità di fare film, e anche se la stragrande maggioranza è spazzatura talvolta emergono delle grandi sorprese....


#5
SpartanWilliam

SpartanWilliam
  • Non si batte il classico

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9232

Parla quello che ha fatto il film con più stereotipi e clichè della storia del cinema.

Cameron, abbassa la cresta..


La qualità dei film non è ha certo risentito.

#6
Slanter89

Slanter89
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 407

Parla quello che ha fatto il film con più stereotipi e clichè della storia del cinema.

Cameron, abbassa la cresta..


La qualità dei film non è ha certo risentito.



daccordissimo con pistacho...vorrei ricordare che l'ultimo film di cameron è Avatar, pellicola che con effetti speciali esagerati e un buon 3d cerca di distrarre lo spettatore dalla trama più banale della storia del cinema. si lamenta che facendo un film sulla battaglia navale si sta rasentando il fondo??? che mi dice dell'uomo bianco cattivo che vuole togliere colla forza le terre ad un popolo indigeno di un pianeta alieno, l eroe che deve infiltrarsi tra gli alieni ma si innamora della principessa,passa dalla parte dei buoni e sconfigge il cattivo uomo bianco... per l'amor di dio,de gustibus non disputandum est, però a mio giudizio la trama inficia si la qualità del prodotto,e tanto anche

#7
RuttMan

RuttMan
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 193

Parla quello che ha fatto il film con più stereotipi e clichè della storia del cinema.Cameron, abbassa la cresta..

Quotone
basta vedere il famossimo Avatar la cui trama copiata spudoraratamente da pocaontas o balla coi lupi

#8
Daddo_94

Daddo_94
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3483
Bobby Kotick si è impossessato del corpo di James Cameron!!! Da quando sto qui è cosi ipocrita?

#9
genesx

genesx
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 853
Nonostante anche Cameron sotto questo punto di vista non sia uno stinco di santo... E che diamine, ha ragione!
E battaglia navale è una vera cagata colossale.
E dite quello che volete dei suoi 3 Alien, di Avatar che non è originale, di pellicole sfruttate per fare danaro... Ma ancora non mi sento di reputare nessuno dei suoi prodotti insufficiente. Cosa che faccio per molti altri.

#10
Hemcsi

Hemcsi
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8146

Nonostante anche Cameron sotto questo punto di vista non sia uno stinco di santo... E che diamine, ha ragione!E battaglia navale è una vera cagata colossale.E dite quello che volete dei suoi 3 Alien, di Avatar che non è originale, di pellicole sfruttate per fare danaro... Ma ancora non mi sento di reputare nessuno dei suoi prodotti insufficiente. Cosa che faccio per molti altri.


Quoto in pieno, via ragazzi ha pienamente ragione ora come ora hollywood è vergognosa non hannno il coraggio di puntare su un idea originale o su trame alternative è tutto un tratto da questo tratto da quello e sopratutto Remake, prequel e sequel.

Per quelli che insultano T2 vorrei solo farvi notare che è forse una delle pochissime se non l'unica volta in cui un seguito è nettamente più bello del primo...

Alien poi lui ha diretto il seguito del capolavoro di Ridley Scott, ma ha introdotto un sacco di idee orignali e ne ha fatto un altro capolavoro... se tutti i seguiti fossero così avanti a fare serie infinite :D

Il discorso poi su HP è giustissimo, ma anche WB l'ha fatto capire che hanno una paura folle di perdere uno dei marchi che in assoluto gli fa fare più soldi, hanno preso la scusa e fatto 2 film perchè il regista incompetente degli ultimi 2 film precedenti aveva fatto un riassuntino dei libri al quanto ridicolo tagliando oltre il 50% della storia, così anzichè fare un film lungo hanno preferito fare 2 film... ma wb per fare soldi quanto ci scommettete che entro il 2012 annuncia gli HP in 3D?

Avatar non sarà un film originale e la trama è banale questo è fuor d'ogni dubbio, però è un bel film lo riguardi volentieri, le varie riedizioni fa bene ci fa soldi :P anzi l'edizione estesa con le parti extra danno più profondità ai personaggi narrando la storia della sorella di Neytiri e dando un significato più profondo alla scena di quando spacca le telecamere... alla fine sono extra che rendono più bello il film non scene messe così tanto per dire "abbiamo 16 min extra wow e vederete 2 grattamenti di chiappe e 4 sbadigli"

#11
Sorareturn_91

Sorareturn_91
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2522

Parla quello che ha fatto il film con più stereotipi e clichè della storia del cinema.Cameron, abbassa la cresta..

La qualità dei film non è ha certo risentito.

daccordissimo con pistacho...vorrei ricordare che l'ultimo film di cameron è Avatar, pellicola che con effetti speciali esagerati e un buon 3d cerca di distrarre lo spettatore dalla trama più banale della storia del cinema. si lamenta che facendo un film sulla battaglia navale si sta rasentando il fondo??? che mi dice dell'uomo bianco cattivo che vuole togliere colla forza le terre ad un popolo indigeno di un pianeta alieno, l eroe che deve infiltrarsi tra gli alieni ma si innamora della principessa,passa dalla parte dei buoni e sconfigge il cattivo uomo bianco... per l'amor di dio,de gustibus non disputandum est, però a mio giudizio la trama inficia si la qualità del prodotto,e tanto anche

Infatti a me avatar a ha fatto pena, speravo solo che finisse il più presto possibile, e non sto esagerando è stata la prima volta che al cinema speravo che il film finisse prima...
Io sono amante degli effetti speciali, ma una storia così penosa e scontata come fa a tenerti incollato allo schermo??


#12
kilobite

kilobite
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8673
sembrano discorsi da bar dello sport quello che fa cameron, i sequel ci possono stare benissimo se sono fatti bene,vedi ritorno al futuro star wars ecc ecc,ricordati cameron che la tua ex moglie con il film The Hurt Locker a preso piu oscar di te spendendo 4 soldi in confronto di avatar

#13
JackWhite

JackWhite
  • MANICSTREETPREACHERS

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2198
A mio avviso si è creata confusione tra il titolo della news e il reale contenuto della stessa.
Cameron non sta criticando i sequel.
Sta criticando i brand.
Le due cose possono sembrare simili, in realtà sono ben diverse.

Il suo discorso fila eccome.
In termini di risultati meramente economici è più facile uscire al cinema con un film su Harry Potter o su SpiderMan che creare un universo da zero come può essere quello di Terminator e poi trasformarlo in brand vincente.

Da un lato si parte da un brand vincente (Harry Potter, Spiderman) e si "riduce" a film.
Dall'altro lato si parte da un film che poi al massimo va A CREARE un brand qualora facesse successo.

Cameron (sempre se la news è tradotta bene) non critica i sequel, critica quei film che partono da un brand e a cui seguono 3,4 sequel.

Non mi sembra che stia criticando, che ne so, Saw L'Enigmista (e sì che sarebbe molto più facile, se vogliamo).

Non vedo incoerenza nel suo discorso, anche se associato alla sua filmografia.

Facciamo esempi concreti utilizzando qualcuno dei suoi film.

Terminator è stato ideato, scritto e diretto da lui.
Terminator 2 altrettanto.
Non si tratta di un brand precostituito, si tratta di una sua idea a cui ha dato vita e che ha sviluppato in prima persona.
Dopodiché ha detto basta.
Oggi Terminator è diventato (guarda caso) un brand e lui cosa ha fatto?
Non ha mai riconosciuto come suoi figliocci Terminator 3, Terminator Salvation e la serie tv su Terminator (nonostante di quest'ultima mi pare che abbia apprezzato alcune idee).

Aliens è un capolavoro, che diamine gli vogliamo dire?
Non è una "paraculata" alla Harry Potter.
E' prendere un nome conosciuto, infarcirlo di idee proprie e farne uscire un gran bel film.
Anche qui, non mi sembra che abbia espresso parole di elogio per gli altri 2 seguiti non suoi, tra l'altro...

Avatar sarà scontato sul punto di vista della storia, ma è comunque una sua creazione originale.
Inventatelo voi un universo del genere.
Avatar sarà anche stato il film che ha incassato di più nella storia ma non è partito come brand.
E' partito da una sua idea.

Ovvio che anche lui sia attento al portafogli sennò non si spiegherebbero le varie riedizioni dei suoi film, però un conto è partire da un libro o da un fumetto di successo e farci un film, un conto è avere un'idea propria, svilupparla e vederla diventare di successo.

#14
Flagello Sam

Flagello Sam
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 49729

A mio avviso si è creata confusione tra il titolo della news e il reale contenuto della stessa.
Cameron non sta criticando i sequel.
Sta criticando i brand.
Le due cose possono sembrare simili, in realtà sono ben diverse.

Il suo discorso fila eccome.
In termini di risultati meramente economici è più facile uscire al cinema con un film su Harry Potter o su SpiderMan che creare un universo da zero come può essere quello di Terminator e poi trasformarlo in brand vincente.

Da un lato si parte da un brand vincente (Harry Potter, Spiderman) e si "riduce" a film.
Dall'altro lato si parte da un film che poi al massimo va A CREARE un brand qualora facesse successo.

Cameron (sempre se la news è tradotta bene) non critica i sequel, critica quei film che partono da un brand e a cui seguono 3,4 sequel.

Non mi sembra che stia criticando, che ne so, Saw L'Enigmista (e sì che sarebbe molto più facile, se vogliamo).

Non vedo incoerenza nel suo discorso, anche se associato alla sua filmografia.



Facciamo esempi concreti utilizzando qualcuno dei suoi film.

Terminator è stato ideato, scritto e diretto da lui.
Terminator 2 altrettanto.
Non si tratta di un brand precostituito, si tratta di una sua idea a cui ha dato vita e che ha sviluppato in prima persona.
Dopodiché ha detto basta.
Oggi Terminator è diventato (guarda caso) un brand e lui cosa ha fatto?
Non ha mai riconosciuto come suoi figliocci Terminator 3, Terminator Salvation e la serie tv su Terminator (nonostante di quest'ultima mi pare che abbia apprezzato alcune idee).

Aliens è un capolavoro, che diamine gli vogliamo dire?
Non è una "paraculata" alla Harry Potter.
E' prendere un nome conosciuto, infarcirlo di idee proprie e farne uscire un gran bel film.
Anche qui, non mi sembra che abbia espresso parole di elogio per gli altri 2 seguiti non suoi, tra l'altro...

Avatar sarà scontato sul punto di vista della storia, ma è comunque una sua creazione originale.
Inventatelo voi un universo del genere.
Avatar sarà anche stato il film che ha incassato di più nella storia ma non è partito come brand.
E' partito da una sua idea.

Ovvio che anche lui sia attento al portafogli sennò non si spiegherebbero le varie riedizioni dei suoi film, però un conto è partire da un libro o da un fumetto di successo e farci un film, un conto è avere un'idea propria, svilupparla e vederla diventare di successo.


Quoto assolutamente questo discorso, è in totale sintonia con la mia idea. Poi Avatar è un film da poche pretese in quanto a trama, non serve a una mazza fare trame complicate per un tipo di prodotto come quello che è di puro intrattenimento, il classico tipo di film che si definisce "da pop-corn" un pò come Transformers. Ci stà la critica, ma dire che è brutto proprio :goodboy:

Modificata da Flagello Sam, 08 January 2011 - 10:30 PM.


#15
Ryo_Shenmue

Ryo_Shenmue
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1726
Aliens un capolavoro???!! ma non scherziamo...è appena un film discreto..APPENA..per quanto io stesso lo ritenga migliore di Alien e decisamente il secondo film più decente di Cameron dopo Titanic...questo parla ma, Cameron è uno dei registi più imbarazzanti di sempre...The Abyss è un film ridicolo, completamente senza senso, pieno di buchi enormi come il grand canyon nella sceneggiatura e pieno di bloopers incredibile(l'apoteosi dell'incompetenza registica)...Terminator un film pessimo..tamarrata incredibile...Avatar è uno dei peggiori film che abbia visto negli ultimi 10 anni..non solo un mezzo plagio di pocahontas ma addirittura un mezzo plagio di se stesso...la scena tamarrissima del coltello enorme è identica a quella del combattiemento di The Abyss...Cameron ha davvero il coraggio di parlare? se smette di fare film(al massimo può limitarsi a produrre) ci fa un favore a tutti, per il resto la cosa migliore che ha fatto è stata apparire in Entourage...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi