Vai al contenuto

Year in Review - RUBRICA

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 15 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 101392
Year in Review - RUBRICA
Cosa ci ha lasciato quest'annata videoludica?Volge oramai al termine questo denso 2010 videoludico. E, come sempre si fa quando finisce una stagione, pare opportuno tirare le somme. Cercando di capire, semmai, com' cambiato il mercato del videogioco. Quali sono le nuove linee di tendenza, quali sono state le eccellenze di quest'anno che pareva esser l'apice di questa generazione, e sta invece per essere sostituito da mesi ancora pi caldi. Dati alla mano, ed adocchiando gli scaffali ormai polverosi, e ricolmi, in cui albergano i titoli di un 2010 indimenticabile, facciamo insomma il punto della situazione.
Leggi l'articolo completo: Year in Review - RUBRICA (Multi)


#2
Link-F

Link-F
  • Responsabile Editoriale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Web]Webmaster
  • Messaggi: : 13701
Fatemi sapere che ne pensate. Se condividete o meno...
Perdonate l'assenza di una disamina sul mercato Pc, ma non è nelle mie corde, non saprei essere preciso sulle tendenze e sugli andamenti :D

#3
MOWE

MOWE
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 12529
No male, anche se potevi fare di pi :D

#4
lm83

lm83
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 68
Personalmente, penso che quest'anno videoludico possa racchiudere in s tutte le caratteristiche che, nel bene e nel male, hanno caratterizzato questa generazione. Velocità del mercato, forte tendenza al sequel/reboot/remake, al consolidare piuttosto che all'innovare, all'ampliamento forzato dell'utenza, all'immediateza a discapito della profondità.
Da un lato, sono usciti fuori dei (pochi) titoli che hanno davvero saputo porsi in modo critico nei confronti di queste caratteristiche del mercato, risultando come perfette incarnazioni dell'attuale momento videoludico, riuscitissime evoluzioni del videogioco nel contesto moderno, consapevoli sia delle attuali tendenze che delle proprie tradizioni. Dall'altro, una marea di titoli molto belli, godibili, ma che di certo non hanno resteranno nell'olimpo degli indimenticabili.
Bell'articolo!

#5
Asmoon

Asmoon
  • Please stay legend.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8987
Ancora questa storia della migrazione di massa da Reach :megalol:

#6
Dangerplayer

Dangerplayer
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 633
in sto articolo vige perenne tra un rigo e l'altro qualche obbrobio di lingua italiana....e anche nei commenti....XD dai a parte gli scherzi BUON NATALE A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

#7
Link-F

Link-F
  • Responsabile Editoriale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Web]Webmaster
  • Messaggi: : 13701

in sto articolo vige perenne tra un rigo e l'altro qualche obbrobio di lingua italiana....e anche nei commenti....<img src='http://forum.everyeye.it/invision/public/style_emoticons/default/xd.gif' class='bbc_emoticon' alt='XD' /></span> dai a parte gli scherzi BUON NATALE A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Se specifichi provvedo a correggere... Qualche fingerslip?

#8
Fabioilpazzo

Fabioilpazzo
  • I quattro pards

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 8597
Bell'articolo Fra...Che dovrebbe anche farci riflettere sul fatto che stiamo sempre a lamentarci (noi nintendari soprattutto) ma i gioconi escono oggi come un tempo.

#9
GfxManEye

GfxManEye
  • quasi-Signore&Padrone di Everyeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 77839

Ancora questa storia della migrazione di massa da Reach :megalol:



" lo dimostra la mancata migrazione di massa dai server di ODST/Halo 3, che ancora sono piuttosto popolati";
ha scritto una cosa totalmente diversa.. rileggi meglio, ha detto che non c'è stata una migrazione di massa da H3 a Reach, e che i server di H3 sono piuttosto popolati, e ti assicuro che è vero.

#10
Asmoon

Asmoon
  • Please stay legend.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8987
E' indifferente, chi possedeva i due Halo procedenti ha comunque acquistato e provato Reach (a parte i delusi dal 3 che comunque dubito siano rimasti a giocarci per 3 anni). In poche parole per essere adesso su H3 c' stato per forza un "ritorno".
E non metto in dubbio che un sacco di gente giochi ancora al terzo capitolo, un gioco stellare e io stesso ci ho fatto qualche partitella dopo l'uscita di Reach, ma la posizione della massa, la stragrande maggioranza della community, su Reach.
Ma questo succede per tutti i giochi, ci sono persone restie ad accettare il cambiamento (e quello di Reach abbastanza radicale); successo con Halo 3, con Reach, con TUTTI i COD, i Battlefield ecc.

#11
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 136827
articolo stupendo Francesco, complimenti davvero

#12
ikigami1976

ikigami1976
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1771

Personalmente, penso che quest'anno videoludico possa racchiudere in s tutte le caratteristiche che, nel bene e nel male, hanno caratterizzato questa generazione. Velocità del mercato, forte tendenza al sequel/reboot/remake, al consolidare piuttosto che all'innovare, all'ampliamento forzato dell'utenza, all'immediateza a discapito della profondità.Da un lato, sono usciti fuori dei (pochi) titoli che hanno davvero saputo porsi in modo critico nei confronti di queste caratteristiche del mercato, risultando come perfette incarnazioni dell'attuale momento videoludico, riuscitissime evoluzioni del videogioco nel contesto moderno, consapevoli sia delle attuali tendenze che delle proprie tradizioni. Dall'altro, una marea di titoli molto belli, godibili, ma che di certo non hanno resteranno nell'olimpo degli indimenticabili.Bell'articolo!


Parto con il dire che l'articolo è molto interessante, ben scritto e di facile lettura.Una buona disamina dell'anno che sta per passare e tre un mese inizieremo già a giocare dei titoli tripla A che attendo molto.
Sono d'accordo con te sul fatto che le SH rischiano sempre meno e continuano a fare sequel di giochi che hanno colpito molto favorevolmente la comunità videoludica, ma è chiaro che deve andare così.
Certo , per alcuni casi i sequel secondo me, benchè ben fatti, risultano un pò forzati(Bioshock 2 si poteva evitare,malgrado la limited edition sia una delle più belle che abbia acquistato quest'anno), ma certo un GOW3 non si poteva non aspettare.
Che dire oi di Heavy Rain e di Alan Wake, in pratica due nuovi brand molti interessanti, anche se preferisco di più il tentativo innovatore del primo gioco citato.
Io non sono deluso da questo 2010.I Sequel, spin off e remake ci saranno sempre, si spera certo che migliorino almeno un pò il capitolo precedente.
Poi tra loro spunta fuori una novità come il prossimo TLG , che poi tanto novità secondo me non sarà , dato che si avvicinerà molto ai precedenti due titoli di Fumito Ueda.
Insomma, godiamoci questo 2010 che da vecchio videogiocatore posso definire entusiasmante....Buon Natale a tutti

#13
GfxManEye

GfxManEye
  • quasi-Signore&Padrone di Everyeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 77839

E' indifferente, chi possedeva i due Halo procedenti ha comunque acquistato e provato Reach (a parte i delusi dal 3 che comunque dubito siano rimasti a giocarci per 3 anni). In poche parole per essere adesso su H3 c' stato per forza un "ritorno".
E non metto in dubbio che un sacco di gente giochi ancora al terzo capitolo, un gioco stellare e io stesso ci ho fatto qualche partitella dopo l'uscita di Reach, ma la posizione della massa, la stragrande maggioranza della community, su Reach.
Ma questo succede per tutti i giochi, ci sono persone restie ad accettare il cambiamento (e quello di Reach abbastanza radicale); successo con Halo 3, con Reach, con TUTTI i COD, i Battlefield ecc.

ridevi di una cosa mai scritta, tutto qui

#14
crossgrave666

crossgrave666
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 244
approvo bell articolo!!!!!!!!!!

#15
Model3

Model3
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3510
Articolo troppo soggettivo per essere un resoconto valido dell'anno trascorso. Troppa enfasi sulle esclusive Wii e poca considerazione per il fatto che i cosiddetto "multipiatta" PS3/360 di fatto sono esclusive (nei confronti del Wii) di valore ben superiore a qualche sporadico titolone Nintendo.
Cos come tutta la parte su Reach che mette sull'altare un fantomatico "giudizio della critica" (definizione fin troppo lol) e mette all'angolo quello che invece dovrebbe essere la reale unica voce in capitolo, quella dei fan, dei videogiocatori che di fatto quel gioco lo hanno valorizzato moltissimo.

Mi fermo a questi due punti, ci vorrebbe troppo per precisare ogni singola voce.


Ripeto, troppi pareri personali per essere un valido sunto del 2010 come pretende di essere da titolo e argomento.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi