Vai al contenuto

Kokuriko-Zaka Kara: rivelato il nuovo film prodotto da Studio Ghibli!


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 8 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 27360
Kokuriko-Zaka Kara: rivelato il nuovo film prodotto da Studio Ghibli!
In attesa di avere fra le mani il dvd di Pom Poko, ultimo inedito film di Studio Ghibili a dover essere distribuito in Italia insieme a Karigurashi no Arrietty, la factory del Maestro Miyazaki porterà sul grande schermo Kokuriko-Zaka Kara, dall'omonimo shojo-manga di Chizuru Takahashi e Tetsurō Sayama. A dare la notizia è stato il giornalista Hiroo Otaka sul suo account twitter. Il film debutterà in Giappone la prossima estate e sarà diretti da Miyazaki Jr, Goro, già fautore de I Racconti di Terramare. Il film sarà ambientato nel 38° anno dell'era Showa, il 1963 per i meno avvezzi alle cose di giappolandia, e segue le vicende della crescita e della formazione esistenziale di una giovane scolara delle superiori di nome Komatsuzaki che risiede nella città portuale di Yokohama, nei pressi di Tokyo.
Leggi la news completa: Kokuriko-Zaka Kara: rivelato il nuovo film prodotto da Studio Ghibli!


#2
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065
siiiiiii!!

#3
Guest_DipaLinkeYe

Guest_DipaLinkeYe
  • Gruppo: Ospiti
Speriamo in bene perchè sinceramente I Racconti di Terramare, al meno a mio parere, mi è sembrato il lavoro più debole dello studio.

#4
Il Foffo

Il Foffo
  • Better play DOTA

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12070
Ole'!

#5
OsokoTanaka

OsokoTanaka
  • desperate Nintendo is the best Nintendo.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7298
non c'è niente di fantastico nella storia? |:
no perchè il motivo principale per cui ho amato tutti i loro film (o almeno quei 4-5 che ho potuto vedere) era per la loro componente altamente fabiesca e magica. u_U

#6
pistacho

pistacho
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 640
Che argomento assurdo!
Dopotutto anche dei demoni che infestano una casa e suonano l'ocarina girando su una trottola, è un concept abbastanza assurdo, eppure.. :)
Sarà sicuramente un gran bel film.

#7
Cocò

Cocò
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1098

non c'è niente di fantastico nella storia? |:no perchè il motivo principale per cui ho amato tutti i loro film (o almeno quei 4-5 che ho potuto vedere) era per la loro componente altamente fabiesca e magica. u_U


Ci sono numerosi film (a partire da quelli di Isao Takahata e dall'ottimo Mimi wo Sumaseba) firmati dallo Studio Ghibli che non vantano un'atmosfera magica o tendente a una qualche forma di fiaba.
Quindi è qualcosa a cui disegnatori e membri dello studio conoscono otiimamente: francamente questo mi solleva oltremodo perchè evita a Goro Miyazaki la pressione del primo lungometraggio (la cui ispirazione era il fantasy occidentale) e invece lo cala in un'atmosfera più pacata e rilassata. Dopotutto lo stile di Goro è da molti avvicinato a quello di Takahata piuttosto che all'illustre padre (come ci aveva anche detto Gualtiero Cannarsi quando qualche settimana fa lo abbiamo intervistato) e di conseguenza il concept di tale nuovo lungometraggio dovrebbe adattarsi meglio a lui.
Sono comunque contento che gran parte degli appassionati siano pronti a sotenere Goro Miyazaki, il cui talento non può certo emergere da un solo lavoro, e a considerarlo per il regista che è e non il figlio del talentuoso padre.

PS E il nuovo film di Takahata? Quando, quando?

#8
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 44389
di Arrietty non c'è il topic? l'ho visto da poco e mi è piaciuto davvero tanto.anche se forse non è il migliore di ghibli ma è pregno di quell'atmosfera fabiesca di cui sopra... mi è piaciuto di + di ponyo cmq.

#9
Bombay

Bombay
  • What's this?

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11395

Ci sono numerosi film (a partire da quelli di Isao Takahata e dall'ottimo Mimi wo Sumaseba) firmati dallo Studio Ghibli che non vantano un'atmosfera magica o tendente a una qualche forma di fiaba.
Quindi è qualcosa a cui disegnatori e membri dello studio conoscono otiimamente: francamente questo mi solleva oltremodo perchè evita a Goro Miyazaki la pressione del primo lungometraggio (la cui ispirazione era il fantasy occidentale) e invece lo cala in un'atmosfera più pacata e rilassata. Dopotutto lo stile di Goro è da molti avvicinato a quello di Takahata piuttosto che all'illustre padre (come ci aveva anche detto Gualtiero Cannarsi quando qualche settimana fa lo abbiamo intervistato) e di conseguenza il concept di tale nuovo lungometraggio dovrebbe adattarsi meglio a lui.
Sono comunque contento che gran parte degli appassionati siano pronti a sotenere Goro Miyazaki, il cui talento non può certo emergere da un solo lavoro, e a considerarlo per il regista che è e non il figlio del talentuoso padre.

PS E il nuovo film di Takahata? Quando, quando?


Gualtiero Cannarsi? Il doppiatore?

Modificata da O' Pazz, 23 November 2011 - 05:03 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi