Vai al contenuto

amplificatore chitarra


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 14 risposte

#1
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3427
gente, dovrei comprare un amplificatore, tenendo conto che lo userei quasi solo per suonare in casa cosa mi consigliereste?
non posso spendere un patrimonio, max 200 € ma se riesco a stare sotto è meglio. Mi va benissimo anche usato
Come chitarra ho una Cort KX1 con pick-up EMG81, cerco un suono abbastanza pulito e caldo (faccio soprattutto blues e spesso finger-picking)
mi sembra molto buono il Peavey Vypyr da 15 o 30W (già tantini in casa), tutti ne parlano bene anche per gli effetti ma temo sia troppo spigoloso
Cosa mi dite? grazie in anticipo

#2
Baldur

Baldur
  • Vivi e lascia vivere

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7689
Ti consiglio il mio: Laney TF200 65w pre-valvolare. Distorsioni da paura a mio avviso (due canali distorti, uno crunch e uno piu pesante) e uno pulito con suono caldo e definito. Lo trovi sotto i 200 euro sicuramente.
Lo uso nelle serate da anni (locali e piazze) e non mi ha mai deluso.

Il prossimo che mi farò infatti sarà un Laney valvolare cassa e testata :sisi:

#3
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3427
su mercatino musicale si trova nella mia zona a 150 €
ci potrei pensare seriamente, anche se mi sembra quasi uno spreco avere così tanta potenza per l'uso che devo farne
dite che è meglio abbondare?

#4
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3427
potresti dirmi anche qualcos'altro, dato che facendo ricerche su google non c'è praticamente nessuno che ne parli
mi sembra di capire che è fuori produzione, vero? come sono le dimensioni? è resistente?
grazie

#5
Baldur

Baldur
  • Vivi e lascia vivere

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7689
Si è fuori produzione! Guarda le dimensioni non so come fartele capire...però non è di certo piccolo! E' nella norma per quanto riguarda gli ampli di questo vattaggio...

Guarda qui ci sono delle recensioni.. http://www.ultimate-...0-ii/index.html

Comunque non so...è made in the UK, e ha delle distorsioni tipiche della laney: ovvero molto dure. Ha tre canali: pulito, crunch e distorto piu duro. Ha un fuzz, CONO CELESTION ROCKET50 (il celestion non lo montano tutti gli amplificatori) ...non so, dovresti provarlo!

#6
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3427
grazie, probabile che proverò a contattare il venditore
avete qualche altro consiglio?

#7
cancelled_self_2012

cancelled_self_2012
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 9881
umm arrivo tardi?
prova tutta quella robetta con emulazione di ampli vari...
i soliti tipo peavey Vypir, line6 spider,roland cube, vox valvetronix etc etc etc...

tralaltro con quella cifretta magari usato ci sta un 50+ watt che microfonato va bene anche live.

La cosa positivissima è che oltre ad essere davvero carini come suono, hanno gli effetti integrati cosa importantissima per cominciare a imparare come usarli (e comunque suonano benino).

se puoi stai almeno sui 30W però (quindi il vypir che dicevi è straconsigliato).

oppure solo per curiosità visto che sfora, dai 300 euri c'è l'entry level dei full valvolari (sempre usato).....
Il valveking della peavey.

Ora diciamo che un ampli a valvole decente è più o meno il punto di arrivo di ogni chitarrista...
Anche se c'è da dire che gli stessi sopra con emulazioni sono usatissimi live (soprattutto nel rock o pop) per il peso contenuto e la praticità.

#8
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3427
non ho ancora preso niente, per ora mi sto guardando intorno.
più di 50 watt per quegli amplificatori la vedo dura però, il vypyr 30 watt ad esempio nuovo costa 210€ e difficilmente si trova usato a meno
lo spider non mi convince appieno, nemmeno il valvetronix, tu cosa mi dici?
comunque mi consiglieresti il laney TF-200 usato a 150 o il peavey o qualcosa con molti effetti ma più piccolo? meglio preferire la potenza o la duttilità?
grazie mille

#9
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3427
correggo, trovato un vypyr da 30 watt usato a 115€ :P
questo sarebbe perfetto

cosa mi dite invece del Fender 65R da 65 watt appunto a 150€?

#10
cancelled_self_2012

cancelled_self_2012
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 9881
lascia stare i fender transistor meglio...

Comunque io ne ho visti 75W usati sui 200 o meno :sisi: su mercatinomusicale...sennò stai pure sui 30 watt

Per il resto il TF è dignitoso, ma per tirarci fuori qualcosa di bello bisogna un po' faticare con le regolazioni.....
Se conti di avere un gruppo a breve e vuoi essere pronto in caso di live o altro forse con 30 watt solid state vai stretto, quindi il laney

Se invece preferisci avere qualcosa che ti permetta di imparare l'utilizzo degli effetti e sia sempre un jolly per suonare a casa o da amici, vai di peavey e appena decidi di cambiare passi a un bel valveking

Ovviamente se trovi un valveking a poco è il top ma ha i pregi e i difetti del valvolare (pregi suono etc, difetti delicatissimo).

In ambo i casi ricorda 2 cose:
1) non cercare di riprodurre il suono dei CD, è fatto da 2 chitarre sovrapposte + basso -.- il chèti porta ad aituarti a suoni carichi di bassi che coprono tutti gli errori e quando suoni con altri poi incasini il mix degli altri e le magagne saltano fuori (usa tante medie se puoi).

2) stesso discorso per gli effetti, usali con parsimonia, magari usali solo quando suoni o fai sperimenti ma quando fai esercizi tecnici, spegnili o usane il minimo possibile

#11
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3427
grazie per le dritte, mi sa che andrò di peavey 30 watt

#12
Vincent Darko

Vincent Darko
  • Living is easy with eyes closed

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3037

umm arrivo tardi?
prova tutta quella robetta con emulazione di ampli vari...
i soliti tipo peavey Vypir, line6 spider,roland cube, vox valvetronix etc etc etc...

tralaltro con quella cifretta magari usato ci sta un 50+ watt che microfonato va bene anche live.

La cosa positivissima è che oltre ad essere davvero carini come suono, hanno gli effetti integrati cosa importantissima per cominciare a imparare come usarli (e comunque suonano benino).

se puoi stai almeno sui 30W però (quindi il vypir che dicevi è straconsigliato).

oppure solo per curiosità visto che sfora, dai 300 euri c'è l'entry level dei full valvolari (sempre usato).....
Il valveking della peavey.

Ora diciamo che un ampli a valvole decente è più o meno il punto di arrivo di ogni chitarrista...
Anche se c'è da dire che gli stessi sopra con emulazioni sono usatissimi live (soprattutto nel rock o pop) per il peso contenuto e la praticità.



io devo prendere il line 6 da mesi ma non ho mai avuto tempo ,anche perche per arrivare al negozio devo prendere 2 treni e un pullman e con un ampli di 30 watt è un po un problema, e comunque sta 210 euro

#13
cancelled_self_2012

cancelled_self_2012
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 9881

io devo prendere il line 6 da mesi ma non ho mai avuto tempo ,anche perche per arrivare al negozio devo prendere 2 treni e un pullman e con un ampli di 30 watt è un po un problema, e comunque sta 210 euro

recentemente hanno inventato le poste *O*
la roba la ordini via internet hai diritto di recesso e non costa tantissimo....
Se non ci sono valvole di mezzo è sempre una soluzione affrontabile.

#14
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3427
sto trattando con un privato per il peavey 30w a 110 €
spero che l'affare vada in porto

#15
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3427
andata. aspetto che mi arrivi il pacco prima di cantar vittoria, comunque grazie a tutti per le dritte (specialmente lucifero che è sempre affidabilissimo ;) veramente grazie!)




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi