Vai al contenuto

Assassin's Creed: vero erede dei platform?

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 33 risposte

#1
Model3

Model3
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3510
Sto completando in questi giorni gli achievements di Assassin's Creed 2, e mi è venuto spontaneo pensarci dopo che ieri, in una discussione qui dentro, ho citato Ghosts'n Goblins: Assassin's Creed potrebbe essere, anzi secondo me E' il vero erede, il più CLASSICO erede, di platform che negli anni ottanta e primi novanta erano uno dei generi più diffusi (un po' come gli fps oggi) su console.

Si è parlato tanto di Mario e Sonic, i due più grossi esponenti commerciali del platform ma a cui entrambi (chi in modo chi in un altro) il platform PURO alla fine è stato stretto. Nell'era 16-bit indubbiamente questi due brand erano non solo sinonimo ma PARADIGMA del genere, oggi fra sidestory, evoluzioni, sperimentazioni, tolti i remake tipo New Super Mario o tipo Sonic Rush/Sonic 4, gli episodi principali delle serie sono divenuti molto più articolati del mero e originala platforming.

E qui entra in gioco il prima sopravvalutatissimo Assassin's Creed (considerato una divinità PRIMA della sua uscita) poi sottovalutatissimo quando è uscito (a me è piaciuto tantissimo invece, forse perchè non mi ero hypizzato :P ) e adesso, forse, finalmente valutato per quello che è: un gioco molto valido, tecnicamente fra i più impressionanti della generazione e, aggiungo con questo topic, il vero erede dei platform nella fu "nextgen".


Perchè, cosa fa il buon Desmond Miles? (sarà un caso si chiami come il PRIMO coprotagonista di Sonic? :) )

Cammina, salta, combatte, si arrampica risolvendo passaggi anche "impegnativi" (per lui non certo per noi) raccoglie oggetti e in parte interagisce con lo scenario. Cosa c'è di diverso da un Ghosts'n Goblins, da un Moonwalker, da un Impossible Mission? Io dico: "a parte la grafica, nulla".

Al genere AC ha "solo" saputo aggiungere una componente di storia ben narrata e GIOCATA (non come altri...) che prima invece era un mero pretesto per andare avanti.



Volevo mettere un sondaggio per chiedere chi è d'accordo.....



PS: che un moderatore mi corregga il titolooo XD (platform)

Modificata da Model3, 30 October 2010 - 09:00 AM.


#2
.:Lucifero:.

.:Lucifero:.
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1763
mah secondo me non è così! Adoro Ac ma il platform implica che ci sia una certa difficoltà nell'eseguire le sessioni di arrampicata, salto ecc... in Ac il tutto è molto semplificato, non c'è molta differenza tra il camminare tra la folla o l'arrampicarsi su un edificio, nel 2 con l'inserimento delle tombe e una lieve difficoltà nelle sessioni di arrampicata la situazione è leggermente migliorata ma siamo lontani dal genere puramente platform

#3
Model3

Model3
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3510

mah secondo me non è così! Adoro Ac ma il platform implica che ci sia una certa difficoltà nell'eseguire le sessioni di arrampicata, salto ecc... in Ac il tutto è molto semplificato, non c'è molta differenza tra il camminare tra la folla o l'arrampicarsi su un edificio, nel 2 con l'inserimento delle tombe e una lieve difficoltà nelle sessioni di arrampicata la situazione è leggermente migliorata ma siamo lontani dal genere puramente platform



Quindi un gioco di corse in cui arrivi subito primo non è un gioco di corse? :)


La difficoltà in AC c'è. Non la vedi perchè non ti conta le vite e i continue. :)



Datti da solo le canoniche 3 vite di una volta e vedi quanto duri facendo tutte le missioni del gioco. Calcola che ti basta una caduta fatta male da un campanile e ne perdi una. Mario almeno se si buttava da un tubo o un mattoncino sospeso atterrava senza danno (moriva solo quando cadeva "nel vuoto").

#4
.:Lucifero:.

.:Lucifero:.
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1763
beh allora secondo questo discorso pop 2008 è l'apoteosi del platform? Il platform per me deve essere "macchinoso", sinceramente preferisco avere delle animazioni del pg brutte ma ragionare un attimo sul da farsi invece di limitarmi a tenere premuto un pulsante e vedere le fantastiche movenze del protagonista! Con questo non critico Ac e neanche pop2008, sono scelte fatte dai programmatori però non mi sento di parlare di platform, la struttura è si quella però perde assolutamente di mordente.

#5
Model3

Model3
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3510

beh allora secondo questo discorso pop 2008 è l'apoteosi del platform? Il platform per me deve essere "macchinoso", sinceramente preferisco avere delle animazioni del pg brutte ma ragionare un attimo sul da farsi invece di limitarmi a tenere premuto un pulsante e vedere le fantastiche movenze del protagonista! Con questo non critico Ac e neanche pop2008, sono scelte fatte dai programmatori però non mi sento di parlare di platform, la struttura è si quella però perde assolutamente di mordente.



E ok. XD

Ma è sempre un discorso di difficoltà, non di genere. :)


Quello a cui stavo pensando è che AC è, fra tutti i giochi dell'attule generazione, quello che forse più è realmente "platform" rispetto ad altri che sono platform più per albero genealogico che per fatti reali. Almeno se parliamo del platform classico.

Insomma, prenditi i vecchi platform anni ottanta e facci il filmato. Poi prendi idealmente AC, guardalo di profilo (in 2D quindi) e dimmi che non è somigliantissimo. Cammini, corri, salti, scali, ti arrampichi, combatti come nei vecchi platform, solo in 3D.


La macchinosità, ripeto, imho è solo una percezione data dalle vite limitate e l'assenza di savepoint nei vecchi platform. Perchè un Mario, un moonwalker, ghosts'n goblins e compagnia bella, non sono mai stati difficili in senso di "scalata", anzi, spesso le piattaforme erano tutte lì. La difficoltà consisteva nell'andare avanti superando però difficoltà come elementi mobili o soprattutto nemici che ti disturbavano e ti ammazzavano, e con le vite contate eri costretto quindi a elaborare/trovare lo schema del livello e seguirlo senza errori. Ma è solo una questione di vite e save point, non di genere di gioco.

#6
Brick

Brick
  • Il fu RaR7

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11129
Non sono d'accordo. Nonostante prenda alcune cose dal genere platform, non mi sento di dire che sia la sua evoluzione, nè tantomeno che ne sia un vero esponente. Per farlo dovrebbe essere più incentrato sulle meccaniche di salto/arrampicata, che invece sono abbastanza semplici e non sono il solo focus delle meccaniche di gioco.
Più che altro è un miscuglio di vari generi, un platform/stealth/adventure.

#7
vudux

vudux
  • old school gamer

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9774
io assassin lo vedo piu come il vero erede del primo pince of persia. Se ci pensate è uguale.

#8
Model3

Model3
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3510

Non sono d'accordo. Nonostante prenda alcune cose dal genere platform, non mi sento di dire che sia la sua evoluzione, nè tantomeno che ne sia un vero esponente. Per farlo dovrebbe essere più incentrato sulle meccaniche di salto/arrampicata, che invece sono abbastanza semplici e non sono il solo focus delle meccaniche di gioco.
Più che altro è un miscuglio di vari generi, un platform/stealth/adventure.


Di adventure ha poco o nulla, giusto qualche dialogo. Lo stealth poi lo vedi come tale per via dell'estetica. Guardati nel filmato di ghosts'n goblins il tipo quando scansa i nemici. E' la stessa cosa, solo fatta con un'estetica differente.

http://www.youtube.com/watch?v=F_Uw9Ii34A8



e se avete visto, posto perchè la memoria è sempre quel che è, vi sarete resti conto come SOLO in un passaggio questo game abbia cose non tanto più difficili quanto "che non ci sono" rispetto ad AC: le pedane mobili, che comunque sono solo pochi secondi di gioco in svariati minuti di gameplay.
Il resto non ha una complessità insita nel sistema "piattaforme/scalata" quanto nel fatto di sfruttarle al meglio per avanzare FRA NEMICI. Che poi è quello che accade in AC.

#9
Model3

Model3
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3510

io assassin lo vedo piu come il vero erede del primo pince of persia. Se ci pensate è uguale.


Che infatti è stato esponente di spicco del genere platform.

#10
vudux

vudux
  • old school gamer

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9774

http://www.youtube.com/watch?v=F_Uw9Ii34A8
.


non me la ricordavo cosi ben fatta la versione c64, eppure ci ho giocato tantissimo.
Cmq è vero ci sono delle somiglianze con AC anche se ripeto secondo me prende tantissimo dal primo prince of persia.

http://www.youtube.com/watch?v=5ZyqQa19MmM&feature=related

Modificata da vudux, 30 October 2010 - 10:46 AM.


#11
pippounderground

pippounderground
  • masochista, lunatico, mediocre, bimbominkia, bamboccione e troll

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8530
AC è un po' di tutto imho: platform, action adventure, free roaming, stealth ecc.
In AC ci vedo un po' di PoP (ma semplificato) e anche un po' di spiderman.

#12
Brick

Brick
  • Il fu RaR7

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11129

e se avete visto, posto perchè la memoria è sempre quel che è, vi sarete resti conto come SOLO in un passaggio questo game abbia cose non tanto più difficili quanto "che non ci sono" rispetto ad AC: le pedane mobili, che comunque sono solo pochi secondi di gioco in svariati minuti di gameplay.
Il resto non ha una complessità insita nel sistema "piattaforme/scalata" quanto nel fatto di sfruttarle al meglio per avanzare FRA NEMICI. Che poi è quello che accade in AC.


In un platform le piattaforme che si muovono che hai citato, ma anche i semplici nemici con i loro pattern di attacco/movimento o le loro caratteristiche (esempio il poter essere uccisi solo saltandoci sopra in Mario), così come tutto il level design e il gioco sono progettati per far saltare il giocatore. In AC questa cosa è molto meno marcata, e anche se una parte platform è presente non è pura e non è il focus del gioco. Quindi sì, un po' platform lo è senza dubbio, ma non solo e non del tutto.

Poi sarei curioso di sapere perchè hai detto che Mario con il passare del tempo non è più un platform, quando continua sia nelle incarnazioni 3D che 2D ad essere il platform più classico di tutti.

#13
Model3

Model3
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3510

In un platform le piattaforme che si muovono che hai citato, ma anche i semplici nemici con i loro pattern di attacco/movimento o le loro caratteristiche (esempio il poter essere uccisi solo saltandoci sopra in Mario), così come tutto il level design e il gioco sono progettati per far saltare il giocatore. In AC questa cosa è molto meno marcata, e anche se una parte platform è presente non è pura e non è il focus del gioco. Quindi sì, un po' platform lo è senza dubbio, ma non solo e non del tutto.

Poi sarei curioso di sapere perchè hai detto che Mario con il passare del tempo non è più un platform, quando continua sia nelle incarnazioni 3D che 2D ad essere il platform più classico di tutti.


Ho detto che gli sta stretta come definizione, almeno se si parla di platform classico, non che non è più un platform.


Su Ac invece, non so come ci hai giocato tu, ma il level design e anche parecchie missioni sono platealmente progettate per farti saltare e arrampicare, a ben vedere anche più che nei platform oldgen.



IMHO, come ho detto anche riguardo il fattore difficoltà, è solo la terza dimensione che ci ha un po' fatto perdere a tutti l'orientamento. Lo stesso definire AC un po' platform, un po' stealth, un po' action, un po' adventure, quando invece, se osservato bene, è 100% platform e basta, è indice di come il 3D ci possa crear confusione nella percezione di un gioco. Prince of Persia (quello vecchio) non l'ho mai sentito definire un "action", e neppure un multigenere. Eppure saltavi e combattevi come in AC. Eppure qui sembra quasi non si riesca a capire che il genere è sempre quello, solo in 3D. I dialoghi una tantum, le scene "scenografiche" il graficone, la libertà di movimento, a quanto vedo, hanno creato uno "spaesamento" portando a percepire "ibrido" ciò che invece (imho) è nettamente monogenere. E lo dico perchè io stesso ero caduto in questo grande equivoco che non coinvolge solo AC ma un po' tutti i games moderni.

#14
Model3

Model3
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3510

Con le canoniche 3 vite dei platform AC lo puoi finire infinite volte, perché è impossibile morire data la ridicola facilità del gioco.

Quindi, rispondendo alla domanda iniziale, Assassin's Creed: vero erede dei platfom?:
Spero di no, sarebbe una vergogna :fg:



Premesso che è falso il neretto, anche avessi ragione allora abbiamo scoperto che non esistono generi di videogames ma solo difficoltà. Se un racing lo finisco facile allora non è un racing, se picchio tutti facilmente a Street Fighter allora non è un picchiaduro.

Riscriviamo la storia videoludica...

#15
Cataclysm

Cataclysm
  • Un Momento nel Tempo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20073
Ma stando al tuo ragionamento allora anche Uncharted è un platform, anche Enslaved è un platform, anche God of War è un platform.......




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi