Vai al contenuto

Etichette Discografichee_e


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 3 risposte

#1
Wasabi

Wasabi
  • Retrogaming & Indie Games http://youtube.com/wasabi2k9

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21150
Se ne sentono dire tante in giro riguardo i rapporti con etichette discografiche (naturalmente quelle minori/indipendenti e non le major), riguardo soldi che chiedono per produrre e distribuire un cd, per il booking e cosė via.

Chi di voi ha mai avuto contatti/situazioni del genere ?
Quali etichette discografiche conoscete e sentite di consigliare ?
Quali invece sconsigliate assolutamente ?

#2
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855
funzionano tutte cosė, tranne quelle che pubblicano davvero dei dischi (inteso che li pubblicano e che poi li distribuiscono nei negozi in tutta italia, no che ne stampano 1000 copie come contentino).

quindi vai in un negozio fornito, cerca l'angolo della musica indie, e prendi qualche cd di italiani. Quelle sono case discografiche che - quantomeno - non sono al 100% fuffa.

#3
Wasabi

Wasabi
  • Retrogaming & Indie Games http://youtube.com/wasabi2k9

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21150
La cosa che non capisco, č chiedere dei soldi al gruppo che deve ancora iniziare a fare musica...

#4
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855
come non la capisci? :D
loro li chiedono, tu li dai e loro si arricchiscono :sisi:




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi