Vai al contenuto

U2 3D (2010) [rece: 7]con Bono, Adam Clayton, Larry Mullen jr., The Edge


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 4 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 27771
U2 3D - RECENSIONE (Cinema)
Recensione del film-concerto in 3D della nota band irlandeseEntrati a far parte della prestigiosa Rock and Roll of Fame dopo venticinque anni di carriera, con oltre 155 milioni di dischi venduti e il maggior numero di Grammy Awards ricevuti da un gruppo, gli U2 - inseriti alla posizione 22, dalla rivista Rolling stone, nella classifica delle migliori 100 band della storia - si sono formati a Dublino nel 1976, inizialmente con il nome Feedback e da sempre occupatisi della questione irlandese e del rispetto per i diritti civili. Pare che sia stato suggerito da Steve Averill, cantante dei Radiators, il nome che poi li ha resi celebri, ispirato ad un aereo-spia americano abbattuto il 6 maggio del 1960 durante una missione di spionaggio sull'Unione Sovietica e destinato ad accompagnarli attraverso la lunga attivitą trentennale tempestata di successi discografici e concerti in giro per il mondo.Attivitą nel corso di cui, oltre ad aver preso parte al popolarissimo Live Aid - concerto-evento finalizzato alla raccolta di fondi per la carestia in Etiopia - e ad aver fatto fondamentali incontri come quello con i produttori Brian Eno e Daniel Lanois, la band ha avuto modo di farsi conoscere non solo per la sua musica, racchiusa in dodici dischi in studio che spaziano da Boy, del 1980, a No line on the horizon, datato 2009, ma anche per la capacitą di arrivare a milioni di fans attraverso l'uso delle nuove tecnologie; come testimoniano i loro eventi live in cui gli spettatori si ritrovano immersi in un'esperienza eccezionale ed emozionale, tramite l'innovativo utilizzo di schermi video, display a LED o l'uso di tende con luci incorporate.
Leggi l'articolo completo


#2
johnvigna

johnvigna
  • Back in town

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5498
Ho avuto la fortuna di vederlo in una sala IMAX e per quanto mi rigaurda è stata l'esperienza cinematografica 3d più emozionante che abbia mai visto.
Quando sul forum dico che il 3d ha ancora immensi margini di miglioramento penso a questo film visto in quella sala.

#3
killua89

killua89
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 929
Ci devo andare oggi a vederlo!
Speriamo che sia bello come dicono, anche se il 3D non mi convince molto in un film del genere!<_<

#4
Yuri-san

Yuri-san
  • Un vero gentiluomo risolve ogni enigma

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3030
Ma io l'ho visto al cinema a Silea un anno fa... era uscito e ora è stato riproposto? Comunque merita, ovviamente un concerto live è più bello, ma per chi non ha mai avuto occasione di vedere gli U2 dal vivo è un occasione da non perdere. Ottima scaletta, ottimo sonoro e begli effetti!

#5
vfede

vfede
  • My name is Jack Shephard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 2995
ma lol nell'immagine dell'articolo in home, per un attimo Bono mi è sembrato Vasco...stiamo messi bene...

vf




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi