Vai al contenuto

Final Fantasy XII, post mortem


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 44 risposte

#1
GfxManEye

GfxManEye
  • quasi-Signore&Padrone di Everyeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 78099
Okkey, lo ammetto, non sono un vero esperto di jrpg. Ne ho giocati pochi, e finiti meno.
Rimasi folgorato da FFVII ( come tutti o quasi ), aspettai con incredibile ansia e trepidazione FFVIII, rimanendone totalmente deluso a causa del gameplay ( magie? armi? inutili, vai di continui ricorsi alla summon: due palle così ) e mi fermai al terzo disco.
Saltai FF 9 ed il 10, non avevo la ps2 all'epoca.

Ho giocato e mi è piaciuto Tales of Shinphonya per Gamecube. Ho giocato e abbandonato immeditamente Valkyre Crhonicles ( il due forse? ) Roughe Galaxy , Dragon Quest 8 ( gameplay noioso e ripetitivo alla morte )
nfine ultimamente Tales of Vesperia ( causa combati system noioso e ripetitivo alla morte ) e Lost odissey ( alcune buone idee, ma anche qui, turni noiosi e ripetitivi ).

Okkey, il mio background è scarso però.

Final Fantasy XII: ihmo era davvero qualcosa di nuovo, almeno nel panorama dei titoli square.
Tralasciando il finale della storia, ed il protagonista ( vaan, che è tutto tranne che un protagonista ) secondo me è un capolavoro di design e sopratutto di gameplay.

Il sistema di combattimento in real time, con la possibilità di dare al party ordini precisi diretti, ma anche lasciarli fare seguendo l'intelligenza artificiale.
L'ottimo sistema di crescita del personaggio con le tavole, decidendo dove andare e come far crescere tutti i PG del party.
L'incredibile complessità di alcuni scontri che ti constrigeva a passare dal real time completo, ad un gioco "con le pause" ma sempre tutto in tempo reale. L'assenza di scontri casuali, il controllo diretto della posizione del personaggio e delle summon.

Per me è stato un capolavoro, ed ho letto con rammarico che il 13 ha praticamente abbandonato quasi tutto quanto di buono successo nel 12.

Che ne pensate, voi esperti di jrpg? Che posto ha FFXII nell'evoluzione o in generale, del generE?

#2
xizro345

xizro345
  • Limit Attack - Burning Strike

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21205
In realta' FFXII non e' "nuovo", nel senso che, gambit e license board a parte e' in pratica la versione offline di FFXI, ci sono milioni di dettagli che si notano. Matsuno in effetti ha sempre detto di guardare al XI e anche quando se n'e' andato l'influenza e' rimasta nell'ADB. Il grande pubblico non se n'e' mai accorto perche' FFXI e' considerato la pecora nera (a torto).
Quanto alla license board, funziona solo nell'International, a mio avviso la versione "base" che abbiamo avuto noi funziona molto male (a che serve, ad esempio, sbloccare le armi a due mani se non se ne vedono per piu' di meta' gioco?). I summon rimangono sostanzialmente inutili, e a parte l'XI direi che solo il XIII li ha ri-resi utili. Quanto al fatto che il XIII sia diverso e' abbastanza normale: nessun FF e' uguale all'altro.

#3
Marylain

Marylain
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1826
Io le summon nel 13 le trovo sicuramente più utili di quelle del 12, ma allo stesso tempo un po' pericolose dal momento che rimaniamo soli con la creatura, che i nemici attaccano sia me che lei e che il BS ha quella caratteristica curiosa che porta al gameover se il leader muore.
L'unica soluzione sarebbe andare in Drive Mode?
Ai boss, comunque sia, continuo a preferire il gioco classico.

Comunque a me FF12 è sempre piaciuto, sopratutto per il sistema di Gambit (parlando della License Board... secondo me anche il Crystallium ha delle pecche e spero verranno corrette se verrà fuori una versione International).

Ho giocato e mi è piaciuto Tales of Shinphonya per Gamecube. Ho giocato e abbandonato immeditamente Valkyre Crhonicles ( il due forse? ) Roughe Galaxy , Dragon Quest 8 ( gameplay noioso e ripetitivo alla morte )
nfine ultimamente Tales of Vesperia ( causa combati system noioso e ripetitivo alla morte ) e Lost odissey ( alcune buone idee, ma anche qui, turni noiosi e ripetitivi ).


Dei giochi citati:
Tales of Symphonia: piaciuto anche a me.
Valkyria Chronicles: non l'ho ancora acquistato, ma il secondo capitolo deve ancora uscire,
Rogue Galaxy: Comprato, ma mai giocato
Lost Odyssey: Idem

Attento ai nomi ^_^

#4
Witchedwiz Imperateur des Nerds

Witchedwiz Imperateur des Nerds
  • Attuale Campione del Contest: Imperatore dei Nerd

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17461
per certi versi ffxii era un patchwork spettacolare di feature viste sparse altrove (e in jrpg e in mmorpg), con unica pecca la storia..
se ffxiii corregge quel difetto sono contento :P

#5
Quik

Quik
  • More Gifted Then Santa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11881
Penso che per Valkyrie Chronicles 2 in realtà Gfx intendesse Valkyrie Profile 2 ... :D
Cmq , su FF XII faccio fatica a pronunciarmi , prima di tutto perchè non l'ho finito e poi perchè è talmente diverso dai canoni degli altri FF che viene difficile paragonarlo.
Chissà se non si fosse chiamato Final Fantasy forse sarebbe stato apprezzato di più ... (e avrebbe di conseguenza venduto di meno :P ) .

#6
Jumpman

Jumpman
  • I am the morning sun come to vanquish this horrbile night!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3892
Lo sto giocando ora e anche se è un po monotono mi sta piacendo moltissimo, come hanno già detto gli altri il gioco non manca di pecche (come vorrei che la versione international fosse arrivata da noi :<) ma ha anche molti pregi fra cui il level design, la direzione artistica e la trama politica che non sono davvero niente male, veramente un gradevole cambiamento nel mondo di FF :)

#7
Allenby

Allenby
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 680

Io le summon nel 13 le trovo sicuramente più utili di quelle del 12, ma allo stesso tempo un po' pericolose dal momento che rimaniamo soli con la creatura, che i nemici attaccano sia me che lei e che il BS ha quella caratteristica curiosa che porta al gameover se il leader muore.
L'unica soluzione sarebbe andare in Drive Mode?

Non so se sia così per tutte le summon (perché alcune neppure le ho mai usate XD), ma almeno con Odin e Hecatoncoso questo problema non esiste perché ressano tutti i personaggi morti prima di scomparire, compreso il leader, quindi niente game over. Da questo punto di vista sono sicuramente utili anche come raise generale d'emergenza nelle brutte situazioni =D

EDIT: Sono andata a guardare la lista di abilità delle varie summon e in effetti la resuscitazione automatica ce l'hanno tutte :o


Per quanto riguarda il topic, a me il sistema di gioco del XII piace, e complessivamente lo preferisco a quello del XIII. Però non mi stupisce che abbiano cambiato radicalmente direzione rispetto a quella del XII, sia perché si tratta di team diversi al lavoro, sia perché non mi sembra che il XII sia stato particolarmente amato dal pubblico (il X è molto più popolare).

Modificata da Allenby, 21 January 2010 - 07:23 PM.


#8
Marylain

Marylain
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1826
Lol, io per paura quelle volte che ho utilizzato le summon, se stavo in rosso passavo immediatamente al driving mode.
Beh... così è molto più semplice.
Grazie dell'info! ^_^

Comunque sia è vero... FF12 è risultato parecchio impopolare.
Nonostante questo l'ho trovato affascinante e divertente.

#9
Wido

Wido
  • It really does look black in the moonlight

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7214
Avevo un hype alle stelle per FFXII, lo comprai anche al lancio, ma quando provai con mano il nuovo sistema di combattimento, rimasi profondamente deluso...sarà stato anche il brusco passaggio del classico sistema a turni, dove mi ha trovato abbastanza critico e spiazzato. Però in questi ultimi tempi lo sto rivalutando, dandogli l'ennesima possibilità di giocarlo e comprenderlo appieno. Ciò nonostante, i personaggi non mi sono mai piaciuti, neanche la storia non mi prendeva, tuttavia sarei "curioso" di poterlo giocare nuovamente e usare un altro atteggiamento :). Per quanto riguarda il XIII, mi fa comunque piacere che abbiano cambiato il BS, quello che mi piace della Square-enix è che ogni volta tende a "rivoluzionare" il sistema di un jrpg, talvolta è positivo, altre un pò negativo <_< ; alla fine sono molto interessato al nuovo Final Fantasy e sapere che tipo di jrpg mi e ci aspetta :).

Modificata da Saido, 21 January 2010 - 10:02 PM.


#10
Roxas93

Roxas93
  • Kingdom Hearts Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16730

Okkey, lo ammetto, non sono un vero esperto di jrpg. Ne ho giocati pochi, e finiti meno.
Rimasi folgorato da FFVII ( come tutti o quasi ), aspettai con incredibile ansia e trepidazione FFVIII, rimanendone totalmente deluso a causa del gameplay ( magie? armi? inutili, vai di continui ricorsi alla summon: due palle così ) e mi fermai al terzo disco.
Saltai FF 9 ed il 10, non avevo la ps2 all'epoca.

Ho giocato e mi è piaciuto Tales of Shinphonya per Gamecube. Ho giocato e abbandonato immeditamente Valkyre Crhonicles ( il due forse? ) Roughe Galaxy , Dragon Quest 8 ( gameplay noioso e ripetitivo alla morte )
nfine ultimamente Tales of Vesperia ( causa combati system noioso e ripetitivo alla morte ) e Lost odissey ( alcune buone idee, ma anche qui, turni noiosi e ripetitivi ).

Okkey, il mio background è scarso però.

Final Fantasy XII: ihmo era davvero qualcosa di nuovo, almeno nel panorama dei titoli square.
Tralasciando il finale della storia, ed il protagonista ( vaan, che è tutto tranne che un protagonista ) secondo me è un capolavoro di design e sopratutto di gameplay.

Il sistema di combattimento in real time, con la possibilità di dare al party ordini precisi diretti, ma anche lasciarli fare seguendo l'intelligenza artificiale.
L'ottimo sistema di crescita del personaggio con le tavole, decidendo dove andare e come far crescere tutti i PG del party.
L'incredibile complessità di alcuni scontri che ti constrigeva a passare dal real time completo, ad un gioco "con le pause" ma sempre tutto in tempo reale. L'assenza di scontri casuali, il controllo diretto della posizione del personaggio e delle summon.

Per me è stato un capolavoro, ed ho letto con rammarico che il 13 ha praticamente abbandonato quasi tutto quanto di buono successo nel 12.

Che ne pensate, voi esperti di jrpg? Che posto ha FFXII nell'evoluzione o in generale, del generE?

Ne avessi azzeccato uno :D Vabè tvb :gibbo&dani:

FFXII non è un final fantasy per quanto mi riguarda :< Il fatto che FFXIII abbia abbandonato tutte le novità di ffxii (specie le inutili summon che non servivano a niente :mellow: ) per me è un bene

FFXII è un involuzione dovuta alla mancanza di mister Saka :sese:

Un jrpg senza trama ---> fail

#11
MegaMustaine

MegaMustaine
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 50743
A posteriori,vista la loro manifestata volontà di approcciarsi al mondo occidentale,trovo molto più apprezzabile " l' approccio" di FFXII a quello forse un po' troppo semplicistico di FFXII

FFXII è stato un ottimo tentativo,che sicuramente necessitava di tempo per essere metabolizzato,perchè era completamente differente da tutti gli altri FF,sicuramente una delusione per i più tradizionalisti,ma in se per se credo fosse un buon gioco,purtroppo penalizzato dalla pessima trama

#12
Wasabi

Wasabi
  • Retrogaming & Indie Games http://youtube.com/wasabi2k9

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21150
Totalmente schifato dal gameplay...
secondo me un ibrido mal riuscito tra MMORpg e JRpg...

#13
Marylain

Marylain
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1826
Ma perché un ibrido da tra MMORPG e JRPG scusa?
Secondo me molti si fanno ingannare dal fatto che il BS dell'XII ricalcava quello dell'XI.
Il sistema di Gambit permetteva di sostituire un po' l'AI e di "programmarla" noi dando una libertà molto grande al giocatore, un po' l'opposto di quanto accade in FF13 dove vengono posti dei grossi paletti.

#14
Allenby

Allenby
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 680

Lol, io per paura quelle volte che ho utilizzato le summon, se stavo in rosso passavo immediatamente al driving mode.
Beh... così è molto più semplice.
Grazie dell'info! ^_^

Ma infatti anch'io pensavo sarebbe stato game over se moriva il leader anche durante il periodo di summon... me ne sono accorta per puro caso mentre facevo esperimenti con i tartarugoni ed Hecatoncoso XD

In ogni caso, per quanto le summon di FFXII fossero poco utili, mi erano piaciute molto come design ed "atmosfera" che apportavano al gioco, bellissime le battaglie relative :o (non posso proprio dire lo stesso di quelle del XIII invece >_<)
Il battle system io l'avevo trovato ottimo, posso capire il perché non sia piaciuto ad alcuni ma mi stupisce che possa attirare opinioni così negative D:

#15
Shingo Aoi

Shingo Aoi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 18280
Personalmente in un rpg cerco due cose: la trama e il gameplay.
FFXII purtroppo non aveva la trama, o meglio aveva solo un abbozzo che non è mai decollato. Quando ho sconfitto il boss finale e sono partiti i credits ci sono rimasto di cacca, perchè non mi ero minimamente accorto che lo fosse :fg:
E i personaggi purtroppo erano tutti abbastanza scialbi.

Però il gameplay l'ho trovato molto divertente. Primo perchè non sono un fan degli incontri casuali (negli rpg a incontri casuali infatti se posso scappo sempre, fermandomi a livellare solo se non riesco a battere il boss). Secondo perchè il sistema di gioco con i gambit è molto flessibile e si presta a più stili di gioco e strategie. Si può scegliere di giocare in maniera classica, tutto in automatico mettendo a punto varie tattiche, oppure un ibrido tra le due.
Gli scontri danno comunque soddisfazione nell'essere superati, quindi da questo punto di vista mi ha dato il divertimento che mi aspettavo.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi