Vai al contenuto

Cinecittà Worldanche Roma avrà il suo parco a tema in stile Universal Studios


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 12 risposte

#1
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30910
http://iltempo.ilsol..._kolossal.shtml

È in arrivo Cinecittà World il parco dei divertimenti "kolossal"

Attirerà quattro milioni di persone all'anno, partecipando al rilancio della Città Eterna. Saranno spesi 500 milioni di euro. Realizzazione in quattro fasi, l'ultima nel 2014.

Il parco sorgerà dove erano gli studios De Laurentiis Un sogno che diventa realtà: Cinecittà World, il grande parco dei divertimenti alle porte della Capitale, tutto basato sulla magia del cinema, del quale si parla da oltre un decennio, ora sta per diventare realtà. L'appuntamento con il primo «taglio del nastro» è per la primavera del 2011, parola di Luigi Abete che, con Andrea e Diego Della Valle, Aurelio De Laurentiis e la famiglia Haggiag, è tra i principali investitori. Chi vorrà deliziarsi con giochi, ottovolanti, ricostruzioni, divertimenti tutti attorno al mondo della celluloide, dovrà arrivare a Castel Romano (10 km da Roma), sulla via Pontina, dove, all'epoca della Hollywood sul Tevere, era «DinoCittà», gli studios di Dino De Laurentiis e dove fu girato, tra i tanti, nel 1966, il mitico «La Bibbia» di John Huston. Ogni persona pagherà un biglietto inizialmente di 25 euro che, probabilmente, salirà a 35 (in linea con gli standard di tutti gli altri grandi parchi del mondo) e avrà a disposizione tutte le novità del mondo dei divertimenti e dello spettacolo più esposizioni, ristoranti, negozi.

Il progetto è stato presentato dal presidente e amministratore delegato di Italia Entertainment Group (la holding di privati alla base del progetto), Luigi Abete, il sindaco di Roma Gianni Alemanno e il vice sindaco Mauro Cutrufo, il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti e l'assessore al Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini, ieri in una conferenza alla Casa del Cinema. Uomo-simbolo dell'impresa il premio Oscar Dante Ferretti, autore di scenografie entrate nella leggenda, come quelle di «La voce della Luna» di Fellini, «Sweeney Todd» e «The Aviator», che curerà il «look» del parco. Amministratore delegato di quella che sarà Cinecittà World, Emmanuel Gout. Il super-parco a tema, che sarà completato in quattro fasi con l'assetto definitivo nel 2014, prevede un investimento complessivo di 500 milioni di euro, non sarà un solo parco, ma in realtà un sistema di parchi, articolati su un'area veramente «kolossal»: 150 ettari, accoglierà 4 milioni di visitatori l'anno e darà lavoro al suo interno a 2.500 persone, più l'indotto.

Il primo parco aprirà i battenti nel 2011, con 38 attrazioni ispirate alla storia del cinema e dedicate a bambini, teenager e famiglie.

Entro il 2012 aprirà «The Village», che ospiterà negozi, ristoranti e cinema. Il divertimento offerto dalla prima struttura sarà completato da «Cinecittà World 2», che arriverà nel 2014, mentre sempre entro il 2014 verrà realizzato «Cinecittà Natura», un enorme parco naturale destinato ad ospitare veri set cinematografici. Il progetto è inserito nel piano del Comune di Roma per il secondo Polo turistico, che prevede la realizzazione anche di altri parchi a tema. «Cinecittà World è un esempio positivo di forte iniziativa dell'imprenditoria privata - ha detto Alemanno - Il fenomeno dei parchi a tema ha una portata mondiale ma l'Italia è rimasta un po' indietro, Roma in particolare, nonostante la sua vocazione turistica. Abbiamo stentato a capire che l'aspetto monumentale non basta», ha aggiunto Alemanno sottolineando, inoltre, che «un parco a tema sposta milioni di persone e Cinecittà World è uno dei primi segnali insieme agli altri parchi e al secondo Polo turistico romano».




di seguito il video di presentazione:

http://www.youtube.com/watch?v=uFST0CFKXL0



da "romano de Roma" e da cultore di cinema la notizia non può che farmi un immenso piacere ... restano comunque i dubbi sulla effettiva fattibilità di un progetto così imponente e soprattutto sulla sua realizzazione in tempi così brevi (2011 ? :sese:)

altro dubbio sorge spontaneo se si vanno a spulciare i finanziatore dell'opera: Aurelio De Laurentiis (produttore dei vari cinepanettoni di De Sica & Co.), Diego Della Valle, Luigi Abete (presidente BNL) e il gruppo di assicurazioni Generali

contentissimo invece per la partecipazione di un genio assoluto come Dante Ferretti

voi che ne pensate? è un progetto valido o una chimera? ..... e soprattutto: se ne sentiva il bisogno ?

#2
Touma Mitsuhashiba

Touma Mitsuhashiba
  • Se la vita non ti sorride, tu falle il solletico!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 6953
Dubbioso anch'io (molto) sulla effettiva fattibilità del progetto in tempi così brevi. La vedo una buona idea in linea generale anche perché sicuramente ne faranno un nuovo polo commerciale come già successo per Parco Leonardo e Porta di Roma, e porterà economia e posti di lavoro.
Sul versante delle attrazioni però sono un pochino preoccupato...al di là del genio di Ferretti, servono cose che divertono, non semplicemente belle...e mentre gli Universal Studios possono fare un'attrazione su, per dire, Ritorno al Futuro, noi cosa facciamo? Viaggio nel tempo con Boldi e De Sica? <_< Le giostre delle Winx?

#3
babil

babil
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18973
Concordo.Non capisco che tipo di attrazioni,riferite a film,possano fare per attirare pubblico onestamente(al di là delle cose artistiche).
E poi siamo sicuri che ci siano i soldi per una cosa del genere?

Modificata da babil, 20 November 2009 - 09:44 PM.


#4
Bayonetta

Bayonetta
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 2308
se quei 500 milioni di euro li mandassero alla fao per le persone povere sarebbe meglio :sisi:

#5
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30910
le attrazioni, da quel poco che si è capito, sarebbero un mix tra i set interattivi tipo quelli degli Universal Studios e le attrazioni classiche dei parchi giochi a tema (rollercoaster, top spin, multisala e via di questo passo)

tra i set interattivi ci sarà sicuramente quello della Roma Imperiale ricreato a Cinecittà in occasione della realizzazione del serial televisivo Rome della HBO, oltre alle corse con le bighe "live" e la lotta dei gladiatori che ovviamente non possono non mancare ^_^

c'è da dire cmq che Roma da anni non ha più un parco a tema degno di tale nome, visto che lo storico Luneur è stato mandato (forse definitivamente) a gambe all'aria a causa di una scellerata gestione aziendale .....

speriamo bene ...... siamo nelle mani di De Laurentiis :fg:

#6
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 44388
oltre a antica roma possono fare la zona spaghetti western...quella dell' italia degli anni 60 ( il sorpasso.la dolce vita ) poi? certamente non c'è l'imbarazzo della scelta che si può avere con l' immaginifico hollywoodiano...

#7
Touma Mitsuhashiba

Touma Mitsuhashiba
  • Se la vita non ti sorride, tu falle il solletico!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 6953

se quei 500 milioni di euro li mandassero alla fao per le persone povere sarebbe meglio :sisi:

Ma che discorso è? Non è mica denaro pubblico, sono investimenti privati. Che porteranno a una riqualificazione dell'area, a nuovi posti di lavoro, a nuovi mezzi pubblici. In proporzione è come se De laurentiis ti venisse a dire "tu perché i venti euro che spendi il sabato sera con gli amici in pizzeria invece non li mandi ai bambini del congo per fare venti vaccinazioni?"...tu cosa gli risponderesti?

#8
six00

six00
  • Scott ci porti su

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 15830
rivivi le scorribande dei Cesaroni!
emozionati con gli strepitosi musical degli ex-ex-ex-ex concorrenti di Amici!
partecipa al Federico Moccia Contest! il prossimo protagonista dei suoi film potresti essere tu!

potrebbe essere interessante. :ph34r:
sicuramente interessante sarà la speculazione che ci sarà dietro... questo tipo di interventi "kolossal" in italia mi fanno rabbrividire.

#9
Bayonetta

Bayonetta
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 2308

Ma che discorso è? Non è mica denaro pubblico, sono investimenti privati. Che porteranno a una riqualificazione dell'area, a nuovi posti di lavoro, a nuovi mezzi pubblici. In proporzione è come se De laurentiis ti venisse a dire "tu perché i venti euro che spendi il sabato sera con gli amici in pizzeria invece non li mandi ai bambini del congo per fare venti vaccinazioni?"...tu cosa gli risponderesti?

qualcosa di pubblico c'è di sicuro

#10
Touma Mitsuhashiba

Touma Mitsuhashiba
  • Se la vita non ti sorride, tu falle il solletico!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 6953
Se c'è, finirà in una costruzione che porterà bla bla bla, l'ho già detto due volte, devo ripetermi? :)

#11
mafaldao

mafaldao
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3311
La trovo un ottima idea porterà tanti soldi e tanti posti di lavoro, una iniziativa del genere la vedrei bene anche dalle mie parti (Prato a 2 metri da firenze)

#12
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale è una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 34047
A Cinecitta' ci sono ancora i set di Gangs of New York, Roma, etc... di possibilita' ce ne sono parecchie. Devono sfruttarle bene, e' ovvio

#13
Guest_Dark SireeYe

Guest_Dark SireeYe
  • Gruppo: Ospiti

oltre a antica roma possono fare la zona spaghetti western...quella dell' italia degli anni 60 ( il sorpasso.la dolce vita ) poi? certamente non c'è l'imbarazzo della scelta che si può avere con l' immaginifico hollywoodiano...

be se lo zio Dino passa al nipote Aurelio la licenza per poter usare i suoi copyright per cinecittà world, ci potranno essere spazi dedicati a: Conan il Barbaro, Il giustiziere della notte, King Kong...
Ovviamente hollywood e un'altra cosa... ma è sempre meglio che niente :gibbo&dani:




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi