Vai al contenuto

Parnassus - L''uomo che voleva ingannare il diavolo (The Imaginarium of Doctor Parnassus) (2009) [rece: 7.5]di Terry Gilliam con Heath Ledger, Lily Cole


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 57 risposte

#1
Steverance

Steverance
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31184
Visto.

Per fortuna era la versione originale e i sott. in ita, vista la bravura degli attori sarebbe stato uno scempio vederli in italiano.

Ledger è semplicemente Dio, pace all'anima sua.
Buone le interpretazioni di Jude e Colin e breve (troppo) ma fottutamente bella quella di Deep :D

Nel complesso mi è piaciuto molto, un gran bel film in pieno stile pazzoide di Gilliam :asd:

Non ho capito se era ubriaco (al buffet c'era un bel pò di spumante :asd:) o ci è di suo ma stava fuori come le pigne :D

#2
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065
perché del camicione multicolore che indossava ne vogliam parlare?

#3
Steverance

Steverance
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31184

perché del camicione multicolore che indossava ne vogliam parlare?


Ma c'eri anche te o l'hai visto domenica al festival? :D

#4
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065
no, della reda ci sono stefano e marco (holy e touma). ho visto le foto che ha postato su facebook il Pr che sta facendo da balia a Gilliam in questi giorni

#5
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 103652
Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo - RECENSIONE (Cinema)
Quando l'immaginazione diventa arte, al di là di tuttoImmaginifico. Già prima di Parnassus, immaginifico era l'aggettivo che più si confaceva a Terry Gilliam, artista a tutto tondo di origini americane ma naturalizzato come cittadino britannico da pochi anni. In più di quarant'anni di carriera, Gilliam non ha mai mancato di far suo il motto di Herbert Marcuse: “l'immaginazione al potere”.Come attore, come creatore di opere di animazione e come regista, insieme agli altri componenti dei Monty Python, da solo o affiancato da altri grandi artisti come Heath Ledger, in lui non è mai mancata la scintilla della creatività, dell'espressione libera di un'idea, di una visione, di un'utopia.I suoi film, ridondanti di richiami alle fiabe e all'eclettismo simbolista, sono sempre stati un richiamo più o meno esplicito al surrealismo, alla voglia di trovare una chiave di volta alla vita e alla morte dentro sé stessi e la propria immaginazione. E The Imaginarium of Doctor Parnassus – probabilmente il film più atteso della seconda metà di questo 2009 – non si può non considerare la summa del lavoro fin qui svolto dal regista.Impossibile, in verità, tacere sul fatto che il film sia così atteso da pubblico e critica più per il suo iter produttivo che in virtù della verve creativa del regista: Gilliam è per certi versi un regista 'maledetto' (celebri le sue disavventure in fase di produzione de Le avventure del Barone di Münchausen e The Man Who Killed Don Quixote) e il fatto che Parnassus sia l'ultimo, incompiuto, lascito del compianto Heath Ledger non fa altro che aumentare l'alone di drammaticità attorno al sipario del carrozzone del Dottor Parnassus.
Leggi l'articolo completo


#6
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065
Touma me l'hai fatta sudare sta recensione, ma ne è valsa la pena :sese:

#7
Naïlo

Naïlo
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1051
Io, che ho sudato almeno quanto V, avrei ancora da ridire...
ma ti picchierò con una racchetta da tennis congelata appena mi apparirai davanti.
Nonostante la confusione che avevi in testa, hai fatto un buon lavoro, anche se io qualche righino in più sugli effetti tecnici lo avrei speso. :P :P :P

#8
Darkyuz

Darkyuz
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 86
Secondo me la recensione di un film così richiede più calma e più tempo...
Complimenti, buon lavoro, se solo fosse stato più ricco... =)

#9
Touma Mitsuhashiba

Touma Mitsuhashiba
  • Se la vita non ti sorride, tu falle il solletico!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 6953
Racchetta congelata? Ma con gli spuntoni di ghiaccio o senza? :P
In verità io volevo scrivere un paragrafo molto esteso proprio sulla fotografia e sugli effetti speciali (chi mi conosce sa che sui film importanti non lesino certo i caratteri), sulle differenze e le notevoli evoluzioni stilistiche rispetto ai precedenti film, ma richiedeva più tempo e mente più lucida... meglio di così nel tempo che sono riuscito a trovare tra i ritagli del festival non sono riuscito a fare, sorry :(
Comunque c'è ancora tanto da parlare su Parnassus...lo speciale sull'incontro con Gilliam è in arrivo :)

#10
Koyuki88

Koyuki88
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3757
Bel film, non vedo l'ora di vederlo

#11
*Leon*

*Leon*
  • Surprise yourself!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31446
La mia ragazza vuole portarmi a vederlo XD

#12
Vito302

Vito302
  • L'imperatore della carta stagnola

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 1853
Un film visivamente affascinante, avaro tuttavia di una trama emotivamente coinvolgente; la morte di Ledger, poi, avrà influito pesantemente all'economia della storia. Peccato.

Imho un film sufficiente, non sarei andato oltre il 6.5.

#13
Touma Mitsuhashiba

Touma Mitsuhashiba
  • Se la vita non ti sorride, tu falle il solletico!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 6953

Imho un film sufficiente, non sarei andato oltre il 6.5.

Che è anche il voto che volevo dargli io appena uscito dalla sala, perché ci sono rimasto male dal finale e da altre piccole cose.
Dopo averlo metabilizzato e aver scambiato quattro chiacchiere con Gilliam, però, l'ho rivalutato in positivo.

#14
Simomarchio

Simomarchio
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1872
Stasera Gilliam da Chiambretti ;)

#15
OsokoTanaka

OsokoTanaka
  • desperate Nintendo is the best Nintendo.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7298

Stasera Gilliam da Chiambretti <img src=">


appena finito di vedere.
A parte esprimere il mio giudizio assolutamente positivo sulla trasmissione di chiambretti, vorrei dire che ho visto un Gilliam scatenato come sempre XD
E' stupendo come quell'uomo con quanta gioia viva la vita XD
Però quando parlava di Heath ho visto che aveva gli occhi pieni di lacrime...si vedeva che era commosso e ha commosso anche me che rimpiango non sapete quanto la scomparsa di un attore bravissimo e soprattutto di un padre così giovane che ha lasciato un vuoto incolmabile nella figlia.
Il gesto di Depp, Law e Farrell è stato poi un gesto di grandissima umanità e rispetto. Complimenti davvero. Non sapevo che i loro compensi sarebbero andati alla figlia di Heath....
Davvero un bellissimo gesto.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi