Vai al contenuto

Harry Potter e il Principe Mezzo Sangue (Harry Potter and the Half-Blood Prince) (2009) [rece: 7.5]di David Yates con Daniel Radcliffe


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 162 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 103669
Harry Potter e il Principe Mezzo Sangue - RECENSIONE (Cinema)
Il duello contro Lord Voldemort continua
Leggi l'articolo completo su : Harry Potter e il Principe Mezzo Sangue


#2
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065
a voi :-)

#3
Naïlo

Naïlo
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1051
Io capisco che scenograficamente sia molto bello...
e che ci siano dei passaggi che ti fanno davvero sorridere...
ma davvero non vogliamo bruciare questa sceneggiatura?
Su tre ore di film, due sono completamente dedicate alla trasformazione di Hogwarts in un college americano alla Dwson's Creek, il che potrebbe anche essere giustificato dal voler mostrare la crescita ormonale di personaggi che altrimenti sembrerebbero senza impulsi amorosi, se non fosse che per dare spazio a questo, si è sacrificato tutto il resto. Mancano passaggi visivi di oggetti fondamentali per il settimo capitolo, mancano spiegazioni che rendono le azioni campate in aria, mancano sfumature molto più legate alla saga e quindi, dal mio punto di vista, fondamentali alla narrazione.

Non so...
io sono uscita dal cinema convinta di essere la solita masochista che volontariamente èa ndata a farsi del male.

#4
"Alucard"

"Alucard"
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10062
io nn posso giudicare odio harry potter!!!!!

#5
Corto Maltese

Corto Maltese
  • quasi alterum Byzantium

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 18318
Dire che non sono d'accordo è un eufemismo xd.gif

Ho trovato il film pessimo in tutto e per tutto, Yates conferma la sua pressoché totale incapacità di costruire un continuum storico sensato, pur tagliuzzando la vicenda in maniera a tratti molto arbitraria (e discutibile), gli effetti speciali sono abbastanza standard, l'unica sequenza in cui c'è davvero un minimo di epica è quella della Grotta, ma, anche qui, il regista dimostra come non solo non sia in grado di gestire l'epos ma come manchi anche completamente di visione artistica. Peter Jackson o Cuaron avrebbero dato di certo maggior peso agli Inferi e alle magie di Silente.

I siparietti amorosi sono quanto di peggio si sia visto negli ultimi anni, tre quarti del film dedicati a cinque adolescenti che limonano fra loro, mentre la trama vera, cioé l'evoluzione psicologica di Draco e la scoperta delle origini di Voldemort viene sacrificata a una decina di sequenze peraltro tutte uguali fra loro (Draco apre tre volte l'armadio e TUTTE E TRE LE VOLTE l'inquadratura è la stessa, nemmeno nei telefilm a basso budget degli anni '80 riciclavano le riprese in questo modo). A questo punto potevano intitolarlo davvero Harry's Creek e non avrebbe fatto alcuna differenza.

Concludo con una nota generale, io non sono contro gli adattamenti, né sono un fan integralista che vuole vedere il film che ha nella testa; ritengo solo che, come per ISDA, i tagli e le modifiche di sceneggiatura vadano fatti con cognizione di causa..qualcuno mi spiega che senso ha la scena iniziale con la Cameriera?!

#6
Riko87

Riko87
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 430
CITAZIONE
io nn posso giudicare odio harry potter!!!!!


idem...ho provato a vedere un film una volta ma non sono riuscito ad arivare alla fine xd.gif

#7
XHAOS

XHAOS
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 355
tra i libri qst era il più bello

#8
granDEmente

granDEmente
  • l'utente precentemente noto come Gran Turismo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 7747
CITAZIONE
io sono uscita dal cinema convinta di essere la solita masochista che volontariamente èa ndata a farsi del male.

chi va al cinema ha una vena masochistica.. è nella sua natura sesene4.gif :
chi glielo fa fare di andare a incontrare:
operatori stronzi che non ti fanno vedere tutto il film, ma interrompono la riproduzione prima,
orde di buzzurri che non sanno ridere al momento giusto ,
che parlano perchè non capiscono /si interessano a niente di quello che vedono,
ecc ecc..
Spoiler

Modificata da granDEmente strikes again, 16 July 2009 - 12:56 PM.


#9
Alfo'

Alfo'
  • http://www.forumeye.it/invision/index.php?showforum=528

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15897
cosa han tagliato alla fine? :o



#10
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065
dai su, gli accostamenti fra HP e Dawson's Creek lasciamoli ad altri siti di cinema che è meglio Smiles.gif doson.gif altrimenti Doson scemo piange doson.gif

Il problema contingente di questo film è semmai l'eredità che si porta dietro dagli altri e di cui è colpevole proprio Kloves (e gli altri registi che si sono avvicendati alla direzione): ovvero, l'ignoranza su cosa significhi adattare un romanzo. A ciò si deve aggiungere il fatto che nei libri j.k. parla di un sacco e una sporta di robe, senza contare i riferimenti sparsi nei vari libri che vengono risolti nelle ultime 10 pagine del settimo xd.gif tipo Harry che giocherella con un certo oggetto mentre si trova a Grimmaud Place nel 5° libro solo per scoprire nel 7° che.....sto zitto per evitare spoiler

Poi c'è la difficoltà costituita dal fatto che nel sesto libro succede tutto e niente: è fondamentalmente descrittivo dall'inizio alla fine e anche sul fatto che si parli dell'evoluzione di Draco ho i miei dubbi. Di certo questo aspetto è giocoforza più sviluppato che nel film, ma il vero tema portante è costituito dal parallelismo fra le vite di Potter e Voldemort e dal rafforzarsi dell'amicizia fra i tre bimbimagominkia necessaria via d'ingresso a quanto succederà nel settimo libro.
Non è un film perfetto e mi pare di averlo etto più di una volta nella recensione, ma di sicuro è ben sopra la sufficienza. Yates ha commesso ancora una volta degli errori registici grossolani (che il 99% del pubblico manco noterà per inciso xd.gif), ma nel complesso la situazione è parecchio migliorata.

Cioè, mi parlate di Harry's Creek per questo film? Ma vogliamo parlare della ciofeca (Il Calice di Fuoco) filmata da un veterano come Mike Newell? Uno che è stato, lui si, capace di trasformare un momento intimo, delicato come il Ballo del Ceppo in una inutile sequenza di 15 minuti, obbrobriosa e degna del peggior serial di MTV? Per non parlare della morte di Cedric Diggory, liquidata dai personaggi e dal regista con un alzata di spalle cui mancava l'esclamazione "Eh vabbè, son cose che succedono!". Cazzarola, roba da meritarsi una maledizione crociatus per come ha imbarbarito il film con delle idiozie degne di Twilight (e si che al tempo Twilight, il film, manco esisteva ^^).
Qua almeno, fra alti e bassi come ho scritto nella review, i momenti da "primi bollori" sono gestiti di sicuro meglio, senza contare che i rapporti sentimentali che s'instaurano fra i character sono fondamentali per il prosieguo del tutto (a parte Lavanda Brown che si merita un Avada Kedavra sesene4.gif).
Le lacune sono altre e le trovate elencate nell'articolo. Per essere un "film ponte" Yates ha fatto un buon lavoro e non è che il sottoscritto fosse ben disposto nei suoi confronti.
Tutt'altro.
Non ho di certo nascosto le mie convinzioni sui film di Harry Potter: presi come film d'intrattenimento sono tutti ottimi e su questo non si discute. Come adattamenti.....l'unico che ne usciva fuori a testa alta era quello di Cuaron che, a tutt'oggi, rimane il più bel film dell'epopea.

La pellicola di Yates si porta dietro certe magagne, ma resta il fatto che sto tizio, scappato fuori non si sa bene da dove e perché, questa volta è riuscito a far meglio di due signori chiamati Chris Columbus e Mike Newell, che non sono propriamente gli ultimi dei pirla. Un lavoro non ottimo e di certo non capace di fugare alcuni dubbi sul come verranno contestualizzati certi elementi nei due film che comporranno I Doni della Morte, ma di sicuro migliore di tanta altra paccottaglia pseudo fantasy che si vede in giro.

Decontestualizzando il film dagli eventuali preconcetti che si possono avere qualora si abbia letto il libro, il 7,5 che gli ho dato se lo merita tutto.

#11
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065
CITAZIONE(Alfo' @ Jul 16 2009, 01:58 PM) <{POST_SNAPBACK}>
cosa han tagliato alla fine? ohmy.gif



metto sotto spoiler. ti consiglio di leggere solo se hai visto il film e/o letto il libro


Spoiler



#12
Vito302

Vito302
  • L'imperatore della carta stagnola

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 1853
Non essendo un fan del personaggio, non mi pronuncio. tongue.gif

#13
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065
CITAZIONE(Vito302 @ Jul 16 2009, 02:32 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Non essendo un fan del personaggio, non mi pronuncio. tongue.gif


saggia mossa non contraddire il despota redazionale sesene4.gif Smiles.gif


#14
Naïlo

Naïlo
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1051
Onestamente non metto in dubbio il fatto che il film si meriti la sufficienza...
e nemmeno che presi con le pinze e scollandoli dai libri, non siano dei buoni prodotti di intrattenimento...
ma per chi è rimasto attaccato ai libri, vedere un adattamento di questo genere è difficile da digerire.

E V, di difetti ce ne sono tanti, com'è normale con Harry Potter, ma non possiamo proprio chiudere gli occhi e dire che è meglio di qualcos'altro... o meglio, possiamo ma io per ora ho ancora gli skazzi post-cinema addosso tongue.gif

#15
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065
CITAZIONE(Naïlo @ Jul 16 2009, 02:38 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Onestamente non metto in dubbio il fatto che il film si meriti la sufficienza...
e nemmeno che presi con le pinze e scollandoli dai libri, non siano dei buoni prodotti di intrattenimento...
ma per chi è rimasto attaccato ai libri, vedere un adattamento di questo genere è difficile da digerire.

E V, di difetti ce ne sono tanti, com'è normale con Harry Potter, ma non possiamo proprio chiudere gli occhi e dire che è meglio di qualcos'altro... o meglio, possiamo ma io per ora ho ancora gli skazzi post-cinema addosso tongue.gif


che ti devo dire Antonella. Sarà che non avevo particolari aspettative a riguardo (avevamo parlato tempo fa di come le cose più interessanti dei film di Harry Potter fossero i trailer xd.gif). Ma il film non mi ha deluso come entità a se stante. Come adattamento qualche dubbio rimane, ma è meno marcato che in altri frangenti.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi