Vai al contenuto

Colin - il primo zombie movie dal p.d.v. dello zombie


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 21 risposte

#1
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30958
si tratta di un progetto indie ma che ha ricevuto talmente tanta attenzione da essere presentato anche al festival di Cannes appena terminato

due le caratteristiche principali del film:

- si tratta (forse) del primo film girato interamente dal punto di vista dello zombie .... ovvero che segue tutte le fasi di "zombizzazione" di un ragazzo all'apparenza normale

- il secondo elemento è il budget risicatissimo ........ pare che il film sia costato solo 72 dollari (spesi per il cibo) .... tutto il resto è stato prestato e costruito direttamente dal cast e dalla crew, tutti volontari ovviamente


di seguito poster e trailers:


Immagine inserita









#2
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 109402
Bellissima idea, peccato che la realizzazione è quella che è

#3
Holy Lee Roth

Holy Lee Roth
  • Largo al fucktotum

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11632
La realizzazione non è nè più nè meno del modo di lavorare di gente come bava, freda o carpenter. E' un cinema che va in primo luogo preservato e poi finanziato, Bay con quei soldi ci si sarebbe pagato al massimo il parrucchiere

#4
Faust

Faust
  • Feel the backhand of justice!!

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2479
Questa si che è un idea originale!

#5
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 109402
Ecco è arrivato il difensore dei diritti dei registi in erba che si sente offeso nel profondo XD

Son daccordo che vada finanziato e preservato, ma io sono uno spettatore, quindi tra vedermi il sangue rosso fosforescente e del sangue finto fatto bene, preferisco il secondo.

Quindi, per quanto mi riguarda, mi piacerebbe vedere questa idea, con lo stesso regista, ma con 15,000,000 di dollari in più di budget. Piuttosto che vedermelo così.


Purtroppo l'unico "amatoriale" che apprezzo è nel porno :D

#6
Holy Lee Roth

Holy Lee Roth
  • Largo al fucktotum

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11632

Ecco è arrivato il difensore dei diritti dei registi in erba che si sente offeso nel profondo XD

Son daccordo che vada finanziato e preservato, ma io sono uno spettatore, quindi tra vedermi il sangue rosso fosforescente e del sangue finto fatto bene, preferisco il secondo.

Quindi, per quanto mi riguarda, mi piacerebbe vedere questa idea, con lo stesso regista, ma con 15,000,000 di dollari in più di budget. Piuttosto che vedermelo così.


Purtroppo l'unico "amatoriale" che apprezzo è nel porno :D


Ma a prescindere dalle mie propensioni, trovo assurdo contestare un film del genere per l'apporto tecnico. Questa amatorialità dà un fascino immenso ad un esperimento simile, lo stesso discorso, ripeto, vale per gente ben più vecchia e blasonata, partendo da Bava (padre) e freda fino a Fulci e Carpenter. Tutto ciò a prescindere dalle stronzata alle von trier, vedere a cannes un filmaccio simile fa ben sperare. 70$ per questo sono uno smacco ai milioni spesi per porcherie come dragonball e resident evil

#7
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 109402
Ma ce la fai a fare una reply senza mettere in mezzo altri film e flammarli? :D


Per te quell'amatorialità aggiunge fascino, per me aggiunge sciatterìa. Non perchè sia sciatto, ma è un'idea che mi trasmettono determinate produzioni ultra-low-budget.


vedere a cannes un filmaccio simile fa ben sperare


ben venga infatti, ma io al cinema non andrei a vederlo(e non lo comprerei in VHS o DVD)

#8
Holy Lee Roth

Holy Lee Roth
  • Largo al fucktotum

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11632
so dove abiti

#9
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 109402

so dove abiti


conviviamo da anni, certo che lo sai! :wub: bella scoperta!







P.S. si scherza eh! :angel: holy è gay ma io non lo sono!

#10
Zack Fair

Zack Fair
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 886
Ne avevo sentito parlare, lo vedrò sicuramente :sisi:

#11
teh_masterer

teh_masterer
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1406
Sinceramente sono d'accordo solo in parte con Genocide ma solo perché ho visto film indie con lo stesso budget e fatti molto meglio... anche solo il fatto che sia girato in 4:3 è un punto critico a suo svantaggio.

Mi trovo d'accordo, invece, con Holy che fa notare come sarebbe meglio sorvolare su alcuni elementi che caratterizzano le produzioni indipendenti e focalizzarci sull'idea che sta lla base del film, vero cuore della produzione. Impuntarsi su sti difetti è come guardare i film porno per la trama...

Proprio qui in Italia il cinema indipendente sta crescendo sempre di più (soprattutto per demerito della situazione patetica del cinema con budget) in vari campi, anche horror e soprattutto fantascienza: tenendo conto che le tecnologie avanzano sempre di più, il divario si assottiglierà sempre meno.

#12
Tano

Tano
  • www.studioleaves.com www.cowardknight.com

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23584
Anche Sam Raimi girò il primo film praticamente da solo e con 4 attori.. La realizzazione a me non sembra poi cosi male, anzi. L'ho trovato molto "sentito" come film e non posso che apprezzare il tentativo. ASpetto di vederlo intero!

#13
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 109402
E King scrisse storielle pornografiche.

Questo non vuol dire che mi sarebbero piaciute come i suoi libri di adesso :D

#14
Holy Lee Roth

Holy Lee Roth
  • Largo al fucktotum

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11632
No davvero, mò spiegami che c'entra sto paragone. Se proprio vogliamo buttarla lì, è decisamente migliore evil dead rispetto a spiderman nonostante sia lo stesso regista con più soldi (mettendola sul piano di cui prima), quindi non vedo in che modo la moneta possa giovare al lavoro di un autore. Piuttosto, visto che scrive comunque per adolescenti, King potrebbe tranquillamente tornare alle pornarie riscuotendo lo stesso successo

#15
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 109402

No davvero, mò spiegami che c'entra sto paragone


Che me ne frego di quel che è stato fatto in fasi "giovanili" (non a livello d'età). Raimi il primo film lo girò con 3 persone e 10 dollari? buon per lui, molto probabilmente mi avrebbe fatto pena con mostri di plastica e cose simili e, come in questo caso, avrei potuto apprezzare unicamente la bella idea e i colpi di genio.

Holy veramente, non mi ci metto manco a discutere perchè sei in piena fase "fanboystica". Non ho messo in dubbio le capacità del regista, ma budget bassi hanno qualità bassa sotto l'aspetto dei mezzi usati. E' un dato di fatto.

Tra vedere questo film così o con un budget quintuplicato preferisco la seconda.


Tu lo preferisci così, buon per te.



P.S.
King scrive per adolescenti :sisi:




Torniamo a parlare del film in questione




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi