Vai al contenuto

Il nostro JRPG 『Topic Ufficiale』...entrate utenti di JRPGeye...


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 33 risposte

#1
BigBoss 2.0

BigBoss 2.0
  • Overwatch: Spartan92#21651

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20439
Come vorreste che fosse il vostro JRPG perfetto?
Ogni utente in questo topic puo' descrivere come dovrebbe essere il suo JRpg perfetto.
Ecco la legenda dei vari aspetti del vostro Jrpg ideale:

- Trama
- Sonoro
- Gameplay
- Grafica
- Ambientazione
- Battle Sistem

Prendete le caratteristiche migliori dei vostri JRpg preferiti usciti fino ad ora e scrivetele sotto la voce corrispondente della legenda, in modo tale da avere il vostro JRpg perfetto, per quanto riguarda la trama e l'ambientazione ovviamente spazio alla fantasia...
Qui sotto riporto una lista dei vostri Jrpg che aggiornero' costantemente... :D

Lista JRpg:

fondente al 99%
Roxas93
Karsus
Winterfury
Xizro345
NyoAreiz
sonuccio



#2
Colonnello Karsus Badguy

Colonnello Karsus Badguy
  • In my world, the color red doesn't exist.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 34462
Uhm, sondaggio impegnativo.

#3
utente_bannato_99

utente_bannato_99
  • fddfdasdsad

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 14715
- Trama: l'importante è che sia coerente e non pretenziosa.
Epica/spensierata, matura/infantile.. Tutte distinzioni che lasciano il tempo che trovano, che vengono create random dai videogiocatori, a mio avviso.
Prediligo i temi che riguardano lo sviluppo sostenibile, la povertà nel mondo, il problema idrico.

- Sonoro: le musiche devono corrispondere ai momenti ed alle ambientazioni per i quali sono composte.
Più che complete le preferisco in un'unica direzione, à la Vagrant Story.

- Gameplay: no agli incontri random (chiudo un occhio per le console portatili), grande esplorazione ed interattività; la storia dev'essere una -quindi anche un finale- però mi piacerebbe avere diversi modalità con cui perseguirla. Il tutto dev'essere dinamico e non annoiare.

- Grafica: bella per la console su cui il gioco gira.

- Ambientazione: steam-punk, oppure completamente medioevale. Non mi piacciono troppo le commistione forzate.
Mi ispirano invece gli scenari mediterranei. Devono essere vari però non necessariamente uno schema standard.

- Battle Sistem: turni oppure action, non importa.

#4
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica è la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 74867
bel thread! :o
Ora ci penso un po'...

#5
Roxas93

Roxas93
  • Kingdom Hearts Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16730
- Trama: Pg protagonista con strani poteri (che poi imparerà ad usare) ed antagonista che vuole distruggere il mondo per un motivo valido. Piena di colpi di scena (compresa la morte di un pg amico) e qualche scena romantica (ma non troppo). Personaggi adulti o ragazzini...non importa. Moooolto longevo, che superi le 100 ore.

- Sonoro: Nobuo Uematsu/Yoko Shimomura e Utada Hikaru, ovviamente.

- Gameplay: Possibilità di controllare il pg in terza persona, un menù in stile final fantasy per impostare equip ed item, 4 max 5 pg giocabili nel gioco (che palle expare 300 pg) e scontri casuali (alla faccia dell' oldezza)

- Grafica: Next Gen. Su ps3 o xbox360 non m' importa però deve essere stupenda, superdettagliato iniziando dai capelli dei pg e finendo alle texture del pomello di una porta.

- Ambientazione: Dark o fantasy (in stile kh).

- Battle Sistem: A turni. Uguale a quello di Dragon Quest VIII ma con in più le invocazioni di FF (ifrti, shiva ecc...) e per invocazioni non intendo quelle di FFX ma quelle del 7 o dell' 8: filmato della summon, grande attacco e scomparsa della summon

Alla fine vorrei tre giochi in uno: Kingdom hearts (ost, personaggi e gameplay), FFvs13 (ambientazione) e DQ8 (Longevità e Battle system)

#6
Colonnello Karsus Badguy

Colonnello Karsus Badguy
  • In my world, the color red doesn't exist.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 34462
Rispondo pezzo per pezzo editando questo reply.

- trama... trama... come faccio a definirla? 2 rpg uguali come trama mi porterebbo inevitabilmente a farmi odiare uno dei due. Diciamo che mi basta che sia originale. I pg possono essere anche sfigati, basta che non abbiano un chara design orribile e che non facciano finta di essere sempliciotti con l'inserimento di caratteristiche banali tipo "ama il colore verde, ama i chocobo".

- Sonoro: MITSUDA super omnia, in seconda battuta Nobuo Uematsu.

- Gameplay: scontri casuali van bene basta che non siano troppo frequenti. Dungeon FUNZIONALI ed anche esteticamente belli, non voglio dungeon fatti di brutti stanzoni vuoti non interattivi (esempio negativo, TLR).
Il mondo deve evolversi nel corso della storia, non deve rimanere fermo.
Amo le interazioni giorno/notte di Dragon Quest e un mondo che reagisca (anche lentamente) a ciò che succede, oltre ad un buon numero di puzzle intelligenti nei dungeon.

- Grafica: preferibilmente stile, stile a pacchi. In secondo piano la mera tecnica. Un esempio dei miei jrpg preferiti in questo ambito sono The World Ends With You od Eternal Sonata.

- Ambientazione: Non mi importa l'epoca dell'ambientazione, può essere futuristica, contemporanea, medievale, non definita, basta che sia ben caratterizzata e che serva allo sviluppo del gioco e non sia solo di contorno.

- Battle Sistem: van bene tutti ma preferibilmente action e molto frenetico (stile Tales of o TWEWY).

#7
Winterfury

Winterfury
  • Allah al bar

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13720
Trama: dev'essere coerente con il gameplay e con il design generale del gioco, può essre un aspetto fondamentale come può non esserlo, diventa fondamentale se il gameplay è insufficente e viceversa. poi ci tornerò su

Sonoro: Shoji meguro, Nakagawa/achiwa o JDK, anzi direi Nakagawa/achiwa per i Battle theme e i JDK per il resto della OST, magari anche qualche traccia di yuki kajiura..., codific almeno dolby digital 5.1, naturalmente.

Gameplay: voglio dei fottutissimi scontri con avversari che mi mandano in gameover con supponenza ridendo della mia miseria, durante il gioco non come bonus.
Niente scontri casuali, dungeon vari ma NON generati random, sopprattuttto non mi serve un mondo inutilmente e falsamente vasto(parola grossa), voglio uno spazio di gioco limitato, a una città a un isola, a una montagna, quello che è, per questo mi ha fatto piacere giocare agli ultimi giochi gust, le torri o l'accademia sono ambientazioni perfette e offrono una certa coerenza d'esplorazione.
Voglio un leveling legato non solo all'esperienza ma anche aglie eventi secondari di gioco(senza arrivare al primo Yuna dove il potenziamento è solo in base agli eventi, forse è addirittura sbagliato considerrarlo un JRPG ora che ci penso).
Non voglio che i miei personaggi overlevellino servirebbe un qualche cap che non appesantisca il gameplay e renda ogni battaglia più strategica che "di potenza".
E per finire dungeon difficili e pieni di enigmi, lufia pò essere un buon esempio, ma anche Alundra.

Grafica:
1) design eccelso, ovvero Kaneko pensaci TU, che poi alla fine la bellezza di un JRPG sta tutta nel design.
2)Non voglio vedere un gioco, voglio vedere un QUADRO, niente aliasing, non un pixel fuori posto, tutto pulito come uno specchio, 30fps costanti senza teraing o rallentamenti di sorta, voglio osservare il gioco come osservo l'artwork di copertina, rispettati questi requisiti poi il gioco può essere anche un porting del primo Suikoden.

Ambientazione: ne ho già parlato in gameplay, non voglio un mondo enorme che risulta, di regola senza eccezioni, inutilmente dispersiovo e risibile, forse il gioco che più mi ha colpito in questo aspetto è stato radiata stories.

Battle System: se sono da solo ys origin, se ho un party tales of the abyss... nient'altro XD

(piccola correzione :P)

Modificata da Winterfury, 25 April 2009 - 05:36 PM.


#8
xizro345

xizro345
  • Limit Attack - Burning Strike

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21202
Trama: Coerenza e logica interna. In piu' niente vaccate filosofiche inserite per il gusto di farlo.

Sonoro: indifferente, basta che sia fatto decentemente.

Struttura di gioco: niente di particolare, basta che sia fatto decentemente. Niente scontri casuali ma neanche trucchi per continuare a combattere. Party limitato (massimo 4 persone) in modo da non rompersi con il grind inutile. Niente sistema di generazione oggetti a meno che le possibilita' di fallimento siano contenute (cioe' NON come in Star Ocean). Niente mappa del mondo o "zone".

Grafica: basta che sfrutti la console su cui gira, niente porcherie all NiS o Gust, e che "si veda bene", e manchino rallentamenti

Sistema di battaglia: indifferente, basta che sia "rapido", sebbene preferisca quelli attivi alla fine conta poco.

#9
DigitalDevilPoison

DigitalDevilPoison
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4719
Premetto che adoro i dcrawler, quindi vorrei un jRPG di questo genere. Quindi:

- TramaSe potessi scriverla qui, vuol dire che giocandola non la troverei originale. Quindi dalla trama voglio qualcosa di nuovo, che mi stupisca e mi spinga ad andare avanti col fiato sospeso. In ogni caso la trama deve dare un buon motivo a un numero abbastanza consistente di personaggi di unirsi, e voglio la possibilità di conoscere il background di ogni singolo personaggio (tutti diversissimi tra loro) trammite quest facoltative.
- SonoroHmm non saprei.. Devo dire che ci vedrei bene le musiche di Final Fantasy Tactics Advance, non so se le ha fatte Hitoshi Sakimoto, ma chiunque sia stato, mi sono piaciute. Semplici e carine. Ci starebbero bene sul gioco che ho in mente.
- GameplayVorrei la possibilità di far entrare nel party almeno un centinaio di personaggi, ognuno diverso e ogniuno con un suo background che lo spinge ad unirsi al gruppo. La possibilità di fare entrare 6 personaggi nel gruppo sarebbe graditissima, il convenzionale 3-4 sarebbe un pò poco. Poi ogni personaggio dovrebbe avere (oltre alle solite abilità,tecniche e magie da battaglia diverse) delle abilità per dungeon differenti. Che ne so tipo, solo i ladri possono aprire gli scrigni senza l'utilizzo di chiavi, solo i personaggi senza armature o con armature leggere possono nuotare, solo i maghi del vento possono far spostare le cose lontane grazie ad una ventata, solo i personaggi senza armi possono arrampicarsi ecc. E magari solo avendo 3 maghi nel gruppo (di tipologia differente) si possono aprire i sigilli magici, cose così.
Ogni dungeon dovrebbe essere talmente enorme e strapieno di ste cose che completarlo con un gruppo di personaggi sarebbe impossibile, bisognerebbe cambiare gruppo e tornare, e non sarebbe backtracking visto che si aprirebbero sempre strade nuove.
Poi vorrei una moltitudine di quest secondarie che vanno dal classico "uccidi il boss" a "recupere questo oggetto", ecc. Poi magari recuperando determinati materiali si aprono nuovi negozi in città dove comprare nuovi equip o si aprono accademie di magia dove apprendere magie nuove ecc.
- GraficaMi piacerebbe una grafica stile Okami per intenderci =o Ma forse chiedo troppo.
- AmbientazioneIo lo preferirei con ambientazione medievale, anche se in realtà sarebbe possibilissimo farlo con ambientazione futuristica.
- Battle SistemRigorosamente a turni, e magari simile a quello di Shin Megami Tensei che consenta di utilizzare debolezze dei mostri per avere più turni, ed essere costretti a proteggere i personaggi che hanno debolezze.

E adesso mi tocca dirvi una cosa. A questo gioco ci sto lavorando già da un anno con RPGmaker XD sono a metà. Putroppo la grafica simil Okami non la posso fare, per il resto è tutto già fatto. Non rubatemi l'idea quindi =o

#10
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14714
generalmente mi va bene un po' tutto, ho le mie preferenze sia nei jrpg a turni rigidi, sia a quelli in semi-real time che quelli in toto-real time. Scegliere uno standard unico che riassuma un po' quello che voglio da un jrpg mi farebbe scartare molte elementi tipici del genere a cui sono anche molto affezionato.
Ma sono anche stufo della continua ripetitivita, quindi preferirei qualcosa di più moderno anche solo nell'interfaccia, il che è abbastanza per rinfrescare gli occhi dai soliti mondi medioevali (che invero stanno anche scomparendo), robe hitec, miscugli new age e riserve di peluches atropomorfizzati.

ambientazione/storia - basta col fantasy fiabesco, voglio il nostro mondo e non in chiave pop-graffiti come the world ends with you. E basta col giappone (quindi i Persona). Shadow Hearts è la base da cui partirei, ovvero europa, e ai giorni nostri. Italia, spagna, austria e così via, voglio poter andare in giro per i quartieri di milano, voglio poter guidare una Mini o una 500. Personalmente introdurrei anche la pubblicità, ovvero brandizzerei il gioco con tutta una serie di marche (macchine, vestiti, cibarie...), ma questo è un discorso un po' complesso.
La storia si deve ovviamente agganciare in questo contesto, ma nulla di astruso e nessuna filosofia spicciola. Mettiamoci magari il paranormale e un cast di -uomini e donne-, nessun ragazzino. Stile realistivo ovviamente.
grafica - performante, spettacolarizzata in ogni senso e misura. Deve essere il più possibile un film, l'evoluzione grafico-ludica di FFX. Telecamere fisse magari, con la possibilità di scegliere la propia inquadratura tra un set di predefinite.
sonoro - parte originale e parte cover di canzoni esistenti. Lo stile deve essere adeguato al gioco ma limiterei il pop. Qualche ugola d'oro famoso/a che compone per l'occasione una serie di brani. Magari anche qualche complesso di musica folcloristica...di talenti al mondo ce ne sono a bizzeffe.
gameplay - tutto tranne che in toto-real time, battaglie in loco (e non aree separate), niente world map esplorabile, dungeon morfologicamente strutturati in base alla location (inventati pure le catacombe, ma di certo non puoi mettermi un labirinto nel ben mezzo della stazione centrale di milano), nessun incontro casuale, interazione con l'ambiente, puzzle vari e magari un innesto semplice con il genere delle avventure grafiche.
battaglie - strategiche quel che basta, ma la filosofia del "attacca a random che tanto ti va bene" deve esserci. I jrpg frustranti perchè non si intuisce a strategia non li ho mai retti. Generalmente mi va bene un pu' tutto, basta che sia -veloce- e senza nessuna perdita di tempo.
Per seguire una linea di coerenza con la spettacolarizzazione del gioco, opterei magari per i turni rigidi in uno scenario che può mutare col proseguire della battaglia. Al giocatore verrebe data anche la possibilità di spostare i personaggi in tutta una serie di spot prefissati e ogni spostamento comporterebbe un cambiamento del corso degli eventi, con magari punti di non ritorno. In questo modo si potrebbe unire l'aspetto ludico delle battaglie con sequenze cinematiche precalcolate che vanno effettivamente a mutare le dinamiche di gioco.

E per Diana, voglio drammaticità...e pure un po' di hot (per quanto ancora il sesso deve rimanere un tabù nei vg?)

#11
Winterfury

Winterfury
  • Allah al bar

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13720

E per Diana, voglio drammaticità...e pure un po' di hot (per quanto ancora il sesso deve rimanere un tabù nei vg?)


si rischia una degenerazione come sulla scena PC, su console è meglio che rimanga un tabù.

#12
MegaMustaine

MegaMustaine
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 50742
- Trama:Basta che sia appassionante e mi tenga incollato allo schermo.Non sono uno che ricerca la trama super raffinata,o inusuale.Per me la classica trama fantasy va pi che bene,bast che ia ben fatta



- Sonoro: Vedi Ar Tolenico :D
Cmq in generale non importa di quale stile siano,basta che non siano fatte con i pedi


- Gameplay:In genere peferisco un BS a turni.Importante è he sia ben costruito e non noioso.Che ci siano i combattimenti casuali o meno per me è indifferente.Adoro inoltre quando vi è la presenza di numerosi bivi e finali,con la possibilità di rigiocare il titolo.ltra cosa importante è che le abilità sbloccabili siano ben spalmate lungo lo sviluppo del PG.Un'abilità può essere anche molto complessa da apprendere e richiedere un estremo livellamento,questo sì,ma se ad esemio un PG può raggiungere 100 livelli,per dire,non è ce mi riempi la tabella di apprendimento fino al livello 30-40 e questo dopo non può apprendere più niente.Anche in questo caso prediligo un sistema con bivi e customizzabile,o cmq che presenti più possibilità,un po' come in FFIX(però sempre mantenendo una certa individualità,cioè l'abilità che ha un PG non può essere appresa da un altro)
Interessanti trovo anche i sistemi nei quali l'esplorazione ti permette di sbloccare ulteriori magie o abilità,ed il tutto non si limita al mero avanzare di livello
Inoltre sarebbe preferibile che gli scontri diano almeno un decente grado di sfida,anche nell'avventura principale
Per la grandezza del party,credo che la cosa ottimale sarebbe un party nè troppo grande,nè troppo piccolo,diciamo un 7-8 membri di base,magari dando anche la possibilità ad altri PG opzionali di entrare temporaneamente nel party,o rendendone sbloccabili altri opzionali nel post-game o in postazioni nascoste
Poi tante quest opzionali,egreti sbloccabili,magie assrde ed abilità leggendarie da guadagnarsicon fatica e sudore
E visto che ci troviamo millemila ore di gioco :asd:


- Grafica:La cosa importante sono il level ed il character design.Per il resto un gioco può anche avere la grafica alla Atelier Iris,per intenderci,ma per me è gualmente godibile.La grafica next gen non è assolutamente un requisito necessario



- Ambientazione:Dark o Fantasy.I assimo sarebbero delle ambientazioni quanto il più vario possibile


- Battle Sistem:Già scritto prima :D

#13
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14714

si rischia una degenerazione come sulla scena PC, su console è meglio che rimanga un tabù.

nope, la degenerazione è fuori pericolo grazie alle submission che ogni sh deve fare a sony/nintendo/ms (a secocnda della console su cui gira il gioco) per ogni singolo gioco.

#14
reriel

reriel
  • "Ok, then"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 17552
Trama:
Se si tratta di un jrpg sostenuto da un gameplay ottimo, mi accontento di poco.
Me ne basta uno che riesca a raccontare una storia (visto che non sempre ci si riesce).
Ma se devo scegliere, voglio uno script degno di nota, accompagnato da personaggi e situazioni ambigui/e (niente cose del tipo, o è bianco o è nero. Che sia lasciato spazio all'interpretazione), un party che (al suo interno) interagisca sia con la parola che fisicamente (violenza compresa), inoltre deve prevalere il non detto (il giocatore deve intuire le situazioni, e non deve essere imboccato con nessuna morale).
Possibilità di dialogare col party, riguardo agli avvenimenti della storia (e non solo), e ovviamente anche i dialoghi con i npc devono essere curati.

Sinceramente non mi dispiacerebbe anche un jrpg umoristico, magari che prenda in giro (in modo divertente, e divertito) i clichè del genere.

Sonoro:
Ost orchestrata, con prevalenza di violino, piano, e temi vocali, ma non deve mancare la chitarra elettrica. Vorrei una certa enfasi nei battle theme, in particolare quelli con i boss.

Gameplay:
battle system a parte, voglio dungeon variegati e complessi, niente scontri random (ma gli avversari, anche se visibili, devono essere effettivamente evitabili).
Non mi dispiace avere un certo grado di (finta) libertà decisionale sulla trama (schieramenti o simili). Non sarebbe male anche lo scorrere del tempo e delle stagioni (e possibilità a loro legate).
Ah, per il sistema di crescita, sarebbe gradito che ogni personaggio abbia la propria mini sferografia, no ai personaggi fotocopia.

Grafica:
Un buon mix di tecnologia e stile, preferibilmente senza sbavature, e con un character designer degno di nota, Kaneko ad esempio.

Ambientazione:
non gradisco molto quella tecnologica, le altre vanno bene, non mi dispiacerebbe anche l'ambientazione in uno spazio ristretto (una città, un'isola, una regione ecc.).
In particolare apprezzo quella contemporanea, ma mi farebbe piacere un jrpg legato ad un'epoca storica (sia orientale che occidentale).

Battle System:
turni o action vanno bene, ma devono avere una certa profondità. Il level up non deve avere peso nell'affrontare (e battere) un avversario, importante l'immediatezza di esecuzione degli attacchi, senza tempi morti. Ovviamente devo potermi trovare in difficoltà spesso (non solo con i boss opzionali), con i boss devo soffrire, e contorcermi dal dolore (mentre, per qualche secondo, divento un'isterico scaricatore di porto XD ), ma devono essere battibili con le giuste strategie e/o skill/equipaggiamenti, senza necessariamente levellare.



ovviamente sono alcune delle cose che mi vengono in mente, e non vorrei sempre le stesse cose, la varietà è importante :sisi:

#15
MegaMustaine

MegaMustaine
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 50742

Battle System:
turni o action vanno bene, ma devono avere una certa profondità. Il level up non deve avere peso nell'affrontare (e battere) un avversario, importante l'immediatezza di esecuzione degli attacchi, senza tempi morti. Ovviamente devo potermi trovare in difficoltà spesso (non solo con i boss opzionali), con i boss devo soffrire, e contorcermi dal dolore (mentre, per qualche secondo, divento un'isterico scaricatore di porto XD ), ma devono essere battibili con le giuste strategie e/o skill/equipaggiamenti, senza necessariamente levellare.



Così senza una guida non lo supererai ai quel boss,sai che balle XD
Cmq il livellamento è alla base quasi di ogni RPG,come può non avere peso nell'architettura di gioco?
Poi a seconda dell'abilità del giocatore possono essere necessari più o meno livello in un determinato punto,ma un minimo deve esserci,almeno secondo me




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi