Vai al contenuto

Gruppi VS CantantiIl futuro della musica italiana


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 42 risposte

#1
cancelled_self_2012

cancelled_self_2012
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 9881
L'italia nonostante la tradizione musicale classica che si ritrova, è lasciato sempre più spazio al canto popolare.

Soprattutto da parecchi anni, tra cantautori e cantanti solisti si è visto pian piano scomparire quasi tutti i gruppi, per lasciare spazio solo a chi usa la voce.

Frequente (come altri possono confermarvi ;) visto che parliamo della stessa importante realtà discografica) addirittura molti gruppi di successo (meritato o meno) si sciolgono per lanciare la carriera solista della Voce (tralaltro spesso la cosa è pianificata già quando i gruppi diventano famosi).

Su altri fronti i media spingono sempre le voci e sempre meno la creatività compositiva e il risultato unico che può avere un gruppo rispetto a un singolo elemento supportato da una ristrettissima cerchia di turnisti, provocando un appiattimento della proposta non indifferente (la composizione di un brano coinvolge le esperienze di molti musicisti creando con la somma qualcosa di originale).

Facendo i conti infatti pochi personaggi dietro le quinte scrivono la maggior parte della musica italiana di successo, variando qualche inteprete (spesso solo la voce).

Daltra parte la Voce può essere facilmente portatata a un vasto pubblico per 3 motivi:
1) tutti sanno cantare (vuoi malissimo, magari sotto la doccia) ma non tutti sanno suonare uno strumento melodico.
2) La voce è forse lo "strumento" più espressivo esistente (anche se la musica limitata a una sola "linea" risulta un po' troppo riduttiva imho).
3) il Testo dagli anni 70 e forse prima soprattutto con la tradizione popolare italiana ha assunto un ruolo di primo piano (mi discosto inorridito da questa visione però XD ).

Cosa ne pensate?
I gruppi sono superati perchè il pubblico vuole altro e i cantanti con illoro ruolo intepretativo da frontman riescono già da soli a esprimere tutto quello di cui la musica ha bisogno?
Oppure forse si sta perdendo qualcosa di prezioso della musica?


P.S. ho voluto mettere qualche opinione soggettiva nel topic >.>

#2
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855
mah guarda, secondo me non è che i gruppi sono superati in senso assoluto, direi solo in senso commerciale.

Cioè, prendi un gruppo di successo come i Negramaro. In realtà non sono un gruppo: è Giuliano Sangiorgi accompagnato da 3 o 4 musicisti. In questo caso hai ragione.
Però se vai a vedere fra le etichette indipendenti e le serate nei locali, beh la situazione cambia. Son quasi tutti gruppi, e i solisti sono comunque anche musicisti e compositori.

E' vero, non abbiamo più gruppi di successo come il Banco, la Pfm o tanti altri nati negli anni '70, ma solo dal punto di vista delle vendite commerciali.
E' vero anche che la voce è più "popolare", nel senso che tutti la possono commentare o valutare...almeno, tutti ne sono convinti.

Quindi per me la presenza dei gruppi non è un qualcosa che si sta perdendo totalmente, quanto piuttosto nell'aspetto commerciale. Ma è una cosa che è così da 20 anni, non è questione recente...

#3
cancelled_self_2012

cancelled_self_2012
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 9881
ho scritto appunto "di successo" così come i negramaro hanno un futuro già scritto :) (non ti dico da chi l'ho saputo ma vedrai...) e come i luna pop prima di loro (vabbè -.-) e come tanti altri non ci vuole molto a capire che i Gruppi in italia stanno morendo...

ora ci sono 3 fattori:
i Gruppi dilettanti (più o meno bravi) in italia ci sono ma:
esser dilettanti vuol dire poter dedicare ben poco tempo alla musica, tra chi studia 8 ore al giorno e chi 2 o 3 la differenza si sente.
seconda cosa nel momento in cui questo gruppo volesse fare il grande salto si troverebbe ad abbandonare l'italia (vedi lacuna coil extrema e mille altri che sono italiani SOLO di origine.....e alcuni di loro come la C. Scabbia faticano a parlare italiano ormai, oppure i mille cantanti/strumentisti italiani che suonano all'estero in gruppi famosi) o a sciogliersi e tentare la carriera di Turnisti E Solisti.
Terzo punto importantissimo è che produrre musica ha costi altissimi e ne fa spese la qualità della forma (non i contenuti) e l'orecchio del pubblico è abituato ormai a una forma impeccabile...ben prima di ascoltare il contenuto.

Daltra parte la crisi sta togliendo spazio alle realtà non famose (parlo anche di gruppi di nicchia noti da decenni di livello molto alto), tanto ormai il pubblico ascolta SOLO la voce, non importa come sia la musica nell'insieme.

Per il resto se guardi pochi anni indietro....ti accorgerai benissimo che anche chi non suona è perfettamente in grado di valutare un pezzo nel suo insieme...non vedo come mai oggi per ascoltare musica bisogni essere per forza musicisti....


Ora se mi dici che la questione è così da 20 anni non sono per nulla daccordo....
L'italia ha spesso seguito beceramente le mode d'oltreoceano, e infatti proprio in USA c'è stato il momento delle POP stars.....ma quando invece già da tempo negli states c'è un'inversione di tendenza (nato pare proprio da un pubblico stufo di troppo fumo e poco arrosto), in Italia stiamo rinforzando e spingendo questo sistema....
Il resto europa al contrario, non solo sta seguendo la corrente, ma sta trovando spazi e realtà sempre più importanti.

Modificata da lucifero, 24 April 2009 - 10:37 AM.


#4
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23200
In tutto ciò, a questo punto, io avanzo la domanda: come mai i gruppi esteri vanno comunque ancora fortissimo in Italia?

#5
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855

ho scritto appunto "di successo" così come i negramaro hanno un futuro già scritto :) (non ti dico da chi l'ho saputo ma vedrai...)

se ti riferisci al fatto che sangiorgi diventarà solista vabè, non è che ci vogliono soffiate per capirlo :D

se invece il loro futuro è dedicarsi al satanismo e al black metal allora sì, avresti lo scoop :sisi:

#6
cancelled_self_2012

cancelled_self_2012
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 9881

In tutto ciò, a questo punto, io avanzo la domanda: come mai i gruppi esteri vanno comunque ancora fortissimo in Italia?

Fortissimo è una parola grossa....a livello numerico spesso si tratta di nicchia a parte le top 100 mondiali
Però se da una parte è vero che le case discografiche e l'industria della musica (e ora anche la TV) spingono questo mercato della Voce, dall'altra parte la minoranza che non accetta la situazione unito a chi cerca anche altro, si rivolge al mercato estero....anche perchè i propri connazionali non li trova certo nei negozi....ne segnalati da nessuna parte.

Anche vero che è più facile che il mercato estero si rivolga a gruppi italiani che lo stesso mercato italiano.....(quanti gruppi italiani sono famosi all'estero e in italia sono completamente ignorati? questo perchè se la distribuzione non diventa da hit mondiale difficilmente si vedranno cd di questi gruppi distribuiti in ITALIA quando magari in Germania sono in tutti i negozi).

Non so se mi sono spiegato su quanto sia contorta la cosa ._. e purtroppo a scavare lo diventerebbe ancora di più.


P.S: per i negramaro lo avresti detto anche all'uscita del loro primo CD? no perhè già si sapeva....infatti anche la sua proposta musicale è destinata a omologarsi al piattume italiano....gli scriveranno pezzi altri e diventerà come per tante altre realtà.

Modificata da lucifero, 24 April 2009 - 10:56 AM.


#7
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855

P.S: per i negramaro lo avresti detto anche all'uscita del loro primo CD? no perhè già si sapeva....infatti anche la sua proposta musicale è destinata a omologarsi al piattume italiano....gli scriveranno pezzi altri e diventerà come per tante altre realtà.

mmm diciamo che è una cosa diventata palese negli ultimi mesi, ma da sempre cmq l'unico nome noto era quello del vocalist, inoltre era l'unico che è un minimo riconoscibile, quindi gli indizi c'erano tutti. Sul fatto che era già scritto dall'inizio...non si sapeva magari, ma non faccio fatica a crederci :D

#8
cancelled_self_2012

cancelled_self_2012
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 9881
ovviamente non sno per nulla daccordo...
I Negroamaro sono un gruppo...e hanno un sound specifico...che andrà perso come lacrime nella piogg..umm sto facendo confuzione XD


per dirti....guarda i Litfiba che fine han fatto..eppure la voce era fondamentale e gli strumenti non erano un esempio di tecnica o composizione....ma lo stile unico c'era.

Modificata da lucifero, 24 April 2009 - 11:01 AM.


#9
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855

ovviamente non sno per nulla daccordo...
I Negroamaro sono un gruppo...e hanno un sound specifico...che andrà perso come lacrime nella piogg..umm sto facendo confuzione XD


per dirti....guarda i Litfiba che fine han fatto..eppure la voce era fondamentale e gli strumenti non erano un esempio di tecnica o composizione....ma lo stile unico c'era.

nei negramaro sangiorgi è l'unico autore e compositore da quanto ne so...nei litfiba non faceva tutto pelù come nei timoria non faceva tutto renga.

#10
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23200

Fortissimo è una parola grossa....a livello numerico spesso si tratta di nicchia a parte le top 100 mondiali

Beh guarda, è innegabile che i grandi classici sfondino sempre e che ci siano continuamente nuove proposte che sfondano altrettanto. Magari non c'è una via di mezzo, ma in ogni caso gruppi stranieri come teste di classifica li trovi sempre.

Tutto il resto del tuo discorso contorto l'ho capito e purtroppo è una realtà con cui bisogna fare i conti

#11
cancelled_self_2012

cancelled_self_2012
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 9881

nei negramaro sangiorgi è l'unico autore e compositore da quanto ne so...nei litfiba non faceva tutto pelù come nei timoria non faceva tutto renga.

si ADESSO si....ma non scrive cmq tutte le parti..vedrai un domani :) il suo cd da solista


@Wratchild la questione è facile:
Un gruppo italiano con i "numeri" non può sfondare in italia, ma se davvero è bravo e ha fortuna, viene adottato all'estero :) ma a meno che non diventi una HIT mondiale, rimane conosciuto e DISTRIBUITO solo all'estero.
In questo modo tralaltro pochi sanno quanto sia elevato il livello dei gruppi italiani....ti consiglio di fare un giretto tra i myspace di gruppi pugliesi e dell'italia del sud in generale(NB io sono del nord >.> quindi non ho secondi fini....) potresti rimanere colpito del livello qualitativo medio e anche nel trovare gruppi estremamente professionali, senza etichetta, con cd autoprodotti e che suonano gratis per i locali....

Questo per dirti che forse il mercato discografico taglia le gambe ai gruppi e non è la qualità a mancare.
Per questo un gruppo italiano di talento è più facile sfondi all'estero che in Italia(rimanendo sconosciuto nella terra di origine)....ti pare normale?

P.S: @wrath sorry avevo letto NON l'ho capito e mi son ripetuto...

Modificata da lucifero, 24 April 2009 - 11:20 AM.


#12
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23200
No problem, ti sei ripetuto comunque portando altri contenuti, sui quali peraltro sono d'accordissimo.
Nel mio piccolo sono anche io nel giro, suono, e guardandomi intorto mi accorgo che ce n'è di gente che sa fare musica. Infatti io non dico che ci sia una mancanza di qualità in Italia, o se vuoi anche solo di "affinità alla commercializzazione" (leggi: gente che non fa i miracoli con gli strumenti ma ha il giusto appeal commerciale), ma è comunque innegabile che i gruppi stranieri riescono sempre a sfondare in Italia, mentre i gruppi italiani no, apparte qualche caso, purtroppo.

#13
cancelled_self_2012

cancelled_self_2012
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 9881
ecco e non potrebbe per caso essere colpa della distribuzione che fa parte dello stesso meccanismo che spinge le VOCI singole, più facilmente sfruttabili e controllabili dalle case discografiche?

non trovi nei media un ruolo fondamentale nel plasmare (o meglio controllare) i gusti delpubblico eno preparato (anche i gruppi famosi esteri...daltronde anche in coda al TG nazionale si possono trovare servizi che elogiano i Tokio Hotel ad esempio -.-).

#14
Mysterious_Ways

Mysterious_Ways
  • Nick storico: Mysterious Ways

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23200
Assolutamente sì, i media hanno un ruolo fondamentale su tutto, musica compresa!
Credo sia francamente impensabile non concordare al riguardo!

#15
cancelled_self_2012

cancelled_self_2012
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 9881
ecco adesso sai perchè odio X Factor :)




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi