Vai al contenuto

Il Respiro del Diavolo: RECENSIONE


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 18 risposte

#1
Everyeye Network

Everyeye Network
  • Everyeye Newser Bot

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8792
Quelli che dicono che il filone horror sta pericolosamente perdendo colpi riceveranno ulteriori conferme da questa pellicola.Whisper (il Respiro del Diavolo) è un patchwork, più che un film.
Il regista Stewart Hendler si è studiato la grande filmografia horror delle ultime tre decadi, ha preso quelle che riteneva le parti migliori di ogni lavoro e, con l'aiuto dello sceneggiatore Christopher Borrelli, ha tentato di cucirle assieme sperando che il risultato venisse fuori da solo. Ritroviamo così: il bambino posseduto de "Il Presagio" (Omen), il classico chalet sperduto de "La Casa" (Evil Dead), Venerdì 13, i più recenti Cabin Fever, Severance, ma anche Wrong Turn o L'Acchiappasogni e molti altri..
Troviamo persino le corse nella neve ascia in mano di Shining e i Cani/Lupi assassini de "La Cosa" (The Thing); per non parlare della fotografia assolutamente identica a quella di The Ring.
Ovviamente tessere assieme trame e scene di film famosi non paga minimamente. Nemmeno il bieco tentativo di infilarci il bell'uomo Josh Halloway e donargli esattamente lo stesso carattere e gli stessi modi di fare del suo famoso personaggio Sawyer in Lost serve a qualcosa.
Ma questo era prevedibile già dalle scritte apparse sui poster, che strillano a gran voce "il grande ritorno di Josh Halloway dopo Lost" Basare completamente il successo di una pellicola di dubbia qualità su un protagonista riciclato da una serie Tv è rischioso.
Tutto il film è permeato dal sentore di voler sfruttare lo charme che il protagonista mutua da Lost, e tale sospetto viene confermato con la melensa scena finale: vedere per credere


Continua a leggere il nostro articolo a questo indirizzo http://www.everyeye....recensione_8888

#2
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale è una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 34049
Va bene che il film farà cagare, ma in pratica avete raccontato il finale... XD

#3
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065

Va bene che il film farà cagare, ma in pratica avete raccontato il finale... XD


:ph34r: fixed

#4
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale è una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 34049

:ph34r: fixed

:megalol:

#5
TheDriftPGR

TheDriftPGR
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1099
Niente da dire... d'accordissimo su ogni singola parola della recensione. Film scontatissimo e banalissimo... a tratti comico! Ma non è voluto... e questo è grave... :sisi:

Posso dire sinceramente e in tutta modestia di aver previsto ogni singolo colpo di scena, persino quello importante centrale:

Spoiler


La sola cosa che non sono riuscito a prevedere è il finale, perchè è talmente una cag*ta colossale che nemmeno Dawson nei suoi film horror amatoriali poteva concepirlo così... :bleah:


Voto: 1+ (il + è per Sarah Wayne Callies)

#6
Quilty

Quilty
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2273
Allora allora...
1) Non è corretto scrivere che il bambino è "posseduto", così come non lo era il Damien de Il Presagio.
2) La presenza dello chalet sperduto, qui assunta come topos, è assolutamente irrilevante, a meno che non si voglia affermare l'esistenza di analogie tra i diversissimi titoli citati dall'autore della recensione. Se così fosse, si potrebbero aggiungere all'elenco anche Il Grande Freddo e Sul Lago Dorato.
3) Non ricordo la presenza di "Cani/Lupi" (sic!!!) ne La Cosa di Carpenter. C'erano dei Siberian Husky e degli Alaskan Malamute, e più che assassinare venivano assassinati.
4) Con tutti gli sforzi possibili, non sono riuscito a cogliere alcuna analogia tra le musiche di Whisper e quelle di Home Alone. Citando il "clima natalizio", l'autore della recensione intende forse riferirsi all'uso di Carol of the Bells nel film di Hendler, che ovviamente è una musica di repertorio. Nel film di Columbus, invece, le splendide musiche di John Williams (candidate all'Oscar), sono state interamente composte per l'occasione, seppur con l'inclusione di un breve brano da We Wish You A Merry Christmas.
5) Dean Cundey non imita John Alcott solo perchè ci sono riprese notturne di ambientazioni innevate.

#7
Holy Lee Roth

Holy Lee Roth
  • Largo al fucktotum

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11632
Quilty caro, toglimi una curiosità, tra un'ulcera e l'altra troverai il tempo di rispondermi: quello raffigurato nel tuo avatar è sordi ne "il maestro di vigevano" di petri? Ho sempre pensato che fosse così ma ora, guardandolo meglio, mi sorge qualche dubbio

#8
Cobra Caos

Cobra Caos
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21187
non è peter sellers??? :ph34r:

#9
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 109272
probabilmente holy ha provato a far venire un infarto a quilty :D

comunque è peter sellers

#10
Quilty

Quilty
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2273
E' Quilty, chi altro dovrebbe essere?

#11
Holy Lee Roth

Holy Lee Roth
  • Largo al fucktotum

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11632
ammazza che pippa che sono...
E' che la giacca, la cravatta, i capelli in testa che sembrano un basco... credevo fosse il professor mombelli
nella foto non mi sembrava Sellers, non ci sarei arrivato

#12
Socialscalator

Socialscalator
  • Adottate un bimbo a distanza

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11028

2) La presenza dello chalet sperduto, qui assunta come topos, è assolutamente irrilevante, a meno che non si voglia affermare l'esistenza di analogie tra i diversissimi titoli citati dall'autore della recensione. Se così fosse, si potrebbero aggiungere all'elenco anche Il Grande Freddo e Sul Lago Dorato.
3) Non ricordo la presenza di "Cani/Lupi" (sic!!!) ne La Cosa di Carpenter. C'erano dei Siberian Husky e degli Alaskan Malamute, e più che assassinare venivano assassinati.


Sei come un calcio nelle palle :gad2:

#13
codenamev

codenamev
  • Uber-Boss e Pr Area Cinema

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 4065

Sei come un calcio nelle palle :gad2:


no macchè ;)

l'unico calcio nelle palle son sti cacchio di film che son più precotti di una porzione di lasagne surgelate prese dal banco frigo della Coop :lol:

#14
marioD78

marioD78
  • Delita. Reinvented.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 70733
Vorrei lamentarmi col recensore, nevvero :sese:

Nella rece si dice che il nostro Sawyerone nazionale non si impegna e fa apposta a non discostare il suo personaggio da quello di Lost.

NON SI PRENDE NEMMENO IN CONSIDERAZIONE la possibilità che Holloway volesse sfoderare una prestazione da oscar, ma sia stato castrato dal regista che gli ha detto: "aho, statte bbono e fa' er Soier che ce facemo du sordi co' quei rincojoniti che ce piace Lost!"

Che poi è sicuramente il motivo per cui la tipa femmina è presa pari pari da Prison Break. Puro fan-service.


Sawyerone nostro candidato ai grammy della sagra da porchetta! :rocker:

#15
Darth Phobos

Darth Phobos
  • My free will die when they took my mind!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5575
C'è Sawyer? Mio al lancio. :sisi:

:pff:




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi