Vai al contenuto

La storia dei Jrpg 1983-87 (The stone age)Falcom/nintendo/namco/enix/sega/square inside


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 19 risposte

#1
Winterfury

Winterfury
  • Allah al bar

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13720
NB: mi è difficile risalire alle date esatte dei giochi per pc88 e msx, per cui dovrò andare "a naso" nell'ordinare i vari giochi.


1983:
non tutti sanno che nel 1983 venivano già prodotti JRPG, beh, non è proprio vero, fu comunque il caso di Bokosuka Wars, più un gioco strategico che un JRPG, fu uno dei capostipiti degli SRPG.

[Sharp X1] Bokosuka Wars
eccolo il primissimo abbozzo di rpg strategci prodotto già già nel 1983 da un team amatopriale, vincitore di un contest di ascii entertainment, la versione commerciale del gioco fu distribuita solo l'anno successivo.
http://en.wikipedia....i/Bokosuka_Wars

1984:

Tutto iniziò nel lontano 1984, quando un anonima compagnia che sviluppava software per gli allora arcinoti PC NEC 8801, denominati PC88 e sopprannominati "persocon", la suddetta nihon falcom, propose una variante ruolistica degli allora noti dungon game a labirinto, come the tower of druaga della Namco che imperversava al tempo, ne saltò fuori "Dragon slayer" un action dungeon crawler basilare in cui si deve comandare un anonimo eroe per un dungeon interminabile ed uccidere un drago.

Immagine inserita
HP, MP, EXP, denaro, le basi già c'erano, riciclate dagli RPG occidentali

PC8801:
http://www.youtube.com/v/8OsuuUpDd1g

Collection di immagini e suoni di giochi pc88, non riuscendo a trovare altro rimaderò a questi filmati più avanti:
http://www.youtube.com/v/X33BZUoacP4

[Arcade] The Tower Of Druaga
http://www.youtube.com/v/6FNy4ylcmbw
definirlo un JRPG è quanto meno azzardato, è un semplice dungeon game a tempo, ma contribuì senz'altro a gettare le basi del genere.

1985:

terminati i lavori per dragon slayer solo l'anno successivo si ricominciò a vedere qualcosa di analogo, arriviamo così nel 1985, fu l'anno di Dragon Slayer II: XANADU e di Hydilde, il suo fratellino sfigato :D.

[PC88] Dragon Slayer II: Xanadu
Immagine inseritaImmagine inseritaImmagine inseritaImmagine inserita
Si può notare come per la conversione del gioco su MSX avvenuta 2 anni dopo, sia sia passati ad un charadesign prettamente animestyle, questa svolta di design caratterizzò poi tutte le produzioni falcom negli anni a venire

Xanadu riprendeva le basi del vecchio dragon slayer offrendo stavolta una completa gamma cromatica a 8bit e una delle prime colonne sonore impegnate che la storia ricordi, sfruttando il potente chip audio del pc88, fu anche un gioco estremamente difficile e complesso pieno di intricatissimi enigmi, a differenza del suo predecessore propneva una visuale 2d classica tipica dei platform a scorrimento orizzontale.

[MSX] Hydilde
Immagine inserita
http://www.youtube.com/v/pZnUAeqIFRo
no la BGM non è l'originale ovviamente :D
Hydilde fu il capostipite di una oscura serie di action-RPG per MSX, poi portati anche su console, primo tentativo di distacco dai dungeon crawlers, ad ogni modo, si nota l'impronta di dragon slayer.
Graficamente è un ottimo titolo per l'anno in cui è uscito, forse addirittura migliore di xanadu.

MSX:
http://www.youtube.com/v/fpq15QgcLIw
L'msx a differenza del PC88 fu prodotto da varie case, ognuna con il suo modello specifico, questo ne è solo un esempio.</div></div>

1986:
L'anno successivo la scena inizia a farsi più fitta, oltre alla solita falcom che consolidò ulteriormente il proprio brand con Dragon Slayer Jr: Romancia, arrivò prima la Chunsoft che sviluppò un titolone sotto licenza Enix, l'arcinoto Dragon Quest e subito dopo la nintendo con il suo The Legend Of zelda.

[Famicom] Dragon Quest / Dragon Warrior (27/05/1986)
Immagine inserita
http://www.youtube.com/v/IihWAERWDDE
gioco che introdusse per la prima volta un sistema di combattimento a turni, è da quest'anno infatti, che si può iniziare a parlare di "JRPG" in senso stretto.
Prodotto da Enix, Sviluppato Da Chunsoft nel 1986, portato negli stati uniti da Nintendo solo nel 1989, sviluppato a detta degli autori prendendo ispirazione dall'occidentale wizardry, proponeva per la prima volta un mondo elaborato nel quale ci si poteva immergre, esplorare le città, viaggiare per il mondo, e naturalmente, compiere atti eroici.
Questo gioco gettò le basi per i JRPG moderni ponendo più l'attenzione sull'aspetto esplorativo piuttosto che sull'azione che contraddistingueva zelda e il "dungeoncrawlerismo" dei titroli falcom.
Il battle system era semplicissimo ma altro non ci si poteva aspettare, questo è di fatto il primo esempio di bs a turni della storia applicato ad un gioco di ruolo nipponico.
Insieme a Zelda, fu uno dei primissimi titoli ad implementare la batteria per preservare i salvataggi, forse addirittura il primisssimo.

[PC88] Dragon Slayer Jr.: Romancia (?/06/1986)
Immagine inseritaImmagine inserita
http://www.youtube.com/v/Eju5dbQwIEg
Uscito giunio dell'86, offriva un approccio un pò più alleggerito, il tutto condito da un background prettamente fiabesco e dal charadesign di Akira Toriyama, ancora una volta la ost di Yuzo koshiro allora "a capo" del sound team JDK, risultò incredibile rispetto ai tempi.
Questo gioco durava solo mezz'ora, che era il tempo limite in cui si doveva riuscire a finire il gioco, scelta che fortunatamente non è mai più stata riproposta.

[PC88] Xanadu Scenario II - The Resurrection of dragon
http://www.youtube.com/v/3ypgeny_YDg
Oltre a Romancia, Falcom rilasciò un espansione di xanadu, scenario 2, con le tracce del gioco questa volta composte da yuzo koshiro, un inusuale testo di gioco in inglese, e sessioni di gioco con visuale dall'alto in pieno stile dragon slayer.

[MSX] Hydlide II: Shine of Darkness
Immagine inserita
Immagine inserita
http://www.youtube.com/v/JasQ45_40dI
secondo episodio dell'oscurissimo action di T&soft, con testo incredibilmente in inglese, si può notare una certa somiglianza con zthe legend of zelda per quanto riguarda l'intro, specie il minitutorial alla fine lo ricorda molto.

[Famicom] The Legend Of Zelda (?/07/1986)
Immagine inseritaImmagine inserita
http://www.youtube.com/v/kuB1H-XWDEY
In risposta ai titoli falcom ecco arrivare l'adventure game principale di nintendo, uscito un mese dopo romancia su NES, The legend of zelda proponeva un approccio molto più easy, senza dungeon infernali ed enigmi impossibili, considerando che comunque era un titolo console, fu uno dei primi giochi ad implementare una batteria per preservare la memoria su NES, sfruttava appieno le potenzialità della console all'epoca con ampi scenari e un ottima giocabilità.
Entrò presto nella leggenda insieme a XANADU, entrambi i giochi furono mitizzati entrambi a non finire dal pubblico nipponico, ma solo Zelda diventò famoso in occidente.

[Famicom] Valkyrie no Bouken: Toki no Kagi Densetsu (01/08/1986)
Immagine inserita
http://www.youtube.com/v/tu3z1LyAcNQ
Il debutto di namco nel mercato di JRPG per console, con questo classicissimo action-rpg, primo jrpg ad avere un protagonista femminile, per il resto perfeziona soltanto cose già viste in altri titoli.



[PC88] Haja No Fuuin
Immagine inserita
porting per msx dell'87, del'originale PC88 non si trova niente.</div></div>

Entra in gioco anche Kogado studio, con uno dei primissimi esempi di jrpg in prima persona, diventò famosa un suo remake per SMS uscita l'anno successivo, fu il primo JRPG ad essere rilasciato sul mercato americano con il nome di Miracle Warriors.

[Famicon]Ganso Saiyuuki: Super Monkey Daibouken (21/11/1986)

[Famicom] Castle Exellent / Castlequest (28/11/1986)
http://www.youtube.com/v/aKYgKCTQiZw

[Famicom] Moshou / Deadly Towers (15/12/1986)
http://www.youtube.com/v/YmyLkZT-zBk

ecco arrivare anche, come poi succederà sempre, la prima spazzatura, una sequenza di titoli che è dovere essere menzionati ma che hanno ben poco da dire.

[Famicom] Deep Dungeon (19/12/1986)
http://www.youtube.com/v/CdSf4weboNw
data e filmato sono riferiti al porting nes di square, dell'originale credo per PC88 o X1 non si trova niente</div></div>

uno dei primi giochi su cui lavorò la square che ne fece una conversione per famicom, è un gioco di cui non ne conosco le origini, penso sia stato origianriamente sviluppato per pc88 o per X1(dato che la ver. MSX uscì nell'87, quindi successiva alla versione NES), fu il primissimo dungeon crawler in prima persona, pose le fondamenta per il ben più noto megami tensei.

Modificata da sonuccio, 28 June 2012 - 01:42 AM.


#2
Winterfury

Winterfury
  • Allah al bar

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13720
1987:
Oltre alle solite Falcom ed enix che continuarono a supportare le loro serie, quest'anno entrano in ballo tre new entry, SEGA, con phantasy Star, gioco che imho rappresenta in se e di per se il salto di qualità definitivo del genere che ne determina un deciso svecchiamento, Namco, con Digital devil story Megami tensei, capostipite dei monster breeders, e infine, giunge inaspettata l'allora sconosciuta Square, con il suo Final fantasy.

[Famicom] Zelda II The Adventure of Link (14/01/1987)
Immagine inserita
http://www.youtube.com/v/uG5A8M2zKdw
Gennaio 87, torna l'adventure nintendo Zelda, questa volta side scrolling orizzontale anche per lui, introduce alcuni elementi prettamente ruolistici che poi verranno abbandonati, come i punti esperienza.

[Famicom] Dragon Quest II: Akuryou no Kamigami / Dragon Warrior II (26/01/1987)
Immagine inserita
http://www.youtube.com/v/H-AK0dnfkP0
Ritorna Enix che già nel gennaio dell'87 ci propone il sequel del suo RPG di successo, questo gioco non proponeva grandissime innovazioni rispetto al predecessore, vide così delinearsi la saga classica per eccellenza, dragon quest.
Arrivo sul mercato americano solo a settembre del 1990.

[Famicom] Dragon Scroll: Yomigaerishi Maryuu
Immagine inserita
Immagine inserita

[Famicom] Deep Dungeon II: Yuushi no Monshou (30/05/87)
http://www.youtube.com/v/C-0oIFn6R9Y
http://www.youtube.com/v/C-0oIFn6R9Y
data e filmato sono riferiti al porting nes di square, dell'originale, credo per MSX o PC88 non si trova niente

[MSX] Dragon Slayer IV - DraSle Family / Legacy Of The Wizard
Immagine inserita
http://www.youtube.com/v/TyYz4UoxhBc
http://www.youtube.com/v/TyYz4UoxhBc
Falcom ritorna con il suo nuovo dragon slayer, questa volta controlleremo un intera famiglia di ammazzadraghi in erba per il solito ennesimo megadungeon impossibile.
Rispetto ai predecessori questo gioco offre un po più di varietà e semplifica le cose proponendo una serie di personaggi prefissati ognuno con le proprie specifiche abilità.
Questa volta il gioco usciì solo su MSX e su NES, questo gli impedì di essere ricordato per la colonna sonora a differenza dei predecessori.
Il porting su NES fu opera di NAMCO, questa versione arrivò anche negli stati uniti con il titolo "legacy Of The Wizard".

[Pc88] Crimson

[PC88] Ghandara

[PC88] King Arthur

[PC88] Seilane

Di questi 4 titoli si sa poco o nulla mi è addirittura difficile recuperare screenshots da postare, potete trovare qualche screenshots e tracce audio d'esempio nei filmati che ho linkato in embed più in alto.

[PC88]Dragon Slayer V: Sorcerian
http://www.youtube.com/v/m7VnokcpRR0
http://www.youtube.com/v/m7VnokcpRR0
Il video si riferisce alla versione USA per MS-DOS
lo stesso anno di drasle family arriva sorcerian, il quinto dragon Slayer, portato da sierra entertainment anche negli USA.
Questa volta controlleremo un gruppo di guerrieri in fila indiana un action RPG piuttosto frenetico, e per il solito megadungeon infernale.
Oltre al gioco principale detto "master scenario", in seguito furono rilasciate diverse espansioni ognuno con una storia (dungeon) a se stanti, queste espansioni non vennero mai rilasciate negli stati uniti, dove arrivò solo il master scenario.
la colonna sonora del titolo riisultò pesantemente penalizzata sui computer occidentali, molto più indietro nel comparto audio rispetto PC88, potete sentire due tracce nei filmati che ho postato in prima pagina.

[PC88] Ancient Ys Vanished Omen
http://www.youtube.com/v/sKPfxVKYB68

Passo avanti di falcom nonchè tentativo di spodestare la fama di zelda proponendo una versione più easy e apprezzabile anche da un pubblico meno esigente dei loro precedenti giochi.
Ne usci questo capolavoro che rimase negli annali, e fù riproposto più e più volte nel corso degli anni.
In occidente uscì solo due anni dopo insieme a YsII in un pionieristicissimo remake per pc-engine CD.

[MSX] Hydlide 3: The Space Memories
http://www.youtube.com/v/sFk900-8rIQ
terzo e ultimo episodio di Hydilde, poi la serie non venne più supportata, fu uno dei pochi giochi ad avere inglese e giapponese selezionabili nella versione nipponica, peccato che tale localizzazione non sia mai stata sfruttata per una release americana, se
non nerro i predecessori invece erano solo in inglese.

[MSX] Maou Golvellius
Immagine inserita
prima versione di questo gioco che venne poi completamente remakato l'anno successivo per MSX2
della versione originale (questa in oggetto dell'87) essite una traduzione amatoriale completa che potete trovare attraverso i soliti canali.
http://www.youtube.com/v/bMDb9KNm7q4

questo è il remake per MSX2, solo per dare un ida dato che non si trova niente dell'originale.

Modificata da sonuccio, 28 June 2012 - 01:36 AM.


#3
Winterfury

Winterfury
  • Allah al bar

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13720
[PC88] Zeliard

Game Arts che divenne poi famosa con lunar tenta per la prima volta la strada degli adventure dopo aver creato alcuni titoli prettamente action sempre per PC88, il gioco fu portato in america da sierra entertainment.
Un ottimo adventure a side scrolling con fortissimi elementi ruolistici, praticamente un action-rpg.

[Famicom] Hercules no Eikou: Toujin Makyouden (12/06/1987)
<div><div class="bbc_spoiler"> <span>Spoiler</span> <input class="bbc_spoiler_show" value="Show" type="button"> <div class="bbc_spoiler_wrapper"><div class="bbc_spoiler_content" style="display: none;">Immagine inserita
<object width="425" height="350"><param name="movie" value="http://www.youtube.c...></param><embed src="http://www.youtube.c.../v/EEbY38qO96A" type="application/x-shockwave-flash" width="425" height="350"></embed></object></div></div>
Ed ecco arivare anche il primo capitolo di hercules no eiku, sviluppato da Data East su NES, serie che bene o male ha tenuto botta fino ai giorni nostri, navigando però nell'anonimato, molto simile a dragon quest come interfaccia, anche se è possibile controllare il solo ercules in battaglia (niente party).

[Arcade] Wonder Boy In Monster Land
<div><div class="bbc_spoiler"> <span>Spoiler</span> <input class="bbc_spoiler_show" value="Show" type="button"> <div class="bbc_spoiler_wrapper"><div class="bbc_spoiler_content" style="display: none;"><object width="425" height="350"><param name="movie" value="http://www.youtube.c...></param><embed src="http://www.youtube.c.../v/WHaqEKHsUOo" type="application/x-shockwave-flash" width="425" height="350"></embed></object></div></div>
Tentativo di SEGA di portare gli action RPG in sala giochi, questo titolo è un sequel del platform Wonder Boy, uscito su SMS.
Presenta un sie scrolling classico, ed un discreto gameplay, fu uno dei pochissimi esperimenti(se non l'unico) di JRPG (o meglio adventure con elementi ruolistici) prettamente arcade.
Titolo interessante, considerata l'epoca.

[Famicom] Arabian Dream Scheherazade / Magic of Scheherazade (03/09/1987)
<div><div class="bbc_spoiler"> <span>Spoiler</span> <input class="bbc_spoiler_show" value="Show" type="button"> <div class="bbc_spoiler_wrapper"><div class="bbc_spoiler_content" style="display: none;"><object width="425" height="350"><param name="movie" value="http://www.youtube.c...></param><embed src="http://www.youtube.c.../v/PR6yefIekLg" type="application/x-shockwave-flash" width="425" height="350"></embed></object></div></div>
Un action RPG figlio di zelda.

[Famicom] Zoids: Chuuou Tairiku no Tatakai (05/09/87)
<div><div class="bbc_spoiler"> <span>Spoiler</span> <input class="bbc_spoiler_show" value="Show" type="button"> <div class="bbc_spoiler_wrapper"><div class="bbc_spoiler_content" style="display: none;"><object width="425" height="350"><param name="movie" value="http://www.youtube.c...></param><embed src="http://www.youtube.c.../v/Awfwb7_LUjw" type="application/x-shockwave-flash" width="425" height="350"></embed></object></div></div>
Interessantissiomo action based-RPG con mostri visibili a schermo e un bs con elementi di shooter.

[Famicom] Digital Devil Story - Megami Tensei (11/09/1987)
<div><div class="bbc_spoiler"> <span>Spoiler</span> <input class="bbc_spoiler_show" value="Show" type="button"> <div class="bbc_spoiler_wrapper"><div class="bbc_spoiler_content" style="display: none;">Immagine inserita<object width="425" height="350"><param name="movie" value="http://www.youtube.c...></param><embed src="http://www.youtube.c.../v/LUwJy_VWm74" type="application/x-shockwave-flash" width="425" height="350"></embed></object></div></div>
Namco comprò i diritti per la trasposizione videoludica di una famosa trilogia di light novels che aveva spopolato all'epoca, Digital devil story sceneggiata da Aya Nishitani, scrittrice piuttosto trash, infatti l'opera non è di certo un capolavoro di letteratura.
Il gioco parte dal terzo romanzo, nonostante ciò, namco decise di chiamare il gioco con il sottotitolo del primo, ovvero "Megami tensei" (la resurrezione della dea)
I romanzi:
<div><div class="bbc_spoiler"> <span>Spoiler</span> <input class="bbc_spoiler_show" value="Show" type="button"> <div class="bbc_spoiler_wrapper"><div class="bbc_spoiler_content" style="display: none;">Immagine inserita</div></div>
La storia del romanzo fu sintetizzata all'inverosimile, con pochissime cutscene, e un unico enorme dungeon da esplorare in prima persona.
Fu uno dei capostipiti dei cosiddetti dungeon crawler in prima persona ma non solo (i programmatori furono probabilmente ispirati ai porting di wizardry e ai deep dungeon), questo gioco proponeva un interessante sistema di gestione del party in cui era previsto reclutare e gestire i mostri che era possibile combattere nelle random battle.
Ebbene si, questo gioco fu anche capostipite dei cosiddetti monster breeder che spopolarono solo una decina di anni dopo con l'avvento di Pokemon.
Nonostante uscì un sequel, Namco non aveva una grande considerazione di questo brand, tant'è che quando il team che ci aveva lavorato abbandonò namco per formare la ATLUS riuscì ad ottenerne i diritti di utilizzo, in questo modo la serie potè fortunatamente proseguire su SNES con la ben più nota serie "Shin Meagmi Tensei".

[SMS MarkIII] Haja no Fuuin / Miracle Warriors: Seal of the Dark Lord (18/10/1987)
<div><div class="bbc_spoiler"> <span>Spoiler</span> <input class="bbc_spoiler_show" value="Show" type="button"> <div class="bbc_spoiler_wrapper"><div class="bbc_spoiler_content" style="display: none;">Immagine inserita
<object width="425" height="350"><param name="movie" value="http://www.youtube.c...></param><embed src="http://www.youtube.c.../v/JonvFpk_zLY" type="application/x-shockwave-flash" width="425" height="350"></embed></object></div></div>

remake dell'omonimo titolo kogado studio ottimizzato per sega mark III, cosa che ne ha penalizzato la release occidentale per master system, non avendo montato il chip audio FM.

[Famicom] Artelius (13/11/1987)
<div><div class="bbc_spoiler"> <span>Spoiler</span> <input class="bbc_spoiler_show" value="Show" type="button"> <div class="bbc_spoiler_wrapper"><div class="bbc_spoiler_content" style="display: none;">Immagine inserita
<object width="425" height="350"><param name="movie" value="http://www.youtube.c...></param><embed src="http://www.youtube.c.../v/ADN8Efzenkk" type="application/x-shockwave-flash" width="425" height="350"></embed></object></div></div>

[Famicom] Final Fantasy (18/12/1987)
<div><div class="bbc_spoiler"> <span>Spoiler</span> <input class="bbc_spoiler_show" value="Show" type="button"> <div class="bbc_spoiler_wrapper"><div class="bbc_spoiler_content" style="display: none;"><object width="425" height="350"><param name="movie" value="http://www.youtube.c...></param><embed src="http://www.youtube.c.../v/35IQzN8mwxs" type="application/x-shockwave-flash" width="425" height="350"></embed></object></div></div>
A fine anno ecco arrivare Final Fantasy, Progetto di una square sull'orlo del fallimento dopo i suoi vari porting di vecchi JRPG su Famicom ovvero i due "deep Dungeon" e "Dragon Slayer" (si il porting del titolo falcom su Famicom fu curato proprio da square) e un ridicolo gioco di corse automobilistiche.
Il suo sviluppo in piena economia si nota appieno se messo a confronto con la concorrenza, in particolar modo con Phantasy Star che uscì su SMS markIII solo due giorni dopo, che tecnicamente lo devasta senza troppa fatica.
nonostante ciò, e nosnostante meccaniche di gameplay decisamente astruse (il gioco è dannatamente LENTO) e già vecchie per i tempi riuscì a vendere, e a vendere tanto, tanto da risollevare miracolosamente le sorti dei suoi disastrati creatori.
i final fantasy diventarono realmente interessanti solo a partire dal 1991 con il mastodontico Final Fantasy IV, nel frattempo però si gettarono le basi della saga di JRPG per eccellenza (almeno commercialmente).
Questo gioco proponeva un sistema di creazione iniziale del party in cui si sceglievano per 4 personaggi una serie di 5 jobs, jobs che poi rimanevano fissi e immutabili una volta scelti, e comn questio party il giocator partirà per un lungo viaggio che lo porterà alla salvezza del mondo.


[SMS MarkIII] Phantasy Star (20/12/1987)
<div><div class="bbc_spoiler"> <span>Spoiler</span> <input class="bbc_spoiler_show" value="Show" type="button"> <div class="bbc_spoiler_wrapper"><div class="bbc_spoiler_content" style="display: none;"><object width="425" height="350"><param name="movie" value="http://www.youtube.c...></param><embed src="http://www.youtube.c.../v/AOKHsl632vQ" type="application/x-shockwave-flash" width="425" height="350"></embed></object></div></div>
Ecco arriavre a fine anno la vera delizia di questa prima generazione di JRPG, gioco che rivoluziona tutto, per la prima volta incentrato su una storia appassionante e accattivante, e con un comparto tecnico impressinante per i tempi, tarpato come al solito dall assenza degli SMS markIII in occidente, che impedì agli occidentali di gustare appieno l'ottima colonna sonora.
In questo gioco, nonostante sia fondamentalmente un dungeon crawler soft, con città e world map esplorabili, si iniziano a riscontrare gli elementi che contraddistingueranno la sceneggiatura tipica dei jrpg che verranno.

ANGOLO KASSATE
(ovvero le principali scemenze che si sentono in giro)

1)ZELDA 1st RPG evah, è stato lui a gettare le basi, senza dubbio.

Senza dubbio fu un ottimo adventure, ma questa è una fesseria, le basi sono state gettate da dragon slayer, xanadu e Hydilde e poi consolidate da Dragon Quest, primo vero e proprio jrpg a turni classici, uscito prima di zelda.

2)I jrpg sono tutti su Console, i giapponesi non fanno niente su PC.

Fesseria grossa come una casa dato che i primi esperimenti sono proprio su PC.

3)I jrpg sono sempre stati a turni, qundi gli action ne snaturano l'essenza.

altra kassatona, dato che i primi JRPG pre-dragon quest erano tutti action.

#4
Winterfury

Winterfury
  • Allah al bar

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13720
l'ho siistemato dopo 4 mesi di oblio, ora è quantomeno decente, è ora di aggiornare anche i miei altri thread vah... potete anche commentare al massimo faccio un cut-paste.

Modificata da Winterfury, 28 December 2008 - 10:37 AM.


#5
Solidino

Solidino
  • MGS4 è cacca e Kojima è una sòla.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31630
grazie. :prega:

#6
reriel

reriel
  • "Ok, then"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 17544

Nonostante uscì un sequel, Namco non aveva una grande considerazione di questo brand, tant'è che quando il team che ci aveva lavorato abbandonò namco per formare la ATLUS riuscì ad ottenerne i diritti di utilizzo, in questo modo la serie potè fortunatamente proseguire su SNES con la ben più nota serie "Shin Megami Tensei".


non è propriamente così, i dettagli sulla separazione sono poco chiari, ma una cosa è certa, atlus esisteva già prima dell'uscita di megami tensei (il sito jap ufficiale, indica il 1986 come data di fondazione). Tra l'altro in un'intervista, Kaneko parla di Atlus, come ex divisione di Namco.

#7
Winterfury

Winterfury
  • Allah al bar

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13720
hm, pensavo l'avessero fondata ex-novo, comuqnue se facevano parte di namco cambia poco, ad ogni modo se ne sono usciti i diritti li hanno dovuti ricomprare dubito appartenessero già a loro fin dall'inizio, o sbaglio?.

#8
reriel

reriel
  • "Ok, then"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 17544

hm, pensavo l'avessero fondata ex-novo, comuqnue se facevano parte di namco cambia poco, ad ogni modo se ne sono usciti i diritti li hanno dovuti ricomprare dubito appartenessero già a loro fin dall'inizio, o sbaglio?.

sicuramente non sbagli, sarebbe interessante conoscere maggiori dettagli sulla faccenda :sisi:

#9
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14708
è strano come senta un gran senso di nostalgia guardano quei video, quasi volessi tornare indietro o avere giochi simili anche oggi. Strano perchè appena viene fatto una operazione di revival da quegli anni (e quelli seguenti), quasi ignoro tutto quello che viene fuori, o non lo digerisco proprio come è successo per ff4.

Però ora credo che se mai venissero tutti ristemati un pochetto, magari con qualche rifinitura al gameplay per renderli un po' più giocabili, molti dei titoli citati me li giocherei all'istante. Soprattutto quelli action, perchè quelli a turni forse sono un po' troppo infernali (encounter rate a mille).
Alcuni di quelli Falcom a dirla tutta posso anche rifarmeli, visto che ho i 2 Falcom Classic su saturn :D Il remake di xanadu l'avevo iniziato e mai finito.

Però devo dire che non condivido molto la catalogazione dei action adventure, come zelda, in jrpg. Quegl'anni erano seminali e il genere dei videogiochi di ruolo giapponesi doveva ancora formarsi (che poi si formò solo con il primo final fantasy e con phantasy star), quindi si potevano chiamare tutti rpg indiscriminatamente, ma oggi faticherei a definire molti di quei giochi come jrpg.

Piccolo appunto; Hydlide non è sprito col numero 3, ma con l'indecente capitolo su saturn, Virtua Hydlide.

Sarebbe da creare un thread contenitore in cui inserire tutti queste discussioni di cultura generale e non, come anche quello delle offerte speciali, e poi sticcarlo in alto....

#10
Winterfury

Winterfury
  • Allah al bar

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13720

Però devo dire che non condivido molto la catalogazione dei action adventure, come zelda, in jrpg. Quegl'anni erano seminali e il genere dei videogiochi di ruolo giapponesi doveva ancora formarsi (che poi si formò solo con il primo final fantasy e con phantasy star), quindi si potevano chiamare tutti rpg indiscriminatamente, ma oggi faticherei a definire molti di quei giochi come jrpg.


direi che dragon quest li ha anticipati di parecchio.
Concordo col dire che al giorno d'oggi citare la serie di zelda come jrpg sia risibile, ma all'epoca è sicuramente un gioco che contribuì a formare questo genere, se guardi le commistioni come zeilard, che poi hanno portato game arts passo dopo passo a creare lunar.
Anche romancia dopotutto è una commistione di adventure con elementi ruolistici, in fondo fa sempre parte della serie dragon slayer.

#11
Dawnbearer

Dawnbearer
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 579
Topic interessante e ben descritto, complimenti a Winterfury! :)

#12
Roxas93

Roxas93
  • Kingdom Hearts Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16730
peccato che non parli di kingdom hearts :/

#13
Dawnbearer

Dawnbearer
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 579

peccato che non parli di kingdom hearts :/


Kingdom Hearts nel 1983-87 credo non esistesse nemmeno nella testa degli sceneggiatori. :)

#14
Colonnello Karsus Badguy

Colonnello Karsus Badguy
  • In my world, the color red doesn't exist.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 34462
Bel topic, me lo sono letto d'un fiato :D

Non concordo solo su una cosa.

2)I jrpg sono tutti su Console, i giapponesi non fanno niente su PC.

Fesseria grossa come una casa dato che i primi esperimenti sono proprio su PC.

Parlando della situazione attuale non è che i jappi su PC siano particolarmente prolifici o avvezzi a rilasciare i loro titoli di punta.
In passato si ma se uno parla al presente, per giocare jrpg non consiglierei un PC se non per emulare.

#15
Winterfury

Winterfury
  • Allah al bar

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13720

Bel topic, me lo sono letto d'un fiato :D

Non concordo solo su una cosa.

Parlando della situazione attuale non è che i jappi su PC siano particolarmente prolifici o avvezzi a rilasciare i loro titoli di punta.
In passato si ma se uno parla al presente, per giocare jrpg non consiglierei un PC se non per emulare.


In giappone non è proprio così, parlando del mercato occidentale è un altro discorso.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi